Elezioni, Tajani frena Moscovici: "Non parla a nome dell'Europa"

Il presidente dell'Europarlamento spegne l'allarme del commissario Ue: "Le istituzioni europee non devono interferire". Poi lo avverte: "Fossi stato in lui, sarei stato più prudente"

"Moscovici è un commissario europeo socialista francese, non parla a nome dell'Unione Europea". Il presidente del Parlamento europeo, Antonio Tajani, lo mette subito in chiaro frenando qualsiasi allarmismo sul voto in Italia. Ieri il commissario agli Affari economici, Pierre Moscovici, aveva infatti lanciato un duro monito sulle prossime elezioni politiche in Italia esprimendo forte preoccupazione per l'esito del voto. "Che ci sia preoccupazione per l'instabilità, è vero - ha ammesso - ma ci sarà un governo stabile".

"L'Italia si prepara a elezioni incerte ed è difficile immaginare oggi quale coalizione emergerà e con quale visione europea". Da qui l'allarme "rischio politico" lanciato da Moscovici. Che poi ha stroncato le politiche economiche di Luigi Di Maio e ha attaccato Attilio Fontana, candidato del centrodestra alla Regione Lombardia, per le sue dichiarazioni sulla "razza bianca". Un monito che ha fatto innervosire i partiti italiani. Con la Lega in testa che ha accusato il commissario europeo di "inaccettabile intrusione". Anche Tajani, parlando a Radio Anch'io su Radio Raiuno, ha mostrato forte contrarietà rispetto alle parole del commissario europeo agli Affari economici. "Se fossi stato al posto di Moscovici - ha spiegato - sarei stato più prudente, non avrei fatto quella dichiarazione nel mezzo della campagna elettorale". Quindi, ha chiarito: "Il messaggio dall'Ue non è quello di Moscovici: le istituzioni europee non devono interferire".

Durante il suo intervento a Radio Anch'io, Tajani non ha negato che ci sia preoccupazione per una possibile instabilità. "Ma - ha subito aggiunto - credo che ci sarà un governo stabile e che gli italiani andranno a votare per far contare di più questo Paese". Anche sull'opportunità di superare il limite del 3% nel rapporto tra deficit e Pil, mossa pensata per ridare un po' di fiato all'economia, come leva per il rilancio del Paese, Tajani ci ha tenuto a ricordare che il tetto non "è un dogma di fede", ma ha anche messo in chiaro che "si deve vedere a cosa serve" superare i vincoli di bilancio.

Commenti
Ritratto di stenos

stenos

Mer, 17/01/2018 - 10:06

Cominciano le entrate a piedi uniti delle canaglie sinistre ue per condizionare il voto in italia. Devi votare solo chi obbedisce a loro, il pd. Per l'instabilità in germania non un fiato.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 17/01/2018 - 10:27

Un delirio francese, "more solito"? Forse si, però resta il fatto inconfutabile che anche l’ultima legge elettorale, varata da un parlamento allo sbando, continua a fare acqua e non garantisce affatto la governabilità. “Così è se vi pare”, direbbe Pirandello.

Andrea_Berna

Mer, 17/01/2018 - 10:40

Allora cominciamo col dire che quel tetto Francia e Spagna l'hanno sfondato spesso e volentieri, e senza che nessuno gli dicesse niente. E aggiungiamo che la Germania viola il vincolo sul deficit della bilancia commerciale in modo clamoroso e costante da anni, senza che nessuno apra bocca. Quindi non si capisce perche' l'Italia non possa violare il rapporto deficit/PIL con lo stesso menefreghismo. Abbiamo bisogno di una classe politica che faccia l'interesse degli italiani, e non della Merkel e di Soros, come hanno fatto le sinistre da Monti in poi. Abbiamo bisogno di politici che si occupino degli italiani, e che non cerchino uno strapuntino al sole gentilmente concesso dal bilderberg, in cambio della distruzione sistematica dell'industria e dell'economia italiana. Abbiamo bisogno di italiani che vogliano bene al proprio paese, e non di sicari per conto terzi. Ricordiamocene quando andiamo a votare fra 6 settimane. Altro che Moscovici.

