Code ai seggi per il "bollino" Al voto tra ritardi ed errori

Il tagliando antifrode ha allungato le procedure. Elettori richiamati per rivotare. Caos sulle schede a Roma e Palermo

Le nuove procedure di voto con il codice alfanumerico per tracciare le schede e gli elettori di fatto stanno creando parecchi disagi. Tra gli elettori anche i leader che hanno criticato il sistema per esprimere il voto. Salvini non usa giri di parole: "Mi sa che qualcuno al ministero ha fattocasino, non ci puoi mettere un’ora a votare". Anche il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi ha sottolineato come l'attesa per il voto sia troppo lunga: "Le code di questa mattina ai seggi, sono«perché non siamo ancora riusciti a fare il voto elettronico digitale. Sono preoccupato che ci possa essere una situazione, di qui o di là, in cui ci siano persone che non arrivino a votare questa sera. Ci sono tre schede qui, perché si vota anche per la Regione - ha detto Berlusconi - ci sono anche persone anziane che ci mettono del tempo per trovare il modo di votare e di piegarle. Poi le devono dare agli incaricati che le mettono loro nelle urne. È un tempo molto lungo quindi temo ci saranno molte code anche stasera e sono preoccupato che ci possa essere una situazione, di qui o di là, in cui ci siamo persone che non arrivino a votare".


Caos sulle schede


La giornata di certo non era iniziata bene con il caso sulle schede a Palermo dove per un errore alcuni seggi alle 8.00 erano ancora chiusi come ha sottolineato il leader di Leu, Pietro Grasso: "Mi preoccupa molto la situazione di Palermo perché un mancato rispetto della mappa dei collegi annessa alla legge elettorale ha provocato un'errata consegna delle schede in oltre 200 sezioni e un ritardo soprattutto nell'apertura dei seggi elettorali, che spero non abbia influenzato il voto".


Nomi errati sulle schede

Rabbia e incredulità degli elettori per gli errori nelle schede elettorali nel seggio 2167 di Via Micheli, a Roma. Gli sbagli riguardano i nomi dei candidati e hanno provocato una serie di ritardi e disagi per i cittadini. "É successo che sono state consegnate le schede della camera con l'indicazione Roma 01 e non Roma 02, quindi gli elettori si sono ritrovati con una scheda non corrispondente al proprio collegio", ha spiegato Giovanna Seddaglio, candidata di LeU nel collegio Roma 02. Si sono registrati anche momenti di tensione in un seggio a Casoria in provincia di Napoli dove una scrutatrice ha strappato il registro elettorale dopo una lite. Infien a Roma, in zona Parioli almeno 36 elettori sono stati richiamati per votare. Le schede arrivate al seggio avevano i nomi sbagliati.

"Non votate la sera". E interviene il Viminale


Intanto il Comune di Milano e il Comune di Roma per evitare le code hanno invitato gli elettori a recarsi al seggio almeno un'ora prima rispetto all'orario di chiusura. Il Campidoglio ha comunicato ai cittadini di "recarsi ai seggi prima possibile e comunque almeno un’ora prima della loro chiusura". Stesso appello arriva da palazzo Marino: "I milanesi evitino di recarsi al seggio nelle ultime ore di apertura". E così dopo le polemiche e i ritardi è intervenuto il Viminale che ha dato disposizioni nuovi ai presidenti di seggio per velocizzare le procedure: "I presidenti di seggio si avvarranno anche dei vicepresidenti per gli adempimenti connessi al tagliando antifrode, introdotto dalla nuova legge elettorale, presente nelle schede per la Camera dei deputati e per il Senato". Intanto l'aflfuenza ai seggi alle 19.00 è oltre il 50 per cento. Questa mattina alle 12.00 era al 19 per cento.

Commenti
Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 04/03/2018 - 19:04

Raffazzonamenti all'italica maniera. Mi pare la barzelletta dell' italiano e del tedesco che si incontrano sulla- porta dell'inferno. Uguale

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Dom, 04/03/2018 - 19:05

Ma e' mai possibile che in italia non siano in grado di organizzare seriamente qualcosa!?

Ritratto di roberto_g

roberto_g

Dom, 04/03/2018 - 19:06

Ma.. non so... quando sono arrivato alla Scuola, non si passava dai corridoi per la gente in fila. Davanti alla mia Sezione, uguale: un capannello di persone occupava tutto il corridoio chiacchierando e cazzeggiando (specialmente le Signore). Io mi sono fatto largo e sono arrivato davanti alla porta della Sezione 5, occupata da due persone. Mi sono messo dietro a loro, sono entrato dopo di loro. In 10 minuti ho concluso la mia votazione. Mah!

