Quegli esponenti Pd e 5S ora in lista con la Lega

A Bergamo il candidato sindaco Stucchi strappa a sinistra e 5 Stelle due esponenti: Gregorelli e Crescini candidati nelle liste che sostengono il centrodestra

Lo chiamano già il "patto del ragù". Perché proprio un piatto di pasta ha sancito l'accordo attraverso il quale Giacomo Stucchi - candidato leghista a sindaco di Bergamo - ha strappato a Pd e M5S due esponenti.

Come racconta Italia oggi, infatti, con Stucchi - sostenuto anche da Forza Italia e Fratelli d'Italia - può contare sul sostegno di Fabio Gregorelli (ex grillino) e Caludio Crescini (ex dem), entrambi ora in lista con lui per le elezioni Comunali del prossimo 26 maggio.

Gregorelli era stato schierato ed eletto nel 2014 dalla compagine grillina e solo qualche settimana fa aveva partecipato - invano - alle Europarlamentarie del M5S, le "primarie" per scegliere i candidati alle Europee. Poi ha scelto di scendere in campo al fianco di Stucchi. "Ritengo che in questi anni abbia lavorato bene in consiglio comunale e che sia un profilo giusto per la mia lista", ha spiegato Stucchi. "Ero arrivato alla fine di un percorso", ha detto dal canto suo Gregorelli, "Avevo già deciso di lasciare i Cinque stelle e ho apprezzato le proposte di Stucchi. Nei miei nove anni passati col M5s ho cercato di dare il massimo, ma ora ho deciso di percorrere una nuova strada".

Crescini, invece, è un volto storico della sinistra bergamasca, prima coi Ds e poi con il Partito democratico. Ha pure appoggiato nel 2014 la candidatura del sindaco uscente Giorgio Gori (ricandidato). Ma ora ha ufficializzato la sua candidatura con la lista che appoggerà Stucchi. "Una persona concreta, oltre che un grande professionista", dice di lui il candidato leghista, "È la conferma che sulla mia figura possono convergere anche persone che non hanno votato centrodestra sino a oggi, perché abbiamo lavorato bene con le nostre proposte e perché in città c'è malumore per l' amministrazione di Gori".

Commenti

gianni59

Ven, 03/05/2019 - 18:00

i soliti traditori...come Fini, Alfano, Carfagna...

nopolcorrect

Ven, 03/05/2019 - 18:02

Ottima scelta dei due, complimenti.

gabriel maria

Ven, 03/05/2019 - 18:15

Condivido...con tutte le brave persone che ci sono...perchè imbarcare traditori?

kennedy99

Ven, 03/05/2019 - 18:42

il caro crescini è come mastella va dove gli conviene.

Cheyenne

Ven, 03/05/2019 - 18:57

ATTENZIONE MAI FIDARSI DEI SINISTRATI

diesonne

Ven, 03/05/2019 - 19:09

diesonne le persone si giudicano dai fatti non dalle bandiere

routier

Ven, 03/05/2019 - 19:12

Il grande Ennio Flaiano diceva che gli italiani sono maestri nel correre in soccorso del vincitore.

leopard73

Ven, 03/05/2019 - 19:26

Lo fanno per assicurarsi il LAUTO stipendio!!!!

nunavut

Ven, 03/05/2019 - 20:21

@ GIANNI59 18:00 Come quelli che cambiano continuamente la sigla del loro partito perdente per provare ad infinocchiare il popolo bue.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Ven, 03/05/2019 - 20:46

no, non sono traditori, sono semplicemente due rinsaviti.

Ritratto di mailaico

mailaico

Ven, 03/05/2019 - 21:29

trasformisti. e la lega se li prende. Chi tradisce una volta tradisce sempre.

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Sab, 04/05/2019 - 07:42

Tra i grillini ne vedremo delle belle dopo il 26 maggio!!!!

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Sab, 04/05/2019 - 09:03

Gianni59..... hai dimenticato Bossi, Salvino etc