Un attacco ogni 15 giorni L'Europa delle moschee si porta la guerra in casa

Così abbiamo ricreato le condizioni per farci distruggere: finiremo come i cristiani d'Oriente

L'ennesimo attentato di Londra ci fa toccare con mano che l'Europa da Dar al hudna, «Casa della tregua», si è ormai trasformata in Dar al harb, «Casa della guerra». La tregua nell'islam corrisponde ad uno stratagemma all'insegna della dissimulazione, che si stipula con un nemico che non si è in grado di sconfiggere per pugnalarlo alle spalle alla prima occasione. A ispirarla è il comportamento di Maometto che nel 628 sottoscrisse la «Tregua di Hudaibiya» con i nemici meccani, che lo impegnava a non combatterli per dieci anni, mentre la violò poco più di un anno dopo conquistando con la forza la Mecca nel 630.

L'Europa è stata «Casa della tregua» fintantoché i musulmani, in minoranza, hanno rispettato le leggi laiche dello Stato. Ora che stanno prendendo il sopravvento demograficamente, con quattro capitali europee (Londra, Bruxelles, Amsterdam e Oslo) in cui i nuovi nati sono prevalentemente musulmani, con l'auto-invasione di milioni di giovani musulmani provenienti dall'Africa, dall'Asia e dal Medioriente, con fette di territorio europeo sottratte alla sovranità nazionale e sottomesse alla sharia, la legge di Allah, l'Europa è di fatto diventata «Casa della guerra».

L'obiettivo è lo stesso che anima i musulmani dal Settimo secolo: sottomettere anche l'Europa all'islam, dopo aver sottomesso le popolazioni della sponda orientale e meridionale del Mediterraneo che erano al 98% cristiani. Oggi l'Europa ha tutte le condizioni che favoriscono la sua islamizzazione. Innanzitutto la resa ideologica all'islam, che è stato riconosciuto come religione alla pari dell'ebraismo e del cristianesimo nonostante che i suoi contenuti siano del tutto in contrasto con le leggi dello Stato. Negli ultimi mesi c'è stato un attentato ogni 15 giorni in alcune delle più grandi capitali europee.

Concretamente l'Europa ha consentito, nel contesto dell'ideologia del multiculturalismo, che i musulmani si comportino come se fossero una «comunità» a se stante, che ha la prerogativa di auto-amministrarsi sulla base di proprie regole e della sharia, accordando loro deroghe nel rispetto della legge, consentendo loro di avere una rete sempre più fitta e capillare di moschee, scuole coraniche, negozi e macellerie halal, banche che vietano l'interesse sui prestiti, enti assistenziali e di beneficenza islamici, tribunali sharaitici.

Ebbene dobbiamo essere consapevoli che non ci sarebbe terrorismo islamico se non ci fosse questo contesto, che ha generato la grande paura degli europei nei confronti dell'islam. Al punto che l'Europa ha paura di prendere atto che siamo in guerra. Una guerra di natura aggressiva, non reattiva, scatenata nel nome di Allah. Una guerra ormai autoctona ed endogena, perché l'Europa è diventata una «fabbrica di terroristi islamici».

Ecco perché se vogliamo sconfiggere il terrorismo islamico dobbiamo sia combattere quelli che sgozzano, decapitano, massacrano e si fanno esplodere, sia scardinare la realtà dello «Stato islamico» annidato in seno al nostro Stato laico e liberale. Se non lo dovessimo fare, faremmo la fine dei cristiani d'Oriente. In gioco non c'è solo la nostra vita, ma anche la nostra civiltà.

magdicristianoallam@gmail.com

Commenti
Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 05/06/2017 - 13:38

Comunque in Germania siamo tranquilli che questo non succederà.

TitoPullo

Lun, 05/06/2017 - 15:22

+Grande Orban e lungimirante......gli Ungheresi lo hanno imparato storicamente a loro spese cosa significa avere questa marmaglia in casa !! percio' e giustamente li tengono fuori checche' ne dicano i soloni profumatamente pagati e perdigiorno della CEE !! Avanti cosi' Orban !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 05/06/2017 - 15:34

Franco-a-trier mi sa dire quante guerre ha vinto la germania??????

