Ryanair: biglietti gratis a chi appoggia la protesta

Andrea Cuomo

Cento biglietti gratis per chi si presenterà stamattina alle 9.45 davanti alla sede del Tar, in via Flaminia 189, per sostenere il diritto di Ryanair a operare con i suoi voli sulla tratta Roma Ciampino-Alghero.
È questa la battagliera idea della prima compagnia aerea europea, che mobilita i suoi fan e quelli delle compagnie «low cost» in nome della «democrazia del cielo» contro le richieste dell’Enac, l’Ente nazionale dell’aviazione civile, che dal 1° maggio ha vietato a Ryanair di proseguire a operare sulla tratta che unisce Roma alla Sardegna, e sulla quale Ryanair aveva già trasportato ben 100mila passeggeri.
La questione è davvero spinosa: da un lato c’è l’Enac che accusa Ryanair di non aver rispettato il decreto che impone gli oneri di servizio pubblico nei collegamenti con le isole (la cosiddetta «continuità territoriale»). Dall’altro Ryanair parla chiaramente di «imposizione illegale» e di «protezionismo a vantaggio di Alitalia e dei vettori italiani» e a scapito dei consumatori, costretti a sopportare «tariffe alte e servizi inefficienti». Ryanair ha così fatto ricorso al Tar del Lazio, che emetterà oggi la sua sentenza. E per far sentire le sue ragioni la compagnia «low cost» irlandese ha cercato di ingolosire i viaggiatori romani e italiani: i primi cento che si presenteranno stamattina sotto la sede del tribunale amministrativo con un cartello in favore di Ryanair guadagneranno il diritto a un viaggio gratis.
La compagnia irlandese in questo braccio di ferro aveva già provato con successo la strada del sollevamento popolare, invitando i suoi clienti a scrivere al ministero delle Infrastrutture e trasporti attraverso il proprio sito internet: richiesta che fu accolta da 1.200 persone nelle prime 36 ore.
E intanto ieri Ryanair ha annunciato l’apertura della sua sedicesima base operativa europea, quella di Marsiglia, in Francia. Una novità che interessa anche i passeggeri romani. Dall’8 novembre prossimo, infatti, sarà inaugurata la nuova tratta Roma Ciampino-Marsiglia, con partenza dalla Francia alle 6.25 e arrivo a Roma alle 7.50 e volo di ritorno dal Pastine alle 8.15 (con arrivo a Marsiglia alle 9.40). Come abitudine di Ryanair, la novità viene festeggiata con una tariffa promozionale di un euro per la sola tratta di andata, tasse escluse, valida per le prime prenotazioni, possibili già da oggi. Un modo per rafforzare ulteriormente la presenza di Ryanair a Roma, città dove in pochi anni la compagnia «low cost» irlandese è diventata la principale artefice del rilancio del secondo aeroporto, quello di Ciampino, che in sei anni, dal 2000 a oggi, ha quintuplicato il numero dei passeggeri.