Di Maio: "Giunta civica in Umbria per battere la Lega"

In vista delle elezioni regionali in Umbria, in programma il 27 ottobre, Luigi Di Maio, in una lettera al quotidiano La Nazione, apre a un'alleanza con il Pd per sconfiggere Salvini: "Serve un patto civico: i partiti facciano un passo indietro"

Un "patto civico per l'Umbria", con le forze politiche chiamate a "fare un passo indietro" lasciando "spazio a una giunta civica". È il patto di desistenza che Luigi Di Maio, in una lettera al quotidiano La Nazione, propone al Pd in vista delle elezioni regionali in Umbria in programma il prossimo 27 ottobre.

Di Maio, che negli ultimi giorni si è detto scettico sull'alleanza tra 5 Stelle e dem per sconfiggere Donatella Tesei, senatrice della Lega e candidata del centro-destra a governatrice dell'Umbria. Ora, però, il ministro degli Esteri apre al Pd. A patto di mascherare l'intesa dietro un gruppo di esponenti della società civile. Le elezioni in Umbria, scrive Di Maio, sono "un appuntamento importante" a cui si arriva dopo "uno scandalo che ha coinvolto direttamente la giunta uscente" e "i cittadini che si affidavano a una sanità travolta da uno scandalo di corruzione". Per il ministro degli Esteri, "dobbiamo trovare un nuovo modo d'immaginare la politica al servizio dei cittadini". La soluzione? "Secondo me - scrive ancora il leader grillino - c'è bisogno che tutte le forze politiche di buon senso facciano un passo indietro e lascino spazio a una giunta civica, che noi saremmo disposti a sostenere esclusivamente con la nostra presenza in consiglio regionale, senza pretese di assessorati o altri incarichi". Poi un altro avvertimento al Pd: "Ovviamente ci aspettiamo che tutti gli altri facciano lo stesso. Ognuno correrà con il proprio simbolo in sostegno di un presidente civico e con un programma comune. Ma senza pretendere nulla sulla composizione della giunta e sulle dinamiche del governo regionale. Le forze politiche saranno solo in consiglio regionale con i propri gruppi".

Di Maio ribadisce poi la necessità di "un patto civico, che veda un candidato presidente fuori dalle appartenenze partitiche e che possa mettere al centro un programma innovativo, di punti veri e realizzabili. Un programma che possa ispirare serietà, fiducia e competenza". Quindi l'augurio che "tutte le forze che credono nel bene comune di questa regione facciano un passo indietro, rinunciando ai propri candidati presidente, e mettano fuori dalle liste quei candidati che hanno avuto a che fare con il passato di questa regione e gli impresentabili". Un avviso ai naviganti dem, travolti nell'ultima legislatura in Umbria dall'inchiesta sugli appalti pilotati nella sanità che ha portato alle dimissioni dell'ex governatore Catiuscia Marini. Uno scandalo che il capo politico dei 5S vuole che non si ripeta più. Proponendo ai dem di fare un passo di lato scongiurando così ogni "interferenza della vecchia politica".

Commenti

kyser

Dom, 15/09/2019 - 10:14

mah...se candidi membri del PD sotto il nome di una lista civica che puoi chiamare come vuoi la sostanza non cambia. Anzi mischiare così grillini a Piddini è ancora peggio, è quasi una fusione del movimento col PD.... tutto questo per contrastare la lega con cui condividevate molte cose, solo perché fagocitava i consensi? Che brutta fine ha fatto il movimento, spero che una branchia (ad esempio tra questi Di Battista) abbia il coraggio di staccarsi dal movimento e continuare le battaglie originarie di legalità e lotta alla politica di PD e ex PDL (ora FI).

