Reti ferroviarie più intelligenti, IBM aiuta la PA

Recentemente pubblicato lo studio di IBM "The Smarter Railroad" che aiuta le pubbliche amministrazioni a creare un sistema ferroviario moderno e smart

Che il treno sia il mezzo di trasporto del futuro, è testimoniato dalla crescente richiesta di performance nei confronti del sistema ferroviario, negli Stati Uniti e nel resto del mondo. La sola Cina, per esempio, sta investendo cifre altissime, pari a miliardi di dollari, nella realizzazione di una rete ferroviaria ad alta velocità: l’obiettivo è di estendere la rete ferroviaria di oltre 25.000 miglia da oggi al 2020 per muovere persone e merci in un sistema di trasporto in grado di incrementare lo sviluppo economico senza aumentare il traffico di veicoli privati e camion.

In vista di questa crescente richiesta, IBM ha da poco reso pubblico lo studio realizzato da NYSE: IBM intitolato "The Smarter Railroad” che analizza le nuove strategie di approccio alla modernizzazione e alla realizzazione di linee ad alta velocità. Dallo studio risulta come l’impegno da parte delle pubbliche amministrazioni dovrà essere notevole: i nuovi sistemi ferroviari dovranno avere una elevata capacità di decongestionamento, efficienza funzionale e affidabilità, una struttura e una competitività migliori e maggiorI piani di sicurezza. Una leva fondamentale per lo sviluppo in questa direzione -sottolinea il report IBM- è la tecnologia, in grado di spiegare quali sono gli strumenti più innovativi per gestire le reti ferroviarie in tempo reale.

“The Smarter Railroad” è stato realizzato da IBM con l’intento di aiutare le pubbliche amministrazioni e le compagni ferroviarie a costruire un sistema ferroviario moderno che permetta alle città di gestire la congestione del traffico, che migliori le condizioni ambientali urbane e potenzi la competitività economica. Costruire un un sistema ferroviario moderno richiede che le informazioni sul network ferroviario siano condivise a più livelli: tra compagnie ferroviarie, spedizionieri, proprietari di automobili, agenti di viaggio, municipalità, intermediari commerciali e clienti.

IBM a sua volta sta dando vita a un sistema di trasporti intelligenti nel mondo: con soluzioni che fanno leva sulla consulenza di business, sulle analisi di trasporto avanzate, sulla ricerca, il supercalcolo e le nuove reti di sensori. IBM ha già realizzato progetti in Cina, Olanda, Stoccolma, Brisbane, Singapore, Dublino, Londra e in molte altre località nel mondo, aiutando così le pubbliche amministrazioni a creare un sistema di trasporti più smart.