Il sondaggio "valanga" in Emilia. Ecco perché ora la sinistra trema

Il centrodestra è in testa sia nel caso i due partiti corrano da soli (48,5% contro il 40%), sia in caso di alleanza Pd-M5S (50,5% contro 45%)

Le parola di Beppe Grillo hanno aperto a una possibile alleanza con il Partito democratico alle Regionali in Emilia-Romagna. La leghista Lucia Bergonzoni non sembra minimamente preoccupata da questa eventualità. L’ultimo sondaggio Swg, diffuso da Quotidiano Nazionale, sembra darle ragione perché il centrodestra è davanti di 8 punti nel caso Pd e Movimento 5 Stelle corrano da soli e di almeno 5 punti in caso di accordo tra i due partiti.

Se i grillini decideranno di presentarsi in modo autonomo, il centrodestra si attesta al 48,5% contro il 40% del centrosinistra. In particolare, la Lega sarebbe la prima formazione politica con il 32%, il Pd al 27% e i pentastellati all’8,5%. Se invece dem e M5S faranno un’alleanza, il centrodestra salirebbe al 50,5% contro il 45% del centrosinistra. In questo caso, il Carroccio avrebbe il 33,5% dei consensi, mentre il Pd si attesterebbe al 29%. Quindi in entrambi gli scenari la Lega sarebbe il primo partito. Passando ai singoli candidati, si assiste a un testa a testa con Bergonzoni che oscilla tra il 43 e il 47% e Stefano Bonaccini è dato tra il 41 e il 45%.

Quest’ultimo ha ribadito che i grillini devono valutare molto attentamente un’eventuale patto con il Pd perché avrebbero la possibilità di governare una Regione. Bonaccini ha inoltre ricordato al Movimento “che se vanno da soli vincerò io o la Borgonzoni, e questa polarizzazione porterà a uno schiacciamento di chi corre in maniera autonoma”.

Nel frattempo il capo dei pentastellati Luigi Di Maio continua a escludere un patto con i dem, mentre il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora sarebbe favorevole a un accordo “se gli attivisti a livello locale proporranno questa linea”. Proprio in Emilia-Romagna c’è la volontà da parte del Movimento di tentare un’intesa con il Pd. In prima fila ci sono le consigliere regionali Silvia Piccinini e Raffaella Sensoli, che hanno chiesto di tornare a votare l’eventuale alleanza sulla piattaforma a Rousseau. Più prudenti il capogruppo M5S in Regione Andrea Bertani e la modenese Giulia Gibertoni.

Bergonzoni ha detto che i Cinque Stelle possono decidere "quel che pare a loro, facciano gli accordi che vogliono, ma non penso che col Pd sarebbe una somma matematica di voti", perché "chi ha votato M5s sono persone che magari provengono da sinistra, ma hanno bocciato quella giunta regionale e il Pd".

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 24/11/2019 - 11:56

Stento a credere che il centro-destra riesca a vincere in Emilia Romagna dopo tanto chiasso della sinistra locale, stanti i precedenti. Comunque lo spero e penso che, se ciò si verificherà, sul Colle Quirinale ci si renda conto che occorre andare a nuove elezioni. DEMOCRAZIA significa governo del Popolo, ma se il Popolo si spacca deve governare chi dalla sua parte ha la maggioranza. DEMOCRAZIA, o no?

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 24/11/2019 - 12:14

Speriamo che sia così. Il "Fascismo" è morto con Mussolini ed ormai in Italia si hanno pochi fascisti, credo non pericolosi. Il comunismo, invece, non mi dà alcuna fiducia e la storia recente lo dimostra, senza neanche risalire all'assassinio di Moro. Avvilente, poi, il fatto che uno dei capi degli assassini di Moro sia stato liberato per fine pena ed ora intaschi il "reddito di cittadinanza".

Marcello11

Dom, 24/11/2019 - 12:42

Gli emiliano-romagnli sono persone del tutto presenti alla realtà. E' finita l'era delle promesse non mantenute di decenni di sinistra opportunista e ingannatrice. Sapranno esprimersi al meglio, ed è proprio questa la 'tremarella' che predomina nell'aspettativa del futuro 'democratico'.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 24/11/2019 - 12:44

se 1000 sondaggi dicono la stessa cosa, allora il problema non è il centrodestra, ma la sinistra :-)

agosvac

Dom, 24/11/2019 - 12:48

Sempre i soliti giochetti delle previsioni. Un giorno favorevoli ad uno , l'altro favorevoli al nemico. Meno male che il 26 Gennaio si avvicina sempre di più. Allora si saprà la vera verità.

