Amministrative, Alfano gongola ma la verità dei numeri è un'altra

Il ministro degli Esteri esulta per il risultato del suo partito: "Ap è al 6,2% a livello nazionale e al 10% in molti comuni" ma i dati dei capoluoghi di provincia non sono così esaltanti

"Siamo molto soddisfatti del risultato delle amministrative: il vero sondaggio è quello con i voti reali che hanno fatto attestare Alternativa popolare sul 6,2% a livello nazionale". Il ministro degli Esteri, Angelino Alfano, canta vittoria ma la ridimensiona rispetto alle dichiarazioni di ieri.

“Alternativa Popolare c'è ed è forte da Nord a Sud, dalle grandi città ai piccoli comuni. Tanti sindaci eletti, tantissimi amministratori locali. Percentuali spesso a due cifre, sopra il 10”, aveva detto davanti alle telecamere del tg1. In realtà, se si prendono in considerazione i dati dei 25 capoluoghi che sono andati al voto, solo a Cuneo e a Como gli alfaniani hanno superato il 10% presentandosi all’interno di liste civiche che appoggiavano il candidato di centrosinistra. Nel capoluogo piemontese, effettivamente, la lista Centro per Cuneo ha ottenuto un 19,5% determinante per la riconferma del sindaco uscente Federico Borgna, mentre, a Como, la lista “Svolta civica per Como”, che sostiene il candidato di centrosinistra, Maurizio Traglio, ha ottenuto il 10,84%. Performance ottime ma resta irrisolto il quesito su quanti voti avrebbero ottenuto gli alfaniani se si fossero presentati col simbolo ufficiale di Alternativa Popolare.

A Palermo l’8,5% della lista ‘Democratici e Popolari’ trova la soddisfazione di Alfano perché “il primo classificato è di Alternativa popolare, un militare, e ciò dimostra il radicamento territoriale che abbiamo, sia con il nostro simbolo, sia che ci si candidi in una lista civica". Peccato che questa lista riuniva sotto lo stesso simbolo gli esponenti alfaniani insieme a quelli del Pd e l’8,5% è oggettivamente un po’ pochino per i due principali partiti che sostengono il governo.

Se si guardano i dati dei comuni non capoluoghi spicca il 20% di Sciacca, in provincia di Agrigento, ma ci troviamo sempre in Sicilia, terra di Alfano. Tra i capoluoghi di provincia Alternativa Popolare arriva al 9% solo a Catanzaro con la lista Ap Catanzaro da Vivere che appoggia il sindaco uscente di centrodestra, Sergio Abramo. Lascia perplessi anche la rivendicazione del risultato della lista ‘Vince Genova-Bucci sindaco’ che sostiene il candidato del centrodestra Marco Bucci e che ha ottenuto il 9,7% dei consensi dei genovesi. Ai non addetti ai lavori questa può apparire come la classica “lista del sindaco” più che una lista civica di chiara espressione alfaniana.

Nel resto dei capoluoghi, come La Spezia, Frosinone, Rieti, Pistoia e Lucca, dove Alternativa Popolare appoggiava i candidati di centrodestra, le percentuali del partito di Alfano si aggirano attorno al 5%. Bocciata, invece, l’alleanza col centrosinistra a Taranto dove le liste di centro (Taranto Popolare e Centristi per Taranto) prendono l’1,3%. Deludenti anche i risultati dei candidati sindaci centristi di Asti e Monza. Nel capoluogo piemontese la candidata sindaco Rita Balistreri prende il 2,6%, mentre nel capoluogo lombardo Pierfranco Maffè si ferma al 5,3%.

Commenti
Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mar, 13/06/2017 - 20:08

Cantasno tutti vittoria.Nessuno ha perso.Il classico vizio..da 50 anni a questa parte.

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mar, 13/06/2017 - 20:15

Cosa possa avere per gongolare lo sa solo lui. Se in Italia ci sono ancora veramente così tanti rimbambiti che votano per un traditore rinnegato, è veramente una schifezza. Se avesse un briciolo di dignità sparirebbe dalla circolazione. Al contrario, in Italia, più uno è delinquente più è ammirato.

VittorioMar

Mar, 13/06/2017 - 20:15

...QUINDI LO SBARRAMENTO AL 5% VA BENE E ANCHE LA LEGGE ELETTORALE : QUINDI NULLA OSTA PER ANDARE A VOTARE....FINALMENTE !!!

cgf

Mar, 13/06/2017 - 20:20

ok, convinto tu che hai sempre sbagliato i calcoli...

