Oggioni&Pecoitz a tutto scratch a Carnate

Anna Tanzi

L’ultimo week end ha visto una mobilitazione dei più validi e ambiziosi dilettanti di Lombardia che sono affluiti sul giovane percorso di villa Paradiso a Carnate per partecipare al Campionato regionale lombardo scratch, suddiviso in maschile e femminile. Il massimo onore è andato a Dario Oggioni di Carimate (151) e a Jacqueline Pecoitz di Tolcinasco: nella pareggiata emergevano Mario Mandolfi ed Eugenia Vederi con 141. Sullo stupendo tracciato di Barlassina sono accorsi i più accaniti giocatori di casa e della regione. Era in programma un accattivante trofeo L. ed E. Rusconi molto apprezzato da tutti i soci. Primo a tagliare il traguardo è stato Roberto Ogliari 1° lordo con 151 affiancato da Walter Patscheider vincitore del netto con 135. È stata una buona stagione agonistica per i frequentatori dell’Iles Borromées: a fine agosto la squadra giovanile del circolo si inseriva vittoriosa in serie A, questo fine settimana si è guadagnata il “Challenge del Presidente”, festeggiando anche la finale del Trofeo Altea Network.