AjejeBrazow

Dom, 24/11/2019 - 12:54

Quel che sta avvenendo è molto semplice : la gente avverte un'oppressione mediatica e ideologica sempre più allucinata e che pretende di controllare tutto.E questo è assolutamente inaccettabile.C'è in giro un'ansia di liberarsi da questa cappa ideologica martellante ed onnipresente appena si accende la tv.E le persone avvertono istintivamente che c'è qualcosa di molto sbagliato e inaccettabile in tutto questo.Ecco perché più la lurida sinistra cerca di controllare tutto e più alla fine perderà.Io personalmente non ne posso più del cosiddetto politicamente corretto e ho cominciato ad odiare ferocemente tutti gli squallidi soloni che predicano queste boiate a tempo continuo.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Dom, 24/11/2019 - 12:56

Sarà...io comunque prevedo una schiacciante sconfitta dei 5 stelle,a seguire il pd.

giancristi

Dom, 24/11/2019 - 12:57

I sondaggi "ballano". La situazione è in evoluzione. Si spera che il disprezzo che circonda il "governo dell'accoglienza" si ripercuota sulla Emilia e faccia colare a picco Bonaccini!

Ritratto di adl

adl

Dom, 24/11/2019 - 12:57

La Bergonzoni non lo sa, a i suoi MIGLIORI sponsor politici li ha nel governo M5PD meno ESSE, non si spiegherebbero altrimenti la tassa sulla plastica ed i prelievi in prededuzione delle tasse locali sui conti correnti. Se vince quindi una parte di meriti vanno riconosciuti al duro lavoro ed allo sforzo profuso dal bisconte zio Giuseppinocchio.

Ritratto di scipione scalcagnato

scipione scalcagnato

Dom, 24/11/2019 - 12:58

Vien difficile capire le motivazioni di una vittoria del centrodestra in una regione sempre governata dal centrosinistra, che ha fatto qui dell'efficienza il proprio logo distintivo.

edo1969

Dom, 24/11/2019 - 13:03

Non è che ci vogliono i sondaggi, chiunque sa che in Emilia i comunisti e le sardine e il movimento di DiMaionese e Beppe Grullo prenderanno una scoppola ch3 non si rialzeranno più. E il Capitano farà rotta verso Palazzo Chigi. Forz Capitan, tra errori, scelte eroiche e tutte le grosse stupidggini che tu dici ogni giorno, sei però beh certamente il nostro Eroe. Il Capitano indiscusso genio eE Carola Raketa ministro dello Sport

Ritratto di adl

adl

Dom, 24/11/2019 - 13:03

Mi scompiscio dalle risate se penso ai prelievi dei tributi locali sui conti correnti, ed alle prossime elezioni regionali nel LAZIO o comunali in quel di ROMA CAPITATA MALE, a meno che non si decida di togliere il diritto di voto ai sessantenni e di darli a gabbiani topolini e cinghialetti.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Dom, 24/11/2019 - 13:07

Ed ancora la vera campagna elettorale non è ancora iniziata. Forza sardine, inscatolate senza testa e sott'olio. Fantastici poveretti.

detto-fra-noi

Dom, 24/11/2019 - 13:10

si vota e poi ci penseranno i padroncini dell'Italia a trombare un neo-eletto non gradito.

NEGROPONTE

Dom, 24/11/2019 - 13:19

Tanto i governi vengono decisi da Adolf Merkel

Popi46

Dom, 24/11/2019 - 13:42

Certo, PD+M5S in EmiliaRomagna avranno il medesimo successo planetario dell’attuale PD+M5S a livello nazionale..... chi ne dubita alzi la mano

Surfer67

Dom, 24/11/2019 - 13:45

Le sardine non sapranno più dove nuotare dopo tale notizia... Tutte nella rete per la frittura? Ahahah

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 24/11/2019 - 13:45

E' AUTODISTRUTTIVO VOTARE A SINISTRA, ANCOR PEGGIO I VOLTAGABBANA DEI 5 STELLE. LE SINISTRE SI SON VENDUTE AL GOVERNO OMBRA MONDIALE OVUNQUE SUL PIANETA.

Ritratto di Dragon_Lord

Dragon_Lord

Dom, 24/11/2019 - 13:49

E' SOTTO GLI OCCHI DI TUTTI CHE L'ODIO FASCISTA VIENE PRATICATO ED USATO DALLE SINISTRE, USANO I GIOVANI COME MARIONETTE.

bernardo47

Dom, 24/11/2019 - 14:01

I sondaggi veri sono i risultati nelle urne......quelli contano,mentre il resto è fuffa.

