Elezioni Sardegna, testa a testa Solinas-Zedda. Crollano i 5 Stelle

I primi exit poll: centrodestra al 36,5-40,5%, centrosinistra al 35-39%. Il candidato grillino si ferma al 17,5%

Chiuse le urne alle 22, i primi exit poll raccontano un testa a testa per le elezioni regionali in Sardegna. A contendersi la poltrona di governatore il candidato del centrodestra, Christian Solinas, e quello del centrosinistra, Massimo Zedda.

Secondo i primi dati il candidato di Lega, Fdi e Forza Italia è dato tra il 36,5% e il 40,5%, mentre Zedda ha una forchetta che va dal 35% al 39% dei consensi. Staccato, e virtualmente fuori dalla gara, il grillino Francesco Desogus: per lui la forchetta si attesta tra il 13,5% e il 17,5%.

Il voto disgiunto

Vista la paricolarità del voto disgiunto, occorre guardare anche ai voti delle coalizioni. Secondo il secondo exit poll delle ore 22.20 "Consorzio Opinio Italia per Rai", con una copertura del 100%, la coalizione del centrodestra è in testa tra il 43 e il 47%. Il centrosinistra si attesta tra il 27 e il 31% mentre il Movimento 5 Stelle è tra il 14,5% e il 18,5%.

I risultato dei partiti

Attenzione poi ai risultati dei singoli partiti. Il Movimento 5 Stelle ha una percentuale compresa tra il 14,5 e il 18,5% (sotto la soglia ritenuta "limite" del 20%): è dunque il primo partito dell'isola, ma perde quasi venti punti rispetto alle elezioni di marzo. Il Pd, invece, è fermo tra il 12,5 e il 16,5%, dato in linea con le Politiche. A seguire gli altri partiti: la Lega si attesta tra il 12 e il 16%, Forza Italia tra il 6 e il 10% e Fdi tra il 2 e il 5%.

L'affluenza al voto

Per quanto riguarda l'affluenza, il dato definitivo alle 22 la vede in leggera crescita rispetto alle precedenti consultazioni di cinque anni fa. Alla chiusura delle urne il dato registrato è del 53,75% (+1,5%). Nelle scorse regionali, nel 2014, alla stessa ora, aveva votato il 52,28 % degli aventi diritto.

Le polemiche per il Tweet di Salvini

La giornata politica, al di là dell'assalto alla cisterna del latte, si è svolta senza particolari preoccupazioni. Unica polemica politica quella rivolta contro il ministro dell'Interno. Matteo Salvini, infatti, sui social ha rivolto il suo appello ai sardi per adanre a votare: "Ricordo di una splendida serata a Cagliari, che porterò sempre nel cuore! C'è tempo fino alle 22, Amici Sardi: andate a votare e insieme vinciamo!", ha scritto su Twitter il leader della Lega. A sinistra, però, c'è chi lo ha accusato di aver rotto il silenzio elettorale: "C'è la regola del silenzio elettorale - ha scritto sui social l'ex premier Enrico Letta - C'è la regola che stia al ministro dell'Interno farla rispettare essendo responsabile, nel nome di tutti, della regolarità del voto. Poi c'è la realtà di un ministro che rompe lui stesso, anche oggi, la regola. Sono l'unico a trovare indegno tutto ciò?".

I commenti politici sulle elezioni in Sardegna

Dopo le prime notizie, arrivano subito i commenti degli esponenti politici. "Sono solo exit poll ma denotano comunque due tendenze. Un grande recupero di Massimo Zedda e il crollo verticale dei 5 stelle. Aspettiamo domattina i dati reali", scrive su twitter Matteo Ricci del Pd. Sulla stessa linea anche Francesco Giro, di Forza Italia: "È un risultato ancora tutto da verificare ma certa è la batosta elettorale dei 5 Stelle un movimento oramai in caduta libera . Alle europee secondo le nostre ultime analisi i 5 stelle non arrivano al 20%". Diversa invece la posizione del M5S: "Dagli exit poll risultiamo prima forza politica. Attendiamo i risultati definitivi. Considerando che è la prima volta che ci presentiamo alle regionali in Sardegna siamo molto soddisfatti del fatto che entreremo nel consiglio regionale per la prima volta".

