Lombardia, Maroni non si ricandida: "Al mio posto corre Fontana"

Il governatore della Lombardia conferma l'addio al Pirellone "per motivi personali". E lancia l'ex sindaco di Varese

Dopo le indiscrezioni arriva la conferma: Roberto Maroni ha deciso di rinunciare "per motivi personali" alla candidatura per un eventuale bis come presidente della Regione Lombardia.

Il governatore ha comunicato oggi la sua scelta alla giunta e ha indicato il nome di Attilio Fontana, ex sindaco di Varese, come candidato del Carroccio: "Confermo che non mi ricandiderò", ha detto poi ai giornalisti, "È una decisione personale, presa in autonomia qualche tempo fa e subito condivisa con Salvini e Berlusconi, anche se abbiamo deciso di darla solo adesso".

"Con l'autonomia che sarà fatta entro le elezioni possiamo concludere in bellezza e aprire una prospettiva straordinaria per la Lombardia", ha poi rivendicatoì, "Utilizzeremo quello che abbiamo fatto per spiegare ai cittadini lombardi perché il governo di Regione Lombardia di centrodestra deve essere confermato".

L'ufficialità arriva dopo che già ieri, al termine del vertice del centrodestra ad Arcore, Forza Italia, Lega e Fratelli d'Italia avevano annunciato di aver individuato "un profilo comune" per il candidato di area al Pirellone per le elezioni Regionali del prossimo 4 marzo. Voci vedevano già Fontana in pole position, anche se Forza Italia potrebbe rilanciare Mariastella Gelmini.

Stamattina Maroni ha parlato anche delle elezioni Politiche, attaccando duramente soprattutto il Movimento Cinque Stelle: "Non ho pretese o richieste da fare alla politica. Sono naturalmente a disposizione, se dovesse servire ma lo lascerò decidere a chi deve decidere", ha detto, "So che cosa significa governare. Ho l'assoluta preoccupazione che possa assumere l'incarico qualcuno come il candidato dei 5 Stelle Di Maio. Per me Di Maio è la Raggi al cubo. E, se lui dovesse andare a Palazzo Chigi, vedo il rischio concreto che l'Italia finisca come Spelacchio. È un rischio da evitare, spero che questo non avvenga. Certo, non andrò in pensione ma per il lavoro fatto e la conclusione in bellezza dell'autonomia posso ritenere concluso il lavoro fatto in Lombardia".

Commenti
Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 08/01/2018 - 12:22

Una grande perdita per la Lombardia , spero che non sia per motivi di salute, grazie Roberto !

jenab

Lun, 08/01/2018 - 12:30

Maroni ha capito che è meglio non associarsi a certi personaggi, meglio defilarsi da "vincitori".

venco

Lun, 08/01/2018 - 12:41

E be? si è stufato.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 08/01/2018 - 12:43

Smentiti i giornali dei pennivendoli di regime che insinuavano che dietro il passo indietro di Maroni ci fossero motivi politici. Solo motivi personali dunque, probabilmente per dedicare più tempo alla famiglia ed ai suoi hobby (è un ottimo jazzista). Questa decisione rafforza il CDX.

PEPPINO255

Lun, 08/01/2018 - 13:22

NON sapevo che il "governatorato" della Lombardia fosse EREDITARIO...!!! Ora Maroni verrà candidato nelle liste per le elezioni bazionali in modo da "togliere voti a Salvini" che con Berlusconi fa ancora i capricci per il premierato...!!! Tutto serve NON per vincere, ma per EVITARE che vincano ALTRI... LA GALERA HA GIA' i CANCELLI APERTI....!!!

Ritratto di makko55

makko55

Lun, 08/01/2018 - 13:32

Gelmini for president !!!!!

cangurino

Lun, 08/01/2018 - 13:43

Pare sia per evitare che problemi giudiziari (primo grado in arrivo), assolutamente infondati nel caso specifico, possano danneggiare la coalizione, causa Severino. E' un esempio di politico corretto ed efficiente, che ha sempre messo gli interessi dei suoi elettori al primo posto. Spero che la Lega continui a caratterizzarsi per politici di tale coerenza e levatura.

gabriella.trasmondi

Lun, 08/01/2018 - 13:53

La lega non si smentisce mai. Grande Maroni

cicciosenzaluce

Lun, 08/01/2018 - 13:56

sta aspettando un avviso di garanzia,e allora non vuole mettere nei guai la lega.

ghorio

Lun, 08/01/2018 - 15:57

Sono curioso di vedere gli sviluppi.

giovanni951

Lun, 08/01/2018 - 16:13

io credo che Maroni dovrebbe spiegarci il seguente quesito: prima dice che non si ricandita per motivi personali ma aggiunge subito dopo che, dato che sa governare, é a disposizione. Cosa c’é sotto?.

