Salvini choc: chiuderemo i centri islamici

Il leader della Lega torna anche alla carica contro l'euro: "Causa del declino"

Roma - Basta con gli assembramenti di fedeli islamici che usano tutto (garage, parcheggi, persino strade e parchi) per pregare. Il leader del Carroccio, Matteo Salvini, mostra i muscoli e nel suo programma elettorale (da poco pubblicato sul sito salvinipremier.it) spiega come sarà il multiculturalismo e la pluralità religiosa nell'Italia guidata dal centrodestra.

«La radicalizzazione si combatte - scrive Salvini - ribadendo che nello Stato italiano la libertà di professare il proprio culto va esercitata nel pieno rispetto di tutti gli altri diritti costituzionali». Fin qui la premessa sembra morbida e in definitiva scontata e in linea con quanto già scritto nella nostra Carta. Poi però ecco l'elenco puntale delle cose da fare tra cui due norme di rottura: «Divieto di occupare il suolo pubblico per pregare» e «Divieto di regole finanziarie o fiscali diverse da quelle italiane» e il riferimento è all'accordo tra Coreis (Comunità religiosa islamica) e l'Ente nazionale per il microcredito che prevede uno stanziamento di fondi pubblici per incoraggiare l'impresa islamica.

Ad avallare questa posizione anche l'ultima dichiarazione del segretario della Lega: «Con noi al governo tutti i centri culturali islamici verranno chiusi specialmente se alterano i principi fondamentali come legalità e trasparenza». È l'incipit, questo, del messaggio col quale domani a Umbertide (Perugia), verrà inaugurata la sede del partito. «Ho deciso di aprire ufficialmente la mia campagna elettorale a Umbertide - recita il messaggio - perché questa cittadina incarna l'esempio della politica fallimentare del Pd per cui si aprono centri culturali islamici che, fatti alla mano, minano la sicurezza cittadina, e si assegnano le case popolari a vantaggio degli stranieri». A Umbertide, infatti, circa l'80% degli immigrati gode di alloggi comunali, mentre si chiudono caserme o si riduce il numero delle forze dell'ordine».

Il programma della Lega di governo, poi, porta un altro argomento di rottura. Che di certo alimenterà il dibattito della campagna elettorale. «L'euro è la principale causa del nostro declino economico - si legge -, una moneta disegnata su misura per Germania e multinazionali e contraria alla necessità dell'Italia e della piccola impresa». Il programma, avverte Salvini, va a integrare quello concordato con gli alleati: non è alternativo. E in esso infatti troviamo accenni alla flat tax e alla cosiddetta «pace fiscale». In tema di pensioni, invece, il leader della Lega si fa forte di un principio poco conciliabile con la situazione contingente e con il realismo dei suoi alleati.

«La pensione è un diritto non negoziabile per chi ha lavorato una vita - si legge nell'introduzione del capitolo sulla previdenza -. È dovere dello Stato garantirla senza cambi in corsa».

Commenti

VittorioMar

Mer, 07/02/2018 - 09:09

..GIUSTO SE NON SONO AUTORIZZATI !!.I PADRONI DI CASA SIAMO NOI CRISTIANI!!!..SE VOGLIONO INTEGRARSI CI DEVONO RISPETTO E ..RECIPROCITA' !!

Gianni000

Mer, 07/02/2018 - 09:12

perche' quando salvini fa un annuncio lo dichiarate annuncio "schock" , chi giudica che lo sia?

giovanni951

Mer, 07/02/2018 - 09:21

comunque nelle interviste ch3 ho ascoltato ha chiaramente detto moschee illegali.

Epietro

Mer, 07/02/2018 - 09:52

Mi sembra che Salvini abbia ragione sugli islamici. Sono prepotenti e maleducati, é mai possibile che vengano qui a fare quello che vogliono? Come tutti gli altri, italiani compresi, si devono adattare alle abitudini, alle leggi ed ai regolamenti dell'Italia. In caso contrario o prigione, per i casi gravi, o fuori dai piedi.

VittorioMar

Mer, 07/02/2018 - 10:02

..SALVINI:DOPO CIRCA 100 ANNI SAREBBE OPPORTUNI RINEGOZIARE LA DONAZIONE ALLA CHIESA CATTOLICA E CONSIDERARLA COME UNA COMPAGINE POLITICA.2x1000 !!!

Garombo

Mer, 07/02/2018 - 10:50

Che buzzurro ignorante e superficiale che è sto uomo. Come si fa ad affermare che la priorità in italia è il terrorismo islamico. Buffone.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 07/02/2018 - 10:54

Purtroppo la gran parte degli Italiani ignora che la religione islamica non è compatibile con la nostra Costituzione! Tanto è vero che non è mai stata "riconosciuta", come le molte altre qui praticate, ma solo "tollerata", anche troppo in realtà. Resta comunque il fatto che le donne sono considerate inferiori all'uomo e che determinate "violazioni" sono punite con la pena di morte! Un altro mondo, totalmente diverso dal nostro! Però abbiamo uno pseudo-papa che é arrivato a parlare di "RELIGIONI SORELLE", motivo per cui le chiese sono sempre più vuote, anche se molti hanno tanta fede da continuare a frequentarle. Io vado solo a Pasqua, sono ancora cristiano, ma “in attesa”.

