Rimedi naturali contro la stitichezza

La stitichezza colpisce tantissime persone in tutto il mondo: ecco alcuni rimedi naturali per contrastarla in modo efficace

Ci sono molti fattori che possono influenzare la frequenza con cui le persone vanno in bagno: dalla dieta a un cambiamento nella routine quotidiana, sono in tantissimi a soffrire di stitichezza. Ci sono però alcuni rimedi naturali efficaci che possono essere usati per combatterla: ecco di seguito quali sono nello specifico.

Non solo farmaci, ma anche alcuni modi naturali sono in grado di incoraggiare un movimento intestinale, ovvero:

  • esercizio fisico quotidiano, come una passeggiata o dello jogging, che possa stimolare i muscoli della parte interiore del sistema digestivo, aiutandolo a liberarsi dei "rifiuti" del corpo;
  • relax e postura: cercare di costringere il corpo ad andare in bagno, sforzandolo, non è salutare. Meglio rilassarsi e sollevare le ginocchia sopra i fianchi oppure poggiare i piedi su uno sgabello quando si è seduti sul water, posizioni che possono facilitare l'espulsione delle feci;
  • mangiare prugne e kiwi, grandi fonti di fibre che aiutano a spostare il cibo attraverso il sistema digestivo;
  • consumare senna, una pianta le cui foglie e frutti vengono usati comunemente come lassativo naturale;
  • bere caffè, che secondo uno studio pubblicato nel 2016 abbassa le probabilità di soffrire di stitichezza;
  • usare olio di semi di lino, secondo una ricerca utile a trattare questa condizione spiacevole.

La stitichezza non ha sempre una causa chiara, ma spesso e volentieri avviene perché l'individuo non sta assumendo sufficienti fibre, bevendo abbastanza acqua e svolgendo della sana attività fisica. Anche lo stress può causare costipazione e a volte può essere anche un effetto collaterale di alcuni farmaci.