Nel mondo del lavoro con una marcia in più grazie a Microsoft

La filiale italiana del gigante del software punta sulla formazione. Al via un master all’Università di Torino e un progetto con Adecco

Prenderà il via il 4 giugno, presso l’Università degli Studi di Torino, un nuovo master in It and Business process management. Finanziato dalla Regione Piemonte, il percorso formativo, aperto a circa 25 studenti e neolaureati in discipline economiche, scientifiche e informatiche, formerà professionisti informatici specializzati sui processi aziendali e sulle tecnologie più innovative di gestione dell’impresa.

Microsoft Italia ha collaborato con la Scuola di Amministrazione Aziendale dell’Università piemontese nella definizione del corso, fornendo la tecnologia Microsoft Dynamics su cui gli studenti potranno specializzarsi. Microsoft ha coinvolto anche la propria rete di partner Microsoft Dynamics, che oltre a intervenire nella selezione dei partecipanti, garantiranno agli studenti un periodo di “learning on the job” presso le loro sedi. Olidata, partner di Microsoft, fornirà le infrastrutture hardware necessarie al master.

Grazie alle lezioni, articolate su 10 settimane, per una durata di 400 ore, gli studenti conosceranno gli aspetti teorici sulla gestione del business aziendale e potranno applicare nella pratica quanto hanno appreso utilizzando la soluzione per la gestione dei processi di business Microsoft Dynamics Ax.

Secondo Vieri Chiti, direttore della divisione Business Solutions di Microsoft Italia, «l’iniziativa aiuterà i frequentanti ad avvicinarsi al mondo del lavoro con una marcia in più, rappresentata da una specializzazione su una tecnologia diffusa come quella Microsoft, ma agevolerà anche i partner Microsoft nel reperire con più facilità risorse It qualificate».

Un certificato contro la disoccupazione
Microsoft, con Adecco, ha sviluppato, inoltre, un progetto per far crescere le capacità di quanti sono alla ricerca di un lavoro tramite la certificazione delle competenze informatiche.
La collaborazione promuoverà lo sviluppo di scuole e università It Academy, centri di competenza Microsoft per la formazione e la certificazione Microsoft Office Specialist (Mos); Adecco riconoscerà a tutti i candidati le certificazioni Microsoft come titolo qualificante per il curriculum. Nelle filiali Adecco, sarà possibile anche sottoporsi gratuitamente a un test di verifica delle competenze informatiche; la valutazione non solo attesterà il livello di conoscenza di Microsoft Office, ma permetterà ad Adecco di selezionare i candidati più idonei da inserire in un progetto di formazione nelle It Academy, per sostenere un esame della certificazione Mos.

Il progetto partirà a Milano, Roma, Torino, Verona e Bologna e consentirà a mille candidati di accedere a un corso di formazione gratuito; dopo questa fase sperimentale, l’iniziativa sarà estesa a tutta Italia.


«Sviluppare e certificare le competenze dei giovani presso scuole e università centri di competenza It Academy avvicina i percorsi di studio al mondo del lavoro con una certificazione secondo gli standard internazionali Microsoft», commenta Anna Di Silverio, direttore della divisione Public Sector di Microsoft Italia.
«L’informatizzazione delle imprese è un elemento competitivo fondamentale», dice Anna Bogatto, candidate attraction manager di Adecco Italia. «La conoscenza degli strumenti informatici è indispensabile per candidarsi con successo a ogni opportunità di lavoro».