Irlanda, exit poll per le Europee I filo-Ue davanti ai nazionalisti

Al voto per le Europee gli irlandesi scelgono i filo-Ue. I nazionalisti scendono dal 15 al 12 per cento

I primi exit poll del voto per le Europee in Irlanda segnalano una avanzata del partito dei Verdi. Secondo i primi risultati basati sulle rilevazioni all'uscita dei seggi, il Green Party ha messo le mani su tre degli 11 seggi europei previsti per Dublino. Seggi questi che in un secondo momento, dopo la Brexit diventeranno 13. I verdi salgono al 9% dei consensi su base nazionale e crescono notevolmente rispetto all’ 1,6% di cinque anni fa. I due partiti più importanti del Paese, ovvero il Fine Gael del premier Leo Varadkar, in linea con il Partito popolare europeo, e il Fianna Fail, che sull’ Europa ha posizioni moderate, avrebbero raggiunto rispettivamente il 23% dei consensi. A cadere sono i nazionalisti dello Sinn Fein che hanno ottenuto il 12% rispetto al 15 delle ultime elezioni. Anche in Irlanda, come già accaduto in Olanda, il vento europeista si rafforza dentro le urne.

Dublino da sempre è uno dei Paesi Ue che difende l'Unione. Dall'entrata in Europa che rislae al 1973, l'Irlanda ha conosciuto una forte ripresa economica. Ma di certo Dublino dovrà fare i conti con gli scenari della Brexit che lascerà all'Irlanda il palcoscenico di ultimo baluardo dell'Ue a Nord. A questo va aggiunto anche un confine fisico alla frontiera tra l'Irlanda e la Grna Bretagna con conseguenze forti anche dal punto di vista sociale. Insomma il voto dell'Irlanda alle Europee rappresenta qualcosa in più del semplice rinnovo del Parlamento Europeo. Dublino si prepara ad una stagione di tensioni con Londra dagli scenari imprevedibili.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 25/05/2019 - 08:52

bene. credo che salvini dovrà "accontentarsi" di essere di nuovo alleato di berlusconi, ma non sarà come prima , anzi, non ci sarà troppa fiducia di berlusconi nei confronti di salvini, e persino di tutto il PPE verso salvini!

BOSS

Sab, 25/05/2019 - 08:56

Gli exit pool sono fasulli in quanto normalmente si svolgono nelle città dove si vive fuori dalla realtà ...quando poi arrivano i dati anche dal resto della nazione tutto si ribalta..e i signori della carta stampata lo sanno bene...ma se ne guardano dal rivelarlo !!

Adirato98

Sab, 25/05/2019 - 09:13

Sono solo exit poll. Cercate di fare informazione seria.

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Sab, 25/05/2019 - 10:09

Non credo agli exit poll, i cui dati non dovrebbero essere consentiti prima dello spoglio totale di tutte le schede di tutti i Paesi europei. Rappresentano un messaggio condizionante rispetto alla scelta di voto di chi non ha ancora votato. Vedremo alla fine se gli exit poll sono stati veritieri o no. Se non lo fossero stati sarebbe interessante verificare chi li ha voluti veicolare sui media.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Sab, 25/05/2019 - 10:20

Il voto è manifestazione di libertà: ogni popolo esprime le proprie convinzioni politiche e le proprie speranze per il futuro. Se gli Irlandesi preferiscono stare con questa UE si accomodino pure: ne hanno diritto. Però questo vale anche per gli italiani Veri che potrebbero sovvertire questa tendenza filo-europeista, peraltro dettata solo da certi presunti risultati degli exit poll. Staremo a vedere i risultati finali. Se nulla dovesse cambiare temo che il vecchio continente dovrà affrontare anni terribili.

lorenzovan

Sab, 25/05/2019 - 10:30

Hueila'a furia di tanti successi chissa'dove arriveranno sti sovranisti...lololol

lorenzovan

Sab, 25/05/2019 - 10:33

Boss..una osservazione interessante e importante.effettivamente i voti delle campagne o delle lontane periferie divergono sempre dai voti delle citta..sia a causa dei diversi interessi che del grado di istruzione....

antonio54

Sab, 25/05/2019 - 10:38

Queste notizie di stampa sono studiate ad arte. Guarda caso domenica si vota. Hanno il terrore e cercano di far cambiare idea agli indecisi. Sono notizie fasulle, non bisogna abboccare. Tra l'altro, sono exit poll, non hanno alcun valore...

