Berlusconi: "Sono vicino col cuore alle vittime. Ora è il momento dell'unità"

Il leader di Forza Italia: "Ora uno sforzo comune per assicurare la massima efficacia e sollecitudine degli interventi"

"Di fronte alla tragedia che ha colpito le popolazioni di diversi comuni dell'Italia centrale, non ci sono parole adatte ma solo il cordoglio, la solidarietà, la preghiera. Sono vicino con il cuore alle vittime, ai feriti, ai loro famigliari e a tutti coloro che hanno perso la propria casa e i propri beni. Questo è il momento dell'unità e dello sforzo comune per assicurare la massima efficacia e sollecitudine degli interventi". Lo scrive in una nota il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi in seguito al terremoto che ha colpito il centro Italia. "Come sempre in questi tragici momenti - aggiunge - il nostro Paese saprà dare il meglio di sé, e a questo riguardo sono davvero ammirato dall'impegno e dalla solidarietà dei tanti volontari, dalla professionalità e dell'abnegazione delle donne e degli uomini della Protezione Civile, dei vigili del fuoco, delle Forze dell'ordine, delle Forze Armate, dallo spirito di sacrificio e dalla dedizione del personale sanitario e dei tanti apparati dello stato coinvolti".

L'ex premier poi continua: "Ho davanti agli occhi il drammatico precedente del terremoto dell'Aquila e so bene quanto sia difficile in questi momenti coordinare con efficacia e rapidità gli sforzi per prestare i primi soccorsi e insieme riavviare la ricostruzione nei temi più brevi possibili. Per questo è necessaria la collaborazione costruttiva di tutti gli organi e le amministrazioni pubbliche. Il mio auspico è che oggi come allora si possa dare al più presto un tetto dignitoso a chi lo ha perduto. Forza Italia è naturalmente pronta a sottoscrivere in Parlamento ogni provvedimento legislativo utile a favorire i soccorsi e la ricostruzione".

Commenti
Ritratto di lucianaza

lucianaza

Sab, 27/08/2016 - 21:52

ma santo Cielo, ancora con questa storia dell'unità, ma non ha ancora capito di che pasta è fatto Renzi? Povero cav. sempre a pietire il sostegno di Renzi!

Vigar

Sab, 27/08/2016 - 22:39

Ahi, ahi, ahi.....sento puzza di nazareno 2 !!!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 27/08/2016 - 23:40

Con tutto il rispetto per la tragedia di Amatrice e degli altri paesi colpiti dal terremoto condivido l'appello di Berlusconi. Rimango però dell'avviso che gli abusivi al governo sono costretti ad accettare le sue parole obbligati dal momento emotivo vissuto da tutto il paese. Il ricordo della carogneria con cui trattarono Berlusconi osteggiando i suoi sforzi nell'alleviare i disagi degli aquilani è troppo recente.

Massimo

Dom, 28/08/2016 - 08:35

Tu quoque, Silvio ? Già dimenticati i torti subiti dal piccolo furbetto di palazzo Chigi? Credete ancora al "Silvio, stai sereno"?

Kupo

Dom, 28/08/2016 - 09:44

Grazie a Berlusconi molti Aquilani dopo pochi mesi entravano in case VERE. Nell'Emilia Romagna di errani dopo 4 anni c'era gente ancora nei container.Ma di questo nessuno ne parla. Neppure il "Giornale"

TONI-GARATTI

Dom, 28/08/2016 - 09:45

Tutta scena , non ci credo che lo pensi davvero, ma quale retorica unità, ognuno faccia la sua parte e i cattocomunisti al governo giudichiamoli senza remore, ricordo che un giorno dopo il terremoto dell'Aquila già cominciavano i processi contro il governo di B. e addirittura contro gli esperti che non avevano previsto........gentaglia spregevole con cui meglio non avere nulla a che fare!! Cialente........ahahahahah

lavieenrose

Dom, 28/08/2016 - 09:47

Condivido appieno il richiamo all'unità che rende Berlusconi un vero signore visto quanto è successo all'Aquila e visto quanto i sinistri ci stanno ancora speculando nei talk show. Mi permetto però sottovoce di chiedere al presidente di fare opposizione per il resto visto che questo governo sta distruggendo l'intera Italia e glielo chiedo da elettore di sinistra perchè ormai solo una seria opposizione può salvare l'Italia e non vorrei ritrovarmi a pensare a Salvini come ultima sponda o tanto meno i grillini

rossini

Dom, 28/08/2016 - 10:12

Caro Silvio, ma quando imparerai a non porgere più l'altra guancia e a rispondere ai comunisti occhio per occhio e dente per dente? Quale solidarietà ricevettero dalle opposizioni i tuoi Governi dopo il terremoto de l'Aquila, la strage di Nassyria e le crisi economiche internazionali? La solidarietà deve essere solo per gli Italiani e non per un Governo che non li rappresenta.

m.nanni

Dom, 28/08/2016 - 11:30

anche la Serracchiani ha detto che ora è il momento dell'unità; mentre Renzi invita alla coesione sociali. non ho ancora sentito la Pezzopane, ma ricordo con quanta isteria trattava Berlusconi sul terremoto dell'Aquila. ricordiamo cosa avveniva all'Aquila; le aperture dei tg con le manifestazioni contro Berlusconi. isteria collettiva sui ritardi nelle ristrutturazione e persino D'Alema s'era chiesto il perchè Berlusconi inaugurasse le casette assegnate ai terremotati. sicchè, Silvio, unità con grasso che ti ha cacciato dal senato modificando in corso d'opera il regolamento? unità con chi era riuscito a far dimettere Bondi per il muretto crollato dalle intemperie a Pompei? come ce li ricordiamo bene gli strillatori. peccato che ad incazzarci siamo soltanto noi. perchè con questa sinistra che sta devastando il Paese è bene stare più alla larga possibile.

Ritratto di NEVERLAND

NEVERLAND

Dom, 28/08/2016 - 11:47

Concordo con l'on. Berlusconi. davanti a tragedie di tale portata, per onorare i morti e aiutare i sopravvissuti, se richiesto, la 'destra deve sostenere' anche un governo di sinistra. Questo non ci esonera nel futuro a votare NO al referendum e castigare Renzi a tempo debito. ora non si può negare l'aiuto a queste popolazioni, altrimenti di che 'destra' si parla? Se la sinistra non ha saputo nel passato condividere l'unità nazionale, questo non ci autorizza a comportarci come loro. altrimenti dov'è la differenza?

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Dom, 28/08/2016 - 12:06

Bravo!

lorenzovan

Dom, 28/08/2016 - 15:42

e faccio i complimenti al Berluska..al quale si potrnno fare migliaia di critiche ..ma che in fondo ha sempe dimostrato di avere un CUORE E UN'ANIMA..ricordo quando pianse per la nave affondata piena di emigrati...e come si attivo' per l'Aquila...e non era certo falsita'... sono diventato un suo oppositore politico dopo il 2008..ma come uomo e italiano ...sempre tanto di cappello

lorenzovan

Dom, 28/08/2016 - 15:43

neverland concordo completamente col tuo post delle 11.47...peccato tu sia una voce nel deserto della foresta bananiera

m.nanni

Dom, 28/08/2016 - 17:23

chiariamoci; concordare cosa? tendopoli ai terremotati e residence ai clandestini? ma voi siete tutti matti!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 28/08/2016 - 17:28

egregio Berlusconi sarebbe meglio che ci togliessimo questo famigerato PD dalle balle non credi?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 28/08/2016 - 17:29

egregio Berlusconi sarebbe meglio che ci togliessimo questo famigerato PD dalle balle non credi??