Obama visiterà Hiroshima e Nagasaki

Obama visiterà le due città giapponesi rase al suolo dalle bombe atomiche sganciate dagli Usa durante la Seconda guerra mondiale: "Il ricordo è radicato nella memoria di tutto il mondo"

Tokyo - Il presidente americano Barack Obama visiterà Hiroshima e Nagasaki, le due città giapponesi rase al suolo da altrettante bombe atomiche sganciate dagli Usa durante la Seconda guerra mondiale, nel corso del suo mandato. In un'intervista alla televisione pubblica giapponese Nhk, registrata lunedì a Washington, il capo di Stato americano ha espresso il desiderio di visitare quei tristi luoghi "radicati nella memoria di tutto il mondo".

Visitare Hiroshima e Nagasaki "Purtroppo non avrò l'opportunità" di visitare queste due città durante la breve visita in Giappone, in programma venerdì e sabato prossimi, ha spiegato Obama, nel corso dell'intervista alla Nhk diffusa oggi. "Il ricordo di Hiroshima e Nagasaki è radicato nella memoria di tutto il mondo e sarei onorato dell'opportunità di poter visitare queste due città nel periodo della mia presidenza", ha poi continuato Obama. Il presidente americano si candida così ad esse il primo presidente americano in carica a rendere omaggio alle due città vittime dell'olocausto nucleare.