La Lega, ibfine, si dice pronta a “governare questa regione”. “Innanzitutto, grazie alle centinaia di migliaia di persone che hanno scelto la Lega - dice il coordinatore Eugenio Zoffili- La Lega era a zero, ha fatto quasi il 12 alle elezioni politiche, ora si parla del 16-17... rimaniamo sempre con i piedi per terra, commentiamo con la massima umiltà i dati che vediamo proiettati, ma la squadra è pronta per governare questa regione”.

Commenti

Giorgio5819

Dom, 24/02/2019 - 22:40

...pazzesco che ci sia ancora chi vota comunista... veramente pazzesco...

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 24/02/2019 - 22:40

Come chiuse le urne alle 20, non era le 22 l'orario!!!Perche le hanno chiuse prima avevano paura dell'IMPENNATA della Lega!!!!jajajajajaja

killkoms

Dom, 24/02/2019 - 22:42

un voto locale ai grullini è un voto perso!

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 24/02/2019 - 22:45

Secondo gli Exit poll Affari Italiani Solinas è in testa. E' un boom per la Lega.

Malacappa

Dom, 24/02/2019 - 22:47

Ancora c'e' gente che vota per i sinistrati non lo posso credere

Ritratto di jasper

jasper

Dom, 24/02/2019 - 22:49

Se i Sardi fanno vincere la Sinistra allora va benissimo che i loro pastori vadano a remengo. Si arrangino allora!

MarioNanni

Dom, 24/02/2019 - 22:52

la coalizione del cdx è avanti al csx di 20 punti.

lappola

Dom, 24/02/2019 - 23:00

Ma dove si sono chiuse le urne alle 20? Ma l'orario non era fino alle 22 ? MA COSA CI STATE RACCONTANDO ?

Ritratto di MyriamZ.

MyriamZ.

Dom, 24/02/2019 - 23:05

Era facilmente prevedibile che il crollo dei grillini favorisse la sinistra. Il voto disgiunto, ovvero voti fasulli per Zedda...

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 24/02/2019 - 23:19

Da questi exit pool emerge che, malgrado la passata gestione del csx sia stata fallimentare, la popolazione sarda non vuole cambiare.. stanno bene così come sono stati trattati finora, ma allora perchè dovremmo essere noi a preoccuparci dei loro problemi?

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 24/02/2019 - 23:23

'ndo sta la propaganda elettorale? Salvì incitava i riottosi al voto, ovvero quel buon 50% di assenteisti che non hanno voluto votare, infatti non ha nominato il suo partito. Mi sovviene che qualcuno sapeva che la maggioranza degli elettori non sarebbe andata a votare e forte dei suoi consensi sperava che l'esisto elettorale la spuntasse per loro mancando la concorrente. Se un bel tacer non fu mai scritto questa volta il silenzio l'hanno scritto gli elettori con la matita copiativa sulla scheda elettorale. Praticamente per un punto "Martin perse la cappa" e la cadrega a meno che non riesca a rubarglielo a qualcun altro

Marguerite

Lun, 25/02/2019 - 00:02

Che bella risata !!!! E dire che Di Maio, ha detto che Macron era finito !!!! Macron, grazie ai cxxxxxi violenti, sfaticati e pro Islam Gilets gialli....è ormai di nuovo il primo partito in Francia...ogni volta che i Gilets gialli manifestano....Macron guadagna punti !!! Ma mi sa che il canto del cigno....non è per Macron, come diceva Conte....MA PER I CINQUE STELLE....stelle che sono diventate nuvole nere.....

