Ci uccidono per strada e rispondiamo coi gattini

E Facebook, lento con l'Isis, censura le immagini di Barcellona

Mentre i corpi ormai freddi sanguinavano ancora sulle grosse piastrelle roventi della Rambla di Barcellona, sul web impazzavano le foto dei gattini. Sì dei gattini. Non è solo una stupida moda (era già avvenuto per altri attentati), non è neppure un tormentone. No è l'auto anamnesi del popolo del web, che è quel che resta dell'Occidente più che tramontato, che poi siamo tutti noi. È lo stupido esercizio di chi vuole chiudere gli occhi davanti alla realtà, cancellare la morte ed esorcizzare la paura pensando che il terrore si possa combattere con un meme. È l'immagine di una cultura malata, rassegnata e già sottomessa, che non ha la forza di tirare fuori gli artigli e mette la testa sotto la sabbia come gli struzzi. Una società che pensa di poter arginare la violenza con le marce della pace, le fiaccolate, i gessetti colorati, i fiori nei cannoni, i vari je suis e la solita retorica muffosa delle braccia aperte e dell'accoglienza a tutti i costi (e Barcellona è stata una delle capitali di tutto questo). Loro ci ammazzano e noi postiamo felini. Mentre i nostri colleghi umani sono sbudellati sull'asfalto delle nostre città.

È tutto un cortocircuito di ipocrisie buoniste. Un fuggi fuggi dalla realtà per non vedere quello che i nostri occhi dovrebbero guardare: le decine di corpi riversi sul cemento, le vittime di una furia tutt'altro che cieca, ma anzi precisa nella sua follia sterminatrice. Siamo noi i ciechi, che fingiamo di non vedere, affetti da una presbiopia politicamente corretta che ci fa vedere nitidamente le stragi a migliaia di chilometri da noi e sfoca quelle nelle nostre strade.

Persino Facebook, sempre lento e macchinoso nel rimuovere i contenuti osceni e i profili di propaganda dell'Isis, allestisce in fretta e furia un avviso che preceda le immagini della strage. «Questo video potrebbe mostrare contenuti grafici violenti o sangue». No, care felpe radical della Silicon valley, non «potrebbe». Questi video «mostrano» le immagini del cancro che sta togliendo la vita all'Occidente. Mostrano il nostro sangue. Non devono essere censurati come si fa coi filmati pornografici. Non debbono essere vietati ai minorati di buonismo. Devono essere visti da tutti. Il corpo del piccolo Aylan, esanime sulla battigia di una spiaggia turca, aprì gli occhi del mondo sul dramma delle migrazioni. E quindi si poteva pubblicare. Invece l'immagine del bambino riverso sul selciato spagnolo va rimossa. Oscurata. Nascosta nelle pieghe del web. Anticipata da un avviso per non sconvolgere i benpensanti. Non si sa mai che qualcuno dalle nostre parti si accorga che siamo in guerra. Shhh. Fate silenzio. Non diteglielo. L'orrore, invece, va guardato in tutto il suo schifo. Per poterlo combattere.

La prossima volta, sperando che mai ce ne sia un'altra, se proprio si vogliono censurare le immagini della morte con foto di animali, almeno si pubblichino i maiali. La cosa più vicina a queste bestie islamiche. Con rispetto parlando. Per i maiali.

Commenti
Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 19/08/2017 - 09:56

L'occidente, questo occidente, ormai si è bevuto il cervello. Una prece.

Demy

Sab, 19/08/2017 - 09:59

Ormai è chiaro che vogliono "coprire" le menti con il loro falso buonismo a senso unico. Al confronto con le teorie di Joseph Paul Goebbels gli attuali diffusori di notizie sono dei grandi maestri.

acam

Sab, 19/08/2017 - 10:02

caro del vigo, queste sono le prove ufficiali per l'invasione, quando il popolo europeo che non si è voluto dare un'origine comune si sarà abituato a queste piccole uccisioni e loro percepiranno che simo sufficientemente anestetizzati dal benessere che ci simo creati, allora attaccheranno le imbelli popolazioni europee cominciando dall'italia e dalla spagna che sono più comode. loro rivogliono l'Alhambra e Roma simboli del secolare contrasto Cristiano dovremo pagare la decima a maometto. se i nostri governati non insegnano la paura agli europei gli africani ci riusciranno.