Italianoinirlanda

Sab, 25/05/2019 - 10:51

Non so come stiano le cose in Olanda, Ma in Irlanda ci vivo, e so che non esiste nessun partito sovranista tipo lega o cinque stelle; qui tutti ( e sottolineo tutti) i politici sono assolutamente europeisti e di sinistra, chi piú chi meno, cosí come tutti i quotidiani (si, tutti ancora una volta!) sono spalmati a sinistra e sul politically correct. L'irlandese medio non ha nessuna idea che qualcosa possa esistere al di fuori del mainstream.

cardellino

Sab, 25/05/2019 - 10:57

E due.

Pitocco

Sab, 25/05/2019 - 10:59

Come al solito i detrattori delle destre usano questi meschini trucchetti per influire sul parco buoi per il timore di essere incornati. I sondaggi post voto hanno valore pari a zero e mi incuriosisce che Il Giornale si abbassi a queste porcherie.

rudyger

Sab, 25/05/2019 - 11:17

Com'è che la nostra stampa fino a ieri temeva i sovranisti (ma chi sono quelli che rivogliono il sovrano, la monarchia) e i nazionalisti ed ora sobbalza di gioia per l'avanzata con gli exit poll degli europeisti ? erano tutte caxxate prima ? aspettiamo e vedremo i risultati finali.

Ritratto di guidograziani

guidograziani

Sab, 25/05/2019 - 11:20

Ammesso che sia vero, non sarà che l'Irlanda si è ripresa anche perché è un paradiso fiscale?

Ritratto di Walhall

Walhall

Sab, 25/05/2019 - 11:28

@lorenzovan: lei dice di essere per metà olandese. Sono stato sposato in prime nozze con una olandese per 5 anni e ho vissuto a 20 km da Amsterdam. In Olanda ci sono bei campi di tulipani e ameni mulini a vento, ne approfitti per goderseli prima che i minareti e i suoi occupanti la mettano in riserve. Quelli che hanno la doppia cittadinanza hanno sempre parole di spregio per dove vivono, ma mai di encomio dove non ci vivrebbero pur avendone diritto, troppo bella e comoda l'Italia dei, come dite voi, bananas, vero? Per quanto l'Italia abbia i suoi innumerevoli problemi, molti gravi, restiamo sempre un passo avanti rispetto i nordeuropei per ingegno, cultura, tradizioni, attaccamento alla identità e sopratutto: perché abbiamo il bidet, che non è poca cosa. Saluti.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 25/05/2019 - 11:38

In Italia la situazione è diversa. Noi rispetto a loro abbiamo il CAPO, l'uomo della provvidenza inviato da Dio (e da un numero impressionante di santi) per trarci a salvamento. Uomo mascelluto e dalla volontà granitica che sfida UE, mercati, leggi economiche consolidate e ci assicura che spezzeremo le reni ai chi si opporrà. Frasi storiche: "lo spread lo mangio a colazione", "tanti nemici, tanto onore"," voglio aumentare il debito ALMENO al 140%". Ci pone una domanda semplice: volete burro o cannoni? Domani diremo: vogliamo CANNONI. Ma quando, già da Martedì mancherà il burro, cosa diremo?

carlottacharlie

Sab, 25/05/2019 - 12:05

Chi ci dice che questi exit poll non siano viziati dagli amanti Eu? Non è peregrino pensare alle manine europee che non accettano ci siano defezioni al loro sogno di tenerci schiavi. Ormai ne sappiamo talmente tante sulle vergogne europee che non è sano credere loro. Exit poll! che per assonanza con la nostra lingua ricorda...uscita dei polli- che poi non è discosta dal vero.