Ritratto di ohm

ohm

Dom, 24/11/2019 - 14:26

il 27 ci sarà da ridere........e qualcuno piangerà! ( e per la prima volta nella storia dell'umanità vedremo dei pesci , nella fattispecie sardine, che paingono....un caso veramente eccezionale!)

pensierosolitario

Dom, 24/11/2019 - 14:43

povere sardine...!! andate pure in piazza, sotto l'acqua.... tanto la parola resta agli elettori....

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 24/11/2019 - 14:55

FORZA SARDINE_!! ADDOSSO A SLVINI, fascista, razzista, sessista, con l'unghia incarnita e la felpa sbiadita, le scarpe da poco e odiato dal cuoco. ADDOSSOOOO_!!!! Grazie. Vorrei ancora una decina di punti in più per sicurezza. Grazie.

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 24/11/2019 - 15:07

Viste le defezioni delle piazze emiliane ai comizi di salvini, ormai costretto a spostarsi dalle piazze alle palestre e da qui alle sale parrocchiali, penso non ci sia neppure partita

Ritratto di massacrato

massacrato

Dom, 24/11/2019 - 15:28

stamicchia - Viste le defezioni... -- La maggior parte della gente in piazza non ci va, per mille motivi. Però poi vota. Comunque anch'io ho seri dubbi sulle previsioni.

libero.pensionato

Dom, 24/11/2019 - 15:39

TANTO I 5 STELLE RIGIRANO A FRITTATA COME COME GLI CONVIENE E FREGANDOSENE DEGLI ITALIANI...STESSA COSA IL PD!!! HANNO FATTO MILLE PROCLAMI SIA IN UMBRIA E ADESSO IN EMILIA MA IL RISULTATO È CHE FANNO QUELLO CHE CONVIENE A LORO E NON QUELLO CHE CONVIENE AGLI ITALIANI... HO VOTATO PER I 5 STELLE L'ANNO SCORSO MA GIÁ DOPO 5 MESI AVEVO CAPITO CHE ERO STATO UNO STRONZO!!!

hectorre

Dom, 24/11/2019 - 15:51

si sì stamicchia...come in Umbria....staisereno, ancora un paio di mesi poi la smetterai di scrivere fesserie e vedremo cosa ti inventerai quando anche l’emilia Romagna sarà del cdx!!!!!....e poi la Calabria...e poi l’italia!!!!...eh caro sinistrato, se il pd perde l’emilia il governo si squaglia...

trasparente

Dom, 24/11/2019 - 16:42

Quando vanno a votare gli emiliani si ricordino di Bibbiano e della valanga di tasse che gli arriveranno...

cesare caini

Dom, 24/11/2019 - 16:52

Dopo le sardine penso proprio che la Lega vincerà nelle elezioni dell'Emilia Romagna. E se la Sinistra si ostinerà a rinviare le Elezioni Salvini arriverà al 50 % da solo ! Unico modo per evitarlo è far votare il Popolo al più presto possibile per evitare danni maggiori !

Lucmar

Dom, 24/11/2019 - 17:30

Si rendono conto questi qui cosa significherebbe fare carta straccia della consultazione Rousseau? Gente così spudorata non si è mai veduta!

Ritratto di stamicchia

stamicchia

Dom, 24/11/2019 - 18:04

@hectorre, non cambierebbe nulla, come nulla è cambiato quando salvini era al governo. Continuerei a combattere la mia personale battaglia di civiltà, sapendo che sono in tanti a pensarla come me e soprattutto di essere dalla parte giusta.

Robertin

Dom, 24/11/2019 - 18:11

Salvini perderà. Tra migranti e inflazione gli emiliani sceglieranno il proprio portafoglio.

Papilla47

Dom, 24/11/2019 - 18:17

Beppe Grillo, l'elevato, ha praticamente dato la benedizione a Di Maio facendo l'occhiolino ai due soci i quali sembrano contenti ma in realtà non si fidano tanto dell'ex comico. Fate bene lui ha in mente qualcosa di dirompente e lo vedrete a breve.

Venditore

Dom, 24/11/2019 - 18:17

Io però questa di chiedere sempre ai propri elettori un parere su cosa fare per vincere non la capisco. Della serie farò quello che volete, purché mi lasciate lo stipendio da politico. Buonisti pelosi.

istituto

Dom, 24/11/2019 - 18:27

RIAPERTURA DEI PORTI DEL GOVERNO M5S-PD = LA RIPRESA DELL'INVASIONE SCHIARIRA LE IDEE A TANTISSIMI ELETTORI A GENNAIO IN EMILIA E ROMAGNA E CALABRIA CON CONSEGUENTE VITTORIA DEL CENTRODESTRA ALLE ELEZIONI REGIONALI = CADUTA DEL GOVERNO M5S-PD = NUOVE ELEZIONI POLITICHE = GRANDE VITTORIA DEL CENTRODESTRA = NUOVA CHIUSURA DEI PORTI E DIFESA DELL'ITALIA DA PARTE DEL NUOVO GOVERNO DI CENTRODESTRA. A sinistra si stanno suicidando da soli. Bene.

