Bergamo riconferma Gori

Il sindaco uscente del Pd si riconferma a Bergamo: Giorgio Gori (sostenuto da Pd, +Europa e civiche) raggiunge il 55,2% dei consensi

Bergamo riconferma Giorgio Gori: a scrutinio quasi completato il sindaco uscente e ricandidato dal centrosinistra sfiora il 60% dei consensi ed è in testa al 55,2%.

Lo stacco è netto: il candidato del centrodestra, Giacomo Stucchi, si ferma infatti al 39,49%. Appena il 3,63% dei voti per Nicholas Anesa del Movimento 5 Stelle e l'1,70% per Francesco Macario della lista di sinstra Bergamo in Comune.

"Sentivo una buona aria in giro, sarebbe stato non dico più facile vincere al ballottaggio, ma i favori del pronostico sarebbero stati dalla nostra parte. Vincere subito, sono 15 giorni di vita guadagnati e una grande soddisfazione per tutti", ha commentato a Sky Tg24 Gori, Il primo cittadino, si è recato nella sede del Comune, accolto da applausi, urla "bravo, bravo", e cori di gioia. Nessun sindaco di Bergamo, da quando esiste l'elezione diretta (con la quale fu eletto Guido Vicentini nel 1995), era mai stato confermato per un secondo mandato. Il risultato alle comunali è in linea con quello delle europee per Bergamo, dove il Pd anche se con uno scarto minimo è rimasto in testa con il 32,64%, inseguito dalla lega con il 32,41%. Situazione ribaltata in provincia dove invece la Lega di Matteo Salvini si piazza al 51,11%, mentre il Pd è il secondo partito con un 19,83% delle preferenze.

Il Partito democratico già esulta: "Firenze, Modena, Lecce, Livorno, Bergamo, Pesaro, Bari: in tutte le realtà il centrosinistra è avanti, addirittura vince al primo turno o va al ballottaggio", dive la vicesegretaria dem Paola De Micheli, "Arrivano ottime notizie anche dalle elezioni amministrative. Il Pd c'è ed è l'alternativa alle destre nei comuni, come nel Paese, e rappresenta nuovamente una forza credibile su cui i cittadini tornano ad avere fiducia. Ora tutti in campo per aiutare i nostri candidati sindaci per i ballottaggi".

Commenti

Max Devilman

Lun, 27/05/2019 - 17:41

E da dove arrivano i voti? Ve lo dico io: PD+FI+M5S+VERDI (vedere le percentuali del voto europeo per conferma), tutti pappa e ciccia con la lobby a cui fa capo la curia di Bergamo, vero deus ex machina della città. Lo stesso esempio lo si replica nelle altre città dove la parte più ricca deve il suo benessere a favori e amici legati a filo doppio con la sinistra catto-comunista, i loro figli con mocassino e jeans con risvoltino lavorano a 5k al mese grazie a questi giri, mica per merito. Fare finta nel 2019 di non vedere queste cose è da ipocriti per non dire stupidi, adesso ci sono i numeri per mandare queste gente dove dovrebbe stare........

maurizio-macold

Lun, 27/05/2019 - 17:51

Attendo commenti legaioli.

Cheyenne

Lun, 27/05/2019 - 17:57

Certo che ci vuole coraggio a votare i pdioti

nunavut

Lun, 27/05/2019 - 18:12

@maurizio-macold 17:51 Se il sindaco ha fatto bene e i cittadini sono contenti nulla da dire anzi é giusto che sia così. Ecco il commento che ti aspettavi.

maropicchi

Lun, 27/05/2019 - 18:12

Ma Bergamo e' una citta' lombarda?Ah e' una piccola Milano.abitata per la maggioranza da radical schikkkkkkkkhettoni!

Ritratto di akamai66

akamai66

Lun, 27/05/2019 - 18:22

Ha ragione Max e sono talmente cinici e menefreghisti che usano la bandiera nazionale come uno strofinaccio laici e cherchi permettendo.

maurizio-macold

Lun, 27/05/2019 - 18:31

Il legaiolo cheyenne non va al di la' del solito insulto. La demenza e' una brutta cosa.

ziobeppe1951

Lun, 27/05/2019 - 18:32

MACOLD....17.51....e tu saresti quello che chiede agli altri un po’ di bon ton?....volevi un mio commento ..e chi se ne fotte....LEGA in Italia..primo partito...bacino

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 27/05/2019 - 19:01

Max Devilman Adesso ho capito! D'altronde, anche qui da noi i "forzisti" riuscirono a far vincere il candidato del pd, appoggiando lui piuttosto che quello della Lega. C'è poco da fare: non perderanno mai il viziaccio.

florio

Lun, 27/05/2019 - 19:08

A Bergamo dare fiducia a chi pulisce le targhe sul muro con la bandiera Italiana è una prassi normale. Bergamaschi, a forza di alzare muri, vi si è abbasato il Q.I. Piaciuto il commento maurizio-macold.

jaguar

Lun, 27/05/2019 - 19:12

maurizio-macold, se Gori governa bene la città che problema c'è nel riconfermarlo?

Alienz

Lun, 27/05/2019 - 19:49

Maurizio-Macold, anche un bicchiere d' acqua e' importante nel deserto.

steluc

Lun, 27/05/2019 - 19:57

Di sicuro Gori è amato dalla popolazione bergamasca,e di sicuro Firenze Modena Lecce e altre città al csx sono realtà accoglienti . Accontentiamoli, mettiamoglieli in casa....si paleserà la sinistra solidarietà.

Marguerite

Lun, 27/05/2019 - 21:40

Bergamo vota a sinistra ?

Ritratto di AQUILAVOLSE

AQUILAVOLSE

Mar, 28/05/2019 - 08:00

Signor Cheyenne, ha centrato il punto: i "pidioti" coraggio ne hanno sempre avuto, in ogni occasione. Altri invece se la fanno spesso sotto... si mettono paura persino per un sindaco riconfermato solo perché ha lavorato bene.

Ritratto di pipporm

pipporm

Mar, 28/05/2019 - 08:04

Quindi la Parodi avrà "La prima volta" per il secondo anno, mentre la Mussolini ha avuto "L'ultima volta" a Strasburgo. Tornerà a fare l'attrice? Vedremo