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 05/06/2017 - 15:34

Visto i grandi e facili successi conseguiti dai terroristi, vista la fragilita' della democrazia inglese(e non solo) , visto le pappamolle della politica, ridicoli Sognatori di un futuro che non gli appartiene, viste le armi inutili delle polizie, vista l'incapacita' di prevenire anche uno scroscio di pioggia, con un pizzico di sindaco musulmano sulla torta l'Inghilterra sta scavando a tempo di record le fosse in cui seppellira' decine se non centinaia di cittadini innocenti commemorandoli nella piu' indegna e vile delle rassegnazioni...questo e' solo l'inizio...se di peggio verra' e' perche' se lo sono meritato, colpa loro se non sono riusciti ad evitarlo..poi tocchera' anche a noi?evitarlo..poi tocchera' anche a noi?

arkangel72

Lun, 05/06/2017 - 15:45

Sembra una guerra a senso unico, di una parte armata e feroce contro un'altra parte imbelle e impreparata. Ma come mai i militanti jaidisti sono tutti personaggi già noti alle polizie occidentali? Non vorrei che certe parti politico affaristiche legate all'alta finanza, alla massoneria e alla mafia stiano utilizzando questi mercenari del terrore per attuare i loro sporchi disegni criminali, indirizzando il voto dei cittadini, attraverso attentati e psicosi da attentato, verso quelle fazioni politiche che garantiscono loro impunità, potere e controllo a vita sulle masse! Un po' come era accaduto in Italia con le Brigate Rosse e la non mai precisata struttura di Gladio, che di fatto garantirono il potere alla DC e a tutta la sua cricca affaristico mafiosa per oltre 40 anni!

kitar01

Lun, 05/06/2017 - 15:55

La cosa comica è che la sinistra vuole rendere il mondo come gli Stati Uniti D'America: la società multiculturale. Che è anche la perfetta società di mercato, perfettamente di destra.

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 05/06/2017 - 15:58

non ha senso per popolazioni evolute accogliere al suo interno gente con una evoluzione differente che non intende adeguarsi. non è questione di cultura..dove può esservi scambio. l'evoluzione è un processo lento che necessita dei suoi tempi...non può essere Forzato da gente come la boldrini.

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 05/06/2017 - 16:00

E adesso i nostri illuminati governanti di sinistra e, soprattutto, alfaniani, stanno accelerando per far approvare lo ius soli! Non bastano ancora gli esempi di francia, belgio, germania e inghilterra per fargliela capire? Diceva Oriana Fallaci: ci stanno invedendo con l'utero. E' ora che i loro marmocchi li vadano a partorire e se li tengano a casa loro, dove s'è tanta tolleranza religiosa!

Giorgio Colomba

Lun, 05/06/2017 - 16:01

Sono trascorsi quasi vent'anni da quando la Fallaci ed il grande cardinale Biffi ammonivano che "o l'Europa ridiventerà cristiana o diventerà musulmana", ma nessuno diede loro retta ed anzi, specie i soloni progressisti, li sbeffeggiarono. Questo è il risultato.

Ritratto di Quasar

Quasar

Lun, 05/06/2017 - 16:11

E' anche grazie ai governi terzomondisti e per la multietnicita' a spron battuto che ci stiamo dando votando o non votando, questi falsi democratici razzisti con i loro stessi concittadini che salvaguardano principalmente i diritti degli ultimi illegalmente giunti, tutto in complotto con una giustizia fatta a misura per generare illegalita' e abbattere ogni principio di sovranita' . Solo una eventuale lotta armata condotta da una minoranza sacrificale ci potrebbe salvare...... oppure in un contesto di "libere" elezioni una vittoria trasversale dei sovranisti ed una azione politica certa per isolare e schiacciare i corrotti.

Razdecaz

Lun, 05/06/2017 - 16:19

Caro Magdi Cristiano Allam, condivido in pieno la sua posizione, inutile stare a fare i buonisti ciechi e sordi, di che cosa vogliamo ragionare con questi islamici, di integrazione? Il corano parla chiaro, nessuna integrazione con i miscredenti. La religione islamica prevede espressamente di non integrarsi con cristiani, ebrei e comunque non-musulmani, mantenendosi ben distinti. In un futuro non troppo lontano questa gente conquisterà questa europetta da quattro soldi, e ci annienterà come i poveri Cristiani d'Oriente.

