Doppia sconfitta per il centrosinistra in Sardegna

A Sassari e Monserrato (Cagliari) doppia sconfitta per il centrosinistra. Crolla l'affluenza, intorno al 40%

Doppia sconfitta in Sardegna per il centrosinistra: ai ballottaggi di Sassari e Monserrato (Cagliari) trionfa l'astensionismo, ma vincono in modo netto i candidati delle liste civiche sostenute dal centrodestra. Rispetto al primo turno il calo dei votanti è stato di circa 10 punti (affluenza al 40% nel capoluogo di provincia, al 41,1% nel Comune del Cagliaritano).

Nanni Campus, medico, ex senatore ed ex consigliere regionale di An, torna sindaco di Sassari dopo 14 anni: col 56,22%, stravince sul rivale del centrosinistra, il giudice Mariano Brianda, in vantaggio al primo turno, ma che ieri ha avuto solo il 43,8%. Lo sconfitto ha ammesso subito la dèbacle congratulandosi con Campus al telefono. "Non posso che rilevare che anche Sassari soccombe sotto un vento di destra che investe tutta l'Italia", ha commentato Brianda quando il risultato delle urne è apparso chiaro, già attorno all'1. "Sono sicuro che il centrosinistra, che rappresenta ancora la democrazia autentica, a Sassari sia in una nuova fase e che stia cominciando un dibattito. Credo che il Pd si debba rinnovare, tornare a stare tra la gente, con i concittadini. Le liste civiche, invece, dovrebbero strutturarsi. È una fase che dobbiamo affrontare insieme, tutti coloro che credono nei valori del centrosinistra".

"La città ha premiato il nostro progetto", ha commentato nelle interviste notturne il neo sindaco Nanni Campus che succederà a Nicola Sanna (Pd). "Lo dimostra il fatto che abbiamo incrementato il consenso rispetto al primo turno".

A Monserrato è Tomaso Locci - già sindaco di centrodestra, ora sostenuto da tre liste civiche - a interrompere il commissariamento dopo la crisi della sua prima giunta che aveva portato alla mancata approvazione del bilancio. Col 67,5% ha battuto l'ex alleata Valentina Picciau, stavolta appoggiata anche dal Pd, ferma al 32,4%. "I cittadini hanno dato fiducia a un ragazzo che della politica aveva solo la passione e che si è buttato a capofitto per aiutare la città di Monserrato", ha commentato Locci. "Quelli che mi hanno accoltellato alle spalle, mi hanno lasciato il tempo di fare qualcosa con mia moglie. Aspettiamo una bambina fra neanche un mese. Il mio primo atto sarà salutare i dipendenti, faremo una riunione per capire dove ho sbagliato con loro. Voglio recuperare subito il rapporto coi funzionari. Andrà anche ripreso in mano il Puc, fermo da 25 anni. Sembravo la peste di Monserrato, mi avevano abbandonato tutti, ma i cittadini mi dicevano: se non ti ripresenti, ti veniamo a prendere a casa".

Commenti

Albius50

Lun, 01/07/2019 - 08:55

Il CDX ringrazia i COMPAGNI Del Rio, Orfini e soci, SPERIAMO CHE SIANO SEMPRE PRESENTI SULLE BARCHE ONG., c'è stato un calo dell'affluenza ma era quella dei COMPAGNI che hanno voluto dare un segnale al PD.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 01/07/2019 - 08:56

Gli Italiani hanno fatto i loro conti ed hanno capito che M5S e sinistra sono differenti tra loro, ma egualmente incapaci. Da Renzi a Di Maio, dalle chiacchiere all'ignoranza.

routier

Lun, 01/07/2019 - 09:53

Anche un minus habens avrebbe capito che la loro è una strategia perdente. I "compagni" continuano a sostenere l'immigrazione nero/magrebina e di logica conseguenza, continuano a collezionare sconfitte elettorali. Contenti loro...! Così sia.

omaha

Lun, 01/07/2019 - 09:56

E' una barzelletta pericolosa il PD

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 01/07/2019 - 10:15

Coraggio Lerner, Saviano, Zingaretti, Delrio e compagni urlanti: siete sulla strada giusta per far arrivare la Lega ben oltre il 40% di preferenze. Un pò più di veleno oltre quello profuso qui dentro da molti personaggi che ancora non hanno ben compreso che la critica tout court non giova, men che meno offese, derisioni etc. etc. Solo inutili sfoghi per nulla costruttivi, indicativi di politici di "razza" che potrebbero ovviare etc. Anche se ognuno agisce come più desidera, ovviamente.

baronemanfredri...