Tenedotante

Mer, 17/01/2018 - 10:47

Se il commis potesse aver pensato di continuare con le Mogherini e i Gentiloni: ebbene, si sbagliava.

claudioarmc

Mer, 17/01/2018 - 10:50

Moscovici è solo il solito BUFFONE di turno, poi ci si stupisce della Brexit

buri

Mer, 17/01/2018 - 11:15

Brne, prendiamo atto che l'UE non c'entra con le ingerenze del sig. Moscovici nelle elezioni italiane, rimane comunque il fatto che quel tizio dovrebbe farsi i fatti suoi e non venire a ficcare il naso nelle elezioni italiane

Ritratto di matteo844

matteo844

Mer, 17/01/2018 - 11:28

Certo,all'Europa piacerebbe un'Italietta debole buona solo per pagare i miliardi che poi vanno a finire nelle tasche di paesi come Polonia,Spagna,Grecia e prendersi i barconi carichi di immigrati.Sentirai che sorpresona il 4 marzo a Moscovici altro che ingovernabilita'per continuare a fare sedere d'ufficio la sinistra a Palazzo Chigi.Bisogna riprendersi il Paese.

arkangel72

Mer, 17/01/2018 - 11:33

Ho dei dubbi che parlasse solo a titolo personale!! Lo ha mandato qualcuno di sicuro. Bisognerebbe indagare bene, ma non si scoprirà facilmente!

MARCO 34

Mer, 17/01/2018 - 11:35

Tajani dice : "le istituzioni europee non devono interferire", ma, intanto, Moscovici lo ha fatto!!!

MARCO 34

Mer, 17/01/2018 - 11:39

Tajani ha detto:"le istituzioni europee non devono interferire" ma, intanto, Moscovici lo ha fatto!!

gneo58

Mer, 17/01/2018 - 11:40

e certo che si preoccupa, pensa te che casino (finalmente) per il resto dell'europa, francesi tedeschi in prima fila, se l'italia finalmente cambia registro.

opinione-critica

Mer, 17/01/2018 - 11:43

Mi spiace per Tajani ma ha ragione Moscovici. Se in Italia vince il centro destra la UE rischia di prendersi alcuni clandestini adesso mantenuti dall'Italia. La UE aveva deciso che l'ITalia deve essere la sua discarica di clandestini, se vince il centro-destra La UE rischia che uno scatto d'orgoglio dell'Italia gli trasferisca le spese che adesso sostengono gli italiani, questo è un probleme per Moscovici che appartiene alla categoria: "compagno tu lavora che io magno"; i sacrifici devono farli gli altri per umanità, noi compagni siamo superiori all'umanità quindi fate voi italiani i soccorritori dei nullafacenti, fate la discarica della UE che è un grande continente....

VittorioMar

Mer, 17/01/2018 - 11:47

....MI E' STATO RIFERITO CHE IN UNA CERTA LISTA C'E' UN CERTO PUTIN :IN QUALE CHE LO VOTO IMMEDIATAMENTE !!..NON E' VERO ? E' UNA BUFALA ?? BEH,MI DISPIACE !!

giovanni PERINCIOLO

Mer, 17/01/2018 - 11:53

Moscovici, un nome una garanzia! Era ministro delle finanze sotto Hollande e faceva tanto bene che lo stesso hollande lo sostitui con Macron e poi, in base al solito principio del soccorso rosso, penso' bene di riciclare il buono a nulla francese inviandolo a... fare danni a ...Bruxelles.....

Ritratto di adl

adl

Mer, 17/01/2018 - 12:01

Il Moscon viccì, è uno dei tanti presunti "arbitri" strapagati, che entrano a gamba tesa nella campagna elettorale italiana. Il Media system farlocco, per affinità elettive con la Ue farlocca, parla a sproposito solo degli hacker di Putin. Se il presidente del Parlamento Ue ci tiene così tanto alla razza africana, deve solo fare la 32^ parte del suo dovere e del dovere della UE FARLOCCA, occuparsene e non sbolognarne i problemi ed i rappresentanti, con la complicità del Media System, solo e soltanto sulle spalle degli italiani.

