Quante menzogne per infangare la scelta di Trump

Rivolta musulmana

Ismail Haniyeh, il capo di Hamas, e il presidente turco Tayyip Erdogan sono apparsi ieri come i due capi della rivoluzione violenta: la rabbia mistica con cui si esprimono, l'impronta religiosa che danno ai loro discorsi pretendendo che la Moschea di Al Aqsa sia in pericolo, il loro odio antiamericano e antisraeliano, la loro proclamazione di una reazione violenta e quindi terroristica sono talmente tipici da apparire classici. Stessa musica: attacchi bellici, attacchi terroristici, attacchi della menzogna e della delegittimazione non turbano, per il momento, la quieta gioia del riconoscimento. Ora c'è anche la promessa di spostare le ambasciate delle Filippine e della Cechia, e altri preparano la medesima mossa.

La pioggia si sta allontanando e questo è un male. In Israele, a Gerusalemme, quando piove si è talmente stupefatti che si preferisce stare a casa, ma la polizia israeliana per oggi non può contarci: così si vedrà se il venerdì della grande rabbia, della vendetta, dell'esplosione violenta promessa dai palestinesi in reazione alla decisione di Trump di riconoscere Gerusalemme risponderà alla minaccia di Hamas di una nuova Intifada. Ieri la reazione forte ma contenuta. A Ramallah, a Jenin le manifestazioni hanno portato in piazza molti giovani, ci sono stati un centinaio di feriti, inclusi quelli molto lievi; a Gerusalemme alla porta di Shkem anche se la cavalleria israeliana ha caracollato fra la folla, certamente i numeri non sono comparabili a quelli dell'Intifada. Oggi si capirà meglio: re Abdullah di Giordania e Abu Mazen certo, parlandosi ieri, hanno tenuto alto il grande vessillo delle Moschee. Si ripete che esse devono essere difese, anche se Israele non ha certo intenzione di disturbare lo status quo dei luoghi santi, sempre nelle mani dei loro religiosi. Trump l'ha detto esplicitamente: non si tocca lo status quo, l'aggiustamento finale avverrà solo con la trattativa fra le parti. Quindi, non si capisce davvero la reazione scomposta del mondo arabo fiancheggiato purtroppo dall'Unione Europea, spinta da un istinto pavloviano di cui si potrà pentire al tempo di un nuovo possibile processo di pace che può iniziare adesso.

Intanto, la rabbia, l'ira, l'inferno che si apre, come ha detto Hamas, la minaccia nazionale e internazionale sembrano essere le uniche parola che i palestinesi conoscano. Ma è stata la continua strategia della minaccia, del sostegno alla delegittimazione e al terrorismo, che ha finalmente portato alla svolta del riconoscimento di Gerusalemme. Un campanello di allarme molto rumoroso deve aver suonato per Trump quando l'Unesco ha dichiarato che Gerusalemme nella storia aveva avuto a che fare solo col mondo islamico, ed era suo patrimonio culturale, non di quegli intrusi degli ebrei che con Gerusalemme non c'entrano niente (nemmeno, magari, Gesù Cristo?). La decisione di abbandonare l'Unesco è la premessa per poi approdare a un'isola di verità, pensando che possa essere il punto di partenza per un rapporto nuovo con tutti che sottragga anche i palestinesi alle grinfie della violenza e della menzogna. Trump propone una strategia nuova: quella del dialogo sulla realtà.

Commenti

Kamen

Ven, 08/12/2017 - 10:04

Come era prevedibile il grande Trump è un uomo solo: i terroristi,i sinistri,i presunti neutralisti e gli ignoranti sono tutti contro di lui.

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Ven, 08/12/2017 - 10:29

Abbandonare l'UNESCO? Ma siamo matti, neppuure a parlarne, impensabile. Trump non può lasciare la pizza senza protezione ONU.

Anonimo (non verificato)

arkangel72

Ven, 08/12/2017 - 11:32

A me Trump sembra uno che non guarda le ideologie o le religioni, ma solo gli affari. Sta portando in giro nel mondo nuovamente alta la tensione verso quei paesi "canaglia" in modo da spaventare i vicini e costringendoli a comprare armi dagli USA! Dicei mld di dollari la fornitura delle armi all'Arabia Saudita per difendersi dal "pericolo", da lui stesso montato, dell'Iran. Altra fornitura di armi darà al Giappone e alla Sud Corea per difendersi da Kim... Stessa politica adotta con Israele e Palestina: fornire armi ad entrambi, fomentando la paura presso i rispettivi cittadini!