claudio faleri

Sab, 19/08/2017 - 10:08

facebook anch'esso un servo, devono obbedire a chi vuole la popolazione sottomessa, benedetta e percorella, dietro deve esserci per forza un disegno che è partito dai pezzenti dell'ue, un programma preparato peima del governo europe che raccoglie la spazzatura di una sinistra, sempre trombata e inneggiante ad una politica di regime e totalitaria

jaguar

Sab, 19/08/2017 - 10:26

Fossero solo i gattini, ma ci sono gessetti, pupazzetti, lumini e quant'altro, ha ragione Memphis35, quando dice che ormai ci siamo bevuti il cervello.

arkangel72

Sab, 19/08/2017 - 10:27

si chiama lavaggio del cervello! Tipico dei regimi totalitari! Questo ufficialmente non è un regime, la chiamano democrazia, ci hanno fatto illudere, in realtà è il regime più subdolo e pericoloso che possa esistere perché adegua le nostre menti al pensiero unico e dominante. E noi che facciamo? Ci adeguiamo e ci inchiniamo!

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 19/08/2017 - 10:32

La colpa è solo vostra,vi piacciono i social? E allora prendetelo in quel posto e fategli guadagnare miliardi.Personalmente li ho lasciati diversi anni fa.Uscitevene e vedrete come si rivedranno.

pilandi

Sab, 19/08/2017 - 10:37

Cosa proponi di fare? Dovremmo tutti scrivere articoli su ciò che fanno gli altri ?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 19/08/2017 - 10:41

è il momento di una resistenza degna di questo nome. ci vogliono genuflessi e appecoronati (oltre che imbecilli). Facebook è uno dei vari strumenti per de-socializzare la gente e renderla conformista ed obbediente. ribelliamoci nella vita di tutti i giorni e ricordiamoci che le forze del male non prevarranno

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 19/08/2017 - 10:43

Distruggere l'Occidente con le bombe? Tempo sprecato. Basta inculcare ai beoti europei la cultura buonista idiota e si faranno macellare come agnelli il giorno di Pasqua. E tutto questo ha un responsabile, i media controllati dal sinistrume massonico finanziario mondiale. Goebbles era un dilettante in confronto a questi.

Ritratto di adonf

adonf

Sab, 19/08/2017 - 10:44

Buongiorno, concordo sulla rabbia che io stesso provo avendo perso a Nizza un conoscente (figlio quindicenne di amici). Concordo su tutto visto che io li odio e lo dico apertamente. Sui gattini c'é una spiegazione : la polizia belga aveva chiesto di non trasmettere immagini della scena dell'attentato in corso per non diffondere elementi che avrebbero potuto aiutare i porci. Ma siccome l'essere umano é oramai schiavo dell'apparire, non puoi dire loro di non pubblicare niente, quindi, se volete pubblicare le vostre melme, pubblicate gattini e lasciateci lavorare. Ora gli zombi occidentali schiavi dei socials pubblicano gattini.Triste ma vero.

Ritratto di LucioProbo

LucioProbo

Sab, 19/08/2017 - 10:58

Il morto a terra perdeva sangue.Dopo un minuto hanno ripreso a ballare.Così si è ridotto l'OCCIDENTE europeo,il civilizzatore;un cadavere cui manca solo il certificato dell'obitorio.

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Sab, 19/08/2017 - 10:58

QUESTO! É IL PRODOTTO DI UNA SCUOLA DOVE LA SINISTRA DA DECENNI HA PRESO IL POTERE PRODUCENDO IDIOTI É CACASOTTI SENZA MORALE! SENZA AMOR PATRIO! SENZA TRADIZIONI!SENZA RELIGIONE!SENZA UN CONCETTO DI DIFESA DELLA FAMIGLIA É DELLA PROPRIA VITA!É IO PENSO CHE CON QUESTA POLITICA COMUNISTA FRA NON MOLTO CI SARÁ LA III GUERRA MONDIALE! PERCHE NON TUTTI VORRANNO FARSI UCCIDERE DA BARBARI SANGUINARI É CHI SEMINA OGGI ZIZZANIA AVRÁ DOMANI MOLTI PROBLEMI!É QUESTA POLITICA RINUNCIATARIA DI SX PORTERÁ MOLTI PARTITI DI DX AL POTERE É I POLITICI COME BOLDRINI! KJENGIE!RENZI! GENTILONI!BONINO É PAPA BERGOGLIO SARANNO SPAZZATI VIA DA GENTE CHE VUOLE DIFENDERSI!.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/08/2017 - 11:00

Hanno vinto i sionisti. Tramite le loro armi (comunismo, subcultura mondialista, media, joollywood e "intellettuali" alla Saviano e Lerner) in Europa non esistono più popoli europei ma solo masse acefale. L'invasione afroislamica completa l'opera. Rothschild e il loro braccio destro, Soros, esultano. Ma in Asia avrete vita dura.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/08/2017 - 11:02

ISIS che, ricordiamolo, è nato dal nulla superarmato e finanziato da USA, Saud. Appoggiato dai sionisti. Con tanto di colonnelli di Israele che su Haaretz lamentano che l'"occidente combatte ISIS troppo presto". Hanno distrutto la Siria. Illuminante la foto del criminale Mc Cain in atteggiamenti affabili con Al Baghdadi (scarcerato dalla CIA).

