Ramy e Adam ospiti da Fazio: "Da grandi vogliamo fare i carabinieri"

Lo spot dello Ius soli è servito e va in onda su Rai Uno

Lo spot dello Ius soli è servito e va in onda su Rai Uno. Fabio Fazio con Luciana Littizzetto "A che tempo che fa" hanno ospitato Ramy Shehata e Adam El Hamami, i due piccoli eroi del bus incendiato a San Donato Milanese. I due ragazzini sono stati accompagnati da due dei carabinieri protagonisti del salvataggio. Entrambi i ragazzi hanno confermato il sogno di diventare da grandi dei carabinieri. Fazio ha chiesto a Ramy: "Tu vuoi fare il carabiniere? direi che la stoffa ce l'hai" e Ramy ha risposto di sì. Poi la stessa domanda è stata rivolta ad Adam: "Anche tu vuoi fare da grande il carabiniere?". Alla risposta affermativa il conduttore ha scherzato: "Ma prima mi hai detto che eri indeciso tra carabiniere e calciatore". Pronta la risposta di Adam: "Vorrei fare il carabiniere perché il calciatore non è un lavoro". I militari hanno infine regalato il cappello ai ragazzi: "Se lo sono assolutamente meritato".

"Speriamo - ha concluso Fazio - che presto questi ragazzi possano avere la cittadinanza italiana".

Subito dopo, Fazio riceve in studio il direttore di Repubblica Carlo Verdelli. E la discussione sullo ius soli continua. "La cittadinanza non è un premio, è un diritto", dice Verdelli. Che poi critica Salvini: "Il ministro degli Interni ha risposto male a un ragazzo che chiedeva la cittadinanza anche per i suoi familiari e per i suoi compagni".

Commenti

gbc

Dom, 24/03/2019 - 23:10

nessuna strumentalizzazione naturalmente!!!!!!

skywalker

Dom, 24/03/2019 - 23:18

Secondo me prima di entrare alle elementari o al massimo alla conclusione quindi a 10 anni dovrebbero ricevere la cittadinanza. Sono nati in Italia parlano italiano, conoscono la nostra storia e cultura come gli altri bambini, non vedo perche' dovrebbero avere la cittadinanza di paesi stranieri dove sono nati i genitori, che spesso neanche hanno visitato. Non capisco il senso di questo rifiuto, agli stranieri diamo gia' case popolari, soldi e pensioni senza problemi, e a dei bambini nati in Italia non si puo' premettere di scrivere sui propri documenti che sono italiani. Polemica ridicola.

federik

Dom, 24/03/2019 - 23:29

Devono tornarsene da dove sono arrivati i loro genitori, altro che carabinieri a spese dei contribuenti Italiani!!!

istituto

Lun, 25/03/2019 - 00:02

" un ragazzo che chiedeva la cittadinanza anche per i suoi familiari ed i suoi compagni..." Quindi la cittadinanza a tutto il cucuzzaro....Nient'altro ? E perché non a quelli che ancora non sono partiti e che sono trattenuti in Libia....e perché non a quelli che sono gia' partiti dai loro paesi e devono ancora arrivare in Libia per raggiungere l'italia..... e perché non gli Egiziani in Egitto...e perché non ai marocchini in Marocco....e perché non ai sauditi in Arabia Saudita...e perché non agli africani tutti...e perché non a tutto il mondo....Oscena trasmissione televisiva di propaganda pagata dai contribuenti. Quando lo cacciano ?....

istituto

Lun, 25/03/2019 - 00:07

" speriamo che questi ragazzi possano avere presto la cittadinanza italiana..." Noi invece speriamo che te ne vada presto o ti caccino subito perché la tua trasmissione è diventata peggio della Pravda, manco nel PCUS arrivavano a tanta oscenità.

Ritratto di allergica_alle_zecche

allergica_alle_...

Lun, 25/03/2019 - 00:07

ma si può sapere che cavolo hanno fatto di eroico questi bambini?? un eroe è qualcuno che, nonostante sia al sicuro, rischia la pelle per salvare chi ancora non è al sicuro! questi, come maestre e altri compagni, stavano tutti in pericolo! e tutti hanno fatto il possibile per salvarsi la pelle, come dice appunto l' istinto! Quale cittadinanza?? piuttosto si dia uno stipendio da parlamentare a quei carabinieri davvero eroi che hanno rischiato di brutto! si garantisca qualcosa di grosso ai LORO figli, non ai figli di immigrati che stavano sul bus! La sinistra con questo loro disturbo ossessivo su tutto ciò che è africano si sta scavando la fossa da sola! continuasse a predicare con quel buffone di Fazio, intanto la Lega si acchiappa pure la Basilicata!