Martinico

Dom, 04/03/2018 - 19:09

sempre bordello fanno...Speriamo non sia di cattivo auspicio.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 04/03/2018 - 19:20

l'ennesima figura di mxxxa del ministero gestito dal comunista Minniti.

oracolodidelfo

Dom, 04/03/2018 - 19:21

Rosatellum, legge elettorale farlocca, approvata da farlocchi, inetti ed imbelli. Si ritorni a votare con il vecchio sistema delle liste che danno la possibilità agli elettori di esprimere i candidati preferiti. Al diavolo le liste bloccate che limitano o addirittura tolgono la possibilità di scelta al "popolo sovrano" (i nostri politici, al contrario, trattano il popolo da suddito)

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 04/03/2018 - 19:26

Una scheda a prova di brogli o prona ai brogli?

diesonne

Dom, 04/03/2018 - 19:28

diesonne sono le amministrazioni comunali inefficienti e disorganizzatetad e creano disagio ai cittadini:sindACI9 DIMETEVI PERCHE' INCAPACI A GESTIRE UN'ELEZIONE FIGURIAmici amministrare un territorio,i frutti e le opere si vedono:vergognatevi

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 04/03/2018 - 19:40

L'oscena chiusura di 7 anni di governi infami.

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 04/03/2018 - 19:45

Per l`ennesima volta la burocrazia ministeriale dimostra la propria incapacità di comunicare alla popolazione!!! Per andare al voto, in Italia, come minimo bisogna aver fatto l`Università ed ancora ce la fanno difficile, vi immaginate il ceto medio !!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Dom, 04/03/2018 - 20:03

L'Italia è un paese estremamente arretrato e anche le elezioni mettono in luce questo stato di cose. Li si deve votare nel comune di residenza mentre in Inghilterra la residenza neanche esiste. L'unica volta che mi è servita una cosa del genere è stato quando ho aperto il conto in banca hanno voluto la certezza dell'indirizzo perchè la banca invia tutto per posta. Mi sono spedito una lettera e il giorno dopo sono andato in banca appurato che la posta mi arriva ad un certo indirizzo tutto OK. A proposito di elezioni a parte che ognuno può votare dove gli pare è possibile votare anche per delega. Ne avete di strada da fare sulla via della civiltà! Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di perSilvio46

Anonimo (non verificato)

odranoel

Dom, 04/03/2018 - 20:07

Qualche politico sicuramente lascerà inserito il bollino per far vedere che, almeno lui, ha votato come avrebbe dovuto fare.

Una-mattina-mi-...

Dom, 04/03/2018 - 20:13

ALLA FACCIA DEL PROGRESSO: STIAMO ANCORA ALLE TESSERE CON I BOLLI DEL SECOLO SCORSO... QUESTO PAESE E' DA RICOSTRUIRE

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Dom, 04/03/2018 - 20:23

Nel mio seggio hanno annotato il codice della scheda accanto ogni nome. In pratica il voto non è segreto. In provincia di Varese ne mica in Burundi. Vorrei tornare a distruggere il registro.

Una-mattina-mi-...

Dom, 04/03/2018 - 20:50

GIUSTO E COERENTE: NELLA VIGENTE REPUBBLICA DELLE BANANAS, IL BOLLINO CHIQUITA DETTA LEGGE...

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 04/03/2018 - 21:09

@pravda99 - siete voi al governo, dovresti saperlo. Noi sappiamo che se fossimo stati noi al governo ci avreste insultato e fatto invalidare le elezioni. Ma noi siamo più buoni di voi komunisti, in tutti i sensi.

kobler

Dom, 04/03/2018 - 21:20

Anche questo è cosa fatta di velocità e senza pensarci. Si sarebbe dovuto sapere almeno 1 mese prima per poter preparare tutto e per bene, ma le truffe si fanno "al volo" altrimenti la gente capisce... però devo dire che nella mia zona abbiamo votato senza attendere troppo e questo è buono

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 04/03/2018 - 21:22

L'ufficio complicazioni delle cose semplici, in Italia "lavora" 25 ore al giorno e la madre degli imbecilli e sempre in cinta!!! AMEN. PS Pensierino della notte. Ogni popolo e artefice del proprio destino. Antichi Romani.

Luigi Fassone

Dom, 04/03/2018 - 21:30

A >>> Mario Sirio, non faccia l'errore di sbaglio anche lei. Prima di infilare la sua sc heda nell'urna,il presidente de suo seggio avrà c ertamente prov veduto a staccare il bollino,rendendo coì la sc heda ANONIMA.. Criticare va bene,ma ESAGERUMA NEN ! Ostrega !

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Dom, 04/03/2018 - 21:35

Ma è un casino ! . Yeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

faman

Dom, 04/03/2018 - 21:55

guardate che in questo casino sono tutti corresponsabili, la legge è stata votata in primis da Forza Italia, PD, Lega e poi tanti altri. Non fatevi sempre compatire ad abbaiare alla luna.

Ritratto di Civis

Civis

Dom, 04/03/2018 - 22:20

Il "bollino" non mi ha dato problemi. Invece, sono le dimensioni della scheda della Camera, con tantissime piegature, che fanno perdere tempo. Quasi come ripiegare una carta stradale di una volta, che non trovavi mai il modo giusto per farlo in fretta. O le carte dei sentieri.

oracolodidelfo

Lun, 05/03/2018 - 09:57

Se è vero che hanno annotato il numero del bollino accanto al nome di ogni elettore il voto non è più segreto e queste elezioni sono nulle.