Sondaggi, il centrodestra è l'unico che può ancora vincere. Il Pd trema. Boom dell'astensione

Secondo un sondaggio Emg il centrodestra è al 37,4%, mentre il centrosinistra si ferma al 27,9%. Il M5S, da solo, è al 27,3%

Notizie preoccupanti per Pierferdinando Casini, candidato al Senato per il centrosinistra, nel collegio di Bologna. La sfida è in salita per lui, visto che Liberi e Uguali ha scelto di candidare, nello stesso collegio, un pezzo da novanta, l'ex presidente della Regione Emilia Romagna, Vasco Errani, la cui carriera politica risale ai tempi del Pci, poi Pds, Ds, Pd e infine la formazione di Bersani, D'Alema e Grasso. Il quotidiano Repubblica, che cita un sondaggio realizzato da Sylla srl, parla di un sorpasso in termini di stima: Errani sarebbe al 23% mentre Casini è molto indietro, al 15,13%. Non è detto che la stima si traduca poi in intenzione di voto, però è pur sempre un campanello d'allarme. La musica non cambia alla Camera, dove Anna Falcone (che si fece conoscere sulla scena nazionale tra i volti del Comitato per il No al referendum costituzionale) è intorno al 16,75% mentre il candidato del Pd, Andrea De Maria, è intorno al 12,87%. Non vanno meglio le cose nel sistema proporzionale, dove alla Camera Leu è dato intorno al 19% mentre il Pd è all'8%.

Questo per quanto riguarda la vecchia roccaforte rossa di Bologna. Ma sul piano nazionale come vanno le cose? Solo il centrodestra ha ancora speranze di superare il 40% dei voti, risultato che, se unito a un buon numero di seggi conquistati nei collegi uninominali, permetterebbe alla coalizione guidata da Berlusconi di ottenere i numeri per governare il Paese. Secondo l'istituto demoscopico Emg il centrodestra è al 37,4%, suddiviso in questo modo: Forza Italia al 16,1%, Lega al 13,9%, Fratelli d'Italia al 4,6%, Noi con l'Italia al 2,8%. Il centrosinistra si attesta intorno al 27,9%: il Pd è al 22,8%, +Europa al 2,1%, Civica popolare all'1%, Insieme è al 1,6%. Il Movimento 5 Stelle è al 27,3%, Liberi e Uguali è al 5,2%.

Ancora molto alto il numero di italiani che si dichiara "indeciso" se partecipare o meno al voto: siamo intorno al 40,5%. Se una fetta importante di questi elettori dovesse decidere anche solo all'ultimo momento, potrebbe fare da ago della bilancia. Il 37% di questi elettori indecisi, secondo quanto rileva Swg, lo è per protestare contro il sistema. Il 34%, invece, ritiene che il proprio voto non camnbierebbe nulla. Il 32%, infine, non si sente rappresentato da alcun partito. Più duro il 17% del campione, che afferma di non voler legittimare, con il proprio voto, questa classe politica. Il 16%, invece, semplicemente non è interessato alla politica.

Commenti

DRAGONI

Mer, 14/02/2018 - 13:10

FUSSE CHE FUSSE LA VOLTA BONA!!UN CASINI IN MENO PER L'ITALIA CHE AVREBBE L'OPPORTUNITA' DI ANDARE AI GIARDINETTI E FARE COMPAGNIA A......FINI!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Mer, 14/02/2018 - 13:20

la gente non vota perché è stufa di false promesse. Poi ci sono troppi partiti e partitini, ogni giorno una sigla nuova. poi troppi soldi ai politici e vitalizi scandalosi. Infine la vita è diventata uno schifo con violenza, droga, degrado e inciviltà.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mer, 14/02/2018 - 13:21

Che Casini sia in affanno è una buona notizia... la pessima notizia è che saprà riciclarsi e tornerà. Stavolta non dobbiamo perdere un'ovvasione: IL 4 MARZO TUTTI A VOTARE! E sarebbe bene, a mio parere, che Il Giornale iniziasse una campagna contro l'astensione.

Ritratto di adl

adl

Mer, 14/02/2018 - 13:31

"Notizie preoccupanti per Pierferdinando Casini" ............il bifornaio è in affanno, chissà che con lo sviluppo tecnologico, non si possa escogitare un triforno con possibilità occupazionali anche per eventuali TRIFORNAI.