Ritratto di FoxMulder

FoxMulder

Ven, 08/12/2017 - 11:35

Io non ho ancora capito se la destra sta con Trump e Israele oppure con Putin e la Palestina come Casapound, Fdi etc.

Maura S.

Ven, 08/12/2017 - 11:57

Non è vero che da sempre appartiene agli ebrei, la conquistarono ammazzando uomini, donne bambini e pure gli animali alla fine dell'esodo considerandola la terra promessa. Allora!!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 08/12/2017 - 11:58

Lo sapete perchè in STAR TREK non ci sono muslims???? Perché è il FUTUROOOOOOO!!!

Ritratto di stenos

stenos

Ven, 08/12/2017 - 11:59

Tanto la questione e semplice, per quanti torti possa avere Israele con gli arabi non ci potrà mai essere pace, quindi tanto vale bastonarli ogni tanto, non conoscono altro linguaggio. Quindi spostino la capitale e se ne facciano una ragione. La ue politicamente non esiste, può dire quello che vuole, un bidone osceno che permette pure di essere invasa, cosa volete che conti.

Edith Frolla

Ven, 08/12/2017 - 12:07

ll Consiglio di Sicurezza dell'ONU nella risoluzione 478 del 1980, ha definito la legge fondamentale promulgata dalla Knesset che autoproclama Gerusalemme capitale d'Israele nulla e priva di validità, una violazione del diritto internazionale e un serio ostacolo al raggiungimento della pace in Medio Oriente.Trump ha commesso un errore, grave, tutto il resto del mondo resta dalla parte della legalità

Ritratto di Leonida55

Anonimo (non verificato)

Ritratto di DVX70

DVX70

Ven, 08/12/2017 - 12:14

Speriamo che questa sia la volta buona che la questione palestinese venga risolta UNA VOLTA PER TUTTE..... nell'unico modo possibile, ovviamente !!!!

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 08/12/2017 - 12:16

12.08 – menzogne – 11.10 Due considerazioni: Unesco, ente inutile come del resto la sua capofila ONU; seconda, la rabbia islamica: ma non sono i palestinesi che dichiarano essere Al Quds est la loro capitale ? Ci sarebbe una soluzione, forse un sogno. Gerusalemme città sacra ai tre culti monoteistici ed indipendente da qualsiasi governo terreno. E lo dico pur professandomi ateo.

giuliana

Ven, 08/12/2017 - 12:18

l'unesco è dirette emanazione dell'onu. E' nell'onu che sta l'origine di tutte le menzogne e gli equivoci. In rete si trova il Preambolo dello Statuto e mi chiedo come mai i paesi musulmani fanno parte dell'onu pur se non condividono, con i paesi che hanno sottoscritto la Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo, neppure il Preambolo dello Statuto. (la donna, nell'islam, solo da poco ha ottenuto il riconoscimento di mammifero)

iotului

Ven, 08/12/2017 - 12:31

Senti chi parla di menzogne! Proprio lei.

Anonimo (non verificato)

giovanni951

Ven, 08/12/2017 - 12:55

é vero che questa decisione é stata presa dal congresso quando c’era clinton e trump ha solo messo in atto quella decisione peró se la poteva risparmiare. Cosí ha solo riunificato d riappacificato gli arabi. É l’intelligenza che manca....

marinaio

Ven, 08/12/2017 - 13:14

Signora Nirestein, lei da buon ebrea vede sempre, ripeto sempre, una sola faccia della medaglia e cioè quella degli ebrei. Ogni tanto si tolga il paraocchi.

idleproc

Ven, 08/12/2017 - 13:27

Sul "mentire" mentono tutti. Concorato sul "punto", sarebbe già un solido punto di partenza.

Luchy

Ven, 08/12/2017 - 13:27

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/lucoii-apre-donne-imam-comunit-islamica-si-divide-1471392.html Leggere qui, per i Palestinesizzanti ( anche loro sono Muslim ).