Giovanni Aguas ...

Mar, 13/06/2017 - 20:26

Vivo a Puerto Rico, dove domenica scorsa c'e' stato il referendum per chiedere la statalita agli US. Gli indipendisti hanno preso l'1.5% e quelli che vogliono mantenere lo status quo l'1.3%. Ambedue i capi partito hanno dichiarato di aver vinto. I politici sono tutti uguali.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mar, 13/06/2017 - 20:41

lasciamolo gongolare, poi avrà parecchio da pentirsi... :-)

ghorio

Mar, 13/06/2017 - 20:42

Ma le province non debbono essere abolite? Perché si continua a parlare di capoluoghi di un ente che rimane sempre inutile e costoso. O il centrodestra ha cambiato opinione, come sempre del resto, visto che è dagli 70 che ne chiedeva l'abolizione?

Renee59

Mar, 13/06/2017 - 20:43

A casa clandestino.

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 13/06/2017 - 20:44

Personaggio del nulla

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 13/06/2017 - 20:50

48, morto che parla. La verità dei numeri.

giosafat

Mar, 13/06/2017 - 20:51

Ma per votare Ap ci vuole più coraggio o più foraggio?

giovannibid

Mar, 13/06/2017 - 20:52

come sempre per i politici la MATEMATICA è un'opinione e non una scienza esatta

tRHC

Mar, 13/06/2017 - 21:00

Si si gongola pure alfino ci vediamo alle urne!!

Cheyenne

Mar, 13/06/2017 - 21:16

ALFANGO FAI SCHIFO

manfredog

Mar, 13/06/2017 - 21:38

..Alfano esulta, Grillo insulta ed il Pd..consulta....mah..!! mg.

piazzapulita52

Mar, 13/06/2017 - 21:55

ArFANO.....ancora! Basta per fovore con le comiche!

leopard73

Mar, 13/06/2017 - 22:25

hai poco tempo per gongolare ancora ministro del nulla sei finito.

Silviovimangiatutti

Mar, 13/06/2017 - 22:41

Un vero democristiano. Un vero traditore. Un vero teorico avulso dalla realtà che non ha mai lavorato in vita sua. La cosa più spiacevole ? E' grazie a Silvio che è lì.

peter46

Mar, 13/06/2017 - 22:48

cgf...ha sbagliato sempre i calcoli come Casini che è sempre,dal paleolitico,in parlamento,vero?E non portato da alcuno ma entrato con le sue gambe,econ tutte le leggi elettorali inventate?Mettiamo innanzitutto in chiaro che di ALFANO,alfano,alfh-ano me ne f.... molto di più di quanto potrebbe f..... a voi tutti,periodo in cui 'sbavava' dentro il pdl o fi compreso,ma...avete dati diversi dai suoi?Prende voti(e non è vero)solo dalle sue parti,d'accordo...ma dove ca...volo li prende la lega se non dalle 'sue parti'?Vi risulta che abbia cifre più alte al sud di quelle che invece ha Alfano a nord?Governa o no in reg.lombardia,veneto,liguria con fi e lega?Ha forse FI percentuali a due cifre,ci sono i risultati di dom.,o no?,da sperare di poter 'governare' da SOLA sto ca...volo di paese o di poter sperare di non ritrovarseli ASSIEME a sostegno di un eventuale 'renzusconi',bisognoso di 'responsabili' portatori di sangue?Verrà presto il tempo di smetterla con...quelle mentali.

cgf

Mer, 14/06/2017 - 00:24

@peter46 ha sbagliato i calcoli per ben altre ragioni, chi comanda veramente non siede in Parlamento. Ma per un cieco/sordo, purtroppo non muto, come lei non serve perdere tempo. Solo una cosa, se la capisce al volo è bravo, Viminale e Farnesina perché secondo lei? Ha già la risposta.

quell'io

Mer, 14/06/2017 - 05:03

Mi chiedo: le liste civiche dai nomi fantasiosi che contengono al loro interno candidati di partiti presenti in parlamento, non stanno forse sfruttando la credulità popolare ?

peppino51

Mer, 14/06/2017 - 06:29

Bravo! così deve fare fare un politico stupido!

peppino51

Mer, 14/06/2017 - 06:30

Con le percentuali che sogni puoi andare al governo.