Fjr

Mer, 14/02/2018 - 13:40

Mi stupisco di leggere di un 40% di indecisi ,si vede che gli italiani non hanno preso ancora abbastanza scoppole da questa politica ,mi sembra che ci sia poco da pensare su quale futuro debbano avere Casini e affini

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Mer, 14/02/2018 - 13:45

Speriamo..dopo Follini, Fini, Alfano..manca solo lui tra i principali traditori di Silvio Berlusconi ad essere punito dagli italiani..NON VOGLIO PI'U VEDERE IL MUSO DI QUESTO ROTTAME DEMOCRISTIANO DELLA PRIMA REPUBBLICA.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 14/02/2018 - 13:48

Bene, è ora di spazzare via tutta sta gentaglia.

giottin

Mer, 14/02/2018 - 13:53

Io non mi sento rappresentato da nessun partito, per cui non voglio essere complice a legittimare una classe politica semplicemente schifosa!

yulbrynner

Mer, 14/02/2018 - 13:58

Lanzi hai ragione! Ma ricordati che i politici sono lo specchio dei popoli e se i nostri fanno pena e pure il popolo a far pena un semplice esempio i genitori che difendono i figli biolenti

luna serra

Mer, 14/02/2018 - 14:07

io non credo hai sondaggi fattebi un giro per le piazze e bar per sentire l'umore della gente

ortensia

Mer, 14/02/2018 - 14:11

Povera bologna! In entrambi i casi di male in peggio. Pezzo da novanta dite voi? Lo definirei diversamente. Comunque in cellula avranno già ben istruito i compagnacci.

Popi46

Mer, 14/02/2018 - 14:16

Beh,se Casini (in nomen omen) scomparisse sarebbe un bene

SPADINO

Mer, 14/02/2018 - 14:17

ma come faranno i compagni di Bologna a votare il nemico di sempre che si chiama Casini ? Avrebbero quello che si meritano.

antipifferaio

Mer, 14/02/2018 - 14:41

Il Pd non ha nulla da tremare perché una cosa che non esiste non può tremare....al massimo si può decomporre. Quanto al c.destra, se non ci fosse Berlusconi di mezzo, troppo invischiato col piffero, sarebbe esploso nelle preferenze. Quello che frena la gente è proprio la puzza d'inciucio che si fa sempre più forte. Poi i 5 stelle sono quel che sono...pietà...ed ecco l'astensionismo. Infatti personalmente ancora non ho deciso se andare a votare e per chi o cosa...Vedremo!

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 14/02/2018 - 14:44

Dobbiamo fare il 40,1% per riformare il bel paese. Però deve seguire una riforma che dia veramente il potere al popolo, non solo ai partiti. A tal fine la strada di partenza, l'unica idonea a rappresentare il pensiero della maggioranza dei votanti, può essere solo una legge elettorale in stile francese, nella quale - se si va al secondo turno elettorale, cioè quando al primo turno nessun partito abbia ottenuto almeno il 50% dei voti - la scelta del popolo intero fra i due partiti primi classificati é non solo determinante, ma indicativa dell'orientamento politico della maggioranza del Popolo. Quindi veramente "democratica".

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 14/02/2018 - 14:49

poracci i tonti di sinistra e i grulli! ancora credono che siano loro a vincere... :-)

peter46

Mer, 14/02/2018 - 14:55

Grilli...23°rigo del suo 'incompleto' articolo,ma positivo per aver finalmente compreso la sua 'preferenza' in questa tornata elettorale:"Ancora molto alto il numero degl'italiani che si dichiara 'indeciso' se partecipare al voto:SIAMO intorno al 40%.Benvenuto tra NOI dunque,nell'attesa che trasformi la sua indecisione in assoluta certezza di 'non voto'.E complimenti:un titolo e tutti trasformati in p......... del web che 'godono' per la 'probabile' trombata del Casini(ex candidato a pdr per berlù al posto del renziano Mattarella):perchè non li ha 'confortati' sul sondaggio,di cui si parla,in quel di Bologna 1?Posso farlo io?Uninominale al senato:Errani 23%,Casiiini 15%......Elisabetta Brunelli,forzitalia,donna del fare,sostenuta direttamente da Berlù in persona,7%(settexcento)e grillina all'1,4% certo.E 'loro' contenti che Casini non verrà eletto,ca...volo.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 14/02/2018 - 15:01

