Si spacca la coalizione con i Dem in Toscana. Bocciato il nome di Eugenio Giani

Vacilla la coalizione di sinistra in vista delle elezioni regionali in Toscana, è scontro sui nomi dei candidati e i dem rischiano di correre da soli

Solo domenica in piazza della Repubblica a Firenze migliaia di pesciolini manifestavano compatti al grido di "Firenze non si lega". Eppure, nonostante la battaglia delle ormai famose sardine, che senza nomi di partito si spostano a banchi in tutte le città d’Italia, la sinistra sembra non beneficiare di questa lotta anti destra populista. A pochi mesi dalle elezioni regionali in Toscana la coalizione che corre a sinistra capitanata dai Dem sembra già scontrarsi. Per la direzione regionale del Partito Democratico il nome del nuovo candidato era già deciso. All’unanimità i Dem avevano votato per Eugenio Giani, attuale presidente del Consiglio regionale. Ma per l'uomo che tanto piace ai renziani di Italia Viva ecco che arrivano i primi “no”.

Bocciato per Articolo 1-Mdp, Sì e il raggruppamento di associazioni di “2020 a sinistra”. Più incerti sul da farsi i Demos Toscana: “Le premesse che danno le cose per scontato non sono un buon auspiscio” sottolinea Lorenzo Marchi a La Nazione. I Verdi restano ancora in attesa di sciogliere le riserve. No a Giani anche da Comunità Civica toscana. Una spaccatura emersa ieri pomeriggio al termine di una riunione tra "2020 a sinistra", Articolo 1-Mdp e Sì. Che preannuncia uno scioglimento della coalizione rischioso per i dem. Se la sinistra a quota Pd non farà un passo indietro sul nome del candidato, saranno in molti ad abbandonare la barca.

Si brancola nel buio. E in attesa di capire cosa convenga fare c’è chi cerca di temporeggiare. “Vediamo” ha dichiarato la segretaria Simona Bonafè in vista dell’appuntamento per ridiscutere sulla questione. E intanto rassicura che almeno sul programma è convinta che vi sia più compattezza. I nomi dei candidati erano già pronti per lo screening e la rottura di ieri è stato un fulmine a ciel sereno. Tra i favoriti si era parlato anche di una donna. La professoressa Maria Chiara Carrozza, già rettore della Scuola “Sant' Anna” di Pisa, deputata e ministro tra il 2013 e il 2014.

Adesso sembra che per molti non ci siano dubbi, l’idea di rinnovamento conclamata dai più riformisti non vedono Giani come una figura che possa rappresentare il futuro di una delle roccaforti rosse. “Sul programma è in corso un' intesa di massima ma la candidatura Giani, anche per le modalità con cui è stata selezionata, rischia di non parlare al mondo delle forze civiche che cerca una rappresentanza per dare voce alle proposte che stanno emergendo dal basso - scrive l' Associazione Comunità Civica Toscana - Riteniamo che questo spirito di innovamento e freschezza debba essere ben chiaro nella proposta che arriverà, un' esigenza sempre più importante come dimostrano i movimenti spontanei come le sardine e Friday for Future".

Dopo tutto neanche gli zingarettiani fino a qualche giorno fa avrebbero esultato per il nome di Giani, ma il flop dell’alleanza Pd - Movimento 5 Stelle in Umbria ha fatto sì che i Dem toscani accellerasso i tempi per evitare ulteriori lacerazioni e senza troppe consultazioni sono andati dritti al preferito che adesso, se non venisse rimesso in discussione, potrebbe preannunciare una lotta solitaria per il Pd alle regionali. Tanto coraggiosa quanto rischiosa.

Commenti

agosvac

Mar, 03/12/2019 - 12:13

Non direi che la Toscana sia "una" delle regioni rosse, è "la" regione rossa ancor di più dell'Emilia Romagna. Se cade anche questa le sardine sono "fritte"!!!

bernardo47

Mar, 03/12/2019 - 12:24

Cambino cavallo e subito.....o Giani li affonderà assieme a Renzi.......e faranno vincere altri! Ritrovino compattezza su altro nome e sia magari una donna,come suggerito da Rossi......

maxmado

Mar, 03/12/2019 - 12:48

Pagliacci, siete gli ultimi dinosauri che non sanno che stanno per estinguersi.

bernardo47

Mar, 03/12/2019 - 12:59

rossi ha ragione, serve una donna.Giani bruciato assieme al suo mentore renzi! LIBERARSENE SUBITO!

bernardo47

Mar, 03/12/2019 - 13:01

piuttosto del renziano giani....molto meglio una sardina! quello di puntare sul renziano giani, e' il modo per farsi del male e far vincere altri.

Libertà75

Mar, 03/12/2019 - 13:29

Ordine di scuderia: "perdere la Toscana"... ormai tutto è in moto, un candidato dato per certo che sta per esser bruciato, con l'intento chiaro ed esplicito di espellere i renziani e correre da soli per perdere la Toscana. La mossa ha già funzionato in Trentino dove la sinistra rischiava di vincere. Prendete il commentatore @bernardo47, chiaramente piddino (ma come tutti i piddini qua, ufficialmente è di cdx che guarda con ammirazione democratica al PD), anche lui ferocemente motivato ad espellere i renziani. Giani non va più bene perché renziano, non perché abbia un programma dissonante dalla sinistra. Ordunque, se vogliono perdere anche la Toscana perché impedirglielo? In democrazia si può anche liberamente decidere di concorrere per perdere e non per vincere.

Korgek

Mar, 03/12/2019 - 15:53

@berny47, io proporrei un socialista finlandese, che dici?

Popi46

Mar, 03/12/2019 - 16:47

Di che stupirsi? Da tempo il PD è ridotto a pulviscolo di stelle

DRAGONI

Mar, 03/12/2019 - 18:05

QUANDO LA NAVE STA PER AFFONDARE I TOPI LA ABBANDONANO-

bernardo47

Mar, 03/12/2019 - 18:07

Liberta' 75, si tranquillizzi, il mio pensiero e' libero e dico sempre quello che penso e non sono pd......ne sia certo.Ma cerco di essere equilibrato e non mi lascio impressionare da nulla. Su giani la penso proprio cosi'! se la sinistra vuol perdere la toscana, probabilmente, giani, e' l'uomo su cui puntare assieme alla saccardi; entrambi renziani di ferro!

bernardo47

Mar, 03/12/2019 - 18:10

korgek, vedo che segui con attenzione ..bravo, fai bene e vedo anche che assimili ; buon segno.

rudyger

Mar, 03/12/2019 - 18:11

Tra Martina e Zingaretti il ci ha messo un anno per tagliarsi le p.... e l'uccello ! Poveri comunisti in che mani vi siete messi !

uberalles

Mar, 03/12/2019 - 22:41

Avrei un nome da suggerire a "Bernardo47": Cicciolinaaaaaa! Certamente avrebbe qualche voto in più...