Due foto per capire che l'Iran era più avanti 50 anni fa

La foto della nazionale femminile iraniana di pallavolo 2016. Le atlete col chador e le gambe fasciate. Che c'è di strano? È la loro religione, va rispettata. Stessa foto, stessa nazionale, 1966. Magliette e pantaloncini, come tutte le atlete del mondo. Hanno cambiato religione? Quella religione è diventata più restrittiva? No, sono cambiate loro. Cinquant'anni fa erano più evolute, avevano relegato la religione a un ambito più intimo, di rapporto con Dio. Queste foto stimolano alcune riflessioni.

Una sui pregiudizi indotti dalla politica intesa come fede, senza spirito critico. Chi nel 1979 si schierò a favore della rivoluzione islamica di Khomeini contro lo scià Reza Pahlevi potrebbe riconsiderare criticamente quella posizione e le sue motivazioni, in gran parte riconducibili al fatto che lo scià era ritenuto di destra perché per lo sviluppo e la modernizzazione del paese (riforma agraria anti-clericale, suffragio femminile, divorzio, alfabetizzazione) favoriva le multinazionali occidentali interessate allo sfruttamento. Di risulta, gli ayatollah erano di sinistra, anche perché sostenuti dal popolo, quella parte ancora poco educata ed evoluta, di cui oggi ci godiamo i figli, con annesse cinture al tritolo. In altre parole, la profondità dell'analisi politica era questa: il nemico del mio nemico è mio amico. Non c'è male.

L'altra, più filosofica, sull'interpretazione delle vicende umane. Dovremmo ammettere che sebbene la storia nel lungo periodo va avanti, nei sotto-cicli brevi presenta a volte, anzi spesso, degli arretramenti culturali. Per corollario, chi viene dopo non necessariamente è migliore o semplicemente più avanti di chi c'era prima.

Poi, ci sarebbe quella sensazione di esagerazione, di misura colma, che avvertiamo di fronte a simili interpretazioni estreme e concrete della religione, incluso il burkini. Alcuni di noi in Occidente si sforzano di mediare, di far convivere le due culture, con intenti anche genuini e lodevoli. Ma per mediare bisogna essere in due. Molti di fede islamica non sono disponibili. Giusto per fare un paragone con la religione cristiana, noi abbiamo inventato il Purgatorio, che ha abolito l'ergastolo dell'Inferno, abbiamo fatto la Riforma per liberare le forze produttive della borghesia, abbiamo creato la figura del «credente-non-praticante» (piccola riflessione, prego) e stiamo valutando di accogliere alla mensa del Padre i divorziati, dato il numero ingente e crescente andiamo, mica te li vorrai perdere? Grazie che poi dura da duemila anni.

Commenti

egi

Gio, 18/08/2016 - 08:42

Come tutto il mondo arabo

paolonardi

Gio, 18/08/2016 - 08:50

Me li ricordo i comunisti pro Khomeini che festeggiavano, come i musulmani oggi, per la caduta dello Scia e l'avvento del cencioso islamico come salvatore del popolo iraniano. Come al solito non ne indovinano una e, quel che e' peggio, continuano imperterriti.

Ritratto di nando49

nando49

Gio, 18/08/2016 - 08:59

Questa foto (quella di destra) fa capire come saranno le donne italiane fra qualche anno!

Tergestinus.

Gio, 18/08/2016 - 09:00

Ancora una volta Lei scrive cose sbagliate. 1. Il Purgatorio non è un'invenzione ma un dato della rivelazione, e non serve ad "abolire l'ergastolo dell'inferno" ma casomai a ritardare il godimento del Paradiso: in Purgatorio ci va solo chi è pentito, condizione necessaria per la salvezza, mentre basta un solo peccato mortale per meritare l'inferno. 2. La riforma non l'abbiamo fatta "noi" ma i tedeschi, e a liberare le forze produttive della borghesia ci aveva già pensato la civiltà comunale italiana senza che ci fosse bisogno di uno scisma che ha reso l'Europa incapace di fronteggiare la minaccia turca. 3. Sul "credente non praticante" l'unica riflessione è che è una contraddizione in termini dato il comandamento di santificare le feste. 4. Chi sta "valutando di accogliere alla mensa del Padre i divorziati risposati? Neanche il papa può cambiare nulla in proposito. La dottrina della Chiesa non si muove secondo la logica di Hegel ma secondo quella di Aristotele.