MARCO 34

Sab, 19/08/2017 - 11:03

Elvissso - Io non ci sono mai entrato e me ne vanto!

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/08/2017 - 11:04

In effetti Goebbels era un dilettante. Ma del resto il progresso scientifico si esprime anche nel campo della manipolazione delle masse. I media mondialisti (da MTV a facebook) sappiamo bene in che mani sono. E la piccola minoranza ha inteso eliminare gli odiati popoli europei (da sempre a loro nemici). Il guaio della piccola minoranza è che in Asia troveranno un osso assai più duro.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/08/2017 - 11:06

Non serve neppure usare i coltelli o le bombe per finire i popoli europei. La crisi demografica (che, - realizzatelo - è stata ampiamente provocata deliberatamente) è di per sé sufficiente. Subcultura individualista americanoide consumista, droga libera, aborto, contraccettivi, istupidimento consumista e dulcis in fundo disoccupazione di massa (ma solo per i giovani bianchi). IL GENOCIDIO E' ESEGUITO SCIENTIFICAMENTE. Non servono neppure gli islamici ...

Tarantasio

Sab, 19/08/2017 - 11:08

grande articolo!

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Sab, 19/08/2017 - 11:11

Bravo il giornalista per questo lucido articolo terribilmente corrispondente a quella che è l'attuale ipocrisia progressistica fatta di stucchevolezza vomitevole perché tesa a non guardare in faccia la realtà. Potrei aver scritto io l'articolo... Nel pezzo mancano le proposte sul come opporsi ai terroristi: le misure 'ferocemente adeguate' da adottare subito per eliminarli definitivamente dalla faccia della Terra. Con buona pace delle tante teste di cavolo che si masturbano dicendo le solite, insulse frasi fatte, che dimostrano solo la stupida impotenza di costoro, tipo "non ci faremo intimidire", "bisogna essere uniti", "non rinunceremo ai nostri valori", "non ci costringeranno ad assumere misure che siano in contrasto con lo stato di diritto", più altre scemenze simili.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 19/08/2017 - 11:11

FB, Google, New York Times, Washington Post ecc... tutti e 5 i maggiori conglomerati mediatici degli USA, Hollywood. Tutto è nelle mani della piccola minoranza. Finché vi rifiutate di vedere quest'evidenza non potrete mai capire il vero mandante della distruzione dell'Europa.

giovanni951

Sab, 19/08/2017 - 11:57

facebook? perchè gli altri giornali ( i cosiddetti giornaloni - non solo italiani) sono meglio? noooo, sono fin peggio perchè abbindolano la gente approfittando della loro "autorità". E i boccaloni ci cascano.

alkhuwarizmi

Sab, 19/08/2017 - 11:58

E' l'essenza stessa del pensiero unico dominante, la lobotomia del super polically-correct, l'ipnosi della società multiculturale-multietnica-multireligiosa etc. etc. dove non esiste più nulla che abbia un'identità, una capacità di critica, una coscienza. E' molto più che un suicidio culturale, è una forma di perversione.

Ritratto di Risorgere

Risorgere

Sab, 19/08/2017 - 12:02

Dobbiamo solo vergognarci. Sulla linea delle trincee dolomitiche della prima guerra mondiale, nei pressi di un cimitero italiano in Val Miniera (Trentino) a quota 2250m, fu eretto dagli alpini un obelisco commemorativo. Al suo interno è stata trovata una pergamena, di cui trascrivo il contenuto: «24 settembre 1917, giorno di nostra signora della Mercede. III anno di guerra Italo-Austriaca, IV di guerra mondiale. Quest'obelisco commemorativo, nel cimitero principale della regione di Costone-Cima Bocche ove riposano le ossa dei prodi dei Reggimenti di Fanteria 215-216 Brigata Tevere caduti nell'espugnazione e nella difesa di Cima Bocche, dal I al VII novembre 1916 in aspre giornate di lotta tra tormenta e geli, è stato eretto dalla pietà del 91° reggimento Basilicata. PARLI IL MONUMENTO AI TARDI NEPOTI E RICORDI IL VALORE, LA PIETÀ, I SACRIFICI DEI PADRI, SPRONANDO A DIFENDERE LA TERRA E LA LIBERTÀ CH'ESSI ACQUISTARONO A PREZZO D'INAUDITI SFORZI E DI RIVI DI SANGUE».

