Manovra, l'Ue presenta il conto "Necessarie misure aggiuntive"

Sono ore caldissime queste del post referendum. E da Bruxelles arriva già l'endorsement per Pier Carlo Padoan

Sono ore caldissime queste del post referendum. Il Capo dello Stato dopo l'annuncio delle dimissioni di Renzi dovrà decidere se virare verso un governo tecnico oppure verso un governo politico. Il toto-nomi per il prossimo premier è già scattato e c'è chi punta già tutto sul ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan. E a farlo è Pierre Moscovici, il commissario Ue agli Affari Economici che afferma: "Padoan uomo di alta qualità, ha dato credibilità all'Italia". Una frase che suona già come un endorsement per il titolare di via xx settembre. Padoan intanto ha annullato il suo viaggio a Bruxelles previsto per oggi per partecipare all'Eurogruppo. Al suo posto è amndato il direttore generale del Tesoro, Vincenzo La Via. E a Bruxelles si analizza la situazione italiana per capire cosa possa accadere dopo l'esito del referendum.

Moscovici afferma: "L'Italia è un paese con istituzioni stabili, la terza economia dell’Eurozona e le sue autorità sapranno far fronte a questo tipo di situazione: il presidente darà presto l’incarico di governo e ci sarà una continuità". "C’è stato un voto in Italia su una riforma voluta dal presidente del Consiglio - ha osservato - Matteo Renzi ne ha tratto le conseguenze con grande dignità, è stato un premier forte che ha fatto riforme di prima grandezza". Secondo Moscovici "non ci sarà vacanza di potere, non c’è da farne uno psicodramma". Quanto alle banche italiane, "la situazione non è cambiata fra ieri e oggi, quello che conta è la stabilità del paese e la capacità che oggi l’Eurozona ha di far fronte a tutte le situazioni: oggi abbiamo un’Unione bancaria e un dialogo con le autorità italiane".

E sulla crisi di governo si è espresso anche Dijsselbloem, presidente dell'Eurogruppo: "Dopo la vittoria del no nel referendum dobbiamo vedere cosa succede e che cosa deciderà il presidente. L'Italia è un'economia forte, una delle più grandi dell'Eurozona. E' un Paese che ha forti istituzioni, quindi ci sarà un altro governo, qualunque cosa accada, e dovrà affrontare la situazione economica in Italia". Ma proprio dall'Eurogruppo arriva una richiesta precisa: senza indicare i tempi, data la situazione politica di crisi di governo, l’Eurogruppo ha fatto propria l’opinione della Commissione europea sulla legge di bilancio italiana 2017 invitando l’Italia "a prendere le misure necessarie per assicurare che il bilancio 2017 rispetti le regole del patto di stabilità". Insomma l'Ue adesso chiede al governo di fatto di correggere la manovra su cui era stato sospeso il giudizio in vista del referendum.

E tra le reazioni europee c'è spazio anche per la delusione della cancelliera tedesca Angela Merkel. "La cancelliera ha preso atto con rammarico delle dimissioni del premier italiano", ha detto il portavoce del governo di Berlino, Stefen Seibert , sottolineando che la Merkel "ha lavorato molto bene assieme a Matteo Renzi". La Merkel, ha continuato il portavoce, "ha lavorato con
grande fiducia con Renzi, ma la decisione democratica degli elettori italiani deve essere rispettata come la decisione del premier". "Il governo tedesco - ha concluso - offrirà stretta cooperazione in amicizia e partnership con il nuovo governo in Italia, qualunque esso sia". E a seguire arrivano le parole di Margaritas Schinas, portavoce della Commissione europea: "Il referendum italiano "era sul cambiamento della Costituzione italiana, non era sull’Europa". E ancora: "L’elezione era per scegliere il presidente della Repubblica in Austria. Ma in questo caso, il centro di gravità della campagna elettorale era legato ai temi europei e i risultati mostrano chiaramente il pensiero degli elettori austriaci. Siamo fiduciosi che istituzioni italiane forniranno risposte politiche soddisfacenti e riteniamo che l’onda delle riforme non si sia conclusa ieri sera".

