Sondaggio, Borgonzoni in risalita ormai tallona Bonaccini

Secondo l'ultima rilevazione di Opinio Italia il governatore uscente si attesta al 48,5%. La leghista appena dietro al 45,5%

Siamo ormai agli sgoccioli. Il giorno "x" cerchiato di rosso sul calendario dell'agenda politica italiana è domenica 26 gennaio. Fra meno di un mese, infatti, l'Emilia-Romagna sarà chiamata ad eleggere il nuovo presidente di regione. La sfida, come noto, è tra il presidente uscente Stefano Bonaccini - candidato del Partito Democratico e dell'intero centrosinistra - e l'esponente della Lega Lucia Borgonzoni, donna "forte" della coalizione di centrodestra.

Il responso delle urne sarà decisivo anche a livello nazionale: qualora la regione "rossa" per eccellenza dello Stivale (insieme alla Toscana) dovesse capitolare e passare al centrodestra a trazione leghista, la traballante e scricchiolante maggioranza giallorossa potrebbe definitivamente cedere e cadere una volta per tutte, aprendo la strada per un ritorno al voto anche su scala nazionale

Bene, i sondaggi di questi mesi e soprattutto di queste ultime settimane registrano il vantaggio, seppur risicato, del governatore uscente. Sarà, insomma, un testa a testa, un duello che, assai probabilmente, si deciderà al fotofinish la notte tra il 26 e il 27 gennaio 2020.

Gli ultimi numeri relativi alla decisiva tornata elettorale in Emilia-Romagna li ha raccolti Opinio Italia, che fotografa il vantaggio di Bonaccini, sostenendo che negli ultimi trenta giorni il dem avrebbe incrementato il gap sulla Borgonzoni, confermandosi il favorito per la corsa elettorale.

L'istituto demoscopico, venendo ai dati, dà Stefano Bonaccini al 48,5% delle indicazioni di voto, avanti di tre punti sulla Borgonzoni, che si fermerebbe al 45,5% dei consensi. Indietrissimo, a distanza siderale, si trova Simone Benini. Già, perché il candidato del Movimento 5 Stelle non raggiunge la doppia cifra e si attesterebbe al 9,5% delle intenzioni di voto, con una forbice che però scende fino al 5,5%. E chissà se proprio i voti che andranno al pentastellato non saranno decisivi, facendo un brutto scherzetto al dem

Come riportato da La Repubblica, quello di Opinio Italia è un sondaggio svolto il 19 dicembre scorso su un campione di mille intervistati: "Lo scorso 15 novembre Bonaccini, candidato del centrosinistra, si attestava su una forbice tra il 44% e il 48%. Il 19 dicembre, data dell'ultima rilevazione, il governatore in carica aveva aumentato il consenso al 44,5%-48%,5 mentre la Borgonzoni ha perso quel mezzo punto percentuale guadagnato dal candidato del Partito Democratico".

Commenti

bernardo47

Sab, 28/12/2019 - 15:23

Bonaccini in fuga......è quella buona....

buonaparte

Sab, 28/12/2019 - 15:26

ma credete ancora ai sondaggi di rai3 la7 repubblica espresso corriere e ecc? ma roba da matti..

scurzone

Sab, 28/12/2019 - 15:34

Ma i conti non tornano: 48,5 + 45,5 + 9,5 = 103,5! Un po'troppo per essere vero. Dipenderà dagli umori degli ultimi giorni prima del voto.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 28/12/2019 - 15:48

vai Lucia,che non solo la romagna è con te,ma anche il restante di popolo onesto italiano!!

Ritratto di 02121940

02121940

Sab, 28/12/2019 - 15:53

La sinistra reggerà in Emilia Romagna? Forse si, ma mai in precedenza con le difficoltà attuali, cioè di fine gennaio. Comunque sia Salvini ha aperto la strada per una Nuova Italia.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 28/12/2019 - 16:15

Comunque vada in Emilia ci sono venti di cambiamento.

bernardo47

Sab, 28/12/2019 - 17:04

bonaccini in fuga strepitosa......corre in piedi sui pedali, leggero come come una piuma imprendibile....

bernardo47

Sab, 28/12/2019 - 17:05

borgonzoni non lasci il seggio, se vuole continuare a incassare il 27 i 15000 netti e i rimborsoni....

agosvac

Sab, 28/12/2019 - 17:11

Bonaccini corre senza il simbolo del partito che lo aveva eletto. Però tutti sanno che questo partito è lo stesso che sta facendo leggi che andranno contro la Regione che governa. La sua speranza è che il Governo , prima del 26 Gennaio, non faccia altre minchiate tali da fargli perdere ulteriori voti, ma ne dubito!

Gianx

Sab, 28/12/2019 - 18:21

@bernardo47 ascolta punkabbestia, quanti colorati hai a casa tua? buongustaio...

lorenzovan

Sab, 28/12/2019 - 18:49

giual nord..non scambiare i venti con le scorreggie di mozzascorreggia...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Sab, 28/12/2019 - 19:02

X scurzone 15:34 I dati vanno ponderati con altri sondaggi: Bergonzoni 48 Bonaccini 44 grilletto 6 altri (Battaglia, Collot, Lugli) 2. E il trend è favorevole a Bergonzoni. Mai dire gatto se non c'e l'hai nel sacco, ma la speranze di liberare l'Emilia dalla corrotta e inefficiente amministrazione comunista sono fondate. Salvini non è insensibile al grido di dolore che si leva dalle martoriate popolazioni emiliane e si impegna al massimo per portare il sovranismo anche nelle loro terre. Anche gli emiliani avranno finalmente un CAPO degno di questo nome.

investigator13

Sab, 28/12/2019 - 19:20

forse la Borgonzoni ha già superato Bonaccini visto il comizio dello stesso a Piacenza una diecina di persone in piazza ad ascoltarlo, poi non si è visto più in giro e sono spuntate le sardine in soccorso. Agli emiliani e romagnoli che badano alla sostanza il rimando delle tasse ma certe non va prorio giù. Provate e intervistarli cosa vi dicono….