elpaso21

Sab, 19/08/2017 - 12:05

Ancora a stare appresso a facebook?? E' SOLO SPAZZATURA!!

paolonardi

Sab, 19/08/2017 - 12:20

I soloti dietrologi diversamente intelligenti come Ausonio vedono complotti dove c'e' solo una guerra di religione anche se il falso papa continua a negarla e una massa umana senza attributi che giustifica tutto questo orrore stravolgendo storia, tradizioni e il normale buonsenso.

Ritratto di elkid

elkid

Sab, 19/08/2017 - 12:27

----si si--voglio vederle tutte --ma proprio tutte le foto granguignolesche dei morti ammazzati--con lo zoom in primo piano--la morte che invade i social---e soprattutto voglio vedere ad uno ad uno i corpi sventrati--spanciati-sbuzzati--sbudellati dei 3817 (solo negli ultimi 3 anni)-uomini donne e bambini che sono incasellati sotto l'orrenda definizione di "effetti collaterali"--ma effetti di cosa?---ma delle brave buone e giuste bombe della coalizione--contro un nemico--si badi bene--creato dalla coalizione medesima---circa 4000 sfortunati che hanno evitato la scimitarra dei neri barbuti per finire chiodati dall'alto da chi li doveva difendere---la coalizione esatto--della quale fa parte anche la spagna delle ramblas-che si sveglia atrocemente scoprendo di essere in guerra--e nelle guerre --pure quelle asimmetriche --ciascun contendente deve pagare il suo pedaggio

Koch

Sab, 19/08/2017 - 12:36

Le foto postate dei gattini e degli animali in generale potrebbero anche essere interpretate nel senso (non buonista) che, piuttosto di mostrare le immagini di ciò che fanno gli uomini è meglio mostrare le foto degli animali. Questi, molto spesso e nonostante, come dicono alcuni, "non abbiano l'anima", si comportano meglio degli uomini: almeno non fanno le guerre e non si ammazzano tra loro per motivi religiosi!

agosvac

Sab, 19/08/2017 - 12:41

Facebook è una creatura di quel tale zuckerberg che, tra l'altro, l'ha rubata ad un suo amico ed è diventato miliardario. I soldi, tanti soldi, si sa , danno alla testa. Ormai zuckerberg non è più lo studente che voleva collegare tra loro altri studenti. Ormai è fratello dei vari soros. Probabilmente anche lui come soros deve rispondere a chi cerca di dominare questo mondo. Forse vuole partecipare ed avere una fetta della torta! Piccola fetta perché di fronte a chi comanda realmente i suoi miliardi sono del tutto ininfluenti.

Aegnor

Sab, 19/08/2017 - 12:44

Sempre più patetici e pecore

Cheyenne

Sab, 19/08/2017 - 12:52

governanti inetti e collusi per popoli deficienti. E' più pericolosa una statua di un grande uomo (Lee) che l'isis. Pronto il dessert?

pier1960

Sab, 19/08/2017 - 12:59

condivido l'articolo dall'inizio alla fine.....ma la maggioranza bovina pensa ai tatuaggi, a girare con almeno due cani al guinzaglio, alla cempion (la scrivo volutamente così), a masterchef e a tutte le balle che ci raccontano

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 19/08/2017 - 13:10

forse è l'incapacità umana di prendere coscienza di fronte a fatti che non è in grado di comprendere e di gestire. di fronte alla paura che potrebbe bloccare ogni gesto e ogni pensiero.. subentra la fuga. una alienazione dalla realtà, una reazine totalmente scomposta.. sciolta nella Totale Passività.-il miglior invito ai terroristi ad ucciderci TUTTI.

Ritratto di Tora

Tora

Sab, 19/08/2017 - 13:11

L'Occidente è rappresentato dall'immagine di una ragazza che mentre viene sgozzata continua a digitare messaggi sullo Smartphone.

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 19/08/2017 - 13:13

ridicoli. lo sanno tutti anzi ce lo dice la sinistra cattobuonista che il terrorismo si combatte con i baci perugina.