Giulio42

Gio, 18/08/2016 - 09:15

Si radicalizzino pure basta che stiano a casa loro.

vianprimerano

Gio, 18/08/2016 - 09:33

È vero che c'è un piano globale (del governo ombra mondiale) di distruggere tutte le religioni (a cominciare da quella mussulmana) per poter imporre quella loro satanica. Però certo che questi mussulmani fanno veramente schifo: invece di modernizzarsi, stanno tornando indietro, un po' come fanno i gamberi. Più che mussulmani, bisognerebbe chiamarli "gamberi"!

gesmund@

Gio, 18/08/2016 - 09:38

Paese evoluto.

chicasah

Gio, 18/08/2016 - 09:40

così lo shia era di destra e gli ayatolla di sinistra. Valutazione fatta dai comunisti e naturalmente sbagliata come sempre come tutto quello che hanno fatto

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 18/08/2016 - 09:43

Come sara' l'ex Turchia laica a breve e come sara' l'italvolley tra trentanni.

AICI

Gio, 18/08/2016 - 09:44

Da buon Cattolico tradizionalista dico che non è esser evoluti aver il divorzio e mostrar le cosce In Iran si stava meglio quando vi stava lo scià ma svendersi alle multinazionali occidentali è stato un errore! Dove sta scritto che in spiaggia uno può far tutto quello che vuole, pure viaggiare nudo o giù di lì...se spiaggia=perdita decenza allora meglio i costumi da mare occidentali di inizio 900 che lasciavano liberi dal polpaccio in giù e da dopo il gomito e prevedevono una buffa berretta sui capelli e per gli uomini il costume era meno gonfio e merlettato ma semplicemete era una calza maglia che arrivava sotto al ginocchio ed era smanicata(visibili su un film di totò e prodotti ancora in America per i Mormoni fondamentalsti che sono Cristiani)

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 18/08/2016 - 09:46

Che l'Iran fosse più evoluto no c'è dubbio. Il problema fu che questa rivoluzione lo Shah la portò avanti troppo in fretta e con un sistema fondamentalmente corrotto. Ossia meno dell'1% della popolazione si arricchiva grazie al petrolio (lo Shah in primis) ed il resto rimaneva a guardare i festini e i lussi di pochi. Quanto al Tudeh (partito comunista iraniano) era sponsorizzato dal KGB a sua volta monitorato dalla Savak iraniana, dalla CIA e dal Mossad. Va ricordato che il governo Shahpur Bakhtiar durò dal 4 Gennaio all'11 Febbraio, pochi giorni insomma. Non aiutò la rivoluzione bianca dello Shah le performance di gruppi teatrali che, su volontà dell'imperatrice Farah Pahlavì, si esibirono nudi nella città 'sacra' di Qom.

maurizio50

Gio, 18/08/2016 - 09:54

Articolo da condividere integralmente. La religione musulmana è da secoli oscurantista ed anti progressista. Solo gli idioti di casa nostra,guarda caso la sinistra antiamericana e antioccidentale, potevano pensare che uno Stato retto da principi religiosi tramandati dal Medioevo potesse diventare un baluardo di emancipazione civile e di progresso istituzionale: in realtà l'Iran, come tutti i Paesi Musulmani, è ancorato a idee buone per i caprari del 7.o secolo d.C.E chi sconta queste situazioni, come sempre, è la gente normale, non ammessa ai privilegi del regime!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 18/08/2016 - 10:00

Ci stanno invadendo e vogliono imporci l'estremismo islamico più recente, ma che comunque trova le sue origini nel Corano, un estremismo evidentemente ora più aggressivo di quello operante 50 anni fa. In realtà Maometto non prevede costumi da bagno, ma l'eliminazione fisica di chi non si piega ai precetti dettati da Allah e da lui fatti trascrivere nel Corano, documento che i Cristiani dovrebbero conoscere, cominciando da colui che ha certificato che le due religioni, in conflitto da 14 secoli, sarebbero due religioni sorelle. Una balla colossale che neppure Ratzinger ha smentito.

Berri64

Gio, 18/08/2016 - 10:00

Ottimo articolo

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 18/08/2016 - 10:10

Anche l'Afganistan era allo stesso livello. Guardate adesso. Il mondo musulmano stà tornando al medio-evo perché i musulmani si sono acculturati.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/08/2016 - 10:26

La riflessione è che anche in europa,fra 50 anni,vedremo le atlete,bardate così!!!

