Da oggi anche l'India sulla Luna

Il modulo lanciato da New Delhi ha toccato il suono lunare, lo annuncia con orgoglio la televisione indiana. Era stata lanciata il 22 ottobre ed era entrata nell'orbita lunare da mercoledì scorso

New Delhi - Anche l'India sbarca sulla luna. Il modulo indiano Moon Impact Probe, rilasciato dalla sonda Chandrayaan-1, è appena arrivato, alle 20,32 ora locale indiana, sul suolo lunare. Lo ha annunciato la televisione indiana IBNlive. Moon Impact Probe ha il tricolore indiano dipinto su un fianco. La sonda Chandrayaan-1 (che dà il nome all’intera missione) era stata lanciata lo scorso 22 ottobre alle 6,22 del mattino dalla base costiera di Srihakot, nello Stato indiano meridionale dell’Andra Pradesh. Da mercoledì scorso era entrata nell’orbita lunare.

Gli altri Parte dalla Russia nel 1959 la conquista della luna, con il lancio del 12 settembre di Luna 2, la prima sonda a toccare il suolo lunare. Poco dopo, la sonda Luna 3, lanciata il 4 ottobre dello stesso anno, scattò le prime foto della faccia nascosta del nostro satellite. Ma la giornata storica per l’esplorazione lunare è il 20 luglio 1969 quando gli astronauti americani Neil Armstrong e Edwin Aldrin, scesi dall’Apollo 11, furono i primi uomini a camminare sul suolo lunare. Per commemorare lo sbarco l’equipaggio piantò sulla luna la bandiera americana e sistemò sulla superficie una targa di acciaio. In totale gli sbarchi sulla luna delle missioni Apollo furono sei (dall’Apollo 11 al 17 avvenuto nel 1972) e dodici gli astronauti scesi sul satellite, gli unici ad aver camminato sulla luna. I sovietici proseguirono l’esplorazione con il Programma Luna per tutti gli anni ’60 e ’70. Quest’ultima decade fu quella più significativa poichè vi furono missioni di andata e ritorno (14 febbraio 1972 e 4 agosto 1976) con veicoli automatici che raccolsero campioni portati sulla Terra.

Anche l'Europa Dopo circa 30 anni l’esplorazione del nostro satellite è ripartita nel 2003 dall’Europa. Il 27 settembre è stata lanciata dall’Agenzia Spaziale Europea la sonda spaziale Smart 1, banco di prova di tecnologie avanzatissime. La sonda ha terminato la sua avventura il 3 settembre del 2006 quando, dopo tre anni di osservazioni, si è schiantata, come da programma sul suolo lunare. L’ultimo Paese a raggiungere la luna, prima dell’India con la sonda entrata oggi nell’orbita lunare, è stato il Giappone con la sonda Selene (lanciata il 14 settembre 2007) che sta esplorando il satellite da un anno.