Umbria, clamoroso flop dei giallorossi. E ora fari puntati sul governo

L'obiettivo minimo era una sconfitta onorevole, ma quello che si profila per la maggioranza che sostiene l'esecutivo è una sconfitta totale in Umbria che rischia di farsi sentire anche su Palazzo Chigi

L'obiettivo minimo era una sconfitta onorevole, ma quello che si profila per la maggioranza che sostiene l'esecutivo è una sconfitta totale in Umbria che rischia di farsi sentire anche su Palazzo Chigi. Gli azionisti di governo si affrettano a spiegare che "si tratta di un test locale che nulla ha a che vedere con l'azione di governo". Non sfugge a nessuno, tuttavia, che il voto in Umbria arriva a pochi giorni dal varo della manovra e a 36 ore dalla foto di Narni con cui Giuseppe Conte, Luigi Di Maio, Nicola Zingaretti e Roberto Speranza hanno cercato di dare forza al loro candidato, Vincenzo Bianconi. E lo hanno fatto con uno strano mix di temi regionali e rivendicazione dei contenuti della legge di bilancio. Un evento dal quale si è tenuto lontano il solo Matteo Renzi: nessuna presa di distanza dal presidente del Consiglio, è stato spiegato da fonti di Italia Viva, piuttosto una scelta di coerenza, dato che Italia Viva non ha schierato né sostenuto alcun candidato. Dalle parti del Partito Democratico il risultato era atteso, la forza del centrodestra nella regione e i danni prodotti dalle inchieste sulle nomine in Sanità, con le dimissioni della presidente Catiuscia Marini, lasciavano ben pochi margini per sperare. E un esponente storico del Pd come Pierluigi Castagnetti non ha mancato di rilevare come il centrodestra governa già in molti comuni umbri, corrispondenti al 62 per cento della popolazione totale. A due ore dall'apertura delle Urne, Castagnetti twittava: "Fra poco i risultati, scontatissimi.

Andrà in onda la Grande Ipocrisia o la grande sceneggiata. Nessuno ricorderà che il cdx da anni governa Perugia, Terni, Orvieto, Foligno. Cioè il 62% della popolazione umbra e che il quesito era: riuscirà il centrosinistra a capovolgere...?". E, in un tweet precedente, scriveva ancora che la destra, proprio in virtù che già governa largamente in Umbria, avrebbe potuto solo perdere e "se le riuscisse di non perdere ciò che già ha, non si capisce ciò che rischia il governo nazionale". Un modo per mettere al riparo l'esecutivo da un processo che inevitabilmente partirà. Come in una celebre scena di Ritorno al futuro, la foto di famiglia scattata a Narni potrebbe sbiadire fino a veder scomparire i volti di Conte, Di Maio, Zingaretti e Speranza. Il 'cappottò potrebbe rappresentare la fine della coalizione appena nata. Nel Movimento 5 Stelle l'avviso è che il test umbro è da considerarsi "un unicum" e che non ci saranno nuovi esperimenti del genere se non dopo "un attento esame caso per caso, regione per regione".

Commenti
Ritratto di scappato

scappato

Lun, 28/10/2019 - 00:06

Ho letto che Tajani ha detto che gli italiani vogliono un governo di centro-destra. Vero,ma non con gli "amici" che ha a Bruxelles.

Ritratto di Jimmie01

Jimmie01

Lun, 28/10/2019 - 00:07

Jena ridens e soci. Clowns si nasce.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 28/10/2019 - 00:11

Come affezionato lettore de Il Giornale chiedo sia pubblicata la foto di Gualtiero Bassetti alla notizia che hanno vinto i cattivoni!

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Lun, 28/10/2019 - 00:15

POVERI POVERACCI !!!!!!!!!!!!!!! LE VOSTRE FANDONIE NON HANNO CONVINTO, STAVOLTA, E MAI PIU' IL POPOLO UMBRO.

Ritratto di giùalnord

giùalnord

Lun, 28/10/2019 - 00:58

I 5s non sono ancora convinti della loro disfatta,vorrebbero ancora fare esperimenti dopo un attento esame:gli italiani vi hanno già condannato,andate a casa!

Ritratto di diplomatico

diplomatico

Lun, 28/10/2019 - 01:22

La sinistra sta morendo. Finalmente.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 28/10/2019 - 03:00

A questo punto l'homo quirinaliensis deve dare uno scatto di dignitá prendendo atto della cioffega che fece quando diede l'incarico a Conte, chiamarlo a palazzo, invitarlo o meglio consigliarlo a dare le dimissioni, sciogliere le camere e buonanotte. Si va al voto. Ma siccome quello lí é senza sspina dorsale e per di piú é dei loro, non lo fará. Alla faccia della sovranitá popolare.

Ritratto di MiSunChi

MiSunChi

Lun, 28/10/2019 - 06:09

Giuseppi, Zingaretti e Di Maio hanno perfettamente ragione: "in fondo ha votato solo il 2% degli italiani". Si ricordino però che quando anche il restante 98% potrà finalmente farlo, lo scoppolone sarà ancora più doloroso.