Casini fuori. Beh! in fondo si tratta di una buona notizia, no? Per chi pensa di non andare a votare perche' stanco di promesse la smetta poi di frignare. Il voto ad ogni modo e' oltre che un diritto un DOVERE!!!

nopolcorrect

Mer, 14/02/2018 - 15:02

Spero che gli Italiani amanti della nostra Patria e delle sue caratteristiche etniche e culturali votino per Lega, Fratelli d'Italia, ForzaItalia o Noi per l'Italia.Qui si tratta di salvarci dall'invasione, di impedire che l'Italia diventi un'appendice africana dell'Europa.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 14/02/2018 - 15:05

Quindi non vince nessuno. E torna il caos, oppure i lgioco delel tre carte come negli ultimi 7 anni, abusivamente?

daniel66

Mer, 14/02/2018 - 15:09

Attenti, c'è sempre la trappola dell'assistenzialismo e tanti sono quelli pronti a vendersi l'anima al diavolo (per necessità o per convenienza).

angelovf

Mer, 14/02/2018 - 15:11

Un cosa è certa che, se il popolo non va a votare significa che è contento e non si sente un buon italiano , preferisce linvasione, la dittatura, e non contare nulla.

Popi46

Mer, 14/02/2018 - 15:20

@antipifferaio:2 domande: secondo lei,il "piffero" berlusconiano è l'unico a suonare in questo paese o ce ne sono tanti che vorrebbero ma non possono? Perché in Germania si parla di "grande coalizione" ed in Italia di "inciucio"?

Ritratto di dlux

dlux

Mer, 14/02/2018 - 15:36

Se si valutano i risultati di questo sondaggio ne esce che la somma PD+M5S supera il 55%: questa è la drammatica realtà. Anche qualora il centrodestra arrivasse (e spero che ci arrivi) alla agognata percentuale del 40%, pur avendo la maggioranza in parlamento, avrà sempre da combattere con una società che gli è avversa a partire dall'informazione, l'istruzione, la magistratura, la pubblica amministrazione, tutti terreni dove la sinistra ha saputo coltivare i suoi orticelli...

gpl_srl@yahoo.it

Mer, 14/02/2018 - 15:37

Casini?? personalmente lo metterei alla pari di quel Marco Rizzo che mesi fa andò a Mosca per commemorare la figura di Stalin e fu ripreso mentre di fianco alla sua tomba esprimeva sentimenti di umano cordoglio per commemorare un personaggio che tuttora meriterebbe solo il disprezzo di tutti noi: Casini fino ad ora non ha mai fatto assolutamente nulla per gli altri ma sono per se stesso e gia questo lo accomuna a Rizzo: inoltre quando ha fatto finta di fare qualche cosa lo ha fatto solo in funzione del proprio successo: cosa merita dunque?? nulla e poi ancora nulla: speriamo che sia la volta buona e raggiunga il suo amico Fini restando a braccetto con tutti gli Alfano di questa terra.

Ritratto di Koerentia

Koerentia

Mer, 14/02/2018 - 15:50

Una cosa di sicuro ha fatto e che ho visto in prima persona: usare un aereo militare per far fare alla figlia la visita oculistica in una notissima clinica di Barcellona ... naturalmente non ha pagato di tasca sua.

Ritratto di tomari

tomari

Mer, 14/02/2018 - 15:50

Poi,quelli che non andranno alle urne, scommetto che saranno i primi a lamentarsi.

Ritratto di hernando45

hernando45

Mer, 14/02/2018 - 15:59

Meno male che non sono un elettore COCOMERIOTA, perche tra Errani (quello del terremoto) e Casini, che di suoi SIMILI ne ha combinati tanti, ci sarebbe da RIDERE!!!lol lol.