Ritratto di leoni_da

leoni_da

Gio, 18/08/2016 - 10:32

in australia non esistono questi problemi.... fanno a meno di queste " risorse "........... e anche degli "intellettuali"....

moshe

Gio, 18/08/2016 - 10:41

dimostrazione lampante di come l'Islam fa regredire i popoli

alexdal

Gio, 18/08/2016 - 10:41

Prima inoltre le femministe di sinistra erano anti religione, dicevano di bruciare i veli, di essere libere, perché i comunisti sovietici e cinesi comandavano che la religione era l'oppio dei popoli e bisognava estirparlo. Adesso le persone comuniste o di sinistra difendono il diritto dei padroni maschi di schiavizzare le donne imponendo burqa veli e difendendo anche se le massacrano di botte o le tengono chiuse in casa o le frustano se si truccano ecc ecc. Questo non lo capiro' mai. Perché chi e' di sinistra e le femministe non dicono piu' di liberarsi dalle costrizioni dei fanatici maschilisti? Forse perché adesso dicono che la liberta' e la libertà di essere solo delle schiave del sesso sfornamarmocchi che diventeranno futuri jiadisti?

Ritratto di Opera13

Opera13

Gio, 18/08/2016 - 10:52

Foto reppresentativa della sottomissione al potere delle sette religiose.

arkangel72

Gio, 18/08/2016 - 10:52

Gli iraniani non hanno fatto la rivoluzione per ottenere questi risultati. Sono stati frodati, imbrogliati e schiavizzati dal nuovo regime islamico instaurato da Khomeini, con l'appoggio dell'Occidente. Speriamo che gli iraniani abbiano il coraggio di cambiare e di riprendere in mano il loro destino tristemente interrotto nel 1979.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 18/08/2016 - 10:53

#Tergestinus. - 09:00 Osservazione ineccepibile. Peccato che lo spirito dell'articolo vertesse su tutt'altre considerazioni. Delle quali la principale appare lo sconforto generato dalla constatazione che un nastro riavvolto possa apparire indicibilmente più moderno di quello di recente registrazione. Senza scomodare storia, filosofia e teologia.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 18/08/2016 - 10:55

L'articolo finisce con "grazie che poi dura da duemila anni" Invece no, non dura da duemila anni. È un'altra cosa con lo stesso marchio! Quello che dura è solo il marchio.

Ritratto di MLF

MLF

Gio, 18/08/2016 - 10:55

Appunto. Articolo perfetto. E' solo cosi' che la sinistra puo' governare, tenendo il popolo a cultura zero, una massa di zombies cresciuti a pita e corano, che risponde ad ogni ordine. Religio opium populi. Ed e' quello che stanno facendo anche in Europa, passo dopo passo, fino alla conquista.

Beaufou

Gio, 18/08/2016 - 11:05

Òspio, Del Viscovo,che lucida e perentoria analisi dell'evoluzione del Cristianesimo, in poche righe di chiusura. Peccato che siano tutte baggianate, quelle che dice, come Tergestinus volonterosamente e pignolescamente va sùbito a puntualizzare...Ahahah.

nopolcorrect

Gio, 18/08/2016 - 11:06

Un'immagine eloquente dell'arretratezza tragica dei paesi islamici. Basta poi guardare al medagliere olimpico per vedere che paesi come la Cina, il Giappone o la Corea del Sud che hanno abbracciato con entusiasmo la way of life occidentale sono nella zona alta del medagliere olimpico mentre i paesi musulmani sono tutti nella zona bassa o bassissima della classifica con l'Iran al 31° posto e l'Arabia Saudita con 0 medaglie.La loro è una cultura perdente e tanti terroristi pronti a farsi esplodere e a uccidere non basteranno a salvarla. E' tragico che si sia passati dallo Scià, un autocrate ma un modernizzatore, agli ayatollah e da Ataturk a Erdogan. Purtroppo per loro non c'è partita contro l'Occidente, la Russia e la Cina.

roseg

Gio, 18/08/2016 - 11:10

AHAHAHAHAHAHAHA prima e dopo la cura, ahahahahaha PAGLIACCI BUFFONI.

ludovik

Gio, 18/08/2016 - 11:14

Tergestinus.Il Purgatorio non è un'invenzione ma un dato della rivelazion quale? nel concilio di lione intendi? per carità

roseg

Gio, 18/08/2016 - 11:18

E noi ci ridurremo cosi, alla faccia delle virgouterine che si guardano bene dal protestare e prendere iniziative...VERO presidentessa DELLA CAMERA!!! PER ELLA LE BATTAGLIE IMPORTANTI SONO: ''Basta spot con la mamma che serve la famiglia a tavola'

Ritratto di drazen

drazen

Gio, 18/08/2016 - 11:26

Tergestinus: il suo é il peggior fondamentalismo cattolico, anche più becero di quello musulmano!

sizmis

Gio, 18/08/2016 - 11:30

E' un risveglio di tutto il Mondo Islamico. Un Risveglio Profetizzato nelle Sacre Scritture. Un Risveglio che brucia all'occidente caduto in miseria morale ed economica. Un Risveglio che vorrebbero fermarlo ma non si rendono conto che é un enorme tsunami che spazzerà via loro e la loro palettina con la quale vogliono arginare l'onda.