RNA

Mer, 07/02/2018 - 10:55

NON ESISTE RECIPROCITA' DI RAPPORTI CON L' ISLAM, AVERE UN SOLO OGGETTO COLLEGABILE ALLA RELIGIONE CRISTIANA PUO' ESSERE CAUSA DI CONDANNA SEVERA NEI LORO PAESI. SE SI PUO' CAMBIARE L' ARTICOLO 3 [NS: LA RAZZA] PERCHE' NON MODIFICARE L' ART 19, CHE IN CODA RIPORTA "purché non si tratti di riti contrari al buon costume." E CE N' E' DA DIRE A IOSA, DALLA POLIGAMIA, PASSANDO PER L' APOSTASIA [LA PENA PER LA RIDDAH PREVEDE LA MORTE], FINENDO CON IL JIHAD CONTRO EBREI, CRISTIANI, ATEI E VIA DISCORRENDO.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 07/02/2018 - 10:59

Salvini ha ragione,con questo papa la chiesa assomiglia più ad un partito politico che si intromette negli affari di un altro paese che è l'Italia.

Rossana Rossi

Mer, 07/02/2018 - 11:02

SALVINI SALVACI...........

Vairone

Mer, 07/02/2018 - 11:04

bravissimo

Ritratto di I1-SWL527

I1-SWL527

Mer, 07/02/2018 - 11:14

chissà perchè l'euro non funziona solamente in Italia, provate a cambiare governo e vedrete che funzionerà incominciando con il pagare le tasse tutti quanti.Se Salvini andrà al governo contro la Germania e la Merkel si romperà le corna.

venco

Mer, 07/02/2018 - 11:17

L'Italia, come tutto l'occidente, deve essere di cultura cristiana, l'islam è una falsa religione, non si può paragonarlo al cristianesimo.

Ritratto di frank60

frank60

Mer, 07/02/2018 - 11:31

Vai Salvini Vai!

lappola

Mer, 07/02/2018 - 11:44

Fuori tutti, autorizzati o non, non ce li vogliamo proprio. Facciano quello che vogliono nel loro paese . Salvini, datti da fare .

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 07/02/2018 - 11:50

Salvini for President. Uno dei pochi che dice pane al pane e vino al vino.

Ritratto di Flex

Flex

Mer, 07/02/2018 - 11:50

Salvini ha ragione sui "centri Islamici" ma il fatto è che non andavano apareti, oggi non avremmo questo problema.

ziobeppe1951

Mer, 07/02/2018 - 12:01

Garombo...buzzurro ignorante....come fai a dire che la priorità in Italia non è il terrorismo islamico?..solo in 18 mesi, sono stati espulsi102 terroristi..l’interpol “50 combattenti dell’isis, arrivati in Italia sul barcone”..i vostri amici brigasti rossi erano molti meno

mcm3

Mer, 07/02/2018 - 12:45

solo chiacchiere pre elettorali, segue la stessa linea del suo capo: promese irrealizzabili

jaguar

Mer, 07/02/2018 - 13:02

Salvini ha ragione al 100%.

MEFEL68

Mer, 07/02/2018 - 13:02

GAROMBO - E' vero, la priorità in italia non è il terrorismo islamico, ma la mentalità alla GAROMBO che lo favorisce.

Mannik

Mer, 07/02/2018 - 13:17

Che sbruffone. E c'è gente che gli crede! Quindi sarà vietato pregare in strada anche ai cristiani. Quindi niente più processioni ecc. Voglio proprio vedere... E anche i centri islamici non li chiuderà perché non può farlo. Bla bla bla. Votatelo mi raccomando!

Mannik

Mer, 07/02/2018 - 13:18

Lui vuole uscire dall'Euro, Berlusconi no, Meloni non sa neppure che cos'è. Ne vedremo delle belle.

Max Devilman

Mer, 07/02/2018 - 13:24

@garombo: vedo che a te non frega nulla delle vittime in germania stirate e fatte a pezzi da un camion, o dei ragazzi del bataclan uccisi a colpi di mitra perchè volevano ascoltare musica...etc, etc. E la "solidarietà", parola con cui vi riempite la bocca di cui non conoscete assolutamente il significato dove la mettiamo? Vallo a raccontare in faccia ai parenti delle vittime, vai vai.....

lappola

Mer, 07/02/2018 - 15:02

Ma lasciate perdere garombo, che diavolo gli rispondete a fà; quello è un prete mancato o prete suddito tipo quello che si vide nel film Don Camillo Monsignore ...... Risparmiate il tempo.

INGVDI

Mer, 07/02/2018 - 18:55

E'necessaria la de-islamizzazione del Paese per non soccombere. Salvini è l'unico in grado di attuarne il processo.