Commenti

Duka

Lun, 05/12/2016 - 11:25

QUI SERVE TREMONTI ALTRO CHE PADOAN. Ora è la volta di tirare fuori le palle, mentre Padoan è un don Abbondio di manzoniana memoria.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Lun, 05/12/2016 - 11:30

IL PREMIER LO SCELGO IO. io italiano, cittadino ed elettore. non sono ammesse ingerenze, anche se comprendo che con la nostra classe politica, chiunque possa permettersi di dire e fare di tutto.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Lun, 05/12/2016 - 11:34

Padoan, ovvero un Monti bis. Ennesima autoinvestitura dell'èlite. Ennesimo insulto al popolo.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 05/12/2016 - 11:40

La UE decide per noi? Ma non gli è bastata la sonora lezione? Sceglie Padoan? Allora un motivo in piu' per noi per scegliere qualcun altro.

nerinaneri

Lun, 05/12/2016 - 11:44

...l'ho scritto un mese fa...

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 05/12/2016 - 11:48

Domanda a chi di dovere:"mahhh,la ue vi difenderà dall'eventuale Rivoluzione del Popolo Italiano, arcistufo delle vostre nefandezze??" Se fa come la nato state freschi..

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 05/12/2016 - 11:49

Un altro non eletto, per allungare la fila. Per giunta designato da Merkel. Padoan starà meglio a casa con Renzi: meglio per lui e meglio anche per noi. Tutto il governo Renzi deve scomparire con lui.

KIROTTINA

Lun, 05/12/2016 - 11:53

E COMUNQUE IL VIZIO DI INTROMETTERSI NON LO PERDONO. HANNO GIA' DECISO CHI SARA' IL NUOVO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO, LORO!!!!!!!!!!!!!!! CONFIDIAMO IN MATTARELLA

pbellofi

Lun, 05/12/2016 - 11:58

Niente di nuovo. Tutto prevedibile e , forse, per il momento, è meglio così.

Maura S.

Lun, 05/12/2016 - 12:02

L'Ue........, non sono loro a decidere, questa volta decidiamo noi, non abbiamo bisogno dei loro consigli!!!!!

D.Friend

Lun, 05/12/2016 - 12:04

Come previsto ormai è l'Europa che sceglie gli uomini che gli garbano per tartassarci. Però per fortuna ancora possiamo votare...e intanto abbiamo mandato Pinocchio a casa.!!

Libertà75

Lun, 05/12/2016 - 12:07

Padoan, pur essendo più intelligente di Renzi, è un uomo benvisto degli euroburocrati, ma dei quali neanche lui si fida. Se diventasse primo ministro, gli consiglio un consigliere spirituale.

Sabino GALLO

Lun, 05/12/2016 - 12:07

Padoan appare la persona più utile e competente per la Presidenza del Consiglio, in un periodo di transizione. Gli altri nomi letti sul giornale non sembrano proponibili. Andare "subito" alle elezioni non sembra molto saggio! Alimenterebbe solo delle ambizioni eccessive, e sarebbe male accolto dalla politica internazionale. E creerebbe scontri inaccettabili nel nostro paese. Calma! Calma!

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 05/12/2016 - 12:07

Il Premier lo sceglie il popolo sovrano: Salvini, Brunetta, Di Maio, Di Battista, Meloni, Calderoli, Zaia, Del Debbio, i nomi non mancano certo.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 05/12/2016 - 12:09

Si pronuncia PadoÀn il cognome del ministro con l'accento sulla seconda vocale À. Se non sapete la lingua veneta non siete italiani. O no?

Fjr

Lun, 05/12/2016 - 12:11

Certo, l'UE ha bisogno di un nuovo zerbino, che accetti passivamente tutti i compitini di Bruxelles e in questo Padoan è' perfetto , peccato che non piaccia agli italiani , come il suo compagno di merende, un'altro Monti a far disastri?no grazie abbiamo già' dato

clandestino48

Lun, 05/12/2016 - 12:21

Tenetevelo!

Giovanmario

Lun, 05/12/2016 - 12:28

non so se avrà anche il tempo di fare il premier.. occupato com'è a cambiarsi il pannollonean..