Lun, 01/07/2019 - 10:50

DEMETRA LEGIONEMUSSULMANA LORENZOVAN E QUELLO CHE SI FIRMA IN TEDESCO NON AVETE NULLA DA DIRE? AVETE AVVISATO IL BAMBOCCIO MACRON? MERKEL? LA CEI E LE ORGANIZZAZIONI DI SINISTRA? SIETE IN 4 VI DIVIDETE I COMPITI COSI' NON POTETE DIMENTICARVI NESSUNO, COMPRESO BRUXELLES. NON DIMENTICATEVI QUELLI CHE SBANDANO QUANDO CAMMINANO PARLO DI MERKEL E DEL BORRACCIONE BRUXELLES

baronemanfredri...

Lun, 01/07/2019 - 10:53

SONO EX SICILIANO E MI RICORDO QUESTA FRASE CAPISTI AH? PD CHE BELLA AGONIA STAI FACENDO. IN SARDO CAPITO MI HAI HA LO STESSO SIGNIFICATO BRAVISSIMI SARDI BRAVI SIETE SEMPRE I NIPOTI DEL BATTAGLIO SARDINIA, GRANDISSIMI EROI DELLE PRIMA GUERRA MONDIALE, AVETE DIMOSTRATO CHE I TENTATIVI DI DISTRUZIONE L'ITALIA NON PREVARRANNO. BRAVI.

Ritratto di nordest

nordest

Lun, 01/07/2019 - 11:14

Non poteva aspettare diverso con tutti i ceffoni che hanno dato a noi italiani !

Scirocco

Lun, 01/07/2019 - 11:14

Ringraziamo per questa vittoria i Magnifici 5 besughi che sono saliti sulla Sea Watch. Grazie di cuore, continuate così!

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 01/07/2019 - 11:56

Ottimo, i sardi sono persone intelligenti e patriottici!

Libertà75

Lun, 01/07/2019 - 11:59

sostenere che il proprio partito rappresenta la democrazia è come negare la democrazia stessa perché si afferma che si è depositari della verità assoluta e quindi contro la democrazia stessa... Ora domanda intelligente: esistono democratici veri a sinistra?

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 01/07/2019 - 12:27

se uno pensa e dice che il PD è la "Democrazia autentica" non può che perdere alla grande.

rossini

Lun, 01/07/2019 - 13:03

A Sassari il candidato di sinistra sconfitto è un giudice in servizio permanente effettivo. Mariano Brianda, infatti, fa il presidente della sezione di corte d'appello di Sassari. Solo in Italia si può verificare una schifezza simile. Un giudice che si candida a fare il sindaco nello stesso comune nel quale emette sentenze in nome del popolo italiano.

Popi46

Lun, 01/07/2019 - 13:21

FI è al macero e il PD con loro. Bene, non difficile più che tanto distruggere, Hiroshima insegna, difficile la ricostruzione (e riguarda tutti....). E la vedo proprio nera (astenersi,grazie,da commenti cxxxxxi sugli specchi)

baio57

Lun, 01/07/2019 - 15:36

Gli scrutatori si sono dimenticati le punte di matita da mettere sotto le unghie...

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 01/07/2019 - 16:58

Ebbene SI caro rossini 13e03, e la costituzione piu bella del mondo a permetterglielo!!!! jajajajajaja. Saludos.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 01/07/2019 - 19:16

Bene ottimi risultati. Mi raccomando Delrio Orfini e company fate come avete fatto ,salendo sulla sea watch: meramente ridicoli!