NordCorea, nuova sfida: lanciati altri due missili

Proseguono i test di Pyongyang e la sfida al mondo: Seul riferisce di due testate a corto raggio: con una gittata di 130 chilometri. Sarebbero state sparate una testata terra-aria e una antinave. Ieri i test con altri tre vettori e la minaccia di sanzioni dell'Onu

Pyongyang - La Corea del Nord ha lanciato due missili a corto raggio sulla costa orientale, vicino alla città di Hamhung. "L’intelligence - ha detto una fonte del governo di Seul - sta analizzando i motivi del lancio". Lo riferisce l’agenzia Yonhap citando una fonte anonima del governo. I missili lanciati oggi hanno una gittata di 130 chilometri. Secondo quanto si è appreso, Pyongyang ha effettuato il test su un missile terra-aria e su un altro missile antinave. Il nuovo test dei due missili giunge all’indomani del secondo esperimento atomico sotterraneo deciso da Pyongyang, cui si sono accompagnati i lanci di altri tre vettori a corto raggio. In nottata il consiglio di sicurezza dell’Onu ha espresso dura condanna su quanto fatto ieri dal regime comunista, preparandosi al varo di nuove sanzioni.