A Roncegno Terme fonti benefiche, terapie antroposofiche e corsi di cucina

Se dopo il buffet di insalate il menu esordisce con Crepes di farro bianco gratinate con fonduta di formaggi nostrani o Canederli tirolesi di pane di farro con erbette selvatiche e provola nostrana affumicata con salsa alla salvia, si comprende con sollievo che non sarà ardua impresa affrontare il regime dietetico vegetariano, con ingredienti da coltivazione biologico-dinamica, suggerito agli ospiti. Al Palace Hotel Casa di Salute Raphael di Roncegno Terme il cibo non è una merce ma il prezioso alleato, nella terapia e nella prevenzione, delle acque curative di Levico e dei percorsi di cura e benessere che seguono i principi della medicina antroposofica, omeopatica e fitoterapica. Tra i diversi pacchetti di soggiorno anche la proposta, dal 31 ottobre al 3 novembre, di un corso di cucina, con conferenza medica ed esercitazioni quotidiane tra i fornelli sotto la guida attenta dello chef, a 450 euro con pensione completa. Info: www.casaraphael.com, tel. 0461.772000; www. visitvalsugana.it; www.visittrentino.it.