Anonimo (non verificato)

lorenzovan

Ven, 08/12/2017 - 13:32

quanta ignoranza vera e quanta ignoranza finta !!! vera da parte dei trumpinette...falsa daparte dei gornalisti che dovrebbero essere al corrente della storia... e dei rischi nel futuro.. vediamo..quali vantaggi porta all'occidnete e specialemnete a noi..ITALIA questa decisione ??? ve lo dico io ??' NESSUN VANTAGGIO quali svantaggi ??? rinisce musulmani con un denominatore comune..l'odio verso gli occidentali...indebolisce i musulmani moderati..che a differenza di quanto alcuni italidioti sstengono..sono lamaggioranza...anche se ondivaghi epronti a mettersi dal lato di chi grida di piu'...se ci sara' guerra ..aumenteranno gli sbarchi in Italia e gli attentati in europa..tanto Trumpinette sta ben lontano dal mediterraneo.. Percio'..cari italioti trumpinetti ..o ci siete...o ci fate

lorenzovan

Ven, 08/12/2017 - 13:34

per par condicio ...vorrei pubblicato pure un articolo di Moni Ovadia..o magari l'avete disebreizzato perche' non sionista ???

umbertoleoni

Ven, 08/12/2017 - 13:37

marinaio: per pontificare sulla questione Israele/Palestinese, bisogna conoscere A FONDO la storia vera conosciuta che da quelle parti si origina quasi 3.000 anni fa:gli ignoranti che pontificano, credono che la storia, sia iniziata e finisca nel lampo di vita in cui siamo al mondo: ERRORE FATALE per valutare la situazione di Israele !! In italia poi, la storia di quei luoghi la si fa "secondo credo politico": infatti tutti i derivati del comunismo, hanno sposato la causa palestinese, SECONDO DIRETTIVE SOVIETICHE AI TEMPI DELL'URSS, e ancora insistono su quella linea !

venco

Ven, 08/12/2017 - 13:39

Da quando lo Stato di Israele è stato riconosciuto da tutto il mondo, ha allargato tante volte i suoi confini.

lorenzovan

Ven, 08/12/2017 - 13:41

@marinaio ..ecome fa a toglierli ?? sono inseriti dalla nascita...fannoparte del DNA

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 08/12/2017 - 13:41

E' una vera porcata che farà del male a tutti anche a USA e a noi ...

Egli

Ven, 08/12/2017 - 13:47

"Non si capisce davvero la reazione scomposta del mondo arabo". Si capisce benissimo, invece. Il loro obiettivo non è e non sarà mai trovare un accordo. Il loro obiettivo è e sarà sempre cacciare gli odiati ebrei. E i sinistri europei appoggiano questa gente contro Israele...

Vostradamus

Ven, 08/12/2017 - 14:01

Una scelta è una scelta, e ha i suoi motivi, a prescindere dall'inevitabile e perenne indignazione dei maomettani

Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 08/12/2017 - 14:06

Non so se nel mondo gira ignoranza o malafede, Anche se propendo per la seconda. Nella regione fino all'avvento di Maometto c'era una sola religione che era l'ebraismo. I palestinesi tutti erano ebrei dunque tutti i siti della regione erano sotto giurisdizione ebraica. Non esistono altre possibilità. Tutto il resto è fuffa. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di dellelmodiscipio

dellelmodiscipio

Ven, 08/12/2017 - 14:18

Si prepari, Nirenstein, obtorto collo, alla legittima proclamazione di Gerusalemme a capitale dello Stato palestinese.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Ven, 08/12/2017 - 14:26

@Edith Frolla - E guardi a cosa hanno portato quelle decisioni del 1980! Prima di allora la pace tra i due popoli era un sogno e dopo è rimasta un sogno. Visto che a furia di cincischiare ci guadagnano sempre i terroristi e coloro che pescano nel torbido e la pace non si vede, tanto vale cambiare rotta. Trump ha detto che fino ad ora la gestione è stata fallimentare. Dunque cambia gestione e rimette i puntini sulle "i". Non c'è persona di buon senso che non sia d'accordo. Sono contrari solo quegli SNOB che di fronte a una qualsiasi soluzione, chissà perché, ne preferiscono sempre un'altra.