Publio Sestio Baculo

Sab, 19/08/2017 - 13:15

BOLDRINIIII.....LA PROCEDURA DI LOBOTOMIZZAZIONE DEI FREQUENTATORI DEI SOCIAL (SI, PROPRIO QUELLI CHE DOVRAI DENUNCIARE PER INSULTI NEI TUOI CONFRONTI) PROCEDE EFFICACEMENTE. PRIMA DI DENUNCIARLI LASCIAGLI IL TEMPO DI POSTARE QUALCHE FOTO DI GATTINI.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Sab, 19/08/2017 - 13:50

BOICOTTATE FACEBOOK E GLI ALTRI MEDIA CHE VI CONTROLLANO E SPIANO. TORNATE AD INCONTRARVI DI PERSONA COME UNA VOLTA. NON LASCIATEVI DIVIDERE ED ISOLARE DIETRO UN DISPOSITIVO INFORMATICO. UNITI SIAMO INVINCIBILI RICORDATELO

ceppo

Sab, 19/08/2017 - 14:05

armiamoci tutti, meglio far west che accoltellati senza possibilità di difendersi

Ritratto di gian td5

gian td5

Sab, 19/08/2017 - 14:08

A proposito di maiali, gli attentatori morti dovrebbero essere seppelliti avvolti in pelli di suino e con le terga rivolte alla mecca, così e secondo le loro credenze, col cavolo che gli toccano le urì, per i sopravvissuti propongo invece una dieta rigorosamente emiliana, salame, prosciutto, mortadella e lambrusco per tutto il periodo di detenzione.

effecal

Sab, 19/08/2017 - 14:23

Che agglomerato di imbecilli radical chic

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Sab, 19/08/2017 - 14:56

È sempre meglio scrivere sui muri

6077

Sab, 19/08/2017 - 15:01

non dobbiamo difenderci con i gatti, ma COME I GATTI: mirare agli occhi senza pietà.

6077

Sab, 19/08/2017 - 15:15

@adonf: ma dopo che l'attentato è fatto, cosa c'è da nascondere? cosa mai potrebbe aiutarli nelle immagini della devastazione che hanno fatto? certo, ci si daranno alla masturbazione, me se vogliono il filmato l'hanno fatto loro, non gli serve il nostro dalle telecamere di sicurezza, loro girano in hd, con le nostre telecamere peraltro. non lo sapete ancora?

paolonardi

Sab, 19/08/2017 - 15:25

C'e' il solito intervento di elkid che trabocca di non intelligenza da ogni lettera. E' strano che un individuo del genere non sia stato ancora sottoposto ad un TSO per come dimostra un grave disturbo della personalits'. Questa non e' un'offesa ma una diagnosi.

aredo

Sab, 19/08/2017 - 15:28

Facebook, Twitter, Whatsapp, YouTube, Google sono tutte operazioni di CIA ed NSA su ordine della sinistra=mafia Clinton/Kennedy e cellula islamica Barack Hussein Obama. Mark Zuckerberg e gli altri pupazzi che fondano queste aziende per spiare il popolo, controllarlo e rincretinirlo sono solo dei prestanome, sono agenti al servizio della sinistra, a loro volta pupazzetti di ideologia cattocomunista filo-islamica. Riguardo YouTube dopo che fu venduta a Google ufficialmente qualcuno di WallStreet dichiarò in interviste che i fondatori erano i figli di miliardari squali di WallStreet... Ma la gente crede alle balle che si diventa miliardari iniziando un'azienda informatica in garage ed altre vaccate del genere, ehhh!

6077

Sab, 19/08/2017 - 15:32

@pier1960: io ne ho sei, non li tengo al guinzaglio ed è meglio non fargli rizzare il pelo, pure ai piccoletti... ma capisco cosa vuoi dire.

Ritratto di kericjang

kericjang

Sab, 19/08/2017 - 15:32

Ottimo articolo. Il piccolo Aylan riverso sulla spiaggia, sistemato ad hoc per la sessione fotografica post mortem per muovere le nostre coscienze va bene. Proporre e riproporre quella immagine, come anche il bambino di Aleppo seduto "infarinato" nell'ambulanza, per governanti e soloni di corte è assai corretto. Scorretto invece è mostrare il bambino sul marciapiede della Rambla, perché ciò alimenterebbe il sciacallaggio politico da parte della "destra". E poi questi fallocchi al potere hanno pure l'ardire di accusare l'opposizione di "populismo".

6077

Sab, 19/08/2017 - 15:45

@elkid: sei il solito provocatore avvocato del diavolo, questo lo sappiamo. e qualche volta la dici pure giusta. ma noi, l'europa tutta, chi più chi meno, siamo usciti sconfitti e occupati dalla guerra, non ci possiamo fare una beneamata. che non lo capiscano gli struzzi con la testa nella sabbia è passabile, ma non capirlo noi, e non avere almeno la consapevolezza di ammetterlo, è troppo.

baronemanfredri...