Ritratto di ohm

ohm

Mer, 17/01/2018 - 12:01

Primo : moscovici ha fatto ingerenza in uno Stato sovrano quindi non so se ci sono gli estremi per una denuncia/querela (non sono avvocato ma se lofossi e questi estremi fossere very personalemnte agirei tramite legge!) Secondo : Noi Italiani a casa nostra facciamo cosa ci conviene e votiamo chi riteniamo opportune altrimenti cosa andiamoa votare a fare se continuamao a farci rendere per il sedere ? Terzo : a quando italexit ?

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Mer, 17/01/2018 - 12:08

Di un bel tacer non fu mai scritto.

ilpassatore

Mer, 17/01/2018 - 12:11

Io dico che bisogna essere idioti continuare a sottostare al giogo dannoso di questa Europa in combutta con le sinistre - hanno fatto fuori Berlusconi per paura e oggi, hanno la stessa paura di ieri - quattro governi in stile zerbino a cominciare da Monti, il piu'zerbino di tutti - DOBBIAMO FARE FINIRE QUESTA SCHIFEZZA E RIPRENDERCI LA NOSTRA DIGNITA'E AUTONOMIA - MEGLIO MORIRE IN PIEDI CHE VIVERE IN GINOCCHIO (come disse qualcuno) saluti

Albius50

Mer, 17/01/2018 - 12:43

Poi la stampa della CASTA ha continuato a dire che PUTIN ha appoggiato TRUMP guarda un po' questo FRANCESE CHE APPOGGIA LA RENZIADE ITALIANA & ASSOCIATI. che hanno svenduto l'ITALIA.

umbertoleoni

Mer, 17/01/2018 - 12:43

c'e' un aspetto sullo sforamento che ovviamente, NESSUNO RIMARCA : quello relativo a dove vavvo a finire i soldi impiegati per sforare! Qesti soldi, nonostante gli annunci roboanti DEI NOSTRI POLITI CLOWN, finiscono sistematicamente a foraggiare il parassitismo, l'assistenzialismo improduttivo e il premio alle caste. Mai visto un cent. destinato allo sviluppo ed ad abbassare il costo del lavoro COSI'COME DOVREBBE ESSERE e cosi come hanno fatto tutti gli altri paesi che hanno sforato!

umbertoleoni

Mer, 17/01/2018 - 12:52

In italia tutti sanno che questa europa, cosi com'e' per noi non funziona, pero' tutti i saltimbanchi che si sono succeduti al governo, NON HANNO MOSSO UN DITO PER CAMBIARLA. Tutti dicono che in UE DEVOO ESSERCI LGGI COMUNI PER TASSAZIONE, ASSISTENZA, PREVIDENZA, LAVORO ECC. ma in questa ridicola campagna elettorale, NESSUNO ha speso una parola in questo senso. Cosa possiamo aspettarci dunque ?

MOSTARDELLIS

Mer, 17/01/2018 - 13:02

Finalmente qualcuno che interviene contro i pagatissimi burocrati nullafacenti dell'UE

roberto zanella

Mer, 17/01/2018 - 13:54

E' inutile che Tajani intervenga , fa parte del giro europeo . Moscowc ha parlato per conto di Macron e non di bruxelles , Germania e Francia sono rispettivamente il Re d'Inghilterra e lo sceriffo di Nottingham , noi pensavamo di avere un Robin Hood Berlusconi ma lo legnarono fuori dalla foresta di Sherwood nel 2011 ...ora ci rimane il suo seguace Salvini che voteremo in massa...il Robin Hood Berlusconi è stato inquadrato per bene dallo sceriffo di Nottingham Macron e dal Re d'Inghilterra Merkel ...per cui viva Robin Salvini ....

Ritratto di centocinque

centocinque

Mer, 17/01/2018 - 14:15

Moscovici è un ester che l'ha fatta fuori dal vaso. Basta con la Ue i suoi commissari e la sua valuta fasulla.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 17/01/2018 - 14:16

Parla a nome dei cialtroni, ossia tutti i parrucconi europei, specie di sinistra. Quelli che fanno implodere l'Europa, passeranno alla storia per questo.