Keplero17

Gio, 18/08/2016 - 11:34

L'Iran non produce migranti e costituisce un baluardo all'Isis, cerchiamo di non darci la zappa sui piedi, almeno stavolta.

routier

Gio, 18/08/2016 - 11:43

E' il "progresso" Made in Islam! Ma a me non da fastidio. (purché rimanga rigidamente confinato nei loro Paesi).

Una-mattina-mi-...

Gio, 18/08/2016 - 12:07

TREMO ALL'IDEA di cosa sarà fra altri 50... e di cosa saremo noi...

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 18/08/2016 - 12:15

Era meglio quando era "Persia" poi hanno rivoluto Khomeini (con grande errore dei Francesi) ora sono una "farsa mediovale".

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Gio, 18/08/2016 - 12:32

La foto dice tutto. Non c'è bisogno di aggiungere altro. Attenti, perché se non cambiamo registro subito, questa è la fine che aspetta anche l'Italia.

Ritratto di ezekiel

ezekiel

Gio, 18/08/2016 - 12:32

Povero Iran come ti sei ridotto. Maledetto Islam.

alby118

Gio, 18/08/2016 - 12:36

Una squadra di mummie.

Zizzigo

Gio, 18/08/2016 - 12:50

Anacronistica neo-ostentazione troglodita.

bernaisi

Gio, 18/08/2016 - 12:50

leoni-da io conosco tanti australiani e ci vado spesso in Australia, purtroppo gli australiani non si stanno assolutamente rendendo conto di quanto sta succedendo sono tutti buonisti e si sentono al di fuori della catastrofe del mondo occidentale

killkoms

Gio, 18/08/2016 - 13:07

e i komunisti di emme subito a baciare le terga al predicatore che fece tornare quella nazione al medio evo! p.s.,giorni fa,le immagini della cronaca mostrarono tra la folla esultante pro erdofanmdopo il fallito golpe,delle donne e delle ragazze coi capelli al vento;mi piacerebbe rivedere quelle signore tra qualche anno,perché minimo indosseranno lo chador..!

Gyro

Gio, 18/08/2016 - 13:13

Allora le spiagge per nudisti sarebbero 50 anni avanti rispetto a noi, secondo questa logica?

frabelli1

Gio, 18/08/2016 - 13:39

Con loro, l'islamusmo, torna il Medio Evo se non la preistoria.

bezzecca

Gio, 18/08/2016 - 13:40

In Iran 50 anni fa la maggior parte della popolazione era analfabeta , viveva nella miseria e non aveva accesso all assistenza sanitaria e via dicendo . Oggi le cose sono molto migliorate , direi di non basarsi su una foto per fare paragoni che meritano analisi piu' complesse di una semplice fotografia

adamenzo

Gio, 18/08/2016 - 13:46

qualcuno -soprattutto in un giornale "conservatore" o "moderato"- dovrebbe spiegare perché mostrare le cosce sia "più avanti" che tenerle coperte.

diegom13

Gio, 18/08/2016 - 13:52

Sai che scoperta. Negli anni '70 Teheran era tutta cosce al vento e minigonne inguinali, ben più che in Italia. Era sulla linea della Francia, per intenderci. Che questo significhi essere progrediti, non direi: gli indici del benessere, del progresso e dell'evoluzione di Paesi e popoli sono tanti e diversificati. Di certo non è l'occidentalizzazione di Paesi dalle tradizioni diverse il miglior indice. Men che meno se si prende la foto di un'uniforme e ci si limita al quadro della capitale. Meglio, per verificare il relativo "progresso" delle varie forme d'Islam, comparare ciò che esiste oggi: l'Islam marocchino è molto diverso da quello iraniano, che a sua volta è estremamente diverso da quello saudita. E l'indice, per intenderci, non è la minigonna o il velo, ma il lavoro, il diritto a uscire e studiare, la ricchezza comparata.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Gio, 18/08/2016 - 14:16

Flex: perà prima avevano voluto Mossadeq (e anche un fortissimo partito comunista). Poi gli Occidentali hanno voluto lo Shah dittatore ed è finita così. Ora che vuoi?

