Centrodestra vittorioso con Fontana. Lombardia argine a M5S

Il candidato leghista, sostenuto dal centrodestra unito, vola oltre il 50% dei consensi. Sconfitto il sindaco di Bergamo, che non raggiunge nemmeno il 30%

La Regione Lombardia continua nel solco del buon governo di centrodestra. Chiamato a sostituire Roberto Maroni, che ha ufficializzato il passo indietro a inizio anno, Attilio Fontana schiaccia il renziano Giorgio Gori staccandolo di quasi trenta punti e conquista il Pirellone.

In serata Gori ha telefonato al suo avversario, riconoscendo la sconfitta e per "fargli i complimenti". Un gesto che Fontana ha apprezzato "per il fair play" dimostrato dal candidato del centrosinistra e ricordando di avere "sempre avuto ottimo rapporto" anche con il sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

I primi dati reali parlano del candidato presidente del centrodestra al 53,23%, contro l'appena 26,59% raggiunto dal sindaco di Bergamo. Dario Violi, candidato del Movimento 5 Stelle, è terzo al 16,68%.

Per ora Fontana non ha fatto nomi per la sua giunta, per cui ha però assicurato che sarà composta da "nomi di qualità", aggiungendo di avere in programma una serie di incontri con Roberto Maroni per il passaggio del testimone. Poi ha ribadito di nuovo le sue scuse per l'uscita sulla "razza bianca" in campagna elettorale e ha promesso: "Con Sala ho sempre avuto ottimi rapporti ma al di là dei rapporti personali ho sempre pensato che le istituzioni non hanno nè colore nè persona. Essendo lui il sindaco di Milano avrò un ottimo rapporto"".

Commenti

cabass

Lun, 05/03/2018 - 16:24

Per lo meno è passato il rischio di trovarsi la Parodi first-sciura...

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 05/03/2018 - 16:37

l'unica notizia positiva della giornata.

baio57

Lun, 05/03/2018 - 16:57

....nonostante il solito sporco tentativo sinistro di confondere le acque vedi la lista di Gori "Lombardia per le autonomie" ...

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 05/03/2018 - 17:03

I lumbard,gente seria e lavoratrice,non poteva votare diversamente. Altrove è peggio.

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 05/03/2018 - 17:03

Fortuna che c'è il nord a salvare l'Italia.

florio

Lun, 05/03/2018 - 17:29

Meno male, se disgraziatamente vinceva Gori ci saremmo trovati Carmela Rozza alla Regione, per chi non la conosce è la persona più arrogante, indisponente, e caciarona, insomma un'autentica sinistra. Avrebbero distrutto la sanità lombarda. IL buon senso ha prevalso Tranne nei milanesi. Forza CDX.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 05/03/2018 - 17:45

Legnate a tutto spiano per i komunisti. Non hanno toccato terra a questa tornata elettorale. Manca solo che il PdR dia l'incarico a loro per formare il nuovo governo, allora sarebbe davvero l'ennesimo colpo di Stato.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Lun, 05/03/2018 - 18:18

.....il Nord e di destra punto e a capo

carpa1

Lun, 05/03/2018 - 18:24

Non vi pare sia tornato il momento di spingere per la secessione? Considerate il divario di preferenze tra lega e 5stalle, là dove, promesso il reddito di cittadinanza "a fiaa d'oca", chissà quanti molleranno il lavoro per accedere al reddito gratuito pagato ... da chi? Proviamo ad indovinare! 5Stalle oltre 40% dove? Al sud naturalmente, dove trabajar è sempre stato un optional.

Piut

Lun, 05/03/2018 - 18:28

La cosa grave è questa: il Paese è spaccato in due, ma molto seriamente questa volta...il Nord è tutto per il CDX e, in particolare, per la Lega (anche in Lombardia la sconfitta di FI nei confronti della Lega è imbarazzante)...i vincitori sono ansiosi di formare un nuovo governo ma non ho sentito nessuno di loro spendere una parola sulla gravità della situazione politica nazionale...di fatto, dopo queste elezioni, esistono due paesi, due nazioni, e chiunque sarà chiamato a formare un governo sarà di fatto in fortissima minoranza in una delle due...con che diritto potrà prendere decisioni per la parte in cui è in forte minoranza? si prospetta l'ennesimo golpe...comunque vada...

Ritratto di bracco

bracco

Lun, 05/03/2018 - 20:13

Bene congratulazioni a Fontana , avanti così snza peli sulla lingua che è quello che alla fine vuole la stragrande maggioranza dei nostri cittadini, prima gli italiani e la nostra razza, salvaguardia delle nostre tradizioni e cacciare gli allevatori di criminali di terroristi islamici che trovano accoglienza nella feccia della sinistra che si definisce antifascista agredendo le forze dell'ordine

routier

Lun, 05/03/2018 - 20:24

Era largamente prevedibile. Quando le amministrazioni uscenti hanno lavorato bene, quelle successive ne seguono le orme.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 05/03/2018 - 20:32

SALVINI, sei stato grande !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 05/03/2018 - 20:34

marystip, a salvare ..... e purtroppo, a dover mantenere il sud !!!!!

claudioarmc

Lun, 05/03/2018 - 22:02

Tanti saluti al sig sindaco e alla signora sindachessa

Ritratto di Generazionemill€

Generazionemill€

Mar, 06/03/2018 - 00:22

GODOOOOO. il buon governo in una regione ha vinto PECCATO CHE IN TRIPOLITANIA (ormai non si può più chiamare Italia) i cinque stelle hanno fatto cappotto

Ritratto di 51m0ne

51m0ne

Mar, 06/03/2018 - 03:22

non c'era niente di cui scusarsi.

Tarantasio

Mar, 06/03/2018 - 11:57

al sud ci penserà m5s, intanto mettiamo il fieno al coperto ...