Il piacere della navigazione a consumi ridotti

<p>
Lo spirito del viaggio a consumi limitati è ritornato e il suo nuovo interprete si chiama Azimut Magellano 7. Sintesi di comfort e sicurezza,si conferma capostipite di una nuova generazione della nautica mondiale
</p>
<p>
 
</p>

Capostipite di una nuova generazione Nato dalla collaborazione con due grandi progettisti come Ken Freivokh, che ha curato il progetto generale, e Bill Dixon, che si è concentrato sul disegno della carena, Magellano 74 inaugura una nuova linea di imbarcazioni per l'intero panorama nautico mondiale. Con una carena a V profonda in corrispondenza delle sezioni di prua, Magellano rientra nel genere delle imbarcazioni semidislocanti, ma è diverso da ogni categoria ad oggi presente. Diversa da un trawler, da un explorer o da una classica navetta, Magellano 74 offre infatti nuove soluzioni di stile, design e ingegneria navale che lo pongono a capo di una nuova generazione.

Sicurezza e comfort sono gli ingredienti da cui nasce Magellano 74. Il nuovo modello Azimut  è dedicato a chi ama la libertà e spesso anche l'informalità, ma non vuole rinunciare al comfort, ed è pensato per un utilizzatore che non pone limiti al suo desiderio di esplorare. Magellano 74 è infatti ideale per compiere lunghe traversate, per affrontare onde, mari formati o molto formati. Con una autonomia di più di 1100 miglia nautiche ad una velocità di 12 nodi, Magellano può permettersi qualsiasi tipo di destinazione, grazie anche alla possibilità di accelerare fino a 24 nodi e mantenere stabilità sia in navigazione che in rada grazie allo stabilizzatore giroscopico Seakeeper. Gli spazi esterni sono concepiti all'insegna della praticità e della sicurezza: la postazione di guida centrale, sia sul fly che all'interno, offre infatti una visibilità eccelente; i camminamenti esterni, con 60 cm di larghezza e due soli gradini, sono estremamanete sicuri e la prua, grazie ad e un sistema di ormeggio automatizzato che fa scomparire l’ancora all'interno di un apposito spazio, è completamente sgombra permettendo di muoversi agevolmente senza alcun ingombro. Gli spazi e gli arredi interni sono concepiti per soggiorni prolungati a bordo e offrono tutto il comfort necessario per affrontare lunghi viaggi: il salone, la cucina e la timoneria costituiscono un unico open space per consentire all'armatore e ai suoi ospiti la condivisione di spazi e momenti; le finestrature avvolgenti su tutto il perimetro favoriscono l'invasione della luce naturale; infine, le tre esclusive suite e un'ulteriore cabina sono disegnate rispettando gli standard di eleganza e raffinatezza degli yacht Azimut.

Meno consumi, più piacere della navigazione Con queste caratteristiche, Magellano 74 è ideale a chi vuole vivere il mare in ogni sua sfumatura, per chi ama muoversi senza fretta. Le nuove soluzioni di ingegneria navale da cui nasce Magellano esaltano infatti il piacere delle lunghe crociere e riducono l'impatto ambientale, diminuendo i consumi e la rumorosità. Il nuovo yacht Azimut è dedicato a chi si ferma quando è il momento di scattare una fotografia, a chi ama tracciare la propria rotta miglio dopo miglio, perché considera il viaggiare più importante dell'arrivare a destinazione.