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 28/12/2019 - 19:54

lorenzovan Sab, 28/12/2019 - 18:49 Attento,che i cambiamenti porteranno una ventata di freschezza anche a te visto che sei abituato a respirare le esalazione dei liquami.

lorenzovan

Sab, 28/12/2019 - 20:08

tallonatrice !!!!

Andrea_Berna

Sab, 28/12/2019 - 20:49

Sondaggio di Repubblica? OK allora tradotto in termini reali la Bergonzoni è avanti di almeno 5 punti.

ziobeppe1951

Sab, 28/12/2019 - 20:58

PERG....devi essere uno di quelli che per togliersi il profilattico...SCOREGGI

Ritratto di jasper

jasper

Sab, 28/12/2019 - 21:08

Gli Emiliani non saranno così idioti da favorire un vecchio arnese comunista come questo rosso antico. L'Emilia-Romagna dovrà liberarsi di tutti questi cialtroni eredi spirituali della ideologia più demenziale e criminale mai esistita: quella comunista.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Sab, 28/12/2019 - 21:32

Andrea_Berna Sab, 28/12/2019 - 20:49 Le elezioni in umbria ,docet! I sondaggi davano un testa a testa tra la Tesei e Bianconi:le elezioni invece hanno dato uno scorto di 20% a favore della Tesei. Credo che si ripeterà la stessa cosa;la gente è stufa di vedersi prendere a pesci in faccia.Si spera che il popolo emiliano,soprattutto chi si è sempre astenuto dalle votazioni,voti per il bene del paese e non solo per la Romagna.

mifra77

Sab, 28/12/2019 - 22:06

Bernardo 47% come bonaccini che a mo' di Girardengo sale sui pedali per correre verso un traguardo impossibile.Le schifosissime strade della Romagna(Roma è uno scherzo in confronto), lo faranno volare nel fosso e quando si rivolgerà alla sua sanità d'eccellenza, dopo aver aspettato per ore in attesa di essere curato, si sentirà dire che il suo appuntamento è stato cancellato. Mi fa specie che il mantra del patteggiamento che aveva fatto faville nella campagna per l'Europa, non venga neanche menzionato a proposito di bonaccini.

mifra77

Sab, 28/12/2019 - 22:10

lorenzovan, tallonatrice? forse ma Borgonzoni non ha mai patteggiato per soldi non suoi spesi al sexi schop.

WmatteoSalvini

Sab, 28/12/2019 - 22:25

Ahahah,bernardo vi stiamo col fiato sul collo.se vi prendiamo questa volta il deretano vi fará tanto male...ahahahah

bernardo47

Sab, 28/12/2019 - 22:50

mifra77 stai sereno.....

bernardo47

Sab, 28/12/2019 - 22:53

borgonzoni si tenga stretto il seggio se il 27 vuol continuare a incassare i 15000 netti oltre i rimborsoni e la mauturazione del vitalizio pensione e della liquidazione parlamentare.....

maxfan74

Sab, 28/12/2019 - 23:05

La sinistra ha fatto il suo tempo, l'Italia e l'Europa sarà di centrodestra, il vero problema sarà contenere l'ultra destra che cresce e si rafforza ogni giorno. A seminare odio si raccoglie tempesta.

marco m

Sab, 28/12/2019 - 23:19

Titolo:"Borgonzoni in risalita" Leggi l'articolo, ed ha perso lo 0.5% rispetto a prima. Ma sapete cosa vuol dire "risalire"?

libero.pensionato

Sab, 28/12/2019 - 23:26

Bhe vorrei dire solo: A Bernardo47 dico che i sinistri con tutto quello che hanno "seminato" in questi anni è normale che vincano... ma tu pensa se invece dovessero perdere che cavoli amari che saranno. Ai 5 stelle invece dico... avevate il doppio dei parlamentari del PD e vi siete lasciati infinocchiare dai DEM che vi hanno rubato tutti i posti da ministri migliori in italia ed in europa, vi hanno "rubato" anche Conte che si è dichiarato sempre Dem e di fatto gli avete fatto una iniezione di Gerovital con il vostro sangue, vi hanno succhiato tutta la ninfa e saranno solo loro a fare bella figura alle prossime elezioni ...ma come si fa???

Ritratto di Nahum

Nahum

Dom, 29/12/2019 - 05:49

Cioè il titolo non dice il vero e la corsa della candidata leghista ha subito una battuta d’arresto. Sempre possibile che vinca ma al momento non probabile ...

Iacobellig

Dom, 29/12/2019 - 06:18

Forza Borgonzoni, la sinistra ormai è nota alla stragrande maggioranza degli italiani per essere solo negativa.

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Dom, 29/12/2019 - 08:34

@bernada47: mentre il tuo kpompagno li devolve al partito,e ai poveri komuinisti,vero??

Ritratto di jasper

jasper

Lun, 30/12/2019 - 22:28

Secondo i sondaggi esperiti dai Servizi Segreti (SS) del Vaticano Bonaccini perderà alla grande. Sembra che ci sarà un distacco stile Umbria tra i 15 e i 20 punti di percentuale.