umbertoleoni

Ven, 08/12/2017 - 14:41

LORENZOVAN : mi chiedo come la storia che confezionano quelli come te al centro sociale, possa fare scuola presso le persone perbene ! Purtroppo con te, bisogna sempre, rammentare le origini politiche che ti caratterizzano: anche se, ormai e'chiaro a tutti che il medesimo centro sociale dove vivi, ti ha irrimediabilmente fallato il cervello. Il tuo ruolo qui vorrebbe essere quello dell'indomito missionario, dedito alla conversione allo stalinismo dei fascisti che infestano questo blog: invece, ahite' forse riesci a far ridere quale bambino che cerca il ciuccio dalla mamma: BANANONE !

lorenzovan

Ven, 08/12/2017 - 14:44

@@hardcock...inoranza ignoranza...basta leggere iltuo post...nella regione c'erano gli dei grecoromani..i vecchi dei fenici sulla costa ..gli zoroastri..e poi il cristianesimo...che fu prosciugato dall'islamismo ...gli ebrei residui dopo la camp'agna di Tito erano qualche migliaia... e cosi' rimasero sino alsorgere ..in Inghilterra e negli USA del movimento sionista...coll'avvento del nazismo..l'emigrazione appoggiata finanziata e strutturata dallecentrali sionistiche veros lapalestina ..sotto mandato inglese porto' la popolazione di religione ebrea a qualche centinaia di miggliaia di infdividui...finita la guerra ci fu il grand eafflusso di reduci e profughi dagli orrori nazisti E NON SOLO..STORICAMENTE POLACCHI..UNGHERESI..RuMENI..CECOSLOVACCHI E UCRAINI AIUTARONO EFFICACEMENTE LE SS ..anche se oggi non e' politcamente corretto citarlo...

lorenzovan

Ven, 08/12/2017 - 14:47

isionisti hanno capito il punto debole dei bananas...l'odio verso i sinistri..e come ci giocano sopra...accusando di sinistrme tutti coloro che si oppongono alle mire espansionistiche criminali di siion..in soldoni...un pocome faceva il berluska prima delle vecchie elezioni...lololololol..e i minus habens ci cadono come quaglie alpasso

Cheyenne

Ven, 08/12/2017 - 14:51

Israele ha pieno diritto di avere come Capitale Gerusalemme e fs bene Trump a riconoscerlo. In quanro sll'unesco e all"'onu in genere . sono organizzazioni fazioe inutili e estremamentente dispendiose.

Ritratto di xulxul

xulxul

Ven, 08/12/2017 - 14:53

Chutzpah sig.ra Nirenstein. Le stesse accuse rivolte ai mussulmani posdoni tranquillamente essere rivolte ad Israele. Piuttosto: cosa ci sa dire del sostegno ligistico militare di Sion ai mercenari "islamici" dell'isis? E dell'aggressione alla Siria stato sovrano on spregio al diritto internazionale? Infine, circa l'esproprio sistematico delle terre ai palestinesi, relegandoli di fatto in riserve indiane?

umbertoleoni

Ven, 08/12/2017 - 15:23

LORENZOVAN, scusami la divagazione, ma ho l'impressione che oggi (festivo) i tuoi colleghi del centro sociale (EL KID e la pasionaria del cesso, RIFLESSIVA) ti abbiano lasciato solo nella tua donchisiottesca terribile lotta contro i mulini a vento fascisti su questo blog. La preoccupazione seria e'che un cervello gia' corroso come il tuo, questo superlavoro al centro sociale, possa ulteriormente essere compromesso, pregiudicando del tutto, le gia' tragiche facolta' mentali . BANANONE !!!

umbertoleoni

Ven, 08/12/2017 - 15:43

XULXUL, meno male che su questo blog, oltre ai noti no global che lo ravvivono, ogni tanto compaiono delle menti eccelse come la tua ! Meno male perche' le scemenze che scrivono i citati noti no global, a volte non riescono a farci scivolare via del tutto la malinconia: dunque le tue informazioni, hanno un livello tale di attendibilita' da poter accertare il convolgimento degli israeliani ANCHE nell'aiuto militare all'ISIS ! Quanto sopra, un suggerimento da amico: occhio a tua moglie: corre voce che il MOSSAD, sia attivo anche intorno a lei !!!!

lorenzovan

Ven, 08/12/2017 - 15:49

e caro superbanas leoncino...invece di ripetere ad ibfinitm la solita litania...centri sociali..sinistri e tuta la panoplia del perfetto idiota..rispondi alle domande che ho fatto...vediamo come ti arrampichi bene sui vetri

Edith Frolla

Ven, 08/12/2017 - 17:48

abraxasso... La situazione odierna è dovuta al mancato rispetto di quelle decisioni da parte di Tel Aviv. Sostenere che furono sbagliate perché non sono state rispettate è un errore palese. Schierarsi, da parte di Trump, ed appiattirsi sulla posizione israeliana è un altro errore che gli altri Stati del mondo non devono commettere. Tutt'al più Grusalemme Ovest sarà riconosciuta capitale di Israele esclusivamente dagli USA.

faman

Ven, 08/12/2017 - 18:09

#umbertoleoni, allora anche Putin continua a seguire le direttive sovietiche?