Controcampo

Lun, 05/06/2017 - 16:29

Non ho mai considerato l'Islam una vera religione, o come minimo non voluta da Dio. Il sedicente profeta Maometto non è menzionato nelle Sacre Scritture e non vedo nemmeno il motivo per la quale Dio, 6 secoli dopo l'esistenza del profeta Daniele (l'ultimo dei 19 profeti menzionati nel'AT) e l'avvento di Cristo, avrebbe dovuto scegliere un nuovo profeta con caratteristiche opposte a tutti gli altri profeti. Maometto ebbe 16 schiave del sesso + 13 mogli, una delle quali di appena 9 anni (Aysha, terza moglie) e non mi pare che ciò corrispondesse alla saggezza di Dio. Ai nostri giorni sarebbe stato considerato un maniaco sessuale ed un pedofilo! La storia, infine, conferma che l'Islam è stato sempre un ostacolo alla civiltà. Basti pensare alle numerose provocazioni che hanno scatenato le crociate a difesa della terra santa; il tentativo di entrare in Europa con 18 mila soldati nel 1480 (vedi Strage di Otranto) ed il genocidio degli armeni nel 1915 per capire di cosa si tratta.

Peace&Love&Freedom

Lun, 05/06/2017 - 16:32

Ah, lo IUS SOLI !! Anche solo il sentirlo paventare nel nostro Belpaese mi fa affiorare il più commosso dei lucciconi agli occhi. Queste sono le vere conquiste di un Paese evoluto, queste le immediate e non più rimandabili priorità! Guardate infatti come si sta svolgendo la vita attuale nelle nazioni che lo hanno al loro interno, Francia, Belgio, Inghilterra...ahhh, che Pace, che senso di sicurezza e quale armoniosa convivenza! E invece poveretti tutti quei Paesi come Ungheria e Polonia in cui si fatica persino a trovare uno proveniente dal Medio Oriente o dal nordafrica, di solito islamici,lo vedete da voi quanto sono in situazioni critiche per il senso di insicurezza e per la minacciata pace sociale. Non può dirsi un caso, amici! Perciò IUS SOLI a valanga dappertutto, anche da noi,in prevenzione e cura di quasi ogni male,di ogni disordine.

Santippe

Lun, 05/06/2017 - 16:57

Santippe. Concordo con MALATESTA. Anche se gli europei si convertissero tutti, non sarebbero al riparo dal terrorismo perché la guerra intestina all'Islam non si è mai conclusa. E' ora che i cittadini si sveglino e sveglino la classe dirigente europea che fa finta di dormire, altrimenti rimane loro un ultimo mesto compito : portare candele, fiori e orsacchiotti.

jenab

Lun, 05/06/2017 - 17:03

bisogna avere il coraggio di ammettere che l'islam è una ideologia folle, ed che siamo in guerra!! immaginate se passa la legge dello ius soli, sarebbe la fine

CALISESI MAURO

Lun, 05/06/2017 - 17:08

franco il ter, si li vi stirano coi Tir forse Man, forse Mercedes:)))))

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 05/06/2017 - 17:16

Caro Magdi fiato sprecato lo stesso giornale per cui scrivi censura i commenti antislamici per pubblicare i sostenitori degli animali. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 05/06/2017 - 17:18

@Giorgio Colomba - Hai ragione. E pensa che si fanno pomposamente chiamare "progressisti", quando suona meglio "retrogradi".

giancristi

Lun, 05/06/2017 - 18:01

L'Europa ha combattuto per secoli contro gli islamici con successo. Con la politica della accoglienza ci stiamo suicidando. Ringraziamo Bergoglio, il capo della fazione pro-immigranti islamici. Della Boldrini è inutile parlare. E' in procinto di sparire! Finalmente!

petra

Lun, 05/06/2017 - 18:08

Come già detto, gli unici in Europa che si salveranno, saranno gli stati dell'Est e, forse, la Germania.

INGVDI

Lun, 05/06/2017 - 18:10

E' proprio così, ma è doveroso fare nomi e cognomi dei responsabili di ciò che accade. In Europa sono i governi laicisti la cui ideologia è figlia dell'illuminismo e della rivoluzione francese. In Italia sono i partiti neo comunisti (PD, M5S, sinistre estreme) assieme alla pletora che, coscientemente o no, li vota; ma non scordiamoci della Chiesa di papa Bergoglio, sinistra nel vero senso della parola.

