Il giorno in cui morì il politically correct

Il 20 gennaio del 2017 verrà ricordato come il giorno in cui Donald J. Trump, platinato e disinibito tycoon newyorchese, si è insediato alla Casa Bianca. Entra un presidente e ne esce un altro. E con lui se ne va anche un'idea, un pensiero debolissimo che da anni fa il gradasso: il politicamente corretto. È la riscoperta dell'America. Per come l'abbiamo conosciuta negli ultimi anni, almeno. Nel bene e nel male tutto muove da lì, dal Nuovo Mondo. Se ne facciano una ragione gli antiamericani per partito preso. Da lì sono partite le acide turbolenze che hanno agitato l'Occidente negli anni Sessanta. Lì è stata incubata la rivoluzione tecnologica. Lì è nata la globalizzazione, ma anche la sua antitesi: il movimento No Global. La grandezza degli Stati Uniti è proprio questa: riuscire a immaginare la tesi e, nel contempo, creare il terreno di coltura per la sua antitesi; dar vita - in un grandissimo laboratorio a cielo aperto - al virus e al suo stesso vaccino. Così, dopo una lunga stagione di melassa politically correct rigorosamente Made in Usa, il corpaccione oversize dell'America ha capito che troppo zucchero gli avrebbe fatto scoppiare il fegato. E ha deciso di iniziare una dieta radicale dalle ipocrisie. Basta con le porte spalancate a tutti, basta con il sospetto peloso nei confronti dell'economia e del capitale, basta con la masochistica idea che si debbano aiutare prima gli altri a scapito dei padroni di casa. Le cose riprendono il loro nome. Il ceto medio recupera una parte della sua voce. È una lezione di democrazia che rimbomba anche Oltreoceano. Trump libera tutti.

Commenti

Giorgio Colomba

Sab, 21/01/2017 - 10:33

Il "politicamente corretto" è un cancro che da tempo affligge l'Occidente 2.0. L'exeresi chirurgica che si profila con l'insediamento di Trump ha ottime probabilità di neutralizzarlo negli Usa, ma urgerebbero analoghi, drastici interventi per eliminarne le numerose metastasi europee.

Tarantasio.1111

Sab, 21/01/2017 - 11:00

ERA ORA...finalmente qualcuno che saprà raddrizzare la schiena a quei parassiti di finti democratici.

Linucs

Sab, 21/01/2017 - 11:09

Glossario: tycoon -> cristiani, magnate -> rabbino, oligarca -> rabbino molto preoccupato, sotto la giurisdizione di Putin, pronto alla fuga.

Luigi Farinelli

Sab, 21/01/2017 - 11:25

Per chi lo aspettava da anni, ormai con rassegnato pessimismo, sembra davvero una rinascita: a parte l'attacco diretto alla globalizzzione (ultra-mercantilista-neo-marxista) che stava facendo del mondo una landa abitata da una genìa di "illuminati" straricchi e da un mare di zombie plagiati a colpi di demagogie progressiste, funzionali al sistema, sono bersaglio di Trump anche alcuni dei capisaldi del politicamente corretto indispensabili alla globalizzazione: denuncia delle balle sul riscaldamento climatico "antropico", attacco alla de-industrializzazione (che procede da molti decenni scientemente progettata e appoggiata da ideologie ecologiste senza basi scientifiche) e alla de-natalizzazione (lotta all'aborto libero, assistenza alla famiglia naturale), basta con i "nuovi diritti" inventati in serie e priorità ai doveri. Chi avrebbe sperato in una evoluzione simile solo due mesi fa?

Rotohorsy

Sab, 21/01/2017 - 11:38

ERA ORA.....finalmente !! Trump, paladino della gente normale.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Sab, 21/01/2017 - 11:41

In America è possibile, in Europa è molto difficile. Tante teste rosse tengono in scacco un intero continente.

lupo1963

Sab, 21/01/2017 - 11:50

Non e' politically correct. E' solo HYPOCRITY CORRECT

alox

Sab, 21/01/2017 - 12:04

...melassa politically correct rigorosamente Made in Usa? Per me e' Made in Europa ed il fallimenti dell'UE sono li' da vedere.

compitese

Sab, 21/01/2017 - 12:17

Sono il Signor Trump.....e risolvo problemi!

LuPiFrance

Sab, 21/01/2017 - 12:39

Potremo di nuovo dire Negro senza paura di essere picchiati?

