Wsj: "Il Pentagono potenzierà le truppe Usa in Europa"

Il Wall Street Journal riferisce di un incontro ai massimi livelli nel fine settimana durante il quale i vertici militari hanno proposto di inviare altre truppe in Europa a rotazione per rafforzare la presenza Usa in caso di crisi con Mosca

Mossa del Pentagono per potenziare la forza militare in Europa e contrastare la presenza russa. Il Wall Street Journal riferisce di un incontro ai massimi livelli nel fine settimana durante il quale i vertici militari hanno proposto di inviare altre truppe in Europa a rotazione per rafforzare la presenza Usa in caso di crisi con Mosca. Militari di alto rango delle forze armate USA avrebbero suggerito al Pentagono di inviare più soldati a rotazione nei Paesi europei, scrive il quotidiano “The Wall Street Journal”.

Secondo Philip Breedlove, comandante americano delle forze NATO in Europa, la decisione verrà presa "entro i prossimi 2 mesi". Durante la conferenza di Simi Valley (California), il comandante del quartier generale dell'esercito statunitense Mark Milley ha sostenuto la proposta di inviare truppe aggiuntive in Europa per dislocarle temporaneamente. Secondo Milley, l'esercito statunitense sta perfezionando l'addestramento in modo da potersi opporre a diverse minacce da parte della Russia, tra cui la guerra ibrida, che include strategie non convenzionali. Queste misure, secondo Milley, sono necessarie "per prevenire nuovi conflitti in Europa". Attualmente, l'esercito americano ha schierate in Europa 2 brigate composte da 3.500 soldati. Secondo Milley, nel regime di rotazione si propone di aggiungere altre unità, tra cui "unità di elicotteri da combattimento, task force di tecnici e brigate di artiglieria".

Commenti
Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 09/11/2015 - 16:51

Chi se ne frega. Quando l'uomo nero sgombrerà la Casa Bianca, tornerà la pace nel mondo... Come ai tempi dello storico, amichevole incontro di Pratica a mare tra Bush e Putin, voluto da Silvio Berlusconi. Che Iddio abbia in gloria gli uomini di buona volontà, e che i violenti si buttino pure a mare.

giampiroma

Lun, 09/11/2015 - 16:55

poveri americani!!! sono patetici.Finanziano l'ISIS. Gli forniscono armi per creare casino in M.O e mandano truppe in Europa....ridicoli e in mala fede

giovanni951

Lun, 09/11/2015 - 16:56

questi yankees...ignoranti ed arroganti. Prima o poi con le loro paturnie scateneranno una guerra. E noi che gli andiamo dietro......

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/11/2015 - 16:58

Ma naturale... che gli frega... una bella guerra con la Russia sul suolo della COLONIA, sguattera, europea. I cowboys... "liberatori" hahaha

Ritratto di stock47

stock47

Lun, 09/11/2015 - 17:24

Gli USA hanno rotto le scatole! Ritornatevene a casa vostra! State provocando la Russia, avete inziato in Cecoslovacchia, poi in Ucraina e adesso con il "rafforzamento". L'islamico Obama, facendo leva sullo stupido nazionalismo USA e sugli interessi di qualche capo di Stato Maggiore USA, sta portando gli USA, l'Europa e la Russia a confrontarsi in una guerra mondiale dove i vincitori saranno solo quelli del Medio Oriente, cioè l'islam. E' fin dall'inizio che vado dicendo che Obama era pericoloso con la carica presidenziale. Può facilmente far montare una guerra senza bisogno alcuno.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Lun, 09/11/2015 - 17:35

Criminali da sempre. Dallo sterminio dei Pellerossa ai crimini in Vietnam e Iraq. Aver creato l'ISIS è solo coerente col resto della loro storia.