19gig50

Mer, 14/02/2018 - 16:08

Andare a votare è un dovere di ogni cittadino per cacciare questi sinistri che hanno distrutto una Nazione facendola invadere da una moltitudine di parassiti. Dovranno restare solo gli aventi diritto tutti gli altri Raus.

peter46

Mer, 14/02/2018 - 16:24

daniel68...si vendono per l'assistenzialismo?Ma tu vedi qualcuno che non propone 'assistenzialismo'?E spiace dirlo,fuori dal pd che ha già regalato gli 80 euri x 'compensare' il pagamento dell'imu 2° casa ai soli 'agiati' di 2°serie(impiegati),con la sola eccezione di...1(uno)torinese che li prende ma li ri-versa nel fondo sostentamento alle piccole imprese dei 5 stellati?Ciò che sta promettendo Berlù cos'è secondo te se non assistenzialismo?E del peggiore non avendo lasciato neanche 'i cani' fuori,per compiacere alla brambilla?E che sono anche le stesse 'idee' di lega ed fdi se ancora nessuno dei due ha presentato domanda d'interdizione' per il suo tentativo di 'circonvenzione d'incapaci',che è pur sempre un reato perseguibile da magistratura zecca rossa,anche se da lui cercato per arrivare al 'martirio'?

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 14/02/2018 - 16:25

Casini? se non ce la fa è un piacere immenso. Probabilmente la Madonnina di San Luca ha capito che i voltagabbana sono dei puffaroli e non lo protegge più. Falso e traditore ti starebbe bene sparire come fini-to e alf-ano. Ti chiameremo casini-sta.

venco

Mer, 14/02/2018 - 16:33

Berlusconi guida solo FI e non tutto il centrodestra.

lillo44

Mer, 14/02/2018 - 16:34

...a mio parere chi salta da una poltrona all'altra, in special modo da destra a sinistra, non merita di essere rieletto bel parlamento italiano!! Non è serio riciclarsi sempre e sedersi nelle poltrone dorate!!

Ritratto di laghee100

laghee100

Mer, 14/02/2018 - 16:42

"Dagli atri muscosi, dai fori cadenti, dai boschi, dall'arse fucine stridenti, dai solchi bagnati di servo sudor, un volgo disperso repente si DEST(R)A, intense l'orecchio, solleva la testa percosso da novo crescente romor" ...... speriamo sia la volta buona !!

gianni59

Mer, 14/02/2018 - 16:49

Concludendo: M5S 27,3% - Pd 22,8% - FI 16,1% - Lega 13,9% - Liberi e uguali 5,2% - Fratelli d'Italia 4,6% ....come fanno i partiti di destra a dire che rappresentano gli Italiani se non con un'ammucchiata, guidata (? Salvini è d'accordo?) da un NON nominabile? Quanto ci piace farci prendere in giro e sfilare i soldi dalle tasche....

VittorioMar

Mer, 14/02/2018 - 17:01

..QUESTI SONDAGGI NON SONO MOLTO ATTENDIBILI !!...GUARDANO SOLO LE VECCHIE FORMAZIONI POLITICHE....NON TENGONO CONTO (VOLUTAMENTE ) DI QUELLE EMERGENTI !!.INFASTIDISCONO... E LE LORO PERCENTUALI FANNO "PAURA" AGLI INTERESSATI !!!..SI STIMA 3/4% !!!

Singismythe

Mer, 14/02/2018 - 17:21

Possibile che ci sia qualcuno propenso a votare pd ? Un partito può fare danni alla nazione per 4...5 ...10 anni.... il pd ha fatto danni all'Italia per i prossimi miliardi di anni !!! Ci ha riempito di africani!!!!! Poi tasse.... pensioni sempre più lontane ....

maxfan74

Mer, 14/02/2018 - 17:29

Meno casini per tutti se perde.

kallen1

Mer, 14/02/2018 - 17:36

"Notizie preoccupanti per Pierferdinando Casini. Candidato al Senato per il centrosinistra, nel collegio di Bologna, rischia di non farcela." Speriamo......

accanove

Mer, 14/02/2018 - 18:21

la sensazione è nitida, ogni assenteista è un voto in più per la sinistra, ogni voto strappato all'assenteismo è uno in più per la destra. Non calcolo i 5S che già da soli fanno già molto per perdere i voti.

aldoroma

Mer, 14/02/2018 - 18:27

fosse la volta buona che scompare pure lui.

