Perdita dei denti? Ora si può curare

La scarsa igiene della bocca può portare alla caduta dei denti e a conseguenti problemi di masticazione e digestione. Oggi, con le nuove tecnologie, è possibile risolvere il problema

I progressi relativi alle tecnologie applicate nel campo dell’odontoiatria sono in continua evoluzione: impianti a carico immediato e nanotecnologie applicate agli impianti iniziano a diventare una realtà, fino a qualche anno fa nemmeno ipotizzabile.

Nonostante questo però le persone affette da perdita prematura dei denti sono molte: ma a cosa è dovuta questa problematica?

La perdita dei denti è una conseguenza molto comune della scarsa igiene della bocca, che spesso non viene curata in tempo. Le cause possono essere molteplici: carie, malattie paradontali avanzate, traumi o malattie sistemiche, come il diabete. Quello che forse non tutti sanno è che oltre ad un importante problema estetico, la mancanza di uno o più denti influisce notevolmente anche sul corretto funzionamento della nostra bocca.

Quando viene a mancare un elemento, la masticazione non avviene più in modo corretto, dando origine a problemi digestivi. Quando la perdita dei denti è totale, si modifica la struttura della mandibola, l’osso si ritira e si assottiglia. Appaiono così rughe profonde, in definitiva, si produce un invecchiamento precoce del viso.

Ma fortunatamente l’odontoiatria moderna ha trovato delle soluzioni che, nel lungo periodo, non causano problemi.

Grazie alle moderne tecnologie presenti nei centri Vitaldent, la radice del dente perso viene sostituita con una radice artificiale, generalmente in titanio, chiamata impianto, che si integra perfettamente con l’osso mascellare e diviene un ottimo supporto per le protesi dentali.

Le protesi dentali sostituiscono la parte visibile del dente: sono realizzate con materiali tecnologicamente avanzati, di grande resistenza, e replicano perfettamente il colore e la forma dei denti naturali. Per i casi di mancanze totali o parziali, laddove le condizioni cliniche del paziente lo consentano, si può operare attraverso tecniche di implantologia a carico immediato, permettendo di ricostruire l’intera arcata dentale.

Questa tecnica ha anche un vantaggio importante perché è meno invasiva, e non lascia cicatrici post-operatorie. Il paziente in un solo giorno potrà godere di un sorriso sano e del tutto naturale, che consente ovviamente di ripristinare a pieno anche tutte le facoltà masticatorie. Per questo tipo di operazione non esistono limiti d’età: chiunque si può sottoporre al trattamento. Durante la fase di check-up offerta nei centri Vitaldent, qualsiasi odontoiatra a fronte di una o più mancanze, consiglierà al paziente il piano di cura più idoneo, orientandolo sull’impianto tradizionale oppure su una tecnica a carico immediato rispetto alle condizioni cliniche riscontrate nella bocca in fase di diagnosi. L’odontoiatria moderna ha negli ultimi anni compiuto passi da gigante, con l’introduzione in campo medico di nanotecnologie avanzate.