La qualità fa aumentare gli spettatori (+50%)

Per entrare nel mercato azionario non occorre aspettare la bella stagione. Ogni anno si è abituati ad assistere al susseguirsi delle stagioni climatiche, pertanto, per quanto rigido possa essere l'inverno si ha poi la consapevolezza che ritornerà il tepore della primavera.
L'esperienza insegna che qualcosa di simile accade anche sui mercati finanziari: nel corso della storia, del resto, l'andamento dell'economia mondiale ha evidenziato un trend di crescita costante, reso tale dall'alternanza tra periodi di forte espansione (periodi rossi) e periodi di correzione (periodi blu). Sono stati però proprio i momenti di correzione dei mercati che hanno creato le migliori opportunità per gli investimenti in fondi azionari. Pertanto i periodi blu sono parte integrante di un unico periodo rosso di sviluppo continuo. Tuttavia ci si lascia invece intimorire dai periodi meno vantaggiosi in Borsa.
Ecco allora che Banca Mediolanum ha pensato al servizio innovativo "Big Chance All Time" che, grazie alla tecnica del "Dollar Cost Average", permette di superare l'emotività e sfruttare le opportunità d'investimento offerte dai mercati azionari mondiali.
Come? In base a quattro regole fondamentali. Innanzitutto si deve investire nel lungo periodo, in quanto nel lungo termine il mercato azionario rispecchia appieno la crescita dell'economia reale. Il tempo rappresenta, infatti, un fattore incrementale di sicurezza e rendimento del proprio investimento.
In secondo luogo, occorre diversificare il proprio investimento nelle tre maggiori aree dell'economia mondiale, ovvero Nord America, Europa ed Oriente, e nei principali settori economici. Terza regola, si deve investire nel risparmio gestito, seguendo il suggerimento di Paul Samuelson, premio Nobel per l'economia, che sosteneva: "Io investo in borsa solo quel denaro che sono disposto a perdere. Il risparmio, invece, lo investo nei Fondi Comuni perché solo così posso ottenere una valida diversificazione".
Quarta e ultima regola, ma forse la più importante, investire con metodo: la volatilità presente nel mercato azionario e l'emotività legata alle decisioni finanziarie non consentono di definire a priori quale sarà il momento migliore per acquistare. Occorre dunque uno strumento che permetta di ripartire l'investimento nel tempo, per ottenere un prezzo medio di acquisto vicino ai prezzi più bassi del periodo considerato.
Da qui l'introduzione del "Big Chance All Time". Il suo valore aggiunto, infatti, è rappresentato dal PIC Frazionato, un sistema che permette di entrare nel mercato azionario in modo graduale, andando a ripartire l'investimento in un arco di 3, 6, 12 fino a 24 mesi, a scelta del cliente.
Come funziona? Il capitale viene investito inizialmente in un fondo monetario/obbligazionario e, in modo automatico con cadenza quindicinale, viene progressivamente trasferito su fondi azionari, secondo la durata del frazionamento stabilita. Si deve soltanto stabilire l'importo della singola rata, la durata del PIC frazionato e la composizione del portafoglio in base ad obiettivi ed attese personali, dopo di che sarà Banca Mediolanum ad occuparsi delle operazioni. È importante che il servizio sia attivato su fondi rappresentativi dell'intera economia mondiale per garantire un'ampia diversificazione.