Popi46

Lun, 28/10/2019 - 06:27

“Test locale”.... si,si,certo, ma si chiama anche “Consolarsi con l’aglietto”....

Popi46

Lun, 28/10/2019 - 06:39

Povero Luigino, così piccolo e già morto! Però la foto di gruppo è significativa: un uomo per tutte le stagioni, il morto che sorride, un presidente de che, un Speranza che a forza di sperare disperato finirà

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 28/10/2019 - 06:50

Crack!

PRALBOINO

Lun, 28/10/2019 - 06:53

Nessuno farà Harakiri pazienteremo altri tre mesi nel frattempo i bontemponi di sinistra si arrampicano sui vetri come le mosche in questa stagione

Ritratto di Elvissso

Elvissso

Lun, 28/10/2019 - 06:53

PIU' DI TANTO NON SANNO FARE,SOLO TASSE TASSEE TASSE.Ma andatevene in africa insieme a mattarella che fa il sordo muto.

Iacobellig

Lun, 28/10/2019 - 07:09

È Mattarella la causa di tutto ciò che accade. Per evitare il voto ci ha fatto ritrovare un governo di incapaci, di maio speranza è molti altri, di volta faccia, Conte e di soggetti che non hanno il consenso del popolo.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 28/10/2019 - 07:17

Comunisti e grillini insieme ridono felici! Ieri. Oggi non rideranno più e cominceranno a litigare. Invece ora siamo noi a ridere!

timoty martin

Lun, 28/10/2019 - 07:24

Giallorossi vadano a casa, Mattarella deve farsene una ragione e non ostacolare

leopard73

Lun, 28/10/2019 - 07:29

Che bella foto da tiramisù!! Questi sono Il male DELL'ITALIA!!!..

veromario

Lun, 28/10/2019 - 07:37

Questo è ciò che si deve aspettare chi imbroglia incuria e prende per fessi il popolo italiano

Giustopeppe

Lun, 28/10/2019 - 07:40

Tenetevela cara questa foto, perché non vi rivedrete mai più, questo è l'inizio della vostra fine. Sono contento, solo per la campagna di odio che avete fatto contro l'avversario politico, vero Zinga, vero Savi, Rep, Travag e compagnia bella. Non siete degni di nascondervi dietro il nome "Democratico", come così era una delle due Germanie prima dell'Unione. Un briciolo di dignità vi avrebbe convinto ad andare tutti a casa, sempre sappiate cosa sia la dignità e, non in secondo piano, la volontà degli italiani.

Ritratto di moshe

moshe

Lun, 28/10/2019 - 07:42

che bel gruppo ...

Ritratto di giorgio.peire

giorgio.peire

Lun, 28/10/2019 - 07:56

Se fosse accaduto in un paese anglosassone, queste persone avrebbero dato immediatamente le dimissioni

giolio

Lun, 28/10/2019 - 07:56

il governo durerà fino al duemilaetrenta ....troveranno il modo di farlo , anche se i consensi si ridurranno a numero di prefisso telefonico .Salvo italiani che si arrabbieranno veramente ...allora ci sarà opzione esilio per Grillati e PDsinistri

Ritratto di ex finiano

ex finiano

Lun, 28/10/2019 - 08:01

Rotta 50 anni di egemonia rossa!

marinaio

Lun, 28/10/2019 - 08:04

Prendi, incarta e porta a casa.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 28/10/2019 - 08:16

Per chi ancora non l'avesse capito. Gli italiani non vogliono essere governati da una banda di cialtroni imposti da mattarello e sostenuti dalla magistratura. Gli italiani rivogliono sicurezza, dignità e speranza nel futuro, tre cose che gli attuali governanti, affamati di potere per se stessi, non perseguiranno mai. Non li vogliamo.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Lun, 28/10/2019 - 08:19

Viste le capacità mentali dei sinistri e 5S, forse è meglio fargli un disegno ed invitarli a fuggire da posti di potere che hanno usurpato per i propri fini. Si devono vergognare e sparire immediatamente. Gli italiani non vogliono gentaglia simile.

pardinant

Lun, 28/10/2019 - 08:48

Prevedo un forte incremento delle vendite di loctite

Ritratto di QuoVadis

QuoVadis

Lun, 28/10/2019 - 08:52

Che bella giornata per la terra di grandi santi.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 28/10/2019 - 08:53

Beh io credo che non si faccia il governo contro qualcuno,come succede fra i kompagni,ma si vada democraticamente al governo(votando) per risolvere i problemi di tutti gli italiani.Questo però è stato un delirio contro SALVINI e puntualmente siete stati bastonati.Naturalmente il PdR non farà nulla e l'ITALIA continuerà a crescere(NEL DEBITO PUBBLICO).Penso anche che questi risultati mettano fine alle intenzioni del papocchio di sostituire il popolo italiano,anzi paghi l'IMU che ci deve.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 28/10/2019 - 08:57

Eccoli sorridere in attesa della sconfitta,però devo dire che c'è una persona che non ci dovrebbe essere:il presidente del consiglio,perchè dovrebbe esserlo di tutti gli italiani e non di una parte politica.

donald2017

Lun, 28/10/2019 - 09:00

Che bel quadretto non c'è che dire; adesso sotto con la liberazione di un'altra regione da dementi simili. GO GO GO GO GO Salvini

aldoroma

Lun, 28/10/2019 - 09:01

Elezioni a casa..... Siete solo attaccati alla poltrona

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 28/10/2019 - 09:09

Questi ridens avranno l'umilà di dimettersi?????

savonarola.it

Lun, 28/10/2019 - 09:16

Non capisco tutta questa smania di vedere il centro dx al governo. Bisogna lasciare che i rossogialli continuino a dibattersi nella palude in cui si sono immersi. Sarà bello vederli sprofondare a poco a poco. Tanto mozzarella non muoverà un dito. Come sempre.

