Scenario da golpe: l'esercito blocca Suleiman 

Secondo al Jazeera il comunicato delle forze armate è stato diffuso dopo una riunione dei vertici militari da cui erano assenti il presidente Mubarak e il suo vice Suleiman. Riunione che, secondo l’emittente panaraba, è stata convocata per le "riserve" delle forze armate sull’annuncio che Mubarak si accingeva a fare per un passaggio dei poteri al suo vice

Il Cairo -  Scenario da golpe in Egitto. Il "comunicato numero uno" delle forze armate con cui si annuncia "l’avvio delle misure necessarie per proteggere la nazione e sostenere le legittime richieste del popolo" ricalca i messaggi con cui nel mondo arabo sono spesso iniziati i colpi di Stato, dall’Iraq nel 1958 e nel 1968 all’Algeria, sempre nel 1968, e alla Libia nel 1969. Secondo al Jazeera il comunicato è stato diffuso dopo una riunione dei vertici militari da cui erano assenti il presidente Hosni Mubarak e il suo vice Omar Suleiman. Riunione che, secondo l’emittente panaraba, è stata convocata per le "riserve" delle forze armate sull’annuncio che Mubarak si accingeva a fare per un passaggio dei poteri al suo vice, Omar Suleiman.