Trinky

Dom, 15/09/2019 - 10:21

Bravo, perdi pure l'Umbria e poi, finalmente, levati dalle palle col tuo partito........

leopard73

Dom, 15/09/2019 - 10:28

Povero illuso volete battere la lega con quale PROGRAMMA ricordati che sei un traditore e venduto la gente non dimentica Buffone!!!

leopard73

Dom, 15/09/2019 - 10:58

Avete gia perso 6milioni di VOTI ora vi attende la disfatta totale perche con la tua ARROGANZA e la non capacità porta solo a questo risultato SPARIRE!!!!

kyser

Dom, 15/09/2019 - 11:21

Io ho votato un partito che diceva "mai con PDL e PD meno L", che attaccava tutti i partiti classici (la lega del precedente accordo di governo era unico partito considerato fuori schemi) e ora mi ritrovo un partito pronto a fondersi con il PD? Ragazzi accetto insulti...ho votato lega alla camera e 5s al senato (o viceversa) e anche altra volta votato 5s...ero favorevole e ho sempre sperato in un governo tra un partito come la lega e i 5s (sono stato accontentato e son rimasto soddisfatto fino ad agosto), poi prima Salvini fa una stupidata (perdonabile forse ma dopo un po di purgatorioper vedere se si fa più furbo) e poi i 5s fanno il peggior , e imperdonabile, errore di mettersi col PD.

corto lirazza

Dom, 15/09/2019 - 11:23

visto? che vi dicevo? questi le provano tutte!

Giorgio Mandozzi

Dom, 15/09/2019 - 11:33

Giunta civica per appoggio al PD. Fa parte della polizza sulla vita sottoscritta da Giggino per sopravvivere e sposare la causa PD. Naturalmente, da quel coniglio che è, lo ammetterà solo a successo conquistato. Staremo a vedere! E poi ci sono Grillo e Casaleggio: con cosa camperebbero se il movimento sparisse?

DIAPASON

Dom, 15/09/2019 - 11:34

potrebbe anche funzionare se gli umbri avessero l'anello al naso

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Dom, 15/09/2019 - 11:41

Bravo! Una bella giunta civica potrebbe diventare abbastanza pesante da affondarsi da sola... in tal senso, tanti auguri!

rossono

Dom, 15/09/2019 - 12:16

Forse geloso dei compagni vuole prendere lezioni su come funzionano le coop, il modello Bibbiano, andare al potere senza mai aver passato per il voto, come si organizzano le ruberie etc.etc. Mettere presidenti de consiglio senza aver ricevuto un voto lo hanno imparato subito ora il resto..Povera Italia

rossono

Dom, 15/09/2019 - 12:18

Poi i partiti si mettano di lato che poi si presenteranno al momento della poltrona.Buffone

Ritratto di scapiddatu

scapiddatu

Dom, 15/09/2019 - 12:24

Faccia di bronzo unica, hai preso la strada dell'aceto ....., farai la fine del sorcio (politicamente).

bernardo47

Dom, 15/09/2019 - 12:37

il cialtrone, pur di avere potere infilzerebbe anche la mam...a....Questa si chiama alleanza! e non vi e' nulla di male! almeno abbia il coraggio di dirlo questo raccattapalle!

Ritratto di Leon2015

Leon2015

Dom, 15/09/2019 - 12:40

Trinky: ma sei matto? già abbiamo tanti problemi....

Iacobellig

Dom, 15/09/2019 - 12:58

Di maio sei imbecille, fai vergognare milioni di italiani, ci fai ridere dietro dal mondo intero, vattene non sei all’altezza sei inadeguato oltre che indegno. Hai solo un faccia tosta!

agosvac

Dom, 15/09/2019 - 13:03

Un'arma a doppio taglio: se perdi anche con una lista civica PD/5 stelle, hai perso il doppio. Comunque sono elezioni che né il PD né i 5 stelle possono evitare come Mattarella è riuscito a fare col Governo. In ogni caso saranno gli italiani a decidere e non il Capo dello Stato, finalmente. Per quanto mi riguarda sono per la democrazia. Devono essere gli italiani a decidere: se vogliono la sinistra, OK, se vogliono il centro destra, cacchi amari per la sinistra!!!

Ritratto di Giusto1910R

Giusto1910R

Dom, 15/09/2019 - 13:17

IL PATTO DELLA POLTRONA. IL PATTO DELL'IPOCRISIA. IL PATTO DELL'INCIUCIO. IL PATTO DELLA SPARTIZIONE DEL POTERE. IL PATTO DELLA NEGAZIONE DI OGNI FORMA DI SERIETA' E DI COERENZA. IL PATTO DELLA TRUFFA ELETTORALE. PD E M5S SONO LA MARCESCENZA DELLA DEMOCRAZIA.

