Il segreto della cucina semplice e funzionale

Apparecchi che hanno oggi un vero colloquio con l’utente che li utilizza

Michela Orefice

Non passa giorno che gli elettrodomestici non facciano passi in avanti nelle loro prestazioni. D'altra parte la domanda del grande pubblico è verso apparecchi sempre più semplici, ma in grado di eseguire operazioni complicate e dare risultati perfetti e in tempi brevi, assicurando il più possibile una bassa rumorosità e un consumo di energia ridotta. Certamente sono tutte cose non facili da raggiungere, ma i grandi marchi ultimamente si sono impegnati fortemente in queste direzioni e i risultati non si sono fatti attendere. È il caso per esempio della lavastoviglie Techna Input 125 XX, ovvero la tecnologia e il design nella loro massima espressione. Ha una splendida finitura in acciaio, parla sedici lingue e sul grande display Lcd vi spiega come programmare, a che punto è il ciclo di lavaggio e come ottimizzarlo. Selezionando il ciclo desiderato vi informa sulla durata del lavaggio e sulla temperatura dell'acqua, vi consiglia come ottimizzare le prestazioni e, seguendo le sue indicazioni, potete aggiungere opzioni come l'eco asciugatura, la partenza posticipata, il detersivo 3 in 1 o il detersivo bio. Tutto vi viene spiegato nella semplicità più assoluta. Ha dimensioni leggermente superiori al normale in altezza, 85 centimetri perché i cesti interni sono studiati per contenere di più in ogni dimensione di piatti e stoviglie. Un modello della Rex Electrolux, il cui numero verde è 0434.558500.