In mostra tanti ritratti di dame della nobiltà

Carlo Giovanelli

Nel Chiostro del Bramante mostra fotografica con ritratti, della duchessa Marilù Gaetani dell’Aquila d’Aragona dal titolo «Ho qualcosa in testa», ritratti di dame della società italiana e spagnola. Tra le dame ritratte: Clotilde Alvarez Cervera, Emanuela de Borbon, Candida Cappelletti, Elisabetta Coletti Perucca, Daniela D’Amelio Memmo, Noemia d’Amico, Maria Gojzueta de Borrero, Margherita Tamraz, Giovanna del Drago Castelbarco Albani, Dolores di Campello Fontana, Marisella Federici, Clementina Gentiloni Silvery, Emanuela Innocenti, Nicoletta di Serracapriola, Martine Orsini, Cristiana Paoletti del Melle, Marina Pignatelli Ravà, Marina Sanfelice di Monteforte, Monica Sforza Cesarini, Georgia Spogli, Ulrika Di Centa e molte altre. Dopo la mostra è seguito un elegante pranzo-buffet. Tra i presenti, si ammiravano: il duca Niccolò Gaetani d’Aragona, Donna Maria Pia Fanfani, l'ambasciatore di Germania e consorte, Dino Trappetti, la contessa Marina Giusti del Giardino, la duchessa Ines Torlonia Theodoli, Mario d’Urso, la contessa Christiana Ravizza, don Fabrizio Turriziani Colonna, Donna Francesca Lo Schiavo Ferretti, la principessa Maria Pia Ruspoli, Donna Edoarda Crociani, Stefano Traldi con la consorte Daniela -presidente dei Teatri dell’Opera - la principessa Stefania D’Annunzio di Montenevoso nipote del Vate, la principessa reale Tessa di Baviera - cugina del re di Spagna - i principi Massimo, Boncompagni Ludovisi, Odescalchi, Monsè Manzella, Guia Sospisio, la marchesa Terzi di Sant’Agata, la presidente del Chiostro Patrizia De Marco e molti altri.