lagoccia

Sab, 25/05/2019 - 12:28

ognuno vota chi vuole, l'importante è poter scegliere. certo è che rappresentare la destra o i conservatori ogni volta come fascisti, onda nera o comunque creare un parallelo o stigma con valori negativi da "quel tocco in più" ai sedicenti europeisti. io mi concentrerei sui contenuti delle proposte oppure verificare chi ha individuato meglio quali problemi ha l'europa e magari offre qualche soluzione. sono in cerca di una "interpretazione" dell'europa che mi soddisfi, ma faccio molta fatica a trovarla. la sinistra è demagogica, ideologica e soprattutto incapace. la destra non riesce a trovare una formula o una proposta che dia entusiasmo ed equilibrio. ho paura che sia solo un grande carrozzone, un circo ma senza contenuti interessanti uno spettacolo inutile

lorenzovan

Sab, 25/05/2019 - 12:52

italianoinirlanda..non glielo dire...o ti tacceranno di comunista o di radicalchic pagato per ingannare il glorioso popolo della banana...lolololololo

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Sab, 25/05/2019 - 12:55

Exit poll = Uscita dei Polli. Dare queste "notizie" PRIMA che in altre nazioni si voti è da DELINQUENTI MATRICOLATI. Vedremo lunedì quali saranno i VERI risultati. Se avranno vinto gli ATTUALI governanti ci aspetteranno anni catastrofici. Se, invece, prevarranno i SOVRANISTI allora ci rimarrà qualche speranza di non essere più DERUBATI, INVASI e OFFESI.

lorenzovan

Sab, 25/05/2019 - 12:55

l'unica cosa che mi sa vi beccherete dopo il 26...cari sovranisti pensionati del salviniseituttinoi..sara' l'aumento dell'Iva e poi la patrimoniale...ma contenti farete i girotondi accusando sicuramente il piddi..il m5s..il berluska..i traditori...macron..la merkel..soros..i cinesi..la juventus..il var e il palazzo....lololololol

GeoGio

Sab, 25/05/2019 - 13:55

in Irlanda.... che notizia e'? e poi anche se i sovranisti cioe' quelli che dicono, aspetta un attimo a fare entrare cani e porci... chissene, fossero solo 4 gatti quelli con il buon senso, vanno votati. Se la mandria si butta nel burrone, cosa fai la segui?

roberto zanella

Sab, 25/05/2019 - 14:14

I FORZA ITALIOTI SONO UN PO' ANDATI....I NAZIONALISTI IRLANDESI NON SONO I SOVRANISTI CARI COMPAGNI DI FI, SONO I NAZIONALISTI CHE CHI CONOSCE LA STORIA IRLANDESE INDIVUIDUA NELLA GUERRA FRA IRLANDESI. INOLTRE E' EVIDENTE CHE SE LA BREXIT SARA' CON IL NO DEAL, E' EVIDENTE CHE GLI IRLANDESI DIVENTINO FILO EUROPEI

caren

Sab, 25/05/2019 - 14:23

A parte l'Irlanda, ma la maggior parte dei popoli europei che si lamentano di questa U.E. e poi la votano, cosa dire? Testa bassa, ubbidire e passi ben distesi. Buon pro gli faccia.

lorenzovan

Sab, 25/05/2019 - 14:35

carlotta..gombloddo ..tremendo gombloddo....il terribile Palpatine..ha colpito ancora...che la forza vi assista intrepidi jedi sovranisti...lololololololololol

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 25/05/2019 - 16:09

ammazzalupi: i risultati sono scontati. E se la pensi come hai scritto puoi cominciare a fare incetta di pannoloni, Malox e vasellina.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 25/05/2019 - 16:10

Il paese che da il maggior numero di deputati al Parlamento Europeo è la Germania. Essendo il paese più popoloso. Ora se va bene i sovranisti in Germania prenderanno il 12%!!!!!