Ritratto di Italia Nostra

Italia Nostra

Gio, 18/08/2016 - 14:49

ezekiel - la cosa è un po più complicata di così. Le foto dovrebbero essere tre. La prima col Chador, la seconda senza, la Terza col chador ancora. Questo dimostra come un paese che non era islamico, una volta fatti entrare gli islamici ha dovuto piegarsi alla loro Teocrazia (dittatura) e, sebbene abbia tentato di modernizzarsi, non vi è riuscito. Il pericolo Islam sta proprio in questo, ossia tornati al medio evo non se ne esce.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 18/08/2016 - 15:03

Sizmis 11,30: Si potrebbe sapere per cortesia il risveglio profetizzato nelle sacre scritture in quale anno è previsto? Attenzione a non fare errori tra calendario occidentale e arabo, ci sono oltre 600 anni di differenza

FRANCO1

Gio, 18/08/2016 - 15:11

Embe'?? Grazie ai nostri compagni anche l'Italia presto sarà così!!!

Happy1937

Gio, 18/08/2016 - 15:48

Viste le immagini, penso che per il Prete Galantino, diversamente da chi ha la testa attaccata al collo, siano più avanti oggi.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Gio, 18/08/2016 - 15:53

@diegom13:.....si è dimenticato la "MENTALITA",che impedisce l'accettazione della "RECIPROCITA",sotto forma di una "arrogante pretestualità religiosa",nei propri atteggiamenti esteriori,perpetrata all'Estero,e non ammessa in Patria!!Questo è un buon indice di progresso??

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Gio, 18/08/2016 - 17:06

50 anni fa, in Iran non c’era ancora Khomeini, acculturato in Francia. Poi è arrivato lui, abbastanza fanatizzato dal mito della rivoluzione francese e di quella d’ottobre e da fanatico del potere si è comportato. Da quel momento hanno cominciato a tirare sassi alle donne con i capelli sciolti o in bicicletta. Se continua quest’andazzo, fra poco sarà cosi anche in Europa e in Italia, ma la religione non c’entra. Fa tutto la brama di potere.

emulmen

Gio, 18/08/2016 - 17:19

e la Boldrini? le femministe? non notano che FORSE nella seconda foto c'è qualcosa che non va? noooo mica è tutto normale...tanto lo sanno che quella foto sarà il quadro dell'Italia entro il 2050!!!

killkoms

Gio, 18/08/2016 - 17:21

@mondo49,basta riguardarsi come si conciò la "presidenta" per entare in una moschea,o la bonino,iperatea,che solo quando si mise lo chador fu fatta scendere dall'aereo con cui era andata in itan (altrimenti se ne poteva tornare in Italia)!

killkoms

Gio, 18/08/2016 - 17:23

@aici,basta far rispettare la legge!chi vuole i nudi integrali se ne va nelle apposite spiagge,senza rompere a chi vuole un minimo di decenza..!

Piut

Gio, 18/08/2016 - 17:23

No signori miei, non e' l'Iran che era più avanti, ma noi che eravamo più avanti! si', noi occidentali! gli occidentali di cinquant'anni fa avrebbero deriso la pagliacciata delle iraniane di oggi e avrebbero impedito loro di partecipare ai giochi conciate cosi'. Invece, a partire dall'11 settembre 2001, e' iniziato il sibilante, strisciante e ipocrita rispetto verso una religione retrograda che ci sta portando indietro di millenni...il tutto foraggiato dal buonismo e dalla stupidita' di leader come Renzi o la Boldrini che si mettono veli e coprono statue, inchinandosi a culture barbare e retrograde senza un vero motivo! l'occidente di 50 anni fa non avrebbe mai permesso tutto ciò...l'occidente di 50 anni fa era FORTE!

killkoms

Gio, 18/08/2016 - 17:24

@somar perché komehiny era un liberale?

killkoms

Gio, 18/08/2016 - 17:30

@aici,bis!per la cronaca,il "casto" iran,islamici sciita,è uno dei paesi al mondo con la più alta percentuale di divorzi (o meglio di ripudi)!questo perché gli islamici sciiti,non hanno limiti di tempo in tema di divorzi/ripudi (essendo atti solo religiosi e non civili) e uno può ripudiare/divorziare dalla propria "moglie" entro le 24 ore dal matrimonio!tale pratica (con la connivenza di religiosi compiacenti a "soldi") viene sfruttata per praticare la prostituzione (sempre presente anche se vietata nel mondo islamico)!in pratica la "libera professionista" si accasa ad ore col cliente,che dopo la ripudia..!alla faccia della coerenza..!

areolensis

Gio, 18/08/2016 - 22:51

Articolo interessante, ma sul cristianesimo francamente deve studiare un po' di più!

montenotte

Ven, 19/08/2016 - 08:25

Ma come fanno a non ribellarsi a questo sopruso almeno nello sport? Integrazione? Pia illusione. Idiota anche chi la pensa.