Scirocco

Dom, 15/09/2019 - 13:25

Caro Di Maio, l'unica cosa che i 5 stelle possono battere oggi è la bottiglia di plastica di Tafazzi e non le dico dove per educazione.

Cheyenne

Dom, 15/09/2019 - 13:25

NUOVO SUICIDIO DI DI MAIO

antoniopochesci

Dom, 15/09/2019 - 13:43

Poveraccio! Tu, intanto, per la serie "tengo famiglia" ti sei fatto i c.... tua e ti sei tuffato sulla poltrona della Farnesina. Lì, proprio vicino all'Olimpico, per non dimenticare il tuo mestiere di bibitaro che prima o poi dovrai riprendere al San Paolo. Che acume, caro Giggetto, escogitare la formuletta delle liste civiche, illudendoti di fregare i tuoi elettori che hai abbandonato solo per saziare la tua fame di poltrone. E' proprio vero: chi nasce incendiario, chi voleva bruciare la casta, il PD, il Palazzo,l'establishment, prima o poi finisce pompiere. Anche perchè " SCURDAMUCE O PASSATO SIMME NAPOLI PAISA", è ritornello che, partito dalle tue parti, ormai risuona sempre più nelle stanze di Palazzo Chigi e dintorni.

Duka

Dom, 15/09/2019 - 14:03

Un altro che non può perdere lo stratosferico miracolo della BUSTA PAGA , pena: ritorno alle noccioline.

nopolcorrect

Dom, 15/09/2019 - 14:30

Giggino può fare e dire ciò che vuole: l?umbria passerà alla Destra. E sarà solo la prima Regione a farlo. Campane a morto per il governicchio giallo rosso.

ekat

Dom, 15/09/2019 - 15:24

Pensare che in Umbria si va al voto a causa di una inchiesta partita da una denuncia dei 5 stelle... :-)

marc59

Dom, 15/09/2019 - 15:32

Si legge lista civica si traduce 5s-pd. Il candidato viene votato dai 5s-pd così se perde loro non appaiono con i simboli e quindi non hanno perso; se vincono ricattano il candidato perchè ha vinto con i loro voti. Ma pensate che siamo diventati stupidi fino a questo punto? Farete la fine che meritate.

vittoria1973

Dom, 15/09/2019 - 15:35

Non sa più cosa inventarsi per esorcizzare Salvini. Salvini che anche oggi, da Pontida, continua a definirlo "amico". Lo rispetto, per carità, ma non mi pare che un amico tiri granate accusando ogni due per tre di tradimento.

mimmo1960

Dom, 15/09/2019 - 15:51

La Tunisia va alle urne e chiedono economia e sicurezza. Noi ci sognammo sia l'economia e sia la sicurezza, ma!!

jaguar

Dom, 15/09/2019 - 16:13

La base del movimento sarà entusiasta, ma d'altronde la debacle prima o poi dovrà cominciare.

laval

Dom, 15/09/2019 - 16:46

Giggino tu e i tuoi compagni dovrete darvi da fare, dovrete battere e battere ancora per ottenere risultati insignificanti.

Mino1948

Dom, 15/09/2019 - 16:51

Detto da di Maio c'è bisogno che tutte le forze politiche di buon senso facciano un passo indietro e lascino spazio a una giunta civica, che noi saremmo disposti a sostenere esclusivamente con la nostra presenza in consiglio regionale, senza pretese di assessorati o altri incarichi". Non è una contraddizione? Come fa a entrare in regione senza assessori e consiglieri? Forse fa come ha fatto il governo senza appoggio del popolo!

fgerna

Dom, 15/09/2019 - 16:57

Qualcuno diceva che la mafia era nei palazzi romani ed ecco la conferma, prima li denunciano per corruzione e li fanno cadere ora si alleano. Mai vista in Italia una vergogna e uno schifo del genere, altro che governo del cambiamento, questo è un governo della vergogna mondiale che mette l'Italia in una situazione pietosa e ridicola