MOSTARDELLIS

Lun, 05/12/2016 - 12:28

Niente, nemmeno in Europa hanno capito il significato di questo referendum. NON VOGLIAMO INVASIONI DA NESSUNA PARTE E SOPRATTUTTO DA PARTE EUROPEA. LO VOLETE CAPIRE O NO?

apostrofo

Lun, 05/12/2016 - 12:33

E te pareva che la UE non avese già scelto il successore (pro-tempore! Questa grande collaborazione con la Merkel non è servita ad altro che a rafforzare la stessa,la UE e Renzi,ma paralizzando l'Italia. A tutti ha fatto comodo un governo rigoroso,per l'austerità e quindi per la stabilità dei paesi che già stavano bene,innanzitutto Germania.

papik40

Lun, 05/12/2016 - 12:35

Ma perche' l'UE non si fa mai i K... propri? L'UE non e' la nostra balia siamo grandicelli abbastanza per decidere e sbagliare da noi invece di SBAGLIARE SEMPRE SEGUENDO I LORO CONSIGLI!

piazzapulita52

Lun, 05/12/2016 - 12:37

Se non usciamo dall'Europa la vittoria del NO non sarà servita a niente! Padoan? Ah ah ah ah!!! ELEZIONI SUBITO!!!! E' IL POPOLO ITALIANO CHE DEVE DECIDERE E NON I SOLITI TRADITORI DELLA PATRIA!!!!!

wotan58

Lun, 05/12/2016 - 12:41

Renzi è stato una catastrofe per i conti dello Stato e per il suo ignobile populismo fatto di costosissime mance elettorali che paghiamo noi, e le nostre imprese, e che peseranno come mattoni per figli e nipoti che decideranno di rimanere in Italia a continuare a farsi derubare. Quindi chiunque venga non potrà che migliorare la situazione. E questo lo sanno tutti, anche i cosiddetti burocrati europei che certo non vedevano l'ora che questo individuo espressione della più gretta sinistra populista italiota levasse le tende. Padoan sembra una persona seria, anni luce avanti al pifferaio, non so cosa succederà, se otterrebbe, qualora designato, la fiducia del Parlamento. Di sicuro si evitino altre elezioni, con questa legge elettorale e la frammentazione servirebbero solo a soddisfare la fame di potere delle zecche rosse.

agosvac

Lun, 05/12/2016 - 12:41

Neanche l'Ue sembra capire che la bocciatura alla riforma Costituzionale è una bocciatura a questo Governo. Gli italiani non sono più disposti ad altri Governi voluti solo dal Capo dello Stato e non dal popolo!!! Noi italiani vogliamo un Governo espresso da noi stessi con elezioni politiche. Sarebbe bene che Mattarella riuscisse a capirlo prima di inimicarsi quel poco di simpatie che alcuni nutrono per lui. All'Italia oggi serve un Governo che faccia solo la cosa necessaria: la riforma del voto e, magari, approvi la legge di stabilità sia pur malfatta come quella prevista da renzi!!!

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 05/12/2016 - 12:42

L'italia agl'italiani.nopecoroni.it

roseg

Lun, 05/12/2016 - 12:51

Benissimo l'europa ha già scelto...sudditi adeguatevi.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 05/12/2016 - 12:59

L'endorsement fatto da moscovici per padoan é una garanzia.... Il valore e la competenza di moscovici si capiscono meglio considerando che é stato rimosso dal governo francese da hollande e poi riciclato a Bruxelles.....

Klotz1960

Lun, 05/12/2016 - 13:00

Si facessero gli affaracci loro

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 05/12/2016 - 13:09

Riprovo. Un altro non eletto, per allungare la fila. Per giunta designato da Merkel. Padoan starà meglio a casa con Renzi: meglio per lui e meglio anche per noi. L’intero governo Renzi deve scomparire con lui.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 05/12/2016 - 13:16

Ci vorrebbe veramente un Trump che spacca gli schemi di una politica ingabbiata dai poteri delle banche e finanza con una UE ormai in sfacelo. Usciamo da questa UE che impone politiche e politici per non cambiare nulla sulla nostra crisi.

egi

Lun, 05/12/2016 - 13:20

Un altro da bocciare come Renzi, ma questi non possono fare gli affari loro?, allontaniamoci fino a quando siamo in tempo, tutti in piazza a difenderci se serve.