Sab, 19/08/2017 - 15:57

PASQUALE ESPOSITO NON C'E' ALTRO DA AGGIUNGERE FORSE FORSE CHE ANCHE IL PAPA E' LORO AMICO

ESILIATO

Sab, 19/08/2017 - 16:00

Tutti i "boat people" debbono essere schedati, fotografati e catalogati con impronte digitali. Dopo di che campo di detenzione sorvegliato dall'esercito in attesa di rimpatrio forzato.

piardasarda

Sab, 19/08/2017 - 16:10

che dire di un quotidiano italiano che per due giorni, IERI e OGGI, sceglie come notizia di prima pagine quella di una vicenda accaduta a un ambulante al mare. su un QUOTIDIANO. La censura, fosse solo sui social. Mentre ci uccidono ridono perché noi li giustifichiamo. Non li condanniamo, riteniamo che noi ne siamo responsabili. GIUSTIFICATI.

sandsoftime

Sab, 19/08/2017 - 17:00

Il mondo è stato nel tempo sempre distrutto dai fanatismi (religiosi o ideologici è la stessa cosa). Chi è fanatico di qualcosa (estremisti islamici, radicalchic delle idee 68ine) vede la realtà solo secondo le proprie ideologie (quindi non vede la realtà, quindi è matto in quanto la pazzia si misura nella distanza della propria percezione dalla realtà). Il mondo occidentale è per la maggior parte governato dagli eredi del '68 (governi, magistratura, mass media) che con i loro fanatismi stanno inculcando le loro idee sulle nuove generazioni, cioè stanno distruggendo la società occidentale (praticamente l'hanno già distrutta). Per il sindaco di Barcellona, prototipo di tale fanatismo, è più importante non mettere ostacoli sulle Ramblas che proteggano le persone, che però richiamano l'idea del terrorismo e quindi sconvolgono la falsa realtà in cui è immersa, piuttosto che salvare quel bambino di 3 anni morto con la madre e tutti gli altri.

perilanhalimi

Sab, 19/08/2017 - 17:54

Ausonio e Elkid : gli estremi si toccano : estrema destra e estrema sinistra ...unico grande odio per Israele , basato su teorie cospiratori al limite del delirio...teorie su cui 70 anni fa si costruì` un genocidio .Viva Israele , l` unico bastione di occidente rimasto!!!

Minicuccio

Sab, 19/08/2017 - 18:32

Dietro il "buonismo" si nascondono verità inquietanti. Ma i gattini e le altre ubriacature accomodano le coscienze di tutti.

akrancic

Sab, 19/08/2017 - 19:11

Non è sempre vero che i social riescaano ad anestetizzare le coscienze. Ci sono anche reazioni contrarie. Personalmente vengo sospeso in continuazione su FB per quanto scrivo. Esiste una censura occhiuta e fortissima verso chi osa andare contro i dogmi del politicamente corretto. Esiste un popolo che è stato messo all'indice, soprattutto dopo la lettera della Presidentissima a Zuckerberg. Se poi ci sarà impedito di esprimere le nostre idee, ci sono sempre social come VK (russo) dove (per ora) tutti possono parlare liberamente e senza psicopoliziotti in agguato.

wrights

Sab, 19/08/2017 - 19:45

Comunque anche i giornali abbondano di articoli fuorvianti a giustificazione dei massacri. Non parlo di comprensione delle realtà sociali, religiose o politiche degli attentatori, ripeto ho detto giustificazioni.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Sab, 19/08/2017 - 20:03

Con i gattini ed il politicamente… ruffiano.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Sab, 19/08/2017 - 22:31

Bah, facebook è parte del piano per suicidare l'Occidente. Quindi perché stupirsi del suo comportamento morbido nei confronti dei jihadisti e distratto nei confronti dei nostri martiri, ma paranoico quando si tratta dei piccoli martiri degli invasori (il piccolo Aylan). Non sottovalutiamo il nome del padre e padrone di facebook, Zuckerberg. E il nome di chi gestisce il sito SITE dove - regolarmente - la sedicente jihadista Isis (che stranamente fa il gioco di altri, però, e non certo dell'Islam) rivendica ogni attentato: Rita Katz. Tutto puzza di Mossad in queste vicende.