IMHO74

Lun, 25/03/2019 - 01:23

Eroi????? Hanno chiamato aiuto in primo luogo per salvare la loro vita ed incidentalmente hanno salvato anche gli altri .... Gli altri due ragazzi Italiani di cui uno , per mantenere calmo l'autista che volevauno "scudo umano" si è offerto di fare da ostaggio che aveva intenzione di usarlo come scudo ???

IMHO74

Lun, 25/03/2019 - 01:28

Eroi ???? Diciamo che giustamente per salvare la loro vita hanno incidentalmente salvato quella dei compagni ... Dei 2 ragazzi ITALIANI di cui uno si è offerto come ostaggio all'autista , per mantenerlo calmo , nessuno ne parla???????

carlottacharlie

Lun, 25/03/2019 - 04:08

Cosa non sarebbero capaci d’inventarsi i sinistri scemi? I ragazzini fanno sorridere e farli passare per eroi è classico dei dem-enti. Eppure , i bambini, hanno agito sotto consiglio della signora che li accompagnava ,e negare la realtà dei fatti fa vomitare, letteralmente. Imbeccare i ragazzini facendogli dire che diventeranno carabinieri è la negazione dell’intelletto. Sono talmente idioti i dem-enti , han la fissa che il mondo sia ixxxxxxxe par loro e beva le cretinerie che le loro basse menti partoriscono. Non sanno che il loro battage sconclusionato ci farà diventare ancora più severi verso le pretese becere straniere?

Silviovimangiatutti

Lun, 25/03/2019 - 04:41

DURANTE IL TENTATIVO DI ATTENTATO TERRORISTICO A SAN DONATO, ALLA MESSA IN ALLARME HANNO PARTECIPATO ANCHE 2 RAGAZZI ITALIANI (UNO DI LORO SI E' PERFINO OFFERTO IN OSTAGGIO): FORSE E' RIMASTA UNA TRACCIA DI QUESTI GESTI EROICI DA PARTE BAMBINI ITALIANI ? NEPPURE L'OMBRA PER LA STAMPA DI SINIISTRA (CHE ORMAI MONOPOLIZZA I MEDIA ITALIANI).

Ritratto di blackwater

blackwater

Lun, 25/03/2019 - 04:41

si diceva che "la terra è di tutti" o che "i confini non esistono" e adesso si vogliono ri-stabilire per esservi nati all'interno di quelli italiani e questo al netto che nascere in Egitto da genitori italiani -scuole o meno fatte lì- non ti trasformerà mai in un Egiziano. in realtà questi ragazzi da un punto di vista identitario sono NIENTE ossia nè egiziani nè italiani ed è questo che spiega come mai in ispecie in Francia e Belgio le seconde generazioni scelgono la via della radicalizzazione o del terrorismo,ossia per cercare di trovare una qualche dimensione a quello che sono,non a caso in antitesi o odio ad una nazione europea che è loro solo sul passaporto.

Seawolf1

Lun, 25/03/2019 - 06:23

...ed invece otterranno solo la tessera del pd...

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 25/03/2019 - 06:29

Dicono di essere in Italia da 13 anni e allora perché non fanno domanda per essere cittadini Italiani? Non si diventa Italiani dopo i 10 anni? Come al solito i compagnoni hanno distolto l'attenzione dal delinquente che li voleva bruciare a dei ragazzini tirando in ballo lo ius soli poi dicono che è Salvini a farsi pubblicità con gli extracomunitari. Si può dire che fanno schifo?

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Lun, 25/03/2019 - 06:51

Anche l'idiota che voleva bruciare vivi i ragazzi aveva la cittadinanza italiana, eppure ha continuato a sentirsi africano e culturalmente diverso. La cittadinanza va data al raggiungimento della maggiore età perché deve essere un atto ben consapevole dei diritti e dei DOVERI che comporta. La conoscenza della storia e della cultura italica non è scontata con un semplice atto di nascita, infatti anche a tutti gli italiani viene richiesto di sostenere un esame di maturità al compimento della maggiore età. Viste le recenti interviste fatte ai manifestanti pro Greta, si deve constatare che l'ignoranza regna sovrana, la cittadinanza andrebbe quindi tolta anche agli italiani che non studiano a sufficienza, perché non se la meritano.