01Claude45

Lun, 09/11/2015 - 18:03

Quando il "cioccalatino" verrà sostituito e Berlusconi o comunque la Destra tornerà al governo, con Putin potremo EVITARE LE GUERRE ed avremo la PACE VERA. Con gli USA e NATO tra le palle saremo SEMPRE in bilico di farci ammazzare e SCATENARE LA 3ª GUERRA MONDIALE. La storia insegna: non contenti di 30 anni di guerra in Vietnam e dintorni sonoramente battuti, mantengono sempre l'inclinazione del "pistolero": se non possono SPARARE ED AMMAZZARE GENTE per mostrare la loro "forza bellica" non sono contenti. E si che di problemi interni gli USA ne hanno a iosa! L'ULTIMA CIVILTÀ(?) nata nel mondo (250 anni di vita) PRETENDE COMANDARE IL MONDO, mentre hanno tutto da IMPARARE con un pò d'umiltà. Per primo non rompere i cog...ni.

Ritratto di Gios'',,40.

Gios'',,40.

Lun, 09/11/2015 - 18:08

Noi non abbiamo bisogno degli americani, per me gli americani sono i primi criminali del pianeta'',, primo,'secondo,, i Russi sono Cristiani, sono gli americani che vanno in giro a mettere zizanie, vedi in nordafrica,'e in Arabia, da quando hanno ammazzato Saddam Hussen, vedi che é successo, quanti terrorista sono nati, e nessuno lo scrive, anzi dicono che sono eroi, gli americani sono il marciume del Pianeta,. Salute

ernestorebolledo

Lun, 09/11/2015 - 18:24

Paura, insicurezza, è la scusa per evitare la rivolta dei paesi vassalli..Alemania en primer lugar

ernestorebolledo

Lun, 09/11/2015 - 18:35

Gli Stati Uniti CONTRO TUTTI

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Lun, 09/11/2015 - 18:52

Per forza, stanno preparando la terza guerra mondiale. Questi fanno i gay col fondoschiena degli altri. Mai una volta che combattano una guerra mondiale sul loro territorio. Ma ho paura che le sorprese per gli USA non tarderanno ad arrivare in caso di conflitto (soprattutto da parte della Cina).

vianprimerano

Lun, 09/11/2015 - 19:04

L'unico modo per prevenire nuovi conflitti non solo in Europa, e' che gli Stati Uniti la smettano di provocare criminalmente guerre in tutte le parti del mondo (con l'aiuto di Israele, Arabia Saudita e Turchia). Solo gli ipocriti dicono di fare missioni di pace, quando sapiamo benissimo che questi figli di Satana cercano soltanto la guerra.

istituto

Lun, 09/11/2015 - 19:55

Per Gianfranco Robe 16:51. Purtroppo per le prossime elezioni presidenziali usa 2016, mentre i repubblicani sono divisi e non hanno una candidatura forte, i democratici hanno forti probabilità di far eleggere Hillary Clinton, che se eletta, farà più danni di Obama (viste le sue dichiarazioni e programmi).

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 09/11/2015 - 20:12

ma io mica li voglio gli USA a casa mia!!

Ritratto di giuseppe zanandrea

giuseppe zanandrea

Lun, 09/11/2015 - 20:16

via gli USA e apertura alla Madre Russia che è parte della ns. storia. gli Yankees non sono europei e fanno solo i propri interessi. Ma se Putin perde la pazienza (dio non voglia!) saranno ca.zz.i amari per quel mondo a noi ostile da sempre.

Renee59

Lun, 09/11/2015 - 21:00

E'chiaro che non é il nero che comanda. È solo un burattino di chi vuole destabilizzare la Russia come hanno fatto con i paesi arabi. Divide et impera e vendi armi. Ma questi idioti non sanno quello che fanno.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 10/11/2015 - 00:50

Europa ridicola e folle. Ormai solo Europa e terzo mondo comprato continuano a fare gli SCHIAVI dei pazzi a Washington

sergio_mig

Mar, 08/12/2015 - 11:23

Il pentagono farebbe meglio a tenersi le truppe a casa, l'Europa non ha bisogni di fare guerre all'infuori dell'isis che do a essere eliminata con tutti i suoi seguaci, compreso il dittatore Erdogan se necessario.