174VAM

Sab, 19/08/2017 - 23:50

lo disse Aristotele: "la tolleranza e l'apatia sono le ultime virtù di una società morente"

6077

Dom, 20/08/2017 - 00:20

@perilanhalimi: elkid non ha detto niente su israele, coda di paglia? ausonio ha fatto notare delle scomode verità, e ci sarebbe da scriverci interi libri. facile liquidare la cosa parlando di cospiratori, delirio e genocidio invece di argomentare. bastione dell'occidente? al diavolo l'occidente, eurasia o morte.

unz

Dom, 20/08/2017 - 00:24

Forse meritiamo di soccombere. O forse lo meritano solo le nostre elite vendute

dare 54

Dom, 20/08/2017 - 00:31

Dimenticandoci, tra l'altro, che i "gattini", come tutti gli animali, non parlano. E sono felini. Che quando crescono e diventano adulti, quando ne hanno l'occasione, catturano e uccidono lucertoline, topolini, uccellini ed altri animalini selvatici e non. Altro che peluche! Chi posta gattini non conosce la Natura, e spesso neppure il mondo!

Pitocco

Dom, 20/08/2017 - 01:48

Difronte allo sfacelo sociale a cui siamo e alla mancanza di un vera guida politica, sociale ed economica non ci resta che l'amore per gli animali, gli unici che non fanno attentati e che, sebbene maltrattati, continuano a volerci bene. I bimbi di oggi saranno gli adulti d domani e se questa è l'educazione che viene impartita cosa possiamo aspettarci se non tragedie su tragedie. Avete voluto il mercato libero, la società omologata davanti e dietro per tutti i gusti, avete distrutto la famiglia, la scuola, la rete economica...

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 20/08/2017 - 08:46

tutto il mondo dei media e delle chat e i governanti occidentali sono pieni fino alle narici dei soldi del golfo arabo sono ciechi e sordi, e lo ripeto non mi meraviglierebbe che sinistra italiana e papa ne siano ben rimpinzati

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Dom, 20/08/2017 - 08:58

Caro Francesco Maria Del Vigo, da vent'anni inascoltato e solitario combatto senza successo la mia battaglia contro ben altre stragi di innocenti, i poveretti che muoiono di CAD/CVD, T2DM, Cancro, perché i sistemi sanitari occidentali vogliono ignorare la prevenzione primaria semeiotico-biofisico-quantistica, politicamente non corretta, fondata sui reali rischi congeniti, dipendenti dalle relative costituzioni. Mafia, ISIS, i cartelli della droga ed altro ancora non si vincono senza la volontà di sconfiggerli. Domande: "A cosa servono i costosi servizi segreti dell'occidente (occasum) se non sanno dov'è il comando generale della associazioni sopra nominate? "A cosa servono il Ministero della Salute, il Ministero della Informazione-Università-Ricerca, il CNR, l'ISS se non sono stati capaci di fermare le epidemie in aumento di Infarto Miocardico, T2DM e Cancro?

antarcuro

Dom, 20/08/2017 - 10:43

La mia idea per contrastare efficacemente gli attentati terroristici dell'ISIS è che bisogna considerarli NON come fatti illeciti da trattare con le norme del codice penale, BENSI' come azioni di guerra, da affrontare pertanto con le misure previste per tali fattispecie. Pertanto, io ritengo che il Paese che subisce gli attentati deve essere legittimato a reagire con le misure ritorsive proprie della stato di guerra, tra queste la "rappresaglia". Pertanto, in caso di attentati come quelli di Barcellona, Berlino, Nizza, Bataclan di Parigi, i rispettivi Stati dovrebbero attuare una rappresaglia nei confronti dei componenti fino al quarto grado di tutte le famiglie dei terroristi, applicando loro immediatamente la pena di morte, caso mai con esecuzione pubblica per fucilazione. Se così fosse, questo deterrente indurrebbe tutti a controllarsi l'un l'altro, con l'effetto di far scomparire ogni jihadista dalla faccia delle terra. antarcuro

parmenide

Dom, 20/08/2017 - 11:26

C'è chi prega chi invece porta fiori, altri dicono messa, altri non hanno paura tutti riuniti in una idiozia collettiva che non ha il minimo principio di realtà che dovrebbe esseree afforntata con pantoclastica determinazione a tutela dei propri cittadini che poi sono coloro che si lasciano andare come pugili suonati che ridotti all' angolo non sanno fare altro neanche a gettare la spugna e continuano a prenderle in nome di un esiaiale masochismo. é bastato un pugno di barbari di genserico o alarico per dare uno scossone mortale a roma imperiale ora un numero ancora minore di criminali affondano il coltello nella burrosa e rancida ex civiltà occidentale.

