Genova / Bucci pronto a liberare la città dall'impero rosso

Lo sprint è lanciato. Marco Bucci è pronto e vuole strappare Genova al dominio del centrosinistra. Il primo turno ha confermato la voglia di cambiamento della «Superba» regalando un vantaggio al candidato che ha saputo unire intorno al suo nome tutto il centrodestra. 38,8% la percentuale raccolta da Bucci a fronte di un 33,4% in favore del candidato del centrosinistra e assessore uscente Gianni Crivello.

Il manager che dopo numerose esperienze di prestigio è tornato nella sua città «per restituire qualcosa dopo aver ottenuto tanti successi in carriera» punta su un programma in 10 punti immaginando una città divisa in 10 idee di città con un nuovo concetto di sicurezza e con più lavoro per i giovani. «Genova è una città meravigliosa - ha detto Bucci - andare via per crescere è un'opzione ma deve essere una scelta, non un obbligo. Vogliamo che la città torni a splendere». MBas