Erminio_Catena

Dom, 15/09/2019 - 16:58

Anche a voler concedere ai grillini tutte le attenuanti del caso per il colpo di testa (apparente) di Salvini, questa proposta per le regionali umbre conferma in pieno il quadro denunciato dalla Lega, ovvero la trasformazione dei 5stelle nella stampella del PD. Hanno gettato la maschera, e si vergognano talmente tanto di se stessi da rinunciare a presentare un candidato che porti il simbolo del MoVimento, per nascondersi sotto il nome di un candidato "di bandiera" a parole, ma Piddino nei fatti. Fa davvero impressione vedere come i 5stelle siano diventati la stampella che permette al PD di continuare a infestare la vita politica italiana, non solo a livello nazionale, ma anche in quelle regioni sventurate come l'Umbria e l'Emilia Romagna che alle incrostazioni multidecennali del potere Piddino hanno pagato il tributo piu' alto. Altro che cambiamento. Crepuscolo davvero tristissimo e imbarazzante del Movimento e dell'Italia tutta.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Dom, 15/09/2019 - 17:27

Ah ecco perchè sono andati a trovare i terremotati! Però, che furbata!

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 15/09/2019 - 17:40

"Un programma che possa ispirare serietà, fiducia e competenza"... Detto da LUI? C'è veramente da scompisciarsi dal ridere! Cosa sanno fare i grillini quanto a serietà e competenza, direi che è ampiamente dimostrato, e sono certo che i cittadini Umbri lo sanno perfettamente.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 15/09/2019 - 17:42

Erminio_Catena - 16:58 Condivido totalmente il suo commento: Di Maio addirittura non ha neanche il coraggio di tirare su il proprio vessillo e radunarvi quelli che lo prediligono, sono scesi così in basso da agitarne uno "anonimo" in cui far confluire i voti Pd-M5s, convinti che gli umbri siano proprio dei boccaloni! L'Umbria è quasi sempre stata rossa, è vero, però mortificare in questo modo infantile quegli elettori la dice tutta quanto questo grillino sia arrogante.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 15/09/2019 - 17:44

Questo è il vero terrore del papeetaro, la mossa del cavallo, quella che lo metterà ko, per il quale non dorme la notte. Bravo PD, bravi 5S, finalmente lo avete capito: quando uno è un mediocre nella vita, come il papeetaro, non c'è nulla da temere, fino a quando ci sarà lui a capo della destra, l’Italia potrà dormire sogni sereni.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 15/09/2019 - 17:45

Resto dell'idea che ci siano ancora molti elettori del pd che sono persone oneste e hanno un'ideologia. A questi verranno forti crampi quando verrà loro proposto di votare per quelli che fino a oggi (non ieri) hanno infamato. E lo stesso vale per quei grillini, e sono molti, che non sono comunisti e non lo vogliono diventare per mantenere al potere la vecchia nomenclatura.

roberto zanella

Dom, 15/09/2019 - 17:56

SIAMO SICURI CHE QUESTO SIA DI MAIO O IL FIGLIO DI BIN LADEN,RASATO E SENZA KEFIAH????

Ritratto di Montagner

Montagner

Dom, 15/09/2019 - 17:57

La paura fa 90 . . . . . . I voltagabbana hanno paura di dover tornare a lavorare. . . . . . Altro che due mandati. . . . . Casaleggio, poi, perderebbe degli ottimi introiti alla sua azienda!

roberto zanella

Dom, 15/09/2019 - 17:57

LA PROPOSTA E' DA RIDERE ...FANNO COME LO STRUZZO CHE METTE LA TESTA NELLA SABBIA COSI NON LO VEDONO...ECCO QUESTO E' IL GRUPPO CIVICO...

maryforever

Dom, 15/09/2019 - 18:06

SPARISCI BUFFONE RUSPANTE.

carlottacharlie

Dom, 15/09/2019 - 18:33

Bravo bravo, sarete silurati in pieno ed a noi fa piacere immenso. Chi vi fa credere che gli italiani siano tanto fessi da votarvi dopo che hanno visto le idiozie che avete partorito in un solo mese? Gli italiani hanno difetti ma non sono stupidi, se vedono coi loro occhi la truffa che li colpirà si salvano non dandovi un voto, nemmeno mezzo. Hanno facce da suonati ma con le loro uscite ne danno certezza totale del rimbombo campanario che hanno nella scatola cranica.