Divoll

Lun, 25/02/2019 - 00:16

La cosa davvero incredibile che ancpra tanti votino PD.

pastello

Lun, 25/02/2019 - 00:26

Qualcuno deve aver raccontato ai sinistri che la medaglia d'oro si vince arrivando secondi.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 25/02/2019 - 00:35

Una buona parte dei sardi ha scelto, secondo gli exit poll, che il latte deve essere pagato a 65 centesimi al litro, e non a 1 euro, perché la sinistra tanto glielo pagherà, non si illudessero.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 25/02/2019 - 01:05

Chiaro che gli Italiani non possono essere tutti fessi. In tanti hanno creduto al Grillo, ma ora si sono accorti dell'insipienza delle persone poste ai vertici del partito degli ignoranti. Ma soprattutto la gente più sveglia ha capito l'imbroglio del "reddito di cittadinanza", mentre é annunziata l'imminente nuova tosatura dei nostri quattrini. Un governo di incapaci, Salvini escluso naturalmente, che loro avevano sottovalutato ed avrebbero voluto far fuori, ma hanno dovuto desistere per non precipitare.

rokko

Lun, 25/02/2019 - 02:23

È incredibile che ci sia ancora qualcuno che vota per i gialloverdi nonostante ci stiano portando allo sfascio... Ma forse è ancora presto, quando saremo tutti in mutande la gente magari vorrà cambiare.

Gianni11

Lun, 25/02/2019 - 02:44

Allora un terzo dei votanti in Sardegna vuole vedere la Sardegna invasa dall'Africa? Ma sono normali? Che cavolo di gente contorta sono? Il PD non merita neanche UN VOTO!

nalegior63

Lun, 25/02/2019 - 06:43

Salvini vola ,RENZUSCONI galleggia,nonostante tutto grillini primo partito,LISTE CIVICHE in grande spolvero,specchio del malcontento verso lo stato..piegate da accordi sopra e sottobanco con renzusconi,50% SOLAMENTE di votanti....SE NE FREGANO....GIUSTO IL LATTE A 50 centesimi

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 25/02/2019 - 06:48

Sardegna:il 47% non ha votato!Quanti "chissenefrega",che comunque vadano le cose,a fine mese la loro barca arriva in porto,da qualunque parti tiri il vento...Che "squallore democratico"!!

Ezeckiel

Lun, 25/02/2019 - 07:16

Quando gli conviene si sinistri si ricordano che Salvini è il ministro dell'interno.

tatoscky

Lun, 25/02/2019 - 07:39

Un po'difficile capire i Sardi, la sinistra li ha governati da schifo, e molti di loro, incredibilmente, votano ancora a sinistra, sono sinistrati?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 25/02/2019 - 07:52

che ne dite babbei comunisti grulli ? vi date una calmata? :-) centrodestra insieme vale MOLTO di più di una alleanza farsa salvini -m5s !!! state zitti, bestie comuniste e grulle ! zitti!!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Lun, 25/02/2019 - 08:14

chissa' come saranno rimasti male i votanti del m5s...quelli che si sono venduti all'ultimo arrivato!!

aleppiu

Lun, 25/02/2019 - 08:17

vedo che nonostante il viceministro abbia passato piu tempo in sardegna per le elezioni della lega, che a roma per il bene degli italiani. La lega nelle previsioni ha preso meno del movimento 5 stelle e del pd!!! Del resto dopo la presa per i fondelli con i soldi del latte....molti sardi avranno aperto gli occhi!!!

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 25/02/2019 - 17:12

Al voto ha partecipato la maggioranza degli elettori, 50+2% ca., per cui è stato raggiunto il quorum referendario ... tutto bene madama la marchesa abbiamo sfondato anche i più riottosi.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 25/02/2019 - 17:14

Ma in Sardegna qual'è la casta che comanda? Ci sono proprietari terrieri e consorterie di parte che la tengono a galla?