Italy4ever

Lun, 28/10/2019 - 09:22

Ridi, ridi e adesso piangi. Godoooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!

Tenedotante

Lun, 28/10/2019 - 09:26

A Zingare', fatte un goccetto pe' dimenticatte de quello der Papeete...

sbrigati

Lun, 28/10/2019 - 09:30

Il voto in Umbria è figlio di oscure macchinazioni, lavaggio del cervello, spie che agivano nell'ombra, in poche parole HA STATO PUTIN. Fra poco queste saranno le scuse di chi ha subito una legnata storica.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 28/10/2019 - 09:33

Speriamo che, per il gran botto del Governo, qualcuno, in alto loco, si svegli.

jaguar

Lun, 28/10/2019 - 09:42

Una cosa è certa, il M5S sta sparendo e piuttosto in fretta.

Italy4ever

Lun, 28/10/2019 - 09:48

"si tratta di un test locale che nulla ha a che vedere con l'azione di governo". Insomma è un pò come dire che il voto in Umbria non conta niente... Saranno contenti tutti quelli che sono andati a votare, considerati praticamente ZERO!

Manlio

Lun, 28/10/2019 - 09:56

Come dice bene @Iacobellig lo zampino di Mattarella è determinante. Tuttavia do la colpa a quei milioni di italiani che, spinti dall'esasperazione e dalle illusioni senza fondamento, hanno votato per il M5s. Dobbiamo tutti imparare che governare un Paese, nel mondo che compete, è un'opera complessa che richiede forti capacità e molta preparazione. Invece il voto è stato usato emotivamente.

Ritratto di pulicit

pulicit

Lun, 28/10/2019 - 10:03

Salvini ha ricevuto solo insulti e pure le televisioni hanno fatto uno sporco lavoro ma la gente non ne può più e sti tizi non si rendono conto.Regards

arilibellula

Lun, 28/10/2019 - 10:08

Ma non c'era un rivolta contro Salvini? Ma il popolo nond etestava Salvini? insomma lenzuola alle finestre, centri sociali che vietavano l'ingresso a giornalisti, le ong, i giudici la rakete... ma allora come è possibile? Elkid, illuminaci tu!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 28/10/2019 - 10:13

Il comunista patetico e ignorante e maleducato Zingaretti è stato trombato dal Papeete...prima di insultare il finto Montalbano dovrebbe azionare il cervello, cosa che credo ne sia sprovvisto.

Ritratto di BoycottPoliticalCorrectness

BoycottPolitica...

Lun, 28/10/2019 - 10:15

La cosa veramente inquietante è che i 5 pacchi hanno preso comunque, leggevo, diversi voti, circa il 7%. A parte i parenti e gli amici che magari sommano un 3/4% significa che c'è un 3/4% di elettorato umbro che necessita di TSO. I numeri del PDiBibbiano sono invece ovvviamente meno strani; infatti se si sommano cooperanti vari, dipendenti pubblici "grati" (dalla magistratura alla scuola) nonché il privato rosso (Monte dei Paschi, Unipol, ecc.) molto presente sul territorio i numeri tornano.

Ritratto di Azo

Azo

Lun, 28/10/2019 - 10:53

Il problema di questi comunisti all`Italiana, è che dopo più di mezzo secolo di rappresentanza governativa, """SI SONO DIMENTICATI CHE TUTTI SIAMO UTILI, MA CHE NESSUNO È INDISPENSABILE, MA PUTROPPO, CI SONO GLI INTELLETTUALI, CON TUTTA QUELLA GAMMA DI ZECCHE DELLA "RAI", SENZA DIMENTICARCI DELLE "COOP-ROSSE" E DI QUELLA PARTE DEL CLERO CHE DA SECOLI, È SEMPRE STATA CON IL POTENTE DI TURNO"""!!!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Lun, 28/10/2019 - 15:48

Se avesse vinto "la strana coppia" sarebbe stata la dimostrazione che il popolo italiano ha apprezzato il matrimonio PD-5s, che ha quindi il diritto di governare grazie alla volontà dell'elettorato. Visto che non è andata così, le elezioni in Umbria non valgono niente, gli elettori sono meno dei leccesi, rappresentano il 2% degli italiani.

Ritratto di navajo

navajo

Lun, 28/10/2019 - 17:14

Il Movimento dovrebbe solo dire che è il momento di scollare il didietro dalle poltrone e di tornare a casa.