Armandoestebanquito

Mer, 17/01/2018 - 14:57

Moscovici ha perfettamente ragione e per salvare la faccia a mio avviso, Il grande Silvio dovrebbe spingere per le dimissione del dilettante allo sbaraglio di Fontana e chiedere scuse nel Parlamento Europeo. Poi ci si chiede, come mai la sinistra e' sempre al potere?

greg

Mer, 17/01/2018 - 14:59

REDAZIONE, PER FAVORE PUBBLICARE: Direi che sia facilissimo capire chi siano i mandanti del discorso di Moscovici, quindi, in ordine di entrata a piedi uniti nella campagna elettorale italiana: al 1° posto NAPOLITANO, in 2° posto MARI-O-MONTI, al 3° posto JUNKER, poi quella istituzione a delinquere chiamata UE, poi SOROS, la EUROBUROCRAZIA, la BCE, la MERKEL, il PD italiano, la SINISTRA ITALIANA UNICA E CONCORDE CHE NON VUOLE MOLLARE IL POTERE AVUTO CON IL COLPO DI STATO DEL 2011, ci metterei dentro anche le AGENZIE DI RATING che hanno tutto l'interesse che l’Italia NON si stabilizzi sulla strada della ripresa........ah, dimenticavo, tutta la galassia delinquenziale italiana che va dai CENTRI SOCIALI, i BLACK BLOC, da dovunque vengano, Gli ANTAGONISTI, gli ANARCHICI ecc. che costituiscono la galassia degli sfaticati che campano alle spalle di chi lavora, produce e paga le tasse, poi IL GIGLIO MAGICO RENZIANO, i parassiti come CARLO DE BENEDETTI ecc

Giorgio1952

Mer, 17/01/2018 - 16:27

Caro Tajani io da cittadino sono preoccupato perché le elezioni saranno un flop, nessuno avrà la maggioranza per governare, il M5S è una Armata Brancaleone senza arte ne parte, il Cav oltre a essere incandidabile fa le solite "promesse" che non ha mai mantenuto in dieci anni di governo, perché si dovrebbe crederlo ora? Il Cdx è tutt'altro che unito, vedi le posizioni di Salvini e Meloni su Jobs Act, vaccini, Fornero, etc.etc. e la quarta gamba conta come il due di picche. Come disse Montanelli si va a votare turandosi il naso, il meno peggio sarebbe il PD ma gli irriducibili di sinistra si danno le martellate sulle palle da soli sfasciando il Csx.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 17/01/2018 - 16:34

Quindi, a rigor di logica, se vinceranno i sinistri sostenuti da questo cialtrone francese, rischieranno l'impeachment per l'"europa gate". Ma penso che non succederà.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 17/01/2018 - 16:35

Per favore il mio commento.grazie

petra

Mer, 17/01/2018 - 16:48

Tajani ha fatto molto bene a mettere i puntini sulle i. Non importa a nome di chi parli Moscovici.

DRAGONI

Mer, 17/01/2018 - 16:53

UNO SCATTO DI ORGOGLIO SIA COME ITALIANO CHE COME PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO. I SINISTRI NON APPREZZERANNO MA AUGURIAMOCI CHE GLI ALTRI PARLAMENTARI ALZINO LA TESTA E DIFENDANO L'INDIPENDENZA ITALIANA COSI' COME I RELATIVI INTERESSI.

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 17/01/2018 - 17:51

... il ruggito del coniglio ... ... ... in ambito UE non ha mai fatto niente per difendere l'Italia e per ridistribuire la feccia che ci invade, oggi ha avuto un rigurgito che gli ha fatto proferir parola !!!

ilbarzo

Mer, 17/01/2018 - 18:57

Moscovici è un piccolo piccolo omuncolo,non di statura,bensi di cervello,il quale stà facendo tutto il possibile di farsi conoscere in Europa.Come inizio devo ammettere che non c'è male:Si è già attirato le simpatie degli italiani.Povero cocco,sei un miserevole mentecato.

dakia

Mer, 17/01/2018 - 20:20

Non che bisogna fare la guerra,ma dire al tal VICI, che ha il finale come il mio cognome,d'andare nel suo paese a impicciarsi dei suoi problemi che ne hanno più dei nostri, a voce alta e grugno gentile o questi galli seguono alzando la cresta facendo finta di non capire, inteso Tajani? un pò più di muso duro non guasta.