Riviera adriatica: l'Eldorado del divertimento

L'estate dei parchi divertimento si conferma la "regina" della riviera
romagnola. Alla fine di giugno i 15 parchi divertimento della riviera
adriatica dell’Emilia Romagna hanno fatto registrare un +5% di
visitatori rispetto all'anno scorso. Tutte le novità dell'estate 2007

L'estate dei parchi divertimento si conferma la "regina" della riviera romagnola. Alla fine di giugno i 15 parchi divertimento della riviera adriatica dell’Emilia Romagna hanno fatto registrare un +5% di visitatori rispetto al 2006. Un trend positivo che, se confermato a fine stagione, farà raggiungere la cifra record di 5 milioni di visitatori (rispetto ai 4,5 del 2006). A giocare a favore il tempo buono ma anche una caratteristica prettamente romagnola: la capacità di rinnovarsi continuamente con nuove attrazioni, eventi e spettacoli. Ma andiamo a scoprire quali sono le novità di quest'anno.

A Mirabilandia c'è un'isola polinesiana con vulcano A Mirabilandia beach il caldo si combatte con Raratonga, coinvolgente attrazione ambientata in un isola polinesiana dominata da un enorme e imponente vulcano sempre pronto ad eruttare i suoi lapilli incandescenti. I visitatori, a bordo di piccoli battelli, ingaggeranno delle vere e proprie battaglie con cannoni ad acqua contro statue, totem ed altri bersagli mobili dell’isola, per evitare di venire colpiti a loro volta. Per chi ama l’adrenalina, ecco Mirabilandia Extreme, la possibilità di salire in auto con gli stuntmen dello show “Scuola di Polizia” durante lo spettacolo e vivere in prima persona testacoda, accelerazioni e sbandate controllate, tutto con il cuore in gola, ma in assoluta sicurezza.

Aquafan, raduno Ipod-maniaci Grande attesa per il Dragon Ball Day (15 luglio), giornata interamente dedicata al manga giapponese creato da Akira Toriyama. Domenica 22 luglio si terrà il 1° Raduno Europeo degli Ipodmaniaci organizzato da Aquafan e Radio Deejay in collaborazione con il portale di iPodmania. Non mancheranno animazioni, spettacoli, premi e tante altre sorprese per tutti i partecipanti all’evento. Una giuria di esperti, formata dai protagonisti di Radio Deejay, da personaggi della cultura e della musica, e giornalisti delle riviste specializzate Rockstar, Groove, Rocksound, Trax, Playlist e Kissme!, premierà le migliori playlist del raduno.

Al Parco Oltremare c'è il "Mulino del gufo" Ad attendere i visitatori del Parco Oltremare nell’estate 2007 c’è il Mulino del gufo: 4 meravigliosi esemplari di avvoltoi in carne, ossa, piume e penne: una coppia di avvoltoi dal berretto (Necrosyrtes monachus) e una coppia di avvoltoi dalla testa bianca (Trigonoceps occipitalis). E ancora, perfettamente inserito nel suo habitat naturale, a Darwin, la Terra dimenticata dal Tempo, ecco Deinonychus, impressionante riproduzione di 3 metri di altezza del bipede carnivoro simile al Velociraptor, che elettrizza i visitatori esibendosi in movimenti estremamente naturali. A Oltremare si puà anche diventare Addestratore e falconiere per un giorno: un incontro ravvicinato con i delfini e i falchi sotto la sapiente guida di addestratori professionisti che spiegano i segreti dell’approccio e ammaestramento di queste due affascinanti varietà animali.

Italia in miniatura: rivive l'antica Roma All’Italia in miniatura ci si trasforma in Nerone, Giulio Cesare, Poppea, gladiatori e centurioni, con “Scatti di Storia”, la nuovissima area dedicata alla foto d’epoca con scenografie e costumi teatrali direttamente dall’Antica Roma, per uno spettacolare “click” che entrerà nella storia. “Capitano Nemo Adventure” è invece il nome della nuova attrazione per l’estate 2007 di Fiabilandia. Una serie di navette-sommergibili si muovono dentro un lago, dando vita ad una vera e propria “battaglia degli spruzzi”, con i giocatori che sparano getti sugli avversari dai cannoni ad acqua delle navette, cercando allo stesso tempo di interrompere con i loro getti il flusso di una serie di docce che si attivano al loro passaggio.

Parco "Le Navi" di Cattolica: in vasca come i sub Un nuovo e attrezzato percorso totalmente dedicato alla subacquea, con una grande vasca circolare adatta alle immersioni che permette di realizzare i corsi “In vasca come i sub”, e “Il Mare Dentro” proposti dal 2007 a tutti i visitatori. Il primo è un mini corso da Sub che, in compagnia di istruttori, permette di apprendere in 3 ore tutte le tecniche di respirazione, immersione, e come utilizzare gli strumenti base della subacquea sia in vasca che in mare. Il secondo, “Il mare Dentro”, è un Corso di biologia marina dedicato ai sub e agli amanti del mare: dall’osservazione degli ecosistemi, alle tecniche di riconoscimento della flora e fauna marina.