Lugar

Dom, 15/09/2019 - 18:33

Di Maio ha una "O" in più.

stef1600

Dom, 15/09/2019 - 18:54

Una giunta sostenuta da consiglieri PD - M5S (che si dovrebbero presentare con i loro simboli, quindi non una lista civica) sarebbe ovviamente sottoposta all'indirizzo politico-amministrativo dei due partiti. Inoltre è ovvio che le persone che costituiranno fisicamente la giunta saranno scelte tra persone legate ai due partiti o comunque vicinissime alle loro idee (il che è come averne la tessera). Dovrebbero avere il coraggio di votare, nonostante tutto, un Governatore del PD o addirittura fondere i due partiti. Per il bene dell'Italia ed evitare la deriva populista ovviamente. Quanto alle inchieste sul malaffare politico in Umbria, l'importante è prenderne le distanze. Non ho votato il M5S, sono contento di questa scelta, ma mi dispiace vedere quello che sta facendo ora. Conosco l'Umbria, ho visto come la amministra la sinistra. Il M5S sta cambiando. In un modo che a me non piace.

Divoll

Dom, 15/09/2019 - 19:21

Dopo che avete ridato potere al PD, davvero pensate di poter battere la Lega?!

ginobernard

Dom, 15/09/2019 - 19:26

ma di che civico parla? si è venduto pure lui ma non credo per soli quattro denari possibile che uno venga eletto perché promette di regalare soldi? ma che paese di merda siamo?

19gig50

Dom, 15/09/2019 - 20:14

Questo mi stava sulle palle ma, non credevo che fosse così infame.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 15/09/2019 - 20:15

stamicchia - 17:44 Lodi, dunque, al partito del cambiamento, a quelli che "volevano aprire i palazzi come una scatoletta di tonno". Sono diventati il tonno che tratta col Pd!

bernardo47

Dom, 15/09/2019 - 20:16

e' una alleanza e in democrazia, non vi e' nulla di male, anzi! Quindi il raccattapalle abbia il coraggio di dirlo.

Frusta2

Dom, 15/09/2019 - 20:26

“Il potere logora chi non ce l’ha”diceva Andreotti. Con Of Maio abbiamo un esempio di cosa fa il potere in mano ad un incompetente: il potere ottenuto con il lavoro degli altri ( padri dei 5stelle ) brucia le ultime cellule cerebrali e fa scomparire il concetto di dignità nei grullini di oggi.Ogni volta che of Maio perora la causa pd -5s si ricordi SEMPRE che ha proferito tempo addietro l’esatto contrario di quello che dice oggi. IL POTERE OTTENUTO FACILMENTE ,INGANNA CHI LO ESERCITA .

Ritratto di drazen

drazen

Dom, 15/09/2019 - 21:42

Il più buffone e ignorante di tutti!

mau55

Dom, 15/09/2019 - 21:45

Si sono messi con partito con centinaia di indagati ed arrestati e fatto un casino per Siri

Ritratto di saggezza

saggezza

Dom, 15/09/2019 - 22:47

Vigliacchi. la lista civica serve solo quando vi vergognate di voi stessi.

killkoms

Dom, 15/09/2019 - 23:00

l'elettorato ko mu nista è st/up/ido (e siamo d'accordo),ma fino ad un certo punto!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 15/09/2019 - 23:41

bernardo47 - 20:16 Se fosse stato il contrario (i 5s prima con il Pd e poi con la Lega) avrebbe detto la stessa cosa?

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 16/09/2019 - 01:22

Il candidato Pd per le regionali in Umbria, Fora, è sotto processo per frode (forniture alle mense scolastiche di Perugia) e rischia di finire dentro. Con Siri i 5s guidati da Di Maio hanno tirato su un "casino" che metà ne bastò al tempo per via di certi loro principi, adesso che farà 'o guagliuncello avellinese: dirà che non sapeva niente e/o si avvarrà (come fece Renzi in altre occasioni) dell'art 27 della costituzione?