Pratico e sartoriale, il capospalla non pesa

Modelli di soli 600 grammi, sfoderati e privi del superfluo, ma la manifattura è artigianale

Elena Banfi

Quando si parla di giacche, cappotti e abiti da uomo, puoi dire che hanno un aplomb perfetto, che vestono a regola d'arte. Ma «leggera» non è un aggettivo che si addice a una costruzione sartoriale maschile. Poi è arrivato Manuel Ritz, che nel 2017 ha lanciato il progetto Nuvola, perfezionando a tal punto la leggerezza delle sue proposte da rendere nullo il confine tra eleganza e praticità, vestibilità impeccabile e libertà di movimento.

Obiettivi raggiunti grazie al knowhow di Manifattura Paoloni, proprietaria del brand dal 2000: specializzata nella produzione di capispalla e forte di un mix tra artigianalità e ricerca. L'effetto del progetto Nuvola si capta appena infili una giacca Manuel Ritz e ti guardi allo specchio: l'immagine restituita è di una creazione contemporanea, legata alla sartorialità Made in Italy ma aderente ai trend (e alle esigenze) del momento, che si tratti di un colore (sempre garbato), di una fodera (con motivi esclusivi) e, soprattutto, di un fit speciale che plasma pezzi ibridi e peso piuma in cui formale e tempo libero convivono.

La leggerezza e il comfort che ogni gentleman sogna quando indossa un abito o una giacca sono ottenuti decostruendo i capi e dotandoli di una vestibilità unica. Tutto è ridotto all'essenziale, ogni modello è sfoderato, i tessuti ammettono solo texture morbide e pregiate come mischie di lana e alpaca, lana e cotone, così che ogni giacca non superi i 600 grammi di peso, un nulla addosso. Le costruzioni delle giacche Nuvola non differiscono dalle classiche sfoderate dall'allure casual, ma hanno un particolare percepibile dai veri intenditori: il taglio della spalla è obliquo con inclinazione posteriore, così da conferire alla spalla una forma più sofisticata, da tradizione sartoriale.

Nel progetto sono previsti tre drop dal 7 al 9, dove quello principale, l'8 (lo slim fit, il più apprezzato) presenta vari tipi di revers e modelli mono e doppiopetto. Tra le proposte su cui il brand di «exclusive total italian look» scommette, ha un posto d'onore l'abito in jersey super stretch che, per quest'inverno, rappresenta una novità. Il bel vestire classico oggi si rivoluziona anche così, guardando le nuvole.