Al Palaisozaki di Torino le finali Eurocup di basket

Da domani la Benetton Treviso, unica italiana in lizza, tenta l'assalto al trofeo continentale: primo avversario il Lietuvos di Vilnius. Tra le favorite il Khimki Mosca di Sergio Scariolo, che è anche ct della Spagna

È tutto pronto al Palasport Olimpico Isozaki per la Final-eight di Eurocup che prenderà il via domani sera con i primi due incontri dei quarti di finale. Nella prima sfida si affronteranno Dynamo Mosca ed Hemofarm Stada. I russi di coach David Blatt, partono con i favori del pronostico ma i serbi dell'Hemofarm hanno già dimostrato nella Top16 di essere un avversario temibile che potrebbe creare non pochi problemi alla Dynamo. A seguire la Benetton Treviso, unica squadra in lizza nella competizione, se la vedrà con il Lietuvos Rytas Vilnius, formazione lituana già a segno nella Uleb nel 2005. I trevigiani arrivano all'appuntamento in grande forma dopo aver travolto in campionato la Scavolini Spar Pesaro.
Tra le favorite il Khimki Mosca del tecnico italiano e ct della nazionale spagnola, Sergio Scariolo, che in serata si recherà a Moncalieri per prendere parte ai festeggiamenti della società moncalierese che ha conquistato i playoff di Serie B dilettanti. Ad attendere il Khimki ci sarà anche il grande Petar Naumoski, che sarà impegnato questa sera proprio a Moncalieri con il suo Derthona in una gara dei playoff di C regionale.
Il programma completo della Final-eight: giovedì 2 aprile ore 18 Dynamo Mosca-Hemofarm Stada, ore 21 Benetton Treviso-Lietuvos Rytas Vilnius. Venerdì 3 aprile ore 18 Pamesa Valencia-Khimki Mosca, ore 21 Iurbentia Bilbao-KK Zadar. Sabato 4 aprile ore 18 prima semifinale tra vincenti quarti di giovedì, ore 21 seconda semifinale tra vincitori quarti di venerdì. Domenica 5 aprile finale ore 18.