DIAPASON

Lun, 05/12/2016 - 13:25

Andate a votare, andate a votare,che noi facciamo quel che ci pare. Incredibile.

vince50

Lun, 05/12/2016 - 13:30

"L'Europa ha già scelto",non è necessario e sopratutto inutile aggiungere altro.

Ritratto di ocampo

ocampo

Lun, 05/12/2016 - 13:35

Bisogna tenere la UE a distanza fino alle prossime elezioni. Ora serve un governo di transizione senza personalità legate alla finanza ed alle banche. Sarà il nuovo governo eletto democraticamente a dover ridiscutere la nostra appartenenza alla UE rivedendo politicamente gli accordi sottoscritti.

elpaso21

Lun, 05/12/2016 - 13:43

Ora vedrete che Padoan farà la Riforma della Giustizia.

ismaele

Lun, 05/12/2016 - 13:47

La Merkel non ha ancora deciso?

Ritratto di gian td5

gian td5

Lun, 05/12/2016 - 13:49

Da quando la scelta del Presidente del Consiglio è competenza della UE?

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 05/12/2016 - 13:57

"Alta qualità"? Ma ce l'ha il bollino blu? Ed il marchio "CE"? Ma Padoan è quel ministro dell'economia che non sa quanto costa un litro di latte e deve consultare le carte per saperlo?

Paolo Perticaroli

Lun, 05/12/2016 - 14:02

Almeno parla inglese...............lui.

ettore10

Lun, 05/12/2016 - 14:04

Credo che la vittoria del 'NO' è la vittoria degli italiani che dicono 'NO' alla migrazione clandestina incontrollata. Che dicono 'NO' alla UE che favorisce questa emigrazione ai danni degli italiani e che ditta la direzione dell'Italia. Che dicono 'NO' alla sinistra. Che dicono 'SI' alla destra e dicono 'SI' per elezioni immediati. Grillo non dovrebbe gioire del risultato.

CesareGiulio

Lun, 05/12/2016 - 14:18

Si.... dicevano la stessa cosa di monti e letta.... ma elezioni no? Quanto dobbiamo penare ancora per questi sinistri che non vogliono mollare l osso?

Ritratto di malatesta

malatesta

Lun, 05/12/2016 - 14:19

La dimostrazione che: Mattarella per la UE, e non solo, non conta nulla,meno di zero.. La UE detta l'agenda italiana senza averne alcun diritto e specialmente senza alcun rispetto per la volonta' dei cittadini.Che brutta Europa..

Una-mattina-mi-...

Lun, 05/12/2016 - 14:28

SI DEVE ANDARE A VOTARE, BASTA BOIARDI ROVINA ITALIA.

Luigi Farinelli

Lun, 05/12/2016 - 14:29

Si, l'Europa ha già scelto il collare per lui; ora si stanno consultando, Merkel, Juncker e Schaeuble sulla lunghezza del guinzaglio da mettergli, magari anche una museruola nel caso cominciasse ad abbaiare storto, latrando di "meno austerità" o di "più elasticità nel rapporto debito/PIL, come fa la Germania che bara da sempre su tutto ma viene sempre fatta passare da giudiziosa cicala". C'è comunque da presumere che questa volta non telefoneranno a Napolitano per chiedere consigli su come affossare ulteriormente l'Italia.

IFatti

Lun, 05/12/2016 - 14:36

Padoan? quello che non sa il prezzo di un litro di latte o di un litro di benzina?.

JosefSezzinger

Lun, 05/12/2016 - 14:37

Mr. Padoan dovrà gestire, come Ministro o come Presidente del Consiglio, la fase di aumenti di capitale delle banche italiane(magari la nazionalizzazione di Monte dei Paschi di Siena). Sul fronte Euro, sarà come ora: austerità volta a contenere la domanda interna, quindi le importazioni(se non hai soldi, compri meno). L'obiettivo è sempre il saldo positivo delle Partite Correnti della Bilancia dei Pagamenti = mantenere l'Italia col segno + sull'estero. Perchè ? Perchè una posizione netta sull'estero significa che affluiscono più denari per reddito, merci e servizi di quanti ne defluiscono=più liquidità del sistema=meno dipendenza finanziaria dall'estero. Come si fa austerità? più tasse e meno spesa pubblica. Come si sviluppa un Paese ? ABBASSANDO LE TASSE e STIMOLANDO LA CRESCITA VIA SPESA PUBBLICA(produttiva!). Questo non è possibile finchè siamo dentro l'Euro....... Perchè ? Perchè all'Unione Europea(i creditori del Debito Pubblico) >>continua