Popi46

Lun, 25/03/2019 - 07:06

Figuriamoci se Fazio avrebbe rinunciato alla sbavatura di rito sulla notizia buonista del giorno.....E a skywalker dico che sono anni che i nati in Italia da genitori stranieri possono chiedere la cittadinanza al momento della maggiore età, quando,per la legge, sono capaci di intendere e di volere e magari anche di rinnegare usi , costumi e credenze varie incompatibili con la nostra cultura storica e sociale. Come si dice, non tutti i musulmani sono terroristi, ma tutti i terroristi sono musulmani..... lo ius sanguinis è più potente dello ius soli

MarioNanni

Lun, 25/03/2019 - 07:08

sfrontatezza inaccettabile; in studio mancano gli eroini italiani. siamo alla follia e alla provocazione su temi sensibili.

pendra

Lun, 25/03/2019 - 07:14

A parte la strumentalizzazione di due poveri bambini che si sono trovati loro malgrado ad essere eroi in un fatto criminale che poteva sfociare in tragedia innescata da un extracomunitario che aveva ottenuto la cittadinanza italia forse con eccessiva superficialità. Il diritto alla cittadinanza non é una burletta come certi personaggi sinistri vogliono far credere. Per il loro gesto eroico Ramy e Adam vengano premiati con una medaglia o magari una borsa di studio per entrambi in modo da poter continuare a studiare e rimanere persone serie e perbene. Per la cittadinanza italiana se ne parlerà più avanti se sapranno continuare a meritarla. Ma per favore spegnete i riflettori lasciate che ritornino a fare i bambini non facciamone un distorto vessillo di una sporca e distorta politica di finto buonismo.

faith1879

Lun, 25/03/2019 - 07:28

E il ragazzino italiano Ricky, perché non è stato invitato? Si è comportato come Ramy e Adam, ma non lo scrive nessun giornale di sinistra, non lo invitano in televisione, così tutti pensano che la sua intervista ai TG, fatta proprio dopo il salvataggio dei carabinieri, sia una falsità. Lui non merita di essere elogiato perché è italiano? E poi un altro ragazzino ha raccontato di un suo compagno di scuola che si è offerto volontario per eseguire gli ordini dell'attentatore, probabilmente è italiano, perché nessuno lo degna, come al solito vige il razzismo contro gli italiani in Italia. PS: io sono contro lo Ius soli ai cittadini stranieri, essere italiano non significa solo essere nato in Italia, parlare la nostra lingua e frequentare una scuola italiana, e ringrazio tantissimo il ministro Matteo Salvini per tutto quello che fa.

Redfrank

Lun, 25/03/2019 - 07:40

skywalker - come fai a sapere che conoscono la nostra storia e cultura ? chi te lo ha detto ?..............fortissimo che un giornalista possa sapere che qualcuno ha la stoffa per fare il carabiniere.....è chiaramente una vuota bufala......fare il carabiniere è una cosa serissima ed è un vanto della NOSTRA Italia....non degli altri......wow wow wow

acam

Lun, 25/03/2019 - 07:42

bisognerebbe mandarli da un ottimo psicologo che spieghi loro che non c'è assolutamnte niente contro le loro e le loro famiglie. fatto sta che credono in un libro in cui sono scritte delle bestialità che danno origine a tipi come Ousy che voleva bruciarli vivi, quindi cittadinaza ai due pargoli virtuosi non eroi, che sono altra cosa, ma occhio assoluto sulle mamme che li educano a seguire il libro che insegna anche nefandezze inimmaginabili nella civiltà che voglino eleggere come propria. la priam cos che si deve evitare é l'ipocrisia islamica e affermare che il nostro cristo e i suoi insegnamenti non offendono nessuno ma gli permttono di stare con noi.

ABBONDIO

Lun, 25/03/2019 - 07:56

ma fazio sarà il loro insegnante? quante chiacchere; pensate di finire gli studi fino a 16 anni e poi vedremo. i comunisti non sanno più cosa fare per far parlare di loro. Sono bravi perchè trovano sempri argomenti sbagliati. il prossimo straniero che trova un portafoglio e lo restituisce io proporrei la cittadinanza. se invece lo trova l'italiano e lo restituisce nessuno viene a saperlo. come mai.

ABBONDIO

Lun, 25/03/2019 - 08:03

nessuna strumentalizzazione sono cose venute da loro. fazio e compagnia bella non si permetterebbero mai di strumentalizzare le persone!!!!!!!!!!!

buri

Lun, 25/03/2019 - 08:15

bel esempio fi sfruttamento di bambini per fare audience, complimento a Fazio, si dovrebbe vergognare

ale76

Lun, 25/03/2019 - 08:30

Allora nessuna cittadinanza!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 25/03/2019 - 08:38

@skywalker, ora perchè dicono che un ragazzino ha salvato una scolaresca tu vorresti dare la cittadinanza a tutti, senza capire che altri che non sono nella stessa posizione, potrebbero da soli introdurre il ricongiungimento famigliare e questo vorrebbe dire che, come le ciliegie, una tira l'altra, ti porteresti in casa mezza Africa. Comunque a 18 anni l'avranno già di legge la cittadinanza.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Lun, 25/03/2019 - 11:32

Ma è un programma di spettacolo e divertimento o è di politica e dibattiti!?