Ritratto di adl

adl

Sab, 21/01/2017 - 12:49

Il 20 gennaio saranno morti in tanti. Tra l'elenco dei defunti non figura il sig/sig.ra Pol.corr.. Anzi io credo che nonostante TRUMP, goda di ottima salute, a parte sporadiche o stagionali influenze.

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 21/01/2017 - 12:56

Speriamo che il policamente scorretto coli anche in itaglia ed in europa.

ghorio

Sab, 21/01/2017 - 13:07

Facciamolo morire anche in Italia il "politicamente corretto", compreso il mondo dell'informazione. Del resto parlare del popolo in Italia è proibito con partiti di plastica e personali e politici che pensano sempre al proprio orticello, leggi poltrona. Infatti la frase mazziniana" con il popolo e per il popolo" è sempre calpestata.

Opaline67

Sab, 21/01/2017 - 13:17

IL TUMORE DEL POLITICAMENTE CORRETTO, VASCOLARIZZATO DALLE NOSTRE PAVIDE E FASULLE ISTITUZIONI HA TOLTO OSSIGENO ALLA VERITA' PERFINO NELLE AULE DEI NOSTRI TRIBUNALI ! HA INDOTTO LA GENTE A CREDERE UN VALORE FALSITA' ED IPOCRISIA, HA PERMESSO ALLE IDEOLOGIE PIU' MARCE E DISTORTE DI RITAGLIARSI SPAZIO E SPESSORE LADDOVE NON AVREBBERO MAI DOVUTO UMANAMENTE RITENERSI IN DIRITTO DI ACCEDERE E DI BENEFICIARE DI DIRITTI MAI MERITATI, HA NUTRITO UN BIECO RELATIVISMO DI COMODO CHE HA MESSO SUL MEDESIMO PIANO GIUSTIZIA ED INGIUSTIZIA, RAGIONEVOLEZZA E BARBARIE, INTELLIGENZA E IDIOZIA .PER QUANTO MI RIGUARDA, CHIUNQUE RIESCA AD ESTIRPARE IL CANCRO DEL POLITICAMENTE CORRETTO DALLA TERRA, FOSSE ANCHE L’UNICA IMPRESA IN CUI RIESCA, PUO’ ESSERE CONSIDERATO L'EROE PIU' GRANDE DI TUTTI I TEMPI.

umberto nordio

Sab, 21/01/2017 - 13:27

Una prece!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 21/01/2017 - 13:28

Ho appena trovato un discorso simile a quello di Trump, che celebrava la Nazione con tutta la retorica vuota che fa presa sul popolino ebete, esattamente nella stessa maniera. Solo che era del secolo scorso, e in tedesco. Proprio il tipo che piace a voi, nessuna sorpresa.

CesareGiulio

Sab, 21/01/2017 - 13:42

Il politically correct....solo una grande ipocrisia.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 21/01/2017 - 14:19

OBAMA É LA CLINTON LASCIANO IN EREDITA UN MONDO DESTABILIZZATO CHE NON CREDE PIU A NIENTE! UN MONDO CHE É PIENO DI GUERRE E DI TERRORISTI ISLAMICI CHE FINANZIATI DALLA CLINTON HANNO SEMINATO MIGLIAIA DI MORTI IN TUTTO IL MONDO!É UN MONDO CHE PER FARE I PROFITTI DI GENTE COME SOROS E ROCKFELLER ERA SULLA SOGLIA DELLA III GUERRA MONDIALE! É IL "BOMBARDIERE NERO" CHE ERA PARTITO COME LA SPERANZA DEL MONDO É DIVENTATO ALLA FINE L;INCUBO DI TUTTO IL MONDO; VAI OBAMA VAI! NESSUNO SENTIRÁ LA TUA MANCANZA!.

ILpiciul

Sab, 21/01/2017 - 14:32

Sarebbe bello che morissero di morte naturale, anche tutte le anime candide (nere) tifose del politicamente corretto, idem gli amici di Caino che non perdono occasione per tormentare Abele. Ah, quando i miti si incazzano..............