Claudio Antonaz

Dom, 20/08/2017 - 13:03

A mio avviso, alla cieca violenza di chi uccide in nome di questo dio che ci odia visceralmente, bisognerebbe rispondere con il risveglio delle coscienze da parte sia del popolo sia dei governanti. S’imporrebbe una mobilitazione diretta ad annientare il nemico. Esattamente come faremmo noi, nel nostro piccolo, se degli sconosciuti cercassero di buttare giù i muri o la porta della nostra casa - muri e porta irrinunciabili - col chiaro intento di massacrare noi e la nostra famiglia. E bisognerebbe punire anche i predicatori d'odio delle varie moschee, e coloro che in Francia, Belgio e altrove in Europa - nei loro quartieri–roccaforti dove i poliziotti da tempo non osano più entrare - lanciano insulti e bottiglie ai poliziotti che osano entrare nei loro avamposti islamisti. I potenziali terroristi contano sulla connivenza e la solidarietà dei propri correligionari. E fin qui tutto indica che le hanno avute. Occorrerebbe trovare la maniera di mettervi fine.

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 20/08/2017 - 15:53

Se a qualcuno piace la fantascienza, consiglierei di (ri)leggersi i racconti di Jerry Pournelle che hanno per protagonista Christian Falkenberg, tipo "Condominium" o "Il pianeta dell'Onore". C'e` un episodio nel quale la popolazione di un pianeta abituato a vivere di sovvenzioni non accetta di comprendere che sono mutate le condizioni e bisogna tirarsi su le maniche. E cosi` si riuniscono in molti in un grande stadio, "per protestare", senza nessuna volonta` di risolvere il LORO problema... Se vi interessa come evolva poi la questione, andatevelo a leggere personalmente... E RIFLETTETECI.

Ritratto di BuBru

BuBru

Lun, 21/08/2017 - 12:19

Negli anni 70/80 avevamo i due servizi segreti SISMI E SISDE in conflitto tra di loro..... permettendo così all'OLP (con la benedizione del Lodo Moro) di fare il bello e cattivo tempo! Oggi abbiamo gruppi importanti di BANCHIERI e governi della sinistra (cattocomunisti) che vogliono abbassare il costo del lavoro e creare i nuovi schiavi permettendo agli islamici dell'Africa di invadere la nostra Nazione! Possiamo difendere i nostri valori, le identità storiche.... ma dobbiamo svegliarci!

uberalles

Lun, 21/08/2017 - 15:20

Un giorno ci sveglieremo e ci troveremo i "pacifisti islamici" nei posti di comando, i quali applicheranno la sharia e le norme del corano che, come tutti sanno, è un libro che parla di pace e benevolenza nei confronti dei non musulmani. Lo afferma anche François 1er... Meditate, gente, meditate...

Ritratto di paola2154

paola2154

Lun, 21/08/2017 - 16:30

Se non troviamo, da qualche parte in fondo a noi, e non tiriamo fuori un rigurgito di dignità, se ancora non siamo completamente annichiliti e istupiditi dai messaggi distorsivi da cui siamo bombardati da ogni schermo, da ogni giornale, da ogni cartellone stradale, se non ci svegliamo...siamo destinati all'estinzione

Ritratto di Luponero

Luponero

Lun, 21/08/2017 - 17:53

Non fa una piega

Ritratto di tigredellamagnesia

tigredellamagnesia

Lun, 21/08/2017 - 19:28

veramente i gattini sono stati pubblicati da quanti, ascoltando gli appelli della polizia spagnola, non volevano fare il gioco dei terroristi diffondendo le foto dei sospettati o dei luoghi in cui li stavano cercando. Informarsi, per chi scrive sui giornali, dovrebbe essere un dovere, non un optional..... miao

Dr.EitanOzeri

Mar, 22/08/2017 - 06:12

Articolo che brillantemente corrisponde alla realtà. Peccato che l'Europa si sia svegliata un pó troppo tardi, la medesima Europa che appoggiava il terrorismo brutale del "popolo palestinese " ed in ogni occasione condannava Israele. Almeno nessuno potrà mai dire che che Israele, in qualità di uno Stato, che purtroppo, sperimentava una ravvicinata conoscenza con gli arabi, sicuramente peggiore di quanto sta accadendo ora in Europa, non avvertisse l'Europa, che appoggiare la sanguinosa e coerente linea islamica, alla fine torna a colpire gli stessi che L' appoggiano, come un boomerang. Qualcuno osa a dire che non li abbiamo integrati a sufficienza e che bisogna accoglierli meglio..., scusatemi, ma è proprio a darsela a cercare.