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 25/05/2019 - 16:13

antonio54: guarda che non sono semplici "notizie di stampa" ma informazioni dai paesi DOVE SI È GIÀ VOTATO. E, se non lo sai, anche gli italiani all'estero hanno votato ieri e oggi è l'ultimo giorno utile. Ovviamente anche qui in Germania c'è qualche giornalista a fare exit poll all'uscita del/i seggio/i. E stasera dopo le 18:00 alla chiusura dei seggi qualcuno potrebbe diffondere gli exit almeno per l'Europa.

Ritratto di Omar El Mukhtar

Omar El Mukhtar

Sab, 25/05/2019 - 16:18

mortimermouse: ovviamente sbagli, come sempre. Ammesso che F.I. abbia un successo e che la Lega di Salvini si rompa le corna non sarà Salvini ad allearsi con Berlusconi ma il nuovo capo della Lega. In una situazione simile Salvini sarebbe politicamente finito!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 25/05/2019 - 16:26

E con l'Olanda siamo a due flop dei sovranisti

MartinaLiverano

Sab, 25/05/2019 - 16:51

Andrebbe precisato che lo Sinn Féin non è un partito sovranista nel senso salviniano. Loro sono nazionalisti per l'unità dell'Irlanda, ma a Srasburgo siedono con la Sinistra Verde Nordica e sono ultraeuropeisti. In Irlanda, in pratica, non ci sono partiti salviniani o sovranisti. Quindi anche se gli exit poll fossero sbagliati, non cambierebbe nulla negli equilibri tra europeisti e antieuropeisti.

scorpione2

Sab, 25/05/2019 - 17:02

ADIRATO, PRENDI UN MALOXXXXX,

scorpione2

Sab, 25/05/2019 - 17:06

X ITALIANOINIRLANDA, sono tutte bufale, sovranisti, servisti e fancazzisti, e' vero terroristi dell,informazione? bafale della terra dei fuochi.

Robdx

Sab, 25/05/2019 - 18:01

Lorenzovan si sbaglia,patrimoniale e aumento dell’iva fanno parte del programma del pd.Informiamoci prima di scrivere scemenze

Graziano_19

Sab, 25/05/2019 - 18:22

Solamente per il fatto che in Europa non si voti tutti lo stesso giorno la dice lunga di cosa sia questa Unione. Poi uscire con gli exit poll praticamente a urne aperte non è una cosa legale, bensì folle, scandalosa. Dovè l'imparzialità degli organi di informazione? Siete talmente abituati alla parzialità da ritenerla normale.

Ritratto di ammazzalupi

ammazzalupi

Sab, 25/05/2019 - 18:57

S-Omar... so benissimo che i SOVRANISTI non vinceranno. Per vincere contro la PREPOTENZA FRANCO-TEDESCA ultra ventennale non basterebbero i cannoni. Ma non è questo il punto. A parte l'Italia, fatta entrare nella UE da quei porci di Prodi e Ciampi per proprio tornaconto, i deboli (Portogallo, Grecia, etc) sono stati fatti entrare con l'illusione che avrebbero trovato il paese di Cuccagna (dove non si fa un c@@@o ma si dorme, si beve e se magna). Invece hanno trovato la rovina. Grecia docet. E noi, grazie ai filibustieri komunistoidi, alla rovina ci siamo vicini. Molto vicini... Nessuno stupido dà le chiavi della propria casa e della propria cassaforte ad una banda di delinquenti. Solo i komunisti, approfittatori e falsi, poteva fare una cosa del genere dopo che i nostri nonni e i nostri genitori hanno combattuto perché fossimo LIBERI e PADRONI in casa nostra.

Divoll

Dom, 26/05/2019 - 01:13

@ Italianoinirlanda - Partiti si, ma politici non tutti. Infatti ci sono diversi indipendenti sovranisti, anti-UE e anti-immigrazione. Li trova in rete facilmente.