Nick2

Lun, 08/01/2018 - 16:15

Maroni sarà il candidato premier per il centrodestra? Un eventuale prossimo avviso di garanzia nei suoi confronti servirà da propellente per fargli ottenere più voti (giustizia ad orologeria, toghe rosse ecc. ecc.) Berlusconi, incandidabile, ha scelto un leghista non gradito a Salvini. E Salvini sarà, suo malgrado, costretto ad accettare. Staremo a vedere come andrà a finire…

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 08/01/2018 - 16:18

Comprensibile che Maroni voglia riprendersi il ruolo di ministro degli interni, dal momento che lo fece benissimo, e spero tanto che torni a farlo. Non vedo un gran futuro per la Lombardia, invece, se nomineranno la gelmini, i cui unici meriti sono nella acritica e assoluta fedeltà al vecchio cav.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Lun, 08/01/2018 - 16:18

Dai, che torna al ministero degli interni.

afafdert

Lun, 08/01/2018 - 16:29

Piena fiducia di Maroni nella mxgistratura màlanese-bergxmasca che gli ha fatto capire che se si candidava avrebbe trovato qualsiasi supercxzzola per indagarlo. E infatti lui non si è candidato. Quando la democrazia trionfa contro tutti e tutto...

Ritratto di FoxMulder

FoxMulder

Lun, 08/01/2018 - 16:51

Maroni è un moderato pragmatico che potrebbe tenere un po al guinzaglio Salvini. Sarebbe un buon Premier. Lo dico da piddino.

Celcap

Lun, 08/01/2018 - 17:05

Non so quali siano i motivi personali ma questa decisione mi fa dispiacere perché é l’unico che ha fatto qualche cosa di serio senza per questo fare le pubblicità smodate che fanne gli altri.

florio

Lun, 08/01/2018 - 17:24

Tutto molto chiaro, se vince il CDX come probabile e sperabile, Maroni sarà il candidato premier, la soluzione non sarebbe per niente male, Berlusconi ha fatto il suo tempo e sarebbe oggetto di critiche gratuite. Salvini, con tutto il rispetto (anche se voterò Lega), non ha le physique du role. Vediamo se sbaglio.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Lun, 08/01/2018 - 17:29

Cambio della guardia alla regione Lombardia.

ziobeppe1951

Lun, 08/01/2018 - 17:46

Nel frattempo che nick2 dice la sua pirlata il kompagno fassino, riceve un avviso di garanzia

Ritratto di onefirsttwo

onefirsttwo

Lun, 08/01/2018 - 18:16

Cose latino-padane e perciò senza importanza , circoscritte , molto circoscritte , finite e delimitate . Yeeeeeeeeeaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh .

Ritratto di michageo

michageo

Lun, 08/01/2018 - 18:26

..un po' di stile , anche in politica non guasta, grazie Roberto, anche per aver suggerito, per la candidatura leghista regionale lombarda, un galantuomo come Attilio Fontana.

ex d.c.

Lun, 08/01/2018 - 20:51

Pet Maroni dovrebbe essere previsto un Ministero

Ritratto di elkid

elkid

Lun, 08/01/2018 - 22:07

---futuro presidente della camera ---e se indovino --patatine e coca gratis da mac

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Lun, 08/01/2018 - 22:43

@Nick2 - per te erano buoni i vari galantuomini alla Penati, vero? Ma nasconditi. Sembrate la banda bassotti. Ma perchè parlate ancora, dopo tutti i misfatti che avete fatto e fate ancora?

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Mar, 09/01/2018 - 05:14

Mi fate scappare dal ridere. Resta perché resta, non resta perché non resta. Vi lamentate dei professionisti della politica ancorati alle poltrone. Avrà i suoi motivi. Una cosa è certa, lombardia e’ stata ed è ben amministrata e la mia fiducia a chi ha gestito non cambierà .

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 09/01/2018 - 08:04

Maroni sarà presidente del Consiglio, spero che abbia la buona grazia di non passare a Forza Italia.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 09/01/2018 - 08:26

Sono sincero, al di la delle motivazioni personali che non conosco e che mi auguro non gravi non riesco a dispiacermi che Marani abbandoni la poltrona di governatore

Ritratto di vraie55

vraie55

Mar, 09/01/2018 - 08:29

Si candida .. MINISTRO?

dredd

Mar, 09/01/2018 - 08:38

Credo ci sia un po' di confusione. Il "governatore" è una figura sconosciuta nel nostro ordinamento.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 09/01/2018 - 15:21

chiamatelo come volete il senso è chiaro se i tanti professorini vogliono dare lezioncine di galateo istituzionale si accomodino a dare aria alla bocca

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Mar, 09/01/2018 - 15:24

scusi Professore dredd grazie della sua essenziale osservazione.....