Per professioni e Pmi ecco My foglio per la gestione delle fatture online

Myfoglio, il servizio web per la gestione delle fatture, ha annunciato la disponibilità della  versione gratuita: nessun costo, nessuna carta di credito, nessun limite sul numero di fatture o  anagrafiche clienti, 50 Mb di spazio per l'archiviazione dei documenti.

Myfoglio, il servizio web per la gestione delle fatture, ha annunciato la disponibilità della versione gratuita: nessun costo, nessuna carta di credito, nessun limite sul numero di fatture o anagrafiche clienti, 50 Mb di spazio per l'archiviazione dei documenti. Dopo il lancio sul mercato svizzero e poi in Italia alla fine del 2012, myfoglio (www.myfoglio.com) opera nel mercato delle piattaforme di billing on-line per consulenti, liberi professionisti, freelancer e piccole-medie imprese. Con myfoglio sono stati fatturati finora oltre 4,8 milioni di euro e il numero di fatture emesse raddoppia in media ogni sei mesi.

Sviluppato da un team italo-svizzero di professionisti del settore ICT e della consulenza alle imprese, myfoglio non richiede installazioni software e consente la fruizione dei dati in assoluta sicurezza grazie all'accesso con connessione SSL a 256 bit, alla compatibilità con i diversi dispositivi (pc e tablet) e alla costante disponibilità dei documenti della propria attività sempre on-line nel cloud privato.

Tramite un'interfaccia semplice e intuitiva, in meno di due minuti è possibile creare fatture, note di credito, bolle e ricevute. I promemoria automatici consentono inoltre l'emissione di fatture ricorrenti mentre con i richiami automatici delle fatture scadute si possono tenere sotto controllo i pagamenti e velocizzare la gestione degli incassi. La soluzione dispone inoltre di una funzione di ricerca rapida «google like» che consente di individuare i documenti a partire da qualunque dato disponibile (nome, ragione sociale, importo) e di un «wall» strutturato come un punto di raccolta delle informazioni che ruotano attorno all'utente sotto forma di notifiche delle azioni fatte, messaggistica, avvisi di scadenze e anagrafiche.