Il piano di Lucia Borgonzoni: "Voglio togliere l'Irpef regionale"

La candidata del centrodestra, Lucia Borgonzoni, vuole seguire l'esempio del Veneto di Zaia: "Bisogna azzerare progressivamente le aliquote locali"

La sfida tra Lucia Borgonzoni e Stefano Bonaccini in Emilia Romagna passa anche dalle tasse. E in particolare dall'Irpef. Nel piano della candidata del centrodestra c'è ora l'idea di voler azzerare progressivamente l'imposta sul reddito delle persone fisiche. Come in Veneto.

La Regione di Luca Zaia infatti non applica l'addizionale Irpef. Come spiega Libero, i cittadini pagano solo l'aliquota dell'1,23% imposta dallo Stato che scende allo 0,9 per persone disabili con reddito imponibile fino a 45 mila euro e in altri casi simili. I contribuenti riescono così a risparmiare complessivamente un miliardo 220 milioni. In particolare, nelle tasche dei veneti restano circa 2 mila euro in più ogni 12 mesi.

E ora anche Lucia Borgonzoni vuole seguire questa strada. "Noi, a differenza del Pd, le tasse le vogliamo abbassare e, se possibile, eliminare", ha scritto la candidata su Facebook. Negli ultimi anni l'Emilia Romagna si sarebbe battuta per avere questo diritto, ma secondo quanto riportato la quotidiano quello del presidente dem Stefano Bonaccini si è rivelato un bluff. La candidata della coalizione del centrodestra non solo intende emancipare la Regione dal governo, ma punta ad azzerare progressivamente l'imposta sul reddito delle persone fisiche.

L'obiettivo della leghista è quello di abbattere l'Irpef in 10 anni. Una strategia a medio termine che poterebbe cambiamenti negli anni. Come spiega Libero, l'addizionale Irpef in Emilia Romagna è applicata seguendo cinque scaglioni: ad esempio, dall'aliquota dell'1,33% per i redditi fino a 15 mila euro, al 2,33% per quelli superiori ai 75 mila. Nella fascia intermedia, quella dai 28 ai 55 mila euro, la tassazione è del 2,03%. "L'addizionale Irpef dell'Emilia-Romagna è superiore su tutte le fasce di reddito a quelle di Lombardia e Veneto", ha scritto la Borgonzoni sul social.

"Gli emiliano-romagnoli hanno il diritto di pagare i servizi a un prezzo corretto. L’efficacia non può che andare a braccetto con l’efficienza. Soltanto così si può parlare di buona amministrazione. Per riuscire ad annullare progressivamente l’addizionale cominceremo a ridurre drasticamente gli sprechi", ha spiegato Lucia Borgonzoni. Seguire l'esempio del Veneto quindi per avere servizi migliori in Emilia Romagna.

Secondo le previsioni, nei prossimi anni (tra il 2020 e il 2022), il gettito Irpef sarà di 3 miliardi 460 milioni 851 mila euro. Con la vittoria della Lega e di tutto il centrodestra alle elezioni Regionali del prossimo 26 gennaio una parte di questi soldi potrebbe rimanere nelle tasche dei cittadini. La sfida tra Borgonzoni e Bonaccini è iniziata e ora entra sempre più nel vivo. La Lega mette sul piatto una questione importante, che tocca tutti i contribuenti. Il Pd dovrà trovare il modo di passare al contrattacco.

Commenti
Ritratto di Elvissso

Elvissso

Sab, 23/11/2019 - 11:22

E FAI BENE!!!

mzee3

Sab, 23/11/2019 - 11:29

E' UNA BUGIA GROSSA COME TUUTO QUELLO CHE DICE SALVINI. IN VENETO L'ALIQUOTA IRPEF E' DELL' 1,23% UNICA...E AGEVOLATA PER DISABILI DELLO0,9% CON UN REDDITO FINO A 45000€-...D.LGS 68/2011 art.6 c.1. L.R. 19/2005 art.1 c.5

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 23/11/2019 - 11:41

Mossa VINCENTE che umilia e smaschera "Bonaccini tassa e spreca". Come ha riferito "Libero" un Bonaccini tremante e balbettante non ha potuto ribattere alle accuse e alle PROPOSTE della Bergonzoni (Cartabianca, RAI3). Non sapeva cosa dire, era terrorizzato perché aveva capito che nessuno lo voterà per pagare più tasse. Buon lavoro, governatore Bergonzoni, hai dimostrato di meritare il plebiscito del tuo popolo ti ha riservato! Emilia-Romagna libera in attesa che tutta l'Italia sia libera!

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Sab, 23/11/2019 - 11:41

Se cominciamo con queste sparate significa che i sondaggi ci danno perdenti e quindi si tenta di raccattare qualche voto dai gonzi.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 23/11/2019 - 11:55

ma i romagnoli la vogliono pagare!! per nulla hanno sempre scelto i kompagni

Luca63

Sab, 23/11/2019 - 12:06

Come le accise sul carburante .......

bernardo47

Sab, 23/11/2019 - 12:24

togliendo irpef regionale, che pure e' una bel sacrificio sulla busta paga e sullo statino tutti mesi......mette pero' in ginocchio la sanita' pubblica e lo stato sociale locale e regionale emialino romagnolo.Forse non sa fare nemmeno di conto questa. Oppure aumenta il debito della regione e quindi dello stato. Incapace, purtroppo.E' alla ricerca di propaganda salviniana da tre palle un soldo. Chieda a suo padre, che era in Piazza Maggiore a manifestare contro salvini, come sia meglio procedere. Glielo spieghera' lui.

Surfer67

Sab, 23/11/2019 - 12:43

In emilia molti vogliono essere solo sardine per reti a strascico non persone rispettate... Sara dura ma si spera in una svolta

stefi84

Sab, 23/11/2019 - 13:17

Bisogna farlo anche nelle altre regioni, brava!

kyser

Sab, 23/11/2019 - 13:17

tanto vince bonaccini. vincerebbe chiunque in quelle zone, pure Fiore di Casapound se venisse candidato dal PD sarebbe eletto.

lorenzovan

Sab, 23/11/2019 - 13:37

mossa...»?? xsolite marchette elettorali che poi costeranno il doppio e saranno presto modificate..ma intanto i gonzi ci saranno caduti e avranno votato

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Sab, 23/11/2019 - 14:15

Siamo già al “cchiù pilu pi tutti”

Massimo Bernieri

Sab, 23/11/2019 - 14:29

Come la IRAP tolta da Berlusconi ? Ma per favore:non ci crede nemmeno il più sfegatato elettore di quello schieramento.

maxfan74

Sab, 23/11/2019 - 14:30

Anche un testa a testa, sarebbe un problema, figuriamoci una sconfitta, fingono che non succederebbe niente, ma sanno che l'inizio della fine è prossimo.

bernardo47

Sab, 23/11/2019 - 15:18

Borgonzoni padre ha manifestato a Bologna contro la figlia. E i padri,i figli li conoscono bene......

antonio54

Sab, 23/11/2019 - 15:48

Sicuramente in Emilia vincerà la Lega, su questo non vi sono dubbi. Quando la Borgonzoni sarà al governo della regione, vedremo se quello che afferma in campagna elettorale lo metterà in pratica. Il giudizio lo si darà in corso d'opera, e non prima per partito preso. L'economia è materia molto ostica, sono deputati a trattarla chi effettivamente la conosce e ne ha i titoli. Il resto sono chiacchiere al vento che non servono a nulla...

lomi

Sab, 23/11/2019 - 16:08

meno tasse e più pilu per tutti...siiiiiii

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 23/11/2019 - 16:19

Sì, però a vantaggio di chi, magari pure a quelli di sx che non ti hanno votata? Il problema è quello, che se fai una cosa di buono la fai pure chi non approvava il tuo programma. Quelli di sx sono più furbi, se regalano lo fanno a chi ha un isee basso. E chi vota il PD se non sono proprio quelli che hanno l'isee basso. Il bonus bebè, pure quelli votano PD.

Mauro23

Sab, 23/11/2019 - 16:27

Bonaccini si prepara a fare le valige il 26-01-2020

Gianca59

Sab, 23/11/2019 - 16:58

E parte la campagna a chi la spara più grossa.....

jaguar

Sab, 23/11/2019 - 17:06

Troppo poco, Bonaccini ha già promesso più sardine per tutti.

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 23/11/2019 - 17:13

In una nazione-stato normale il sistema fiscale dovrebbe essere univoco, uguale per tutti.

Ritratto di Contenextus

Contenextus

Sab, 23/11/2019 - 17:43

L'Imu deve togliere. Comunale, statale, regionale. Non importa, ma è una patrimoniale che va abolita, come tutte le patrimoniali.

carpa1

Sab, 23/11/2019 - 17:55

marino.birocco Sab, 23/11/2019 - 11:41. Evidentemente lei è perfettamente al corrente da quale perte sono sempre stati i "gonzi", ed è certamente per questo motivo che la sinistra è dura a morire in questo paese.

Giorgio Rubiu

Sab, 23/11/2019 - 18:02

Strano,tutti a dire che si tratta di una "sparata" elettorale, ma quando Renzi disse che avrebbe regalato 80 € e quando Di Maio promise il Reddito di Cittadinanza,nessuno di quelli che adesso criticano la Borgonzoni per l'IRPEF regionale ebbe niente a ridire. Anzi, moltissimi si precipitarono a votare M5* pur appartenendo ad altre idee politiche e altri partiti.Ed il M5* salì,nel Marzo 2018,dal consueto 17% ad un favoloso 33% del quale,nel parlamento attuale,sta ancora godendo nonostante che elezioni successive lo abbiano ridimensionate alle giuste percentuali.

hellas

Sab, 23/11/2019 - 18:24

Bernardo47..., sinceramente, ma ti pare un ragionamento? Che il padre, presumibilmente un vecchio comunista bolognese come molti, abbia manifestato a favore della sinistra sarebbe la prova dell'incapacità della figlia?? Ma avete altri argomenti a sinistra o siete alla canna del gas fino a questo punto??

ilrompiballe

Sab, 23/11/2019 - 18:53

L'Emilia-Romagna ha una antica tradizione di sinistra, con tutti i suoi pregi e difetti. Per la Lega la vedo dura.

Ritratto di saggezza

saggezza

Sab, 23/11/2019 - 19:28

in veneto non è una bugia e funziona. E perché non applicarla anche in Romagna?

Reip

Sab, 23/11/2019 - 19:35

Impossibile che la destra vinca nella regione italiana piu’ ladra, infame, e ignorante, d’Italia, da sempre storicamente di sinistra anche se culla del fascismo! ...

Robdx

Sab, 23/11/2019 - 19:45

Bernardo47 voi comunisti siete buoni ad aumentarle le tasse in questo non vi batte nessuno

acam

Sab, 23/11/2019 - 20:10

l'unica cosa buona che puo fare è rimettere in casa tutti i terremotati cosa che il pD non ha saputo fare. e silvio deve aiutare come ha fatto per l'abruzzo

bernardo47

Sab, 23/11/2019 - 20:31

hellas se le cose stanno come pensi tu....allora non allarmarti sentiti tranquillo, ma ne riparleremo penso.

pilandi

Sab, 23/11/2019 - 20:32

Si, e la marmotta incarta la cioccolata!

ziobeppe1951

Sab, 23/11/2019 - 20:39

stamikia...il cchiù pilu pi tutti..c’è l’hanno già le tue risorse..aggratis

ST6

Sab, 23/11/2019 - 20:46

Il Sistema Lega: "Farò questo", per poi prendere la poltrona, non fare una sega da mane a sera. E slla fine ripetere: "Non me lo hanno farto fare". Salvini docet. Punto

Cosean

Sab, 23/11/2019 - 21:17

"Toglierò l'irpef regionale". Ma non ha aggiunto che per recuperare la spesa, dopo arriverà il PD a tassare? Se non dice che la Sinistra è il partito delle Tasse, gli Italiani non la voteranno.

andrea45

Sab, 23/11/2019 - 22:12

Caro "mzee3" si vede che sei del pd. La quota 1,23% va allo Stato e se i Veneti pagano solo quella quota vuol dire che la Regione ha esonerato i cittadini a pagare la quota di pertineza regionale. La Bergonzoni non dice bugie!!!! Ed io non sono leghista!

rokko

Sab, 23/11/2019 - 22:39

Va bene, purché per togliere la tassa non si facciano clausole di salvaguardia da 23 e/o 28 miliardi.

pilandi

Sab, 23/11/2019 - 22:53

Infattamente c'ho mettu in tu u .... all'irpef!

Cosean

Sab, 23/11/2019 - 23:30

rokko Sab, 23/11/2019 - 22:39 La salvaguardia di 23 Miliardi è servita per non fare pagare le tasse ai cittadini durante il proprio mandato! Inevitabilmente le pagheranno i cittadini durante il mandato seguente, ovvero di quelli che alzano le tasse! Quindi torneranno sempre, quelli che non fanno pagare le tasse. Se poi appartieni a quelli che abbassano le tasse e fuggi via quando purtroppo, le dovrai far pagare puoi fare l'en plein, dato che puoi tornare da vincitore, per far pagare le tasse tranquillamente.

pilandi

Dom, 24/11/2019 - 02:09

@Reip sei emiliano, vero?

pilandi

Dom, 24/11/2019 - 02:20

@acam cos'é che ha fatto Sivio???

Mannik

Dom, 24/11/2019 - 07:54

Toglie l'IRPEF come le accise...

Ritratto di Menono Incariola

Menono Incariola

Dom, 24/11/2019 - 08:02

Frittura di sardelle...

acam

Dom, 24/11/2019 - 14:35

pilandi Dom, 24/11/2019 - 02:20 @acam cos'é che ha fatto Sivio??? terremoto 2009 sei aprile, tipico del Partito Devastante non si ricordano di nulla come lei d'altronde, si ricordano del fumo provocato dai loro misfatti e lo scambiano con l'incenso, come le regole del salvaguardia ideate da loro e che ora hanno dovuto riempire con soldi che il centro destra dovrà ripagare non appena la governo. Sig Pilandi la chiamiamo cosi per non cader nel turpiloquio sarebbe scusato sole se lei avesse ora 14 o 15 anni. se non sbaglio quei lavori costarono circa 3000 euro al metro quadro tutto compreso e durarono sei sette mesi nessuno dormì all'addiaccio come molti emiliani. se lega e Fi riuscissero a concludere di nuovo un simile capolavoro il Partito devastazione scompare e fu possibile perché l'ilva ancora funzionava.

acam

Dom, 24/11/2019 - 14:39

domanda al bonaccini dopo aver ricordato il 6 april3e 2009 si arrivo al natale e i terremotati avevano tutti casa o erano alloggiati. natale 2019 ha contato quqnti emilinai romagnoli sono anncora senza casa con la suo ottima amministrazione ce lo dica per favore...

bernardo47

Dom, 24/11/2019 - 16:15

Recuperare evasione fiscale,sia la priorità per abbassare le tasse davvero a tutti.! Basta evasionee fiscale!

acam

Dom, 24/11/2019 - 16:51

pilandi dopo averle ricordata la verità non risponde piu?

acam

Lun, 25/11/2019 - 18:45

bernardo47 Dom, 24/11/2019 - 16:15 +Recuperare evasione fiscale,sia la priorità per abbassare le tasse davvero a tutti.! Basta evasionee fiscale!" non ti sembra di aver dimeticato Haugh?