Massimo Bernieri

Dom, 24/11/2019 - 18:31

Con la Borgonzoni che dice che l'Emila confina con il Trentino,che se andranno al governo gli ospedali saranno aperti h 24 come se avessero orari come i negozi,che toglierà IRPEF regionale(come quel politico che regalava la scarpa destra e la sinistra in caso di vittoria),la dice lunga sul suo spessore politico e gli emiliani romagnoli non sono sprovveduti.Si potrebbe stare meglio questo si ma non è una regione allo sfascio come molte purtroppo nel sud Italia.

laval

Dom, 24/11/2019 - 18:49

Giggino tra il si insieme al PD alle regionali emiliane e il no, c'è di mezzo il mare, ma "stai tranquillo" ci pensa il guru a richiudere le acque, si, sopra di te.

d'annunzianof

Dom, 24/11/2019 - 19:05

Sarebbe bello dare un calcio in faccia al pensatoio del sinistrume pedo-mafioso Emiliano-Romagnolo. Si potra` finalmente fare giustizia nel pedo-letamaio rosso

ilrompiballe

Dom, 24/11/2019 - 19:33

Continuo a crederci poco. In ER la sinistra è radicata da sempre.

lisanna

Dom, 24/11/2019 - 20:03

ma che sondaggi sono?1 fino a ieri Bonaccini era avanti di 20 punti, e oggi indietro? basta con 'sti sondaggi, tanto temo che il pd vincera' in ER

sbrigati

Dom, 24/11/2019 - 21:02

Purtroppo in Emilia sarà molto difficile cambiare registro, troppi intrecci tra la politica e il mondo economico e del lavoro. Già da mesi la macchina del pd si è messa in moto a pieno regime, scuole, uffici pubblici, coop ecc., sono nel mirino di attivisti che lodano il "buongoverno" dell'attuale giunta regionale.

sbrigati

Dom, 24/11/2019 - 21:04

Dimenticavo, anche in tante chiese si fa propaganda, in modo meno evidente, ma sempre di propaganda politica si tratta.

killkoms

Dom, 24/11/2019 - 22:05

speriamo bene!

seccatissimo

Lun, 25/11/2019 - 00:24

x 02121940 Dom, 24/11/2019-11:56 - Sei troppo ottimista. Sul "colle" si sa benissimo che indire nuove elezioni sarebbe la cosa più democratica e quindi più corretta e più giusta. Ma il "colle" cercherà di resistere ad oltranza per non permetterlo e lo farà solo se messo con le spalle al muro, perché con nuove elezioni la probabilità che i sinistri sinistrorsi le perdano è più che altro una certezza e per tanto i detti sinistri sinistrorsi comincerebbero subito dopo a perdere una dopo l'altra le loro posizioni di potere per molti lustri !

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 25/11/2019 - 00:44

Meglio attendere il 27 gennaio p.v. sia per i risultati dell'Emilia Romagna che della Calabria.

valerie1972

Lun, 25/11/2019 - 10:25

Sinceramente non ci credo e non ci punterei più di tanto.

audionova

Lun, 25/11/2019 - 10:26

in emilia vincera' il centrodestra per un semplice motivo:i migranti.gli emiliani sono contro l'immigrazione,tutti i giorni davanti ai supermercati c'e' il nero,giovane,muscoloso,con cellulare e auricolare wirelles che chiede l'elemosina,la gente e' stanca.la regione e' governata benissimo da bonaccini,chi ha voglia di lavorare il lavoro lo trova,gli ospedali vanno benissimo,i servizi pure ma ci sono i migranti.Parma e piacenza sono del centrodestra da mo',ferrara dalla scorsa legislatura,forli' pure.basta che cadano modena e bologna e tutto sara' in mano al cdx.poi per il cdx sara' un problema grosso

audionova

Lun, 25/11/2019 - 10:32

sara' un problema grosso perche' o tirano via tutti i migranti che ci sono o l'emilia al prossimo voto del 2025 ritornera' la sx perche' dal punto di vista amministrativo fare meglio di bonaccini sara' molto molto difficile,non perche' e' bravo lui ma perche' l'emilia e' sempre stata governata bene,la gente di questa regione e' ottima da tutti i punti di vista meno che sul fatto dei migranti(e questo con l'invasione e' comprensibile,succedeva anche con i meridionali poi finalmente e' cambiato il modo di vedere le cose e capire il modo differente dello stile di vita delle persone)