Dall'elicottero al brodetto, la giornata di Berlusconi in Molise

Silvio Berlusconi vola in Molise per lanciare la volata a Donato Toma, candidato del centrodestra alle Regionali del 22 aprile

Il volo in elicottero sopra gli Appennini, poi il bagno di folla tra le strade di Termoli, infine il brodetto alla termolese. Chiuso il secondo giro di consultazioni, Silvio Berlusconi si dedica alle prossime Regionali e riparte dal Molise, dove è andato per tirare la volata a Donato Toma, candidato governatore alle elezioni del prossimo 22 aprile.

La giornata del Cavaliere è iniziata in elicottero: "Molise... Sto arrivando!", aveva scritto su Facebook, pubblicando una foto mentre ripassava il discorso osservando le montagne ancora innevate.

"Voliamo in elicottero con il presidente Silvio Berlusconi verso il Molise per evitare che i 5 Stelle conquistino la loro prima Regione", ha scritto poco dopo il fedelissimo Sestino Giacomoni, "Andiamo a sostenere come governatore il nostro candidato Donato Toma, presidente dell'ordine dei Commercialisti di Campobasso, contrapponendo la serietà, la competenza e la concretezza alla inesperienza, all'incapacità e ai fallimenti dei candidati grillini, che ovunque hanno vinto si sono dimostrati incapaci di governare".

Al suo arrivo a Termoli (Campobasso) il presidente di Forza Italia è stato accolto da un bagno di folla: "Sei il numero uno!" (guarda il video).

Lui li ha ricambiati con selfie, strette di mano e un comizio in strada (guarda le foto): "Nessuno mi può dire cosa devo fare", ha ribadito, "Sono un leader politico con un programma. Abbiamo il diritto di fare il primo passo e nessuno può affermare tu sì, tu no: in democrazia questa cosa è inaccettabile". Infine ha pronosticato: "Prevedo che si possa arrivare alla formazione di un esecutivo sostenuto da centrodestra, a cui si aggiungono tanti parlamentari di buonsenso". E su Facebook ha ringraziato "gli amici molisani per l'accoglienza": "Vi invito tutti a votare centrodestra: non disperdiamo consensi a favore di chi non offre nessuna possibilità di trovare soluzioni per i problemi del Paese", ha scritto.

Poi ha lanciato il suo candidato, Donato Toma: "Lo abbiamo scelto tra 50 possibili candidati", ha detto (guarda il video), "Ma lui è il migliore tra coloro che si sono offerti di abbandonare una professione che gli dava molte soddisfazioni per dedicarsi al bene comune".

La giornata si è conclusa davanti a un piatto tipico della zona: il brodetto alla termolese. "Con il nostro candidato Donato Toma abbiamo la ricetta per guidare il Molise", ha scritto Berlusconi postando una foto in cui il candidato governatore gli serve la zuppa di pesce, "Questo brodetto alla termolese è strepitoso!"

Commenti
Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 13/04/2018 - 19:23

Grazie Presidente Berlusconi coraggio che siamo sempre la forza più generosa e volonterosa del Paese; Noi rispettiamo tutti ma vogliamo essere rispettati. Shalòm.

Ritratto di venividi

venividi

Ven, 13/04/2018 - 19:54

Speriamo che ci siano almeno 50 parlamewntari di buon senso e altri 50 al Senato. Auguri di cuore

lavieenrose

Ven, 13/04/2018 - 21:01

io invidio solo una cosa a Berlusconi: la sua energia e voglia di combattere bene o male che sia e qualunque siano i risultati

mcm3

Sab, 14/04/2018 - 09:10

La stessa acclamazione l'ha ricevuta a Napoli prima delle elezioni, poi cosa e' successo ??? Lo volete vapire che sono solo persone prese per starda. e pagate, per battere le mani..

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Sab, 14/04/2018 - 09:36

L'energia, la forza e la costanza di quest'uomo e' incredibile. La mia ammirazione nei suoi confronti e' infinita.