JosefSezzinger

Lun, 05/12/2016 - 14:38

interessa solo che lo Stato Italiano abbia risorse(via tasse) per pagare interessi e rimborsare il capitale (senza correre il rischio di cambio). L'Euro è molto comodo agli industriali tedeschi che possono competere con l'Italia in cui le aziende(soprattutto le piccole) sono azzoppate da alta tassazione, alto costo di: energia, immondizie, acqua, telefono, internet, ecc. L'Euro è comodo anche agli industriali italiani: permette loro di invocare...FATE PRESTO!, ossia dire al Governo: riformate pensioni(per "liberare" risorse da destinare alle agevolazioni fiscali in loro favore), mercato del lavoro(per contenere i salari e precarizzare i giovani), approvate leggi agevolative nei confronti della garnde industria. L'Euro è il totem di coloro da esso trae vantaggio e questi non sono certo i lavoratori, le piccole imprese, i pensionati, le famiglie italiane medie.

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Lun, 05/12/2016 - 14:55

il popolo attende la chiamata alla mobilitazione. Dittatura massonica spacciata per democrazia !

levy

Lun, 05/12/2016 - 15:04

Adesso ci diranno: questo sarà un governo tecnico che farà le urgenti riforme per il rilancio dell'economia, per dare lavoro ai giovani e per un'Italia che vuole essere protagonista in Europa...bla bla bla....per rilanciare il sud....bla bla bla...per sostenere le imprese bla bla bla....l'Italia è un grande paese bla bla bla....

Ritratto di josephgrease

josephgrease

Lun, 05/12/2016 - 15:15

L'UE vuole, lo chiede l'Ue... Ma chi è questa UE, chi l'ha mai voluta l'UE, stavamo meglio prima dell'UE. Per cui non dobbiamo ricevere ordini dall'UE e le cose interne nostre ce le risolviamo, bene o male, da noi. Se all'UE va bene o male a noi poco importa. Non ci vogliono? Bene, togliamo il disturbo!

Ritratto di echowindy

echowindy

Lun, 05/12/2016 - 15:40

IL DATO CHE MAGGIORMENTE IMPRESSIONA DEL TECNOCRATE PADOAN, È CHE APPARTIENE PER CURRICULUM ED INDOLE, ALLA “FAMIGERATA-SCUOLA-USURAI DI BRUXELLES”, DIPARTIMENTO GESTITO DALLA CULONA FRAU MERKEL, LA SERVA DEI PEGGIORI POTERI FORTI... DI FATTO, PADOAN E’ UN "PEZZO DEL NULLA DEL RENZISMO", CERTAMENTE, PER NIENTE, IL NUOVO MESSIA IN GRADO DI PORTARE IL NOSTRO PAESE A NESSUNA GUARIGIONE. ITALIANI, PREPARIAMOCI A RIEMPIRE UN ENNESIMO LAGO DI … LACRIME.

Ritratto di hernando45

hernando45

Lun, 05/12/2016 - 15:45

Cosa c'entra l'Inglese ora che c'è stata la BREXIT,Paolo 14e02???? Semmai ci vorrebbe qualcuno che parla Tedesco e Francese!!! O NO????

Ritratto di Dobermann

Dobermann

Lun, 05/12/2016 - 15:47

Bruxelles sceglie? Ne prendo atto. Sapevo che, fino a prova contraria, sono i cittadini a scegliere i propri rappresentanti. Bene bene, più passa il tempo e più gettano la maschera. Tra l'altro, ora avranno davvero problemi a fronte dello scioglimento del Triumvirato, il santo Triumvirato di ferro: Hollande ha pensato bene di nascondere la faccia, consapevole che l'avrebbero preso a torte, Renzi è caduto, possiamo dirlo, da pirla, a fronte di posizioni degne da bullo di paese e Angela Merkel è l'unica rimasta, anche se dovrà passare per le urne. Non vedo però l'unica rimasta del Triumvirato all'altezza di Gaio Giulio Cesare detto Ottaviano, Principe Massimo e Sommo Pontefice.