Opaline67

Sab, 21/01/2017 - 15:10

IL TUMORE DEL POLITICAMENTE CORRETTO, VASCOLARIZZATO DALLE NOSTRE PAVIDE E FASULLE ISTITUZIONIHA TOLTO OSSIGENO ALLA VERITA' PERFINO NELLE AULE DEI NOSTRI TRIBUNALI! HA INDOTTO LA GENTE A CREDERE UN VALORE FALSITA' ED IPOCRISIA, HA PERMESSO ALLE IDEOLOGIE PIU' MARCE E DISTORTE DI RITAGLIARSI SPAZIO E SPESSORE LADDOVE NON AVREBBERO MAI DOVUTO RITENERSI IN DIRITTO DI ACCEDERE E DI BENEFICIARE DI DIRITTI MAI MERITAT; HA NUTRITO UN BIECO RELATIVISMO DI COMODO CHE HA MESSO SUL MEDESIMO PIANO GIUSTIZIA ED INGIUSTIZIA,RAGIONEVOLEZZA E BARBARIE, INTELLIGENZA E IDIOZIA . PER QUANTO MI RIGUARDA, CHIUNQUE RIESCA AD ESTIRPARE IL CANCRO DEL POLITICAMENTE CORRETTO DALLA TERRA, FOSSE ANCHE L’UNICA IMPRESA IN CUI RIESCA, PUO’ ESSERE CONSIDERATO L'EROE PIU' GRANDE DI TUTTI I TEMPI.

routier

Sab, 21/01/2017 - 15:17

"Il politicamente corretto è il legittimo erede dell'inquisizione" (Alain De Benoist)

Blueray

Sab, 21/01/2017 - 15:21

Beati loro, un po' li invidio, detto e fatto. Popoli decisi, capaci e realisti. Altro che noi in parte succubi di un'ideologia perversa che ovunque nel mondo ha portato solo jatture, miseria e caos, in parte incapaci di costruire una valida e condivisa alternativa di destra, in parte rintanati nel non voto e nell'agnosticismo più becero perché stufi di farsi prendere in giro dalle solite minestre riscaldate.

Libero1

Sab, 21/01/2017 - 15:32

Che poi il Presidente Trump lo faccia o meno quello che ha promesso lo vedremo. Ma se il buon giorno si vede dal mattino per chi era abituato a fare la pacchia,tre questi gli europei non credo che possono dormire su quattro cuscini.

jaaaar

Sab, 21/01/2017 - 15:49

Ottimo articolo

Silvio B Parodi

Sab, 21/01/2017 - 16:00

finalmente!!!! si comincia a respirare aria pura, ero stanco, mortalmente stanco di sentire chiamare * Il netturbino* operatore ecologico, il *cieco* non vedente, e quello che ci vede, ** diversamente cieco??? e altre mostruosita, come * afroamericano* perche' e' di colore???? ma se e' nato a New York , E' AMERICANO cavolo!! insomma BASTAAAAA!!!!! usiamo la nostra lingua natia e non pseudo aggettivi nati da MENTI BACATE! evviva TRUMP!!!! molto ma molto benvenuto al mondo e che ci resti 150 anni a distruggere quelli che hanno distrutto

Giallone

Sab, 21/01/2017 - 16:20

Ma cosa c'entra il politically corretto, qui abbiamo a che fare con un noto bancarottiere bugiardo. Farà solo guai.

ziobeppe1951

Sab, 21/01/2017 - 16:20

Pravda99...13.28..sicuramente preferisci la demokrazia e i discorsi di Kim Yong-un

Fulcanelli1839

Sab, 21/01/2017 - 16:37

Aspettiamo a cantar vittoria, personalmente resto pessimista. Vedo due opzioni: o non cambierà nulla o ci scappa il botto.

ESILIATO

Sab, 21/01/2017 - 16:55

Agli Italiani e' sempre piaciuto copiare gli Americani......auguriamoci che questa volta lo facciano seriamente.......il popolo e' stanco dei Prodi, Renzi, Monti e Napolitano.....cercate sangue fresco.

chicolatino

Sab, 21/01/2017 - 17:07

che genio il pravda 899999999, da quando i compagnucci statali conoscono e sono in grado di capire parole scritte o dette in ben due lingue straniere differenti? ah si, traduzione fai da te google translator disponibile nel sito del pd:e' il compitino assegnato x oggi ai tesserati!

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 21/01/2017 - 17:21

ziobeppe1951 - Ma se sono socialdemocratico! Trump avrebbe fatto piu` bella figura se avesse scopiazzato da Saragat, anziche' dal baffetto col vizietto del braccio eretto.