In piazza in topless in Argentina contro le donne oggetto

Attiviste si sono mostrare in topless per dire di no alla mercificazione del corpo

Una protesta che non poteva passare inosservata quella che ha invaso Buenos Aires, dove un migliaio di donne è sceso in piazza, in una manifestazione convocata contro la mercificazione del corpo femminile e durante la quale molte hanno scelto di mostrarsi in topless, con i seni dipinti.

L'hanno chiamata "tetazo" e l'hanno convocato per sostenere il diritto delle donne di non essere considerato solo un oggetto. "Non siamo venute a mostrare il seno, siamo venute a dimostrare che siamo libere", si leggeva sugli striscioni delle attiviste, contrarie a "repressione e negoziazione sul corpo delle donne".

A far scattare la protesta quanto avvenuto due settimane fa sulla spiaggia di Necocha, dove tre donne che stavano prendendo il sole senza la parte superiore del costume sono state scacciate dal lido. Venti gli agenti intervenuti in quell'occasione, in un blitz ripreso dalle bagnanti che ha fatto il giro del web.

Commenti
Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mer, 08/02/2017 - 13:39

ne deduco che hanno poco da fare e che non è freddo

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Mer, 08/02/2017 - 13:46

Qui da noi, con tutti gli immigrati che ci sono sarebbe finita peggio che al Capodanno di Colonia...

MOSTARDELLIS

Mer, 08/02/2017 - 13:58

L'Argentina è uno dei paesi con una crisi spaventosa. E tutto grazie alla Cristina Kirchner che, nel decennio che ha governato il paese insieme al marito, ha trascinato il paese nel baratro. E le signore del tetazo sono il retaggio culturale di tale periodo, non ancora finito.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 08/02/2017 - 14:33

venite in italia , avete tutti i tratti artistici , come la vostra paesana belen , per avere successo ,se venite quà , sarete invitate al festival , a rai 3 , farete le veline , le testimonial , insomma tutto tranne che lavorare e con molti soldi , chiedete informazioni dettagliate alla vostra paesana .

Tarantasio

Mer, 08/02/2017 - 15:55

reggiseno no, foulard in faccia si?... mah!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 08/02/2017 - 16:25

Alcune avrebbero fatto meglio a rimanere vestite.

glasnost

Mer, 08/02/2017 - 18:21

Povere donne!!!!

sparviero51

Mer, 08/02/2017 - 18:38

IL SOLITO LESBICUME E SINISTRUME FEMMINISTA POST-SESSANTOTTARDO !!!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mer, 08/02/2017 - 19:43

Certo, da noi certe cose non accadono. Per non offendere i nostri pagatori di pensioni!