@ollel63

Lun, 05/06/2017 - 18:19

OCCORRE ritornare allo spirito delle CROCIATE. Non ci sono altre soluzioni: ogni alternativa è semplicemente non utile, ma dannosa e favorisce la proliferazione dell'islamismo in crescita geometrica. L'ISLAM e i musulmani vanno SEPPELLITI, AFFONDATI, DISTRUTTI, ANNIENTATI con una FORZA DEVASTANTE. Non si combatte un cancro con l'acqua tiepida, occorre, quando serve, quasi sempre, la chirurgia demolitiva: l'alternativa è l'attesa inevitabile e breve della fine. Ormai l'islam sta diventando un cancro inoperabile. A breve ci sarà la nostra fine.

onil

Lun, 05/06/2017 - 18:25

Se non fosse la situazione tremendamente seria e se non ci fossero tanti morti innocenti, io definirei questa europa una europeretta. Saluti

kolton jones

Lun, 05/06/2017 - 18:30

Grande Magdi, grazie fratello per averci raccontato l'ennesima verità storica di colui che è il padre fondatore dell'islam dovremmo affissare manifesti nelle piazze per i nostri ignoranti buonisti.Cordialità

nopolcorrect

Lun, 05/06/2017 - 18:34

Sottoscrivo al 100% come sempre gli articoli colti e illuminanti di Magdi. Speriamo che a forza di attentati gli Europei si sveglino dal sonno della ragione.

alnew1

Lun, 05/06/2017 - 18:38

forse Trump non è così matto ... e comunque non ho mai sentito condanne da parte degli islamici moderati ...

Ritratto di PrigionieroPoliticoItaliano

PrigionieroPoli...

Lun, 05/06/2017 - 18:48

Lo Stato islamico in sonno in Europa NON ESISTEREBBE se non ci fossero dei politici CORROTTI e TRADITORI che agiscono preparando loro il terreno. Questi sono i primi a dover essere giustiziati ed eliminati persino con GOGNA PUBBLICA. Siamo in guerra no? L'Alto Tradimento si paga con la vita.

Tarantasio

Lun, 05/06/2017 - 18:54

QUESTA GUERRA È MONDIALE, SE PENSI CHE RIGUARDI SOLO L'EUROPA TI ILLUDI ... FINIRÀ SOLO CON LA PRESA DELLA MECCA

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 05/06/2017 - 18:58

Ammirevole il messaggio papale come azione di contrasto al massacro di cristiani da parte dei musulmani::"State uniti e pregate Dio che converta gli animi.ecc.ecc." ..fino a quando per ignoranza, o ingenuità, o paura, non riuscira' a capire che e' in atto una guerra di religione Islam contro Cristianesimo?Quanti cristiani dovranno morire ancora ammazzati dai figli di allah affinche' gli si aprano gli occhi?

Ritratto di gatto_di_strada

gatto_di_strada

Lun, 05/06/2017 - 19:18

grande Magdi, uno dei pochi

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 05/06/2017 - 20:09

per ma i militari italiani devono prendere il controllo della nazione saprebbero come fare a farmare questo scempio...e la rovina d'Italia.Gianni verde tutte, specialmente la ultima da da mangiare a molte nazioni compreso voi italiani che la avete tradita le guerre si vincono economicamente non con le armi.Impara.Non vedi che la Germania (Merkel) senza sparare un colpo di rivoltella ha conquistato la Europa e la Italia? Potrebbe farlo militarmente ma lei usa il cervello.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 05/06/2017 - 20:10

per ma i militari italiani devono prendere il controllo della nazione saprebbero come fare a farmare questo scempio...e la rovina d'Italia.Gianni verde tutte, specialmente la ultima da da mangiare a molte nazioni compreso voi italiani che la avete tradita le guerre si vincono economicamente non con le armi.Impara.Non vedi che la Germania (Merkel) senza sparare un colpo di rivoltella ha conquistato la Europa e la Italia? Potrebbe farlo militarmente ma lei usa il cervello.Calise Mauro tu sicuramente da come scrivi e come ragioni sei un terrone(campesino) italiano.