Happy1937

Mer, 14/06/2017 - 07:43

Levati dai piedi e torna al tuo ufficetto di azzeccagarbugli ad Agrigento. Porta con te anche il tuo fratellino; alle Poste sono stufi di pagare un superstipendio inutile.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mer, 14/06/2017 - 07:53

Resterai sempre Algerino Afgano, un rinnegato traditore vendutosi per girare gratis sugli aerei di stato e tornare al paesello con la scorta che sgomma in piazza. Un verme.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Mer, 14/06/2017 - 08:40

ghorio si aggiorni !!! i sinistri come al solito hanno abolito le provincie solo per finta e infatti al posto delle provincie hanno creato le HUB che non sono altro che le vecchie provincie con i confini modificati !!!! ma voi sinistri in che mondo parallelo vivete ?

cameo44

Mer, 14/06/2017 - 10:19

Come sempre dopo le elzioni sono tutti sodisfatti e vincneti anche M5S pur non aver ottenuto nessun ballottaggio si ritiene sodisfatto dicendo di essere in crescita in quanto ad Alfano se è certo di ave re i numeri perchè non si presenta da solo e con il simbolo del suo patito? semplice è come Casini sta da pertutto sinistra destra cen tro con chi offre di più importante avere poltrone

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mer, 14/06/2017 - 10:19

dal corriere della sera , parma 2,7 , padova 3,9 , genova 8,1 , palermo 8,6 , taranto 6,7, piacenza 8,4 , monza 12,3 ,l' aquila 10,2 , catanzaro 10,2 .....queste le percentuali di farsa italia del berluscaz....mi consenta cribbio

peter46

Mer, 14/06/2017 - 10:52

cgf...perchè non me lo spiega lei il perchè se per 20anni gli ha battuto le mani come le scimmiette,come succedeva a tutti coloro che sedevano alla sx del 'padre'?Occhio che non 'esca fuori' che fosse il 'garante' del 'padre',mi raccomando eh!...che neanche NOI riusciamo ad arrivare a tanto,mi creda.

perseveranza

Mer, 14/06/2017 - 11:52

Gli Alfaniani hanno appoggiato i candidati della sinistra e già questo dice tutto. Poi non si sono presentati col loro simbolo e chi li ha votati probabilmente non sapeva nemmeno che stava votando il partito di Alfano. Ad ogni modo, alle politiche abbiano il coraggio di presentarsi con la loro faccia (di bronzo) poi vediamo quanti voti prenderanno. I centristi sono la peggior espressione dell'opportunismo politico.

ilbarzo

Mer, 14/06/2017 - 12:10

Il pagliaccio gongola.Chissà poi perchè? Forse non arriva a capire il disastro del suo mini-partito.

Ritratto di elkid

elkid

Mer, 14/06/2017 - 12:45

----il fatto è che ogni politico può dire quello che vuole aiutato dal fatto che i giornali all'indomani del voto si sono messi a far politica ed è difficile per il lettore avere le notizie e non le opinioni--credo che pochi si siano presi la briga googolando di andarsi a vedere i voti di lista e di partito di queste comunali--scoprirebbero per esempio che sono prorio i centristi a prendere la mazzata più grossa--quasi 7 punti in meno--oppure che il calo dei 5 stelle è una leggenda metropolitana--i 5 stelle perdono appena lo 0,2 per cento in termini di voti--oppure si alimentano le favole dei leghisti che dicono di essere il traino del centrodestra--balle colossali--forza italia ha preso il 24 per cento a livello nazionale--la lega esattamente la metà--il 12 per cento--quanto ha perso il pd?--appena l'1,8 per cento a livello nazionale--rimane su percentuali del 25 per cento--swag ganja

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 14/06/2017 - 13:45

Povero idiota, gongola gongola, poi vedremo che fine farai, quella dell'amichetto Fini. Ah ah ah ah ah

Marcello.508

Mer, 14/06/2017 - 14:22

Alla fine chi ha perso? Nessuno. Solito vizietto italiano in politichese e fin dal dopo guerra di non voler ammettere che i risultati, almeno quelli dell'altro giorno, dicono altro. Ne riparleremo alla seconda "chiamata".

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 14/06/2017 - 14:49

Inutile litigare adesso. Si voterà nel 2108, ancora non lo avete capito? E' dal 5 dicembre che vi invito alla scommessa, ancora nessuno si è fatto avanti. Parlate solo a vanvera. Attendo Giorgio 1952, con lui mi diverto.