fergo01

Mer, 14/02/2018 - 18:40

il votarlo invece è demenziale

fergo01

Mer, 14/02/2018 - 18:44

GIANNI 59 il movimento 5 stAlle è guidato da un condannato per omicidio,seppur colposo, ed il pd tra i candidati ha 30% di indagati o imputati, quindi alla luce di ciò berlusconi potrebbe fare a pieno titolo il presidente della repubblica ;) ;)

fergo01

Mer, 14/02/2018 - 18:54

COME SEMPRE LA REDAZIONE PUBBLICA IL SECONDO COMMENTO MA NON IL PRIMO.....E ALLORA ?????

mariod6

Mer, 14/02/2018 - 19:03

Speriamo che comunque vada questo voltagabbana traditore e ipocrita resti fuori dagli zebedei, vita natural durante. Fuori dal parlamento divebterà indagabile e perseguibile per tutte le porcate che ha fatto e che ha nascosto, ultima trovata è la commissione sulle banche.

semelor

Mer, 14/02/2018 - 19:32

Ci vuole uno stomaco forte non saprei scegliere fra Errani e Casini chi sia il meno peggio. Il tempo è galantuomo. Entrambi finiranno nella pattumiera della storia.

istituto

Mer, 14/02/2018 - 20:39

Non mi preoccupo tanto che Casini non ce la faccia, quanto che non ce la faccia il centrodestra. O vinciamo noi oppure l'Italia muore per sempre. Forza centrodestra. Soprattutto non votiamo chi imbarca i traditori. Che poi sono i primi a ritradire nuovamente....

Cheyenne

Mer, 14/02/2018 - 20:40

l'ignobile casini deve andare a mendicare in mezzo alla strada

Anonimo (non verificato)

bremen600

Mer, 14/02/2018 - 21:42

casini pensi alla sua nuova fiamma columbiana...........

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mer, 14/02/2018 - 21:53

@lanzimaurizio13.20: sacrosanta verità. Ma in una Democrazia, quella compiuta, il voto è l'arma del cittadino con il quale decide la propria sorte e se non sa usare l'arma del voto per difendersi praticamente si suicida. Per cui ogni cittadino responsabile deve interessarsi come va la politica del proprio Paese e agire sia per propugnare i suoi ideali, sempre nell'interesse generale dei cittadini, sia per respingere chi usa manipolazioni al fine di far convergere su di lui il suffragio e di conseguenza avere l'aurea di titolare del destino di una Nazione. Per cui chi non vota è al pari di un traditore per se stesso medesimo e chi non si interessa alla politica, seppur minimamente, non è degno di vivere in una società cosiddetta democratica. Ossequi.

Ritratto di bonoitalianoma

Anonimo (non verificato)

peter46

Mer, 14/02/2018 - 22:22

Casini,Casini....questo è il ringraziamento per aver 'contribuito' in quel lontano 1994 affinchè non si 'svegliassero' sotto le 'ruote' della gioiosa macchina da guerra di occhettiana memoria...NB:Vuoi 'sentenziarlo' tu o lo faccio io?Maledetto il giorno che insieme a Fini li AVETE PORTATI al governo di sta Nazione.

Ritratto di gian td5

gian td5

Mer, 14/02/2018 - 22:59

Fanno male, coloro che non votano, come diceva Mark Twain "se le elezioni fossero una cosa importante non ce le farebbero fare", infatti è cinque anni che ci obbligano a sottostare a governi fantoccio che sfigurerebbero anche tra quelli dei paesi satellite dell'ex Unione Sovietica.

peter46

Mer, 14/02/2018 - 23:29

bonoitalianoma...fai come vuoi,però potresti anche prendere in considerazione il fatto che potrebbe esserci un modo migliore di prenderl. in .... e...provare.NB:La 'democrazia' prevede anche 'scegliere'...di evitare di avvicinarsi ai seggi elettorali, casomai dovesse trovarsi accanto uno con le tue idee.NB:Stiamo bene in questa Nazione o no?Hai votato finora da quando ne hai avuto l'età,sempre e comunque e per chiunque?Dunque sei uno dei responsabili della 'deriva' negativa che ha preso sta Nazione e ti permetti di continuare a dare suggerimenti,anche?

Happy1937

Gio, 15/02/2018 - 06:53

Non mi piace nessuno di loro, ma che gioia se l’omuncolo traditore pulcinella Casini restasse fuori dal Parlamento. Presentandosi nel PD ha dimostrato di essere ancora meno intelligente di Alfano. Il che e’ gia’ tutto dire......