Ritratto di ohm

ohm

Lun, 05/12/2016 - 15:54

Ah! dimenticavo ....con questo 'NO' secco gli iatliani si esprimevano anche sulla ue ...CAPITO ?

Ritratto di beatoangelico

beatoangelico

Lun, 05/12/2016 - 15:55

Il popolo attende la chiamata alla mobilitazione. Dittatura massonica travestita da democrazia !

Ritratto di semperfideis

semperfideis

Lun, 05/12/2016 - 16:09

Bene visto che non si sono ancora arresi i burocrati dell' EU da Merkel a Hollande....allora sa cosa facciamo....Votiamo l'uscita dalla EU....siete contenti ?? buffonimaledettidibruxelle

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Lun, 05/12/2016 - 16:20

Bene. primo risultato del No.

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 05/12/2016 - 16:31

Condanno me stesso per aver votato

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 05/12/2016 - 16:43

Dalla padella alla brace?

alby118

Lun, 05/12/2016 - 16:45

Chi tocca gli interessi di questi strozzini è destinato a pagare il conto.

Ritratto di giorgio51

giorgio51

Lun, 05/12/2016 - 16:49

Forse il messaggio non è.arrivato chiaro, ed allora lo ripeto NO NO NO NO NO NO NO NO NO NO il che significa anche che non accettiamo imposizioni da presunti soloni che non siano del nostro paese. Dobbiamo essere più chiari? NO NO NO NO NO NO NO

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Lun, 05/12/2016 - 17:46

Un altro del "si" al governo! Continuano disastri su disastri! Il padrone oscuro ordina e la casta di potere esegue immediatamente timorosa e scodinzolante! Povera Italia quanti disastri ti faranno? ... Libertà o cara ... VOTO SUBITO

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 05/12/2016 - 18:03

A questo punto bisogna chiedere un referendum per uscire da questa Europa.

petra

Lun, 05/12/2016 - 18:06

Per fortuna ci siamo liberati di questo spendaccione di Renzi. Ci stava portando alla catastrofe. Soldi di qua, mance di là, aerei, elicotteri, cene alla white house con amici e parenti. Chissà quanto ci vorrà per riprenderci, semmai ci riusciremo. L'Italia ha bisogno di parsimonia e occulatezza. Investimenti sì, ma attenzione a fare il passo piu' lungo della gamba. Lui invece pensava di accumulare debiti all'infinito.

bundos

Lun, 05/12/2016 - 18:09

con tutto quello che ha speso il ciarlatano toscano,per comprare il consenso prepariamoci all'iva al 25% e forse anche di più.pezzo di m.....non bastava il regalo di 80 euro qualche anno fa agli statali ha reiterato il reato regalando altri 85 euro sempre agli stessi che però se ne sono fregati e hanno votato no, ben ti sta cxxxxxxe

Triatec

Lun, 05/12/2016 - 18:23

La UE (Usurai Efferati) vogliono decidere per noi?

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 05/12/2016 - 18:38

perSilvio46, settimiosevero: ben detto, concordo in pieno.

Ritratto di marione1944

marione1944

Lun, 05/12/2016 - 18:43

Che la ue pensi ai caxxi loro che ai nostri ci pensiamo noi.

mareblu

Lun, 05/12/2016 - 19:58

QUESTA PERSONA NON HA CAPITO NIENTE !. TUTTO CIO' CHE DECIDETE VOI IL POPOLO ITALIANO SI RIFIUTA DI ACCETTARLO. ADESSO LA MANOVRA LA FARA' IL POPOLO SOVRANO A SPESE DEI PARLAMENTARI CHE CI HANNO SISTEMATICAMENTE RAPINATI.

Iacobellig

Lun, 05/12/2016 - 20:06

INEVITABILE. NON È STATO FATTO PRIMA SOLO PER FAVORIRE IL BUFFONE. PENSARE DI USCIRE SUBITO DALLA UE E DALL'EURO.

Una-mattina-mi-...

Lun, 05/12/2016 - 20:17

E' GIUSTO: LE MANOVRE AGGIUNTIVE PREVEDONO L'ABBANDONO LELLA CONGREGA DI MATTI EUROPEISTI SENZA SE E SENZA MA

Azzurro Azzurro

Lun, 05/12/2016 - 21:11

si mettiamo un altro 80 enne e per di piu' komunista che siamo apposto

lawless

Lun, 05/12/2016 - 21:21

la "misura aggiuntiva" potrebbe essere quella di non mandare più i nostri politicanti a bruxelles, con i miliardi risparmiati potremmo dare una bella limata al nostro debito pubblico e rendere solvibili le varie "mance" di renzino

Furgo76

Lun, 05/12/2016 - 21:33

Italia terza economia Europea. Allora ascoltarla se no arrangiatevi voi unni a mantenere il carrozzone UE

Azzurro Azzurro

Lun, 05/12/2016 - 21:37

questo vecchio qui farebbe 3 cose: aumentare la benzina, aumentare le sigarette e aumentare l'iva......vade retro!

Jimisong007

Lun, 05/12/2016 - 22:20

Ancora non hanno capito! Qui VOTIAMO NOI basta decidere sulle nostre teste

bruco52

Lun, 05/12/2016 - 22:30

tutto come previsto, se vinceva il sì, quasi tutto a posto, ma ha vinto il NO e allora "punire gli Italiani puzzoni", che non si allineano ai diktat dell'Europa...e vai, hanno vinto chi non vuole più i social-catto comunisti nostrani ed europei...teniamo duro e vinceremo....

Ritratto di Paper_

Paper_

Lun, 05/12/2016 - 22:52

dopo la peste il colera? Ma basta! via da questa falsa unione europea, che si decida noi italiani chi deve andare al governo, non un fantasma amorfo sotto falso nome di UE. Di unito c'è solamente la BCE Banda Criminali Europei

Agev

Mar, 06/12/2016 - 00:44

Nel breve presenteremo Noi il conto a questi poveri Idioti buoni a nulla ed a Questa Europa nata con L'Euro quale/come Crimine e Criminale verso l'Uomo e tutta l'Umanità. Il resto verrà da Se. Gaetano

mrdarker10

Mar, 06/12/2016 - 01:39

Il Governo RENZI deve Scomparire!

mrdarker10

Mar, 06/12/2016 - 01:42

Gli Noi italiani non vogliamo Padoan. Vogliamo le elezioni, Chiaro?

reichangle

Mar, 06/12/2016 - 02:05

Padoan è il cane da guardia di Renzi, messogli dalla finanza massonica. E' della stessa razza di Monti: uno "spicconature" di economie al soldo dei Rothschild. Noi Italiani NON LO VOGLIAMO ASSOLUTAMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!

Keplero17

Mar, 06/12/2016 - 05:25

La reazione dei politici: Non c'è stato il tanto temuto crollo di borsa. Ma che state dicendo! La borsa è scesa dai 21.000 di inizio anno ai 16.000 punti di oggi. Ha perso il 24%, e già era bassa a 21.000.

Iacobellig

Mar, 06/12/2016 - 05:58

L'ITALIA IN QUANTO PAESE LIBERO NON PUÒ FARSI DETTARE INDICAZIONI GUIDA ECONOMICHE E NON DALLA UE. USCIRE SUBITO PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.

Popi46

Mar, 06/12/2016 - 06:17

Prima Monti poi Padoan....la saga dei Mortimer continua...certo che l'Europa ci ama alla follia. D'altra parte non hanno tutti i torti a non voler pagare i NOSTRI debiti.

Popi46

Mar, 06/12/2016 - 06:22

Prima il prof Monti, poi l'austero Padoan...la saga dei Mortimer continua...D'altra parte l'Europa non ha tutti i torti nel rifiutarsi di pagare i nostri debiti,Grecia dovete.

pasquino38

Mar, 06/12/2016 - 06:57

Ricordiamo Manzoni!! "Chi v’ha detto che sterile, eterno Saria il lutto dell’itale genti? Chi v’ha detto che ai nostri lamenti Saria sordo quel Dio che v’udì?  Sì, quel Dio che nell’onda vermiglia Chiuse il rio che inseguiva Israele, Quel che in pugno alla maschia Giaele Pose il maglio ed il colpo guidò; Quel che è Padre di tutte le genti, Che non disse al Germano giammai: Va’, raccogli ove arato non hai; Spiega l’ugne; l’Italia ti do."