Scolari disabili Ecco 3,7 milioni

La Regione a favore dell’integrazione scolastica dei ragazzi disabili. Sono stati stanziati dalla giunta prima della pausa estiva 3,7 milioni di euro per l’integrazione scolastica e formativa degli studenti con disabilità, che nel Lazio sono in totale oltre 20mila. I finanziamenti sono assegnati alle cinque Province e sono destinati a sostenere iniziative e progetti sperimentali scolastici per la socializzazione, l’autonomia e l’apprendimento dei giovani. Il provvedimento, una delibera voluta dall’assessore alle Politiche Sociali, Anna Salome Coppotelli, in collaborazione con l’assessore all’Istruzione Silvia Costa, prevede un potenziamento degli interventi, grazie all’accorpamento delle risorse. I settori privilegiati di intervento saranno: il sostegno mediante l’impiego di figure professionali come l’Assistente educativo culturale, la fornitura di sussidi e ausili come i testi in braille ritenuti necessari dal Piano educativo individualizzato e l’istituzione di Ausilioteche presso gli istituti scolastici capofila. Le istituzioni scolastiche potranno presentare progetti, anche sperimentali, di sostegno per i ragazzi disabili.