Ritratto di Tutankhamon

Tutankhamon

Ven, 08/12/2017 - 19:04

Edith Frolla - Ven, 08/12/2017 - 12:07 - ha scritto: “ll Consiglio di Sicurezza dell'ONU nella risoluzione 478 del 1980, ha definito la legge fondamentale promulgata dalla Knesset che autoproclama Gerusalemme capitale d'Israele nulla e priva di validità…” ---- Quella risoluzione è una minchiata pazzesca. Ogni stato sceglie la sua capitale dove vuole senza domandare il permesso all’ONU o a chicchessia. Le risulta da qualche parte (e se sì, dica dove) che la Svizzera abbia chiesto a qualcuno il permesso di fare sua capitale Berna? O la Germania di spostarla da Bonn a Berlino? Nessuna norma di "diritto internazionale" (ammesso che esista un diritto internazionale) impone che le capitali di stati sovrani debbano essere riconosciute tali da altri stati. Vadi, vadi...

killkoms

Ven, 08/12/2017 - 19:13

alla fine la decisione dell'unesco è stata la molla finale che ha fatto scattare trump!anche loro (gli asserviti agli islamici dell'unesco) hanno preso una decisione antistorica che non poteva non avere effetti!

Silvio B Parodi

Ven, 08/12/2017 - 19:58

sei sicura che sara' riconosciuta solamente dagli Usa?????ci sentiamo a gioco chiuso!!!!

umbertoleoni

Ven, 08/12/2017 - 20:15

LORENZOVAN ... ti faccio saltare i nervi vero ? BANANONE ! Ma ti sembra davvero possibile che io mi metto a scambiare opinioni con un libero docente di frottologia presso il cenro sociale "amici di pol pot" ? Credi veramente che una persona sana di mente possa soltanto dare un minimo di credito ad un poveraccio come te che per campare, fa il FROTTOLOGO in un centro sociale ... fra una tiratina di erba e l'altra ? E' solo che mi diverte leggere le scemenze che reiteri qui e replicarti per quello che meriti: BANANONE !

umbertoleoni

Ven, 08/12/2017 - 22:19

LORENZOVAN BANANONE ! Allora come sai, sono freneticamente desideroso di pervenire al possesso dei tuoi trattati di frottologia della storia medio orientale che ti danni l'anima ad aggiornare fra una tirata di canna e l'altra e che vanno a ruba al centro sociale che ti sfama (c.t. amici di pol pot) soprattutto perche'essi sono scritti anche sulla base delle testimonianze dei tuoi amici israeliani ! Bananone ! Grazie di esistere

migu62

Ven, 08/12/2017 - 23:36

e seguono con la storia di 3000 anni fa. ma allora ridate gli stati uniti ai nativi, messico agli azteca, il peru agli incas, e ricordatevi anche dell'impero romano, ci facciamo ridare tutto indietro?

Ritratto di nestore55

nestore55

Ven, 08/12/2017 - 23:50

Maura S. Ven, 08/12/2017 - 11:57...Certo ha ragione! Mi dica: chi dobbiamo incolpare per la scomparsa dei dinosauri? Le forze reazionarie di destra o il Signore degli anelli? Si riposi, credo ne abbia bisogno.E.A.

Maura S.

Sab, 09/12/2017 - 12:49

Nestore 55 = Io non parlo dei dinosauri, solamente far notare che gli ebrei si presero la terra promessa ammazzando tutti gli autoctoni ( e pure gli animali ) Considerando che sono cristiana ripeto che Gerusalemme dovrebbe essere una citta aperta a tutte le religioni monoteiste, e ciò che mi rompe che parlino della loro terra quando se la sono presa con la forza. Aggiungerei